lunedì 18 ottobre 2021

Siero Rinforzante Capelli Skinlabo: mi avrà convinto?

Difficilmente casco nella pubblicità, o per lo meno, fra le tante che mi appaiono mentre sono sul web, sono poche quelle su cui clicco volontariamente perché qualcosa mi ha colpito. Da ormai un bel po' di tempo ero però quasi seguito dai banner di Skinlabo, una azienda made in Italy, ed ho voluto approfondire.
La sua prima caratteristica è di vendere solo online e questo, a loro dire, abbatte i costi dei prodotti. Ma ci sono anche altri aspetti che hanno rallentato la mia attenzione su Skinlabo: le loro sono formulazioni essenziali e che abbracciano ingredienti naturali. L'azienda poi ha una tecnica di marketing curiosa, che permette di provare un prodotto "gratis", pagando solo le spese di spedizione.
Viste le premesse ho scelto di provare il Siero Rinforzante Capelli di Skin Labo e finalmente sono pronto a raccontarvi la mia esperienza.



Devo aprire due parentesi prima della recensione vera e propria. La prima riguarda il sito SkinLabo, che funziona molto bene e le cui spedizioni sono abbastanza rapide: nel mio caso, e lo sapete che abito in Sicilia, il pacchetto ha impiegato 3 giorni lavorativi per arrivare, ed è stato consegnato da GLS. Inoltre si può pagare con Paypal.
La seconda parentesi riguarda i sieri rinforzanti per capelli. In passato avevo promosso quello di The Ordinary, e mi era piaciuto anche molto il Treatment di The Inkey List. Ricerco però sempre alternative, sia da proporvi, sia nella speranza che abbiano caratteristiche migliori, magari per prezzo, reperibilità o efficacia. Tuttavia, la regola che non può prescindere il prodotto che cerco è di non contenere alcol, ed infatti il Siero Rinforzante Capelli Skinlabo risponde a questa mia scelta.

Oltre a non contenere alcol, che a me dà fastidio al cuoio capelluto, questa lozione contiene anche altri ingredienti carucci. Sul sito vengono evidenziati come attivi

  • Nicomenthyl®
    Promuove in modo significativo il drenaggio di acqua negli strati più profondi della pelle attivando il microcircolo cutaneo. E’ derivato dal Mentolo, che ha un effetto rinfrescante e lenitivo sulla pelle e dalla Niacina conosciuta anche come Vitamina B3 o Vitamina PP, che volge un ruolo fondamentale nella circolazione del sangue e nel trasporto dell’ossigeno alle cellule. Le sue proprietà sono sfruttate in applicazioni topiche per favorire l’ossigenazione e il nutrimento della pelle, aumentare il ricambio epidermico e l’integrità della barriera cutanea.
  • Pantenolo
    Chiamato anche Provitamina B5, viene utilizzato per le sue proprietà idratanti perché riequilibra il giusto grado di umidità del capello e ne previene l’indebolimento. Protegge inoltre dai danni ambientali e dal calore derivato dall’utilizzo del phon e della piastra.
  • Ginseng
    La parte attiva dell'estratto di ginseng è composta dai ginsenoidi che si trovano all'interno delle radici della pianta e hanno un'azione antiossidante, rivitalizzante e tonificante. Il ginseng infatti grazie all'azione idratante, dona elasticità allo strato corneo della pelle.

Ma scavando un po' più a fondo nell'INCI c'è anche la taurina che è coinvolta nei processi di produzione della cheratina e in generale delle proteine del nostro organismo, quindi aiuta anche i capelli. 



L'utilizzo è facile: essendo un liquido, basta spruzzarlo sul cuoio capelluto asciutto e massaggiarlo, questo tutti i giorni per 4 settimane. Io l'ho applicato la sera prima di andare a dormire e non ho brutte notizie da riferirvi da questo punto di vista. Infatti il getto dell'erogatore è abbastanza preciso e potente, cosa buona visto che "spinge" il prodotto verso la cute e non solo sui capelli.
Il Siero Rinforzante Skinlabo non ha una particolare profumazione, e nonostante bagni ovviamente i capelli, non me li sporca anticipatamente. Credo possa adattarsi un po' a tutte le tipologie di capelli, con la logica però che è sempre un prodotto extra che andiamo ad applicare. Se mi conoscete un po', saprete che tratto principalmente all'attaccatura anteriore, anche se qualche volta mi è capitato di spruzzarlo anche sulla parte superiore.

Per rispondervi brevemente alla domanda che ho posto nel titolo di questa recensione, posso dirvi che questa lozione rinforzante per i capelli mi ha convinto, ma devo aggiungere altro.
Infatti, Skin Labo dice che si ottengono risultati in quattro settimane ed in parte è vero: io l'ho iniziato ad utilizzare dopo aver terminato un integratore che stavo assumendo, ed ho notato la crescita di nuovi baby hair anche nelle zone più difficili per noi masculi, come l'area delle tempie.



Non mi è sembrato che questo siero Skin Labo sia riuscito a rallentare la caduta, che attualmente è ad un livello direi normale per quanto mi riguarda; però i capelli sono più corposi.
Tuttavia secondo me, affinché questi miglioramenti siano davvero tangibili, e questi nuovi capelli prendano corpo, consistenza e sostanza, ci vuole del tempo: la reale differenza l'ho notata dopo circa 40 giorni di utilizzo del Siero Rinforzante. A quel punto il prodotto era finito, ed ho deciso di acquistare un'altra confezione per continuare il trattamento, e vi consiglio di fare altrettanto sia se come me utilizzate il prodotto in un'area concentrata, ma soprattutto se lo usate su tutta la capoccia. Avrei preferito effettivamente una confezione da 60 millilitri o più.

Il Siero Rinforzante capelli Skinlabo non ha secondo me quindi una azione urto istantanea, ma ho notato anche un beneficio collaterale: infatti è riuscito a darmi una mano con una punta di dermatite che non voleva calmarsi in alcun modo, disarrossando, idratando e lenendo la cute, e facendola sparire. 

INFO BOX
🔎 Sito Skinlabo
💸 €7.90 offerta/ 11
🏋 50ml
🗺 Made in Italia
⏳  12 Mesi 
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱



Skinlabo è comunque un brand molto focalizzato sulla cura della pelle e sono molto curioso di provare altri loro prodotti. Voi avete notato la loro pubblicità in giro? 




4 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Ecco, io questo me lo segno assolutamente perché potrebbe fare al caso mio. In questo periodo sto ultimando l'utilizzo della cura Kerastase suggerita dal mio parrucchiere e affiancata allo Swisse. Per me questo anno, la situazione è stata davvero drammatica. Una caduta eccessiva iniziata già ad agosto e prolungata alle prime settimane di ottobre. E' stata così eccessiva che nella parte superiore della testa i capelli risultano diradati e questa cosa non la vivo bene per niente. Non è che sia rimasta calva eh (e spero di non portarmi iella da sola), però mi pesa tantissimo, soprattutto quando ho i capelli bagnati :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare tu non abbia parlato del prodotto Kerastase o me lo sono perso?
      Mi spiace per la tua situazione comunque, capisco benissimo sia demoralizzante! Spero che questo prodotto possa darti una mano, perché su di me ho notato la differenza in aree come dicevo spesso difficili

      Elimina
    2. No, ancora non l'ho fatto né su IG, né sul blog perché è la primissima volta che lo provo e per quanto mi è costato voglio sfruttarlo fino all'ultima goccia prima di parlarne...
      Lo spero guarda! In questo periodo sto cercando anche di riprendere a fare impacchi rinforzanti, usare la lozione di maternatura (per me acqua fresca e sporca i capelli alla velocità della luce!), non uso la piastra e lo shampoo secco l'ho ridotto tantissimo.

      Elimina
    3. Comprensibilissimo! Personalmente usai qualcosa di Kerastase anni ed anni fa, ma non ne ho una opinione né particolarmente positiva né negativa.

      La lozione Maternatura mi incuriosiva, ma avevo visto che contiene alcol ed ho preferito evitare. Aggiornaci e buon fine settimana! 🤗

      Elimina

Vi sono piaciuti