lunedì 29 marzo 2021

|Beauty Cues|
Tutto sui prodotti viso Vianek! 👍🏻

Ve l'ho presentata con l'occasione di parlare di alcune maschere per il viso, ma Vianek è molto di più, tanto che sono riuscito a creare con i loro prodotti un regime completo per la cura della pelle, dalla detersione alla crema contorno occhi. 

vianek recensioni italia

L'obbiettivo anche in questo caso era quello di poter mettere alla prova, seppur con ovviamente una certa coerenza e seguendo i passaggi della mia skin care, più linee possibili, visto che Vianek suddivide le diverse tipologie di prodotti in base ad alcune colorazioni. 
L'unica gamma che non ho toccato con questa mia routine è la Linea Verde, che essendo rivolta a purificare la pelle, non era adatta alla mia pelle in questo periodo. Se però vi va di scoprire i miei promossi o meno su tutte le altre gamme Vianek, non vi resta che seguire.


Vianek Lozione Detergente Idratante
Moisturizing Face Cleanser
Linea Azzurra Pelli Secche e sensibili

vianek recensioni

Viene definito anche latte detergente o emulsione detergente, non so per quale ragione, ma questo prodotto in crema per la pulizia del viso (vi piace come perifrasi?) di Vianek mi è piaciuto molto.
Mi piace la miscela di ingredienti che lo compongono come glicerina, urea, pantenolo, estratto di tiglio, che hanno tutti un potere idratante, lenitivo e restitutivo sulla pelle. Ma ci sono anche oli vegetali, germe di grano e di semi di uva su tutti, che danno una quota nutriente al prodotto.

recensioni vianek sylveco

Questa di Vianek ha una consistenza fluida, e una leggera profumazione, fresca, ed essendo una lozione detergente cremosa, non fa schiuma, ma si stende sul viso e si massaggia molto gradevolmente. 
Come con tutti i detergenti viso in crema, lo uso principalmente al mattina e prima li applico sul viso asciutto, e poi proseguo la detersione dopo aver inumidito le mani, e rimuovo tutto. La lozione detergente Vianek risulta molto facile da sciacquare, e un altro punto a suo favore è dato dal fatto che non lascia residui, né il viso pensate o untuoso.

recensioni vianek

Una volta rimossa, la mia pelle risulta perfettamente pulita, liscia, morbida e rinfrescata. Questa lozione Vianek ha davvero un potere idratante e mi è sembrato che lasci il viso più luminoso. Inoltre non mi ha mai dato fastidio sugli occhi. L'unico neo che posso muovere a questo prodotto è che non strucca particolarmente, a meno che non lo si potenzi con un panno o un dischetto. In ogni caso risponde perfettamente alle mie e credo possa piacere a tutte le pelli secche, un po' irritate, ma che non vogliono (giustamente) rinunciare ad una pulizia accurata.

INFO BOX 
🔎 Bioprofumeria, online
💸 € 7
🏋 150 ml
🗺 Made in Polonia
⏳  3 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱


Vianek Mist Viso Lenitiva Delicata
Gentle Facial Mist
Linea Rosa Pelli sensibili

recensioni vianek

Come tonico nella mia routine Vianek ho scelto questa mist con acqua di rosa canina perché sapevo che potenzialmente mi sarebbe potuta piacere, e non mi sbagliavo. Oltre appunto all'estratto della pianta contiene anche pantenolo, allantoina, glicerina, e anche acido lattobionico, che è un attivo multifunzione che idrata, esfolia, agisce da antiossidante e illumina l'incarnato.

vianek prodotti viso recensioni

L'unica cosa che non ho apprezzato del tutto di questa Mist Vianek è la confezione: se da un lato è comodo che abbiano messo un erogatore spray, dall'altro, se voglio evitare l'effetto acquapark, devo tenere la confezione lontana almeno un metro e mezzo, altrimenti il getto è troppo diretto e poco sottile. Ma, superato questo piccolo inconveniente, la Gentle Mist fa ciò che promette: idrata la pelle, senza lasciarla appiccicosa, la rinfresca, e la lenisce. 

vianek prodotti

Su di me porta ampiamente a compimento la sua missione, e più in generale fa quello che mi aspetto da un tonico viso: prepara la pelle al resto della routine, la tonifica e non ha appunto strane interazioni se poi aggiungo un siero o una crema viso. Persino la profumazione, molto delicata, e che non ha nulla a che vedere con le rose, mi è piaciuta.

INFO BOX 
🔎 Bioprofumeria, online
💸 € 7.40
🏋 150 ml
🗺 Made in Polonia
⏳  3 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌸


Vianek Crema Viso Giorno Rinforzante
Fortifying Day Cream
Linea Viola pelli con rossori

vianek crema viso

Per il giorno ho scelto questa crema viso rinforzante, perché mi aveva convinto per gli ingredienti. Infatti contiene olio di semi d'uva, di mandorle e di ribes nero, che è anche antiossidante, tutto racchiuso in una consistenza soffice. Ma la particolarità di questa crema giorno Vianek è la sua colorazione: contiene infatti zinco, che lenisce e protegge dai raggi solari (seppur non ci sia un SPF specifico), e una pigmentazione verde, che crea subito un effetto camouflage dei rossori.

vianek recensioni crema viso

Non aspettatevi che improvvisamente vi trasformi nell'incredibile Hulk, perché la colorazione si sfuma subito sulla pelle, si assorbe abbastanza rapidamente e non lascia strisce o strani aloni, ma si fonde limitandosi a correggere quelli che sono i rossori del viso. Un po' come un primer per intenderci, che dà alla pelle un aspetto più omogeneo, rischiarato e luminoso. 
Pur non avendo tantissimi rossori sul viso, mi è piaciuto come questa Fortifying Day Cream Vianek mi dia un bell'incarnato, e credo che sia perfetta per tutti coloro (uomini in particolare) che non amano il make up ma vogliono migliorare esteticamente e rapidamente i rossori e le irritazioni del viso. Inutile dirvi che se avete una problematica importante, serve comunque un correttore, ma da sola crea una buona base.

crema viso vianek

Questa crema Vianek credo che sia indicata comunque per pelli non troppo secche, perché su di me, da sola, sento che non mi garantisce l'idratazione e il nutrimento che ho bisogno nel corso della giornata, ma devo affiancarla ad un siero. Tuttavia capisco perché viene definita rinforzante: sembra quasi creare una sorta di barriera fra la pelle e l'esterno, proteggendola. In generale lascia la cute morbida e liscia.
Un prodotto da tenere in considerazione, specie se cercate una crema viso non troppo pesante o untuosa che contribuisca ad un incarnato radioso.
Nulla da dichiarare sulla profumazione: floreale, vagamente pungente, ma poco intensa.

INFO BOX 
🔎 Bioprofumeria, online
💸 € 13.50
🏋 50 ml
🗺 Made in Polonia
⏳  6 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸


Vianek Crema Viso Notte Anti Rughe
Line-reducing Night Cream
Linea Rossa Pelli Mature

crema visa vianek recensioni

Poco entusiasmante è stata invece la mia esperienza con questa crema viso della linea rossa rivolta a migliorare l'aspetto delle linee sottili del viso. Mi aveva incuriosito l'INCI che racchiude moltissimi attivi interessanti
"contiene un complesso di ingredienti attivi, profondamente idratanti e antirughe (acido ialuronico, coenzima q10, ceramidi). L’estratto di ginkgo biloba, con un elevato potenziale antiossidante, rigenera fortemente e rinforza le pareti dei vasi sanguigni. La combinazione di oli preziosi (dai semi di fragola, semi di lino e argan) con burro di avocado fornisce alla pelle nutrimento, elasticità e morbidezza."
Troviamo anche la niacinamide e comunque altri ingredienti che a me piacciono.
La consistenza è gradevole, una densità media che si stende e si assorbe rapidamente sul mio viso, e una profumazione leggera, vagamente fruttata, che mi ha ricordato la maschera della stessa linea Vianek.

vianek cream review

Dopo averla utilizzata non mi è sembrato un prodotto così strabiliante: la Line-reducing Night Cream infatti su di me ha un potere idratante e nutriente buono, ma non sono state rare le volte in cui, durante il mattino, mi sono svegliato con la pelle leggermente tirante, come se avesse bisogno di essere ulteriormente idratata. Sapete che la mia non è una cute matura né particolarmente esigente, seppur ovviamente nella stagione invernale sia sicuramente più secca. 

vianek crema viso

La crema Notte anti rughe Vianek non svolge poi su di me una particolare attività tonificante o elasticizzante, e più in generale non ho percepito questo effetto antiage che una crema per pelli mature dovrebbe avere. È insomma il prodotto che ho preferito meno in questa skin care routine Vianek, seppur sia una crema carina, non pesante o occlusiva.

INFO BOX 
🔎 Bioprofumeria, online
💸 € 15.50
🏋 50 ml
🗺 Made in Polonia
⏳  6 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌱



Vianek Contorno Occhi Nutriente
Nourishing Eye Cream
Linea arancione

eye cream vianek

Carino invece questo prodotto per il contorno occhi, che ho invece preferito utilizzare durante il giorno. È una crema soffice dalla consistenza media, la cui profumazione è molto molto delicata, appena percepibile, e che ha una buona capacità di assorbimento e di stesura.
Per arricchirla,
Vianek ha inserito olio di olivello spinoso, che rigenera ed è ricco di vitamine, "l’olio di semi di albicocca e lecitina di soia rinforzano la barriera lipidica", e l'estratto di luppolo che pare essere idratante e tonificante.

vianek eye cream recensioni

L'eye cream Vianek ha un buon potere idratante e nutriente, che riesce a dare comfort alla zona perioculare nel corso della giornata, anche sotto il make-up. Mi piace perché non è un untuosa e non mi ha mai dato fastidio agli occhi .
Tutto sommato, nonostante non abbia visto in lei un potere antiage pazzesco che verrà ricordato nella storia della cosmetologia, mi lascia comunque l'area del contorno occhi abbastanza elastica e distesa.

vianek eye cream

Avrei onestamente sperato che fosse ancora più nutriente, quasi pomatosa, così da usarla la notte, perché sarebbe stata una bella scoperta in questa fascia di prezzo, ma purtroppo non mi sento di consigliarla a chi ha bisogno di prodotti molto ricchi e corposi. Io stesso, quando ho potuto, ho preferito affiancare a questa crema contorno occhi più consistente e in grado di nutrire maggiormente, ma promuovo comunque questa di Vianek.

INFO BOX 
🔎 Bioprofumeria, online
💸 € 10.50
🏋 15 ml
🗺 Made in Polonia
⏳  6 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌱



Che ve ne pare quindi di Vianek? Vi incuriosiscono i brand dell'est Europa?



venerdì 26 marzo 2021

|Beauty Cues #WeeklyMask|
La mia review delle Maschere in alginato PuroBio

Dopo le maschere in crema di PuroBio, la mia curiosità si è diretta verso le loro maschere viso in alginato, Kelly e Olivia per essere esatti.

purobio maschere viso recensioni

Continuo ad essere incuriosito dalle maschere a base di alginato e per questo periodicamente le acquisto, nonostante non sia più molto spinto ad usare trattamenti che devono essere in qualche modo preparate e non sono pronte all'uso. Tuttavia con queste maschere in polvere è estremamente facile, e divertente.
Le maschere a base di alginato sono praticamente delle peel-off composte da terra diatomacea ricavata da una particolare tipologia di alghe, e a cui si aggiungono anche altre sostanze, e che, a contatto con l'acqua, diventa una sorta di slime, che solidifica in fretta trasformandosi quasi in uno strato gommoso. 
Le Maschere in alginato di Purobio rispettano queste caratteristiche e l'azienda suggerisce di utilizzare l'interno contenuto della bustina con 35 ml di acqua. Tuttavia secondo me con una bustina è possibile fare anche due applicazioni. 



Se come me avete un po' di dimestichezza con le maschere viso agli alginati potete andare ad occhio sia con la polvere che per le quantità di acqua; se è invece la vostra prima volta, meglio seguire le indicazioni di Purobio o comunque usare una bilancia per essere più precisi. Io ad esempio preferisco fare le maschere agli alginati appena appena più liquide, così da avere un po' più tempo per stenderle, le tengo maggiormente in posa (anche 15/20 minuti) e credo diventino anche più idratanti, ma per i primi esperimenti è meglio seguire le indicazioni.
Ma direi di passare più nello specifico a Kelly e Olivia Purobio


Purobio forSKIN Maschera in alginato Kelly
Latte di spirulina
Pelle secca

purobio maschera in alginato kelly

Kelly è la maschera che Purobio ha pensato per pelli secche, per questo l'ha arricchita con 

"amido di riso dalle proprietà lenitive, e acido ialuronico dalle proprietà idratanti.
Contiene inoltre Estratto di Mandorla e Olio di Oliva, di Babassu e di girasole BIO dalle proprietà protettive, elasticizzanti, nutrienti ed emollienti che la rendono particolarmente adatta a pelli normali e secche."

Fra le tre opzioni disponibili, ho scelto la versione latte di spirulina che ovviamente contiene questa preziosa alga. Kelly è infatti una polverina bianca che, dopo averla miscelata con acqua, rivela tanti puntini verdi una volta che va ad asciugarsi, ed ha un profumo dolce, che ricorda un po' una crema al latte appunto, solo che mentre la tenevo sul viso non la percepivo.
Questa Purobio in alginato non mi ha fatto alcun grumo mentre la miscelavo, si è creata una pastella liscia e omogenea, e si è stesa sul viso alla perfezione. 

recensioni puro bio for skin

Una volta "spellicolata", Kelly ha reso la mia pelle era sicuramente più idratata e molto più morbida e liscia, oltre che sicuramente più elastica. Quello che apprezzo delle maschere agli alginati è l'azione rivitalizzante perché lasciano il viso radioso e disteso, e Kelly di Purobio non è da meno. Rimuoverla è facilissimo e soprattutto restano davvero pochissimi residui: io non sciacquo tutto il viso, ma vado solo nei punti in cui è necessario, con le mani o un panno. Dopo averla utilizzata la pelle è pronta per la skin care routine, passaggio che l'azienda consiglia e che io mi sento di consigliare soprattutto alle pelli più secche ed esigenti.
Una esperienza insomma gradevole per una maschera viso promossa. 

INFO BOX
🔎 Amazon, Bioprofumeria, Online
💸 €3.90
🏋 10ml
🗺 Italia
⏳ Monouso
🔬 Certificato Biologico CCPB, Vegan OK, Nickel Tested
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱



PuroBio forSKIN Maschera in alginato Olivia
Fico
Pelle grassa

Olivia purobio recensioni

Olivia al fico ha invece un profumo delizioso, fruttato e un po' più intenso rispetto alla maschera Kelly, ed è pensata a pelli grasse, perché contiene

"amido di riso dalle proprietà lenitive, e acido ialuronico dalle proprietà idratanti.
Gli estratti di the verde, di liquirizia e l’argilla dalle proprietà dermopurificanti, astringenti e lenitive rendono questa maschera adatta a pelli grasse e miste con impurità."

Nell'INCI appare anche il limo, noto per le sue proprietà sebo assorbenti.
Questa maschera viso PuroBio ha invece una colorazione rosata, e, pur essendo una polvere molto sottile, una volta che si unisce all'acqua, ho notato che necessita qualche mescolata in più per poter rimuovere tutti i grumi; tuttavia anche Olivia si trasforma comunque una pastella omogenea e liscia che non fa fatica ad essere stesa sul viso.

purobio for skin recensioni

Non so se è stata una mia impressione ma mi è sembrato che questa maschera in alginato sia più fresca sul viso rispetto alla maschera Kelly, ma questa è l'unica differenza che mi sento di sottolineare in Olivia. Onestamente infatti non posso dirvi di aver visto una discrepanza tangibile fra Olivia e Kelly Purobio: anche questa maschera agli alginati mi idrata la pelle lasciandola molto liscia e riposata, oltre che tonica e rinfrescata. Forse su una cute più infiammata e con più imperfezioni può esplicare meglio la sua azione lenitiva e purificante, ma su di me Olivia ha più o meno la performance di Kelly. Quindi è promossa e credo che possa andare bene un po' per tutti i tipi di pelle. 

INFO BOX
🔎 Amazon, Bioprofumeria, Online
💸 €3.90
🏋 10ml
🗺 Italia
⏳ Monouso
🔬 Certificato Biologico CCPB, Vegan OK, Nickel Tested
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱


Che ne pensate di queste maschere peel-off agli alginati? Vi stuzzicano o troppo laboriose per voi?



mercoledì 24 marzo 2021

Questi biscotti al cioccolato sono troppo buoni (e facili) per non provarli 😋

La primavera che stenta ad arrivare, le restrizioni che dobbiamo affrontare, lo stress e cose del genere sono le scuse che potrete addurre quando vi chiederanno perché state riproducendo la ricetta di questi biscotti morbidi al cioccolato buonissimi, che ormai in casa mi chiedono sempre più spesso.

ricetta biscotti al cioccolato

Consistenza soffice e friabile, che ricorda quello di un pasticcino, un aspetto invitante che fa pensare ad una particolare lavorazione, e un gusto intenso e ricco, sono le caratteristiche di questi biscotti, che in inglese chiamano chocolate crinkles cookies proprio per queste increspature che si creano sulla superfice. 
Si tratta, come sempre qui sul blog, di una ricetta semplicissima, con pochi ingredienti, rapida da mettere insieme, e senza burro. Non me la sono inventata io, ma l'ho scovata sul blog Chiarapassion ma, un po' come la torta alla zucca, ho i miei accorgimenti da suggerirvi.

ricetta chiarapassion biscotti cioccolato


Gli ingredienti per i biscotti morbidi al cioccolato

  • 180 g di farina
  • 20 g di cacao amaro
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 25 ml di acqua
  • 50 ml di olio di semi 
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 170 g di cioccolato fondente tritato
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.

La preparazione

cookies chocolate

Inizio a preparare questi biscotti cioccolatosi tritando il cioccolato fondente, sperando di bruciare così qualche caloria che mi consenta in seguito di ingozzarmici. Cerco di farlo sottile ma al coltello, perché mi piace che restino dei pezzetti più grossi e irregolari, ma potete anche grattugiarlo nei modi e con i mezzi che preferite.
In una ciotola a parte unisco lo zucchero, il pizzico di sale, l'uovo, l'olio e l'acqua, miscelandoli con una forchetta, e a questo composto vanno poi aggiunte le polveri, quindi cacao, farina, lievito e cioccolato tritato. Il risultato dovrebbe essere un impasto un po' colloso e denso, da cui ricavare delle palline delle dimensioni di una polpetta. Queste palline vanno poi "impanate" in abbondante zucchero a velo, e disposte leggermente a distanza su una teglia ricoperta di carta forno.

ricetta biscotti cioccolato morbidi

Per far sì che i biscotti al cioccolato creino quelle crepe cuocendosi, bisogna schiacciare le palline leggermente al centro. Vanno poi messi in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per circa 12 minuti. 
Una volta freddi, saranno pronti.

I miei suggerimenti

biscotti morbidi al cioccolato

La ricetta originale di questi biscotti al cioccolato prevede 100 grammi di zucchero, ma sin da subito ho ridotto le dosi arrivando ad 80 grammi, che secondo me è un buon compromesso: i biscotti infatti risultano dolci, ma non si perde il sapore ricco del cioccolato fondente. Inoltre potreste calibrare secondo il tipo di cioccolato che avete a disposizione: non vi basta ad esempio il cioccolato fondente? Potreste aggiungerne al latte, ma bilanciando le quantità di zucchero. Credo che insomma in questo senso ci si possa muovere seguendo il proprio gusto e quello che si ha in dispensa. 
Per fare in modo che l'impasto non vi si incolli mentre formate le palline, ungete leggermente le mani, così sarà più facile.
Non lesinate con lo zucchero a velo (altro motivo per ridurre lo zucchero nell'impasto): i biscotti devono essere ben ricoperti per far sì che durante la cottura restino bianchi e le crepature si vedano. 
La cottura è un passaggio importante: per il mio forno sono sufficienti 12 minuti affinché siano cotti ma restino morbidi. Mi è capitato di sforare questi tempi, per errore, ed ovviamente i biscotti restano buonissimi, ma diventano croccanti. 




Se farete questi biscotti morbidi al cioccolato, aggiornatemi del risultato, magari taggatemi su Instagram. Io credo che li rifarò molto presto, perché più che biscotti vengon fuori dei veri pasticcini a cui è difficile resistere.




lunedì 22 marzo 2021

|Beauty Cues|
Lavera Lash Care Serum: la mia esperienza e risultati!

Sono trascorsi diversi mesi dell'ultima volta che ho avuto modo di parlare di sieri per le ciglia (qui potete leggere l'ultima recensione), tempistiche assolutamente normali per testare questa tipologia di prodotti che per agire, in media richiede almeno un mese. 
Non vi stupirà per questo sapere che era lo scorso dicembre quando ho iniziato ad utilizzare sulle mie ciglia il Lash Care Serum di Lavera.

Lavera lash care serum recensioni

Non è fra i prodotti più noti del brand tedesco, ma questo siero rinforzante di Lavera mi ha colpito appena l'ho visto, anche perché di trattamenti ciglia a costi accessibili e con ingredienti naturali non ce ne sono moltissimi (e io stesso ne ho recensito giusto un altro).
Quando ho ricevuto il mio Lash Care Serum son rimasto perplesso perché non era in un astuccio o scatolino con delle indicazioni precise, ma aveva solo un adesivo a sigillo. Fra le poche scritte sul flacone si dice di fare riferimento alle indicazioni sul sito, peccato che anche lì il Lash Care Serum Lavera venga solo descritto come 

"Un trattamento specifico per le ciglia: questo siero lavera rigenera e rinforza le ciglia durante la notte grazie alla sua texture nutriente con caffeina biologica.
Dermatologicamente e oftalmologicamente testato
Applicare sulle ciglia dopo la detersione. Tenere lo scovolino orizzontalmente e muoverlo lateralmente a zig-zag, iniziando dalla radice fino a giungere alle punte. Ripetere se necessario. Lasciare agire durante la notte."

siero rinforzante ciglia naturale

Delle linee guida un po' poco accurate considerando che ad esempio non viene spiegato più o meno quanto tempo serve prima di vedere i risultati, e non vengono sottolineati altri attivi oltre alla caffeina.
Sul pagina Amazon da cui ho acquistato questo Lash Care Serum scopriamo che contiene un insieme di ingredienti interessanti, come

  • peptidi estratti dai piselli, ovvero aminoacidi estratti dai piselli che pare abbiano proprietà idratanti, condizionanti e volumizzanti,
  • olio di ricino, un classico nei prodotti rinforzanti per ciglia
  • lisolecitina caratterizzata da un forte potere idratante,
  • olio di jojoba, di argan, di semi di girasole, per nutrire
  • estratto di guaranà immagino per il suo contenuto di caffeina
  • proteine del mais, della soia e del grano che hanno una efficacia ristrutturante
In questa cremina bianca che compone il Lash Care Serum Lavera non mancano poi tanti altri estratti idratanti e condizionanti, ma purtroppo troviamo anche alcol come in molti cosmetici tedeschi, ingrediente che però a me non ha dato creato bruciore o irritazioni agli occhi. Non mi sembra tuttavia il prodotto più azzeccato per chi ha una particolare sensibilità.
Nonostante sia una crema leggermente pastosa, si applica senza troppa fatica sulle ciglia, e credo che lo scovolino sia ideale per la sua funzione visto che ha delle setole abbastanza rigide, che non mi hanno dato fastidio nella stesura del prodotto. 

siero ciglia lavera recensioni

Un trattamento per le ciglia che è insomma molto pratico da usare, in cui non trovo grossi difetti tecnici. Anche la rimozione di eventuali residui il giorno dopo è semplicissima visto che una volta steso, buona parte del siero viene assorbita diventando quasi completamente trasparente.
Ho iniziato a trattare le ciglia con il Lash Care Serum esattamente il 14 Dicembre 2020, nonostante ammetto che il mio punto di partenza era abbastanza soddisfacente già così, ma si sa che "more is more". Questa era la mia base di partenza



Vi anticipavo che Lavera non dà alcuna indicazione su quanto tempo occorra affinché il trattamento agisca, per cui mi sono basato sulle regole generali che valgono un po' per tutti i sieri rinforzanti per le ciglia, e dopo un mese circa ho cercato di fotografare eventuali risultati. Vi ricordo come sempre che, non avendo una attrezzatura professionale, quindi non potendo garantire l'esatta condizione di luce e posizione della camera, tocca considerare queste foto perlopiù in maniera indicativa e non come una prova scientifica inopinabile, però questa volta mi hanno aiutato. 
A metà Gennaio i risultati ottenuti con il Lash Care Serum erano questi.



In verità ad occhi nudo, in quel momento, non ho notato un miglioramento visibile dopo un mese di utilizzo, ma dalle foto mi sembra ci sia stato un leggero infoltimento e allungamento, seppur la differenza credo sia davvero minima.
Ho continuato ad utilizzare il Lash Care Serum con costanza ovviamente fino a fine flacone, ed ho constatato che nel tempo le ciglia si sono anche rinforzate, visto che non ho riscontrato una caduta particolare, oltre ad aver proseguito nel dare una maggiore lunghezza alle ciglia.
Dopo circa 3 mesi di utilizzo di questo trattamento Lavera, quindi qualche giorno fa, le mie ciglia erano così



La differenza non è stata pazzesca, però mi sembra che ci sia stato un ulteriore incremento della lunghezza, come se i singoli peli avessero una lunghezza più omogenea; per quanto riguarda lo spessore e la densità delle ciglia non mi sembra ci sia stato un aumento significativo e visibile. Per quanto riguarda la curvatura o l'armoniosità delle ciglia non ho notato benefici.
L'esperienza con questo Lavera Lash Care Serum mi ha convinto, sebbene richieda qualche tempo in più per agire, almeno su di me. Credo che su delle ciglia più maltrattate possa dare un risultato più visibile in minor tempo, mentre su chi come me parte già da una buona partenza può essere un trattamento rinforzante efficace e che mantenga nel tempo la salute delle ciglia. Visto poi il prezzo, non comune ai prodotto di questa categoria, direi che merita una chance.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, online, Amazon
💸 €4.79
🏋 9ml
🗺 Germania
⏳ scadenza sulla confezione
🔬 NaTrue, UK Vegan Society
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱 



Vi incuriosisce questo siero per le ciglia che ha proposto Lavera?





Alcuni link sono affiliati

venerdì 19 marzo 2021

|#backtoseries|
Tre serie tv Netflix promosse (anche se...)

Prosegue un po' quel mood di cui vi parlavo la volta scorsa per quanto riguarda certe serie tv che, con i loro difetti, riescono a intrattenere, far compagnia, che si fanno seguire con molto piacere fino alla fine.
Ne ho terminate di recente proprio tre, tutte disponibili su Netflix, che rispondono a queste caratteristiche, e di cui vorrei lasciarvi una traccia perché penso meritano di essere recuperate. 
La prima è una miniserie in sei episodi di cui credo qui in Italia non si sia parlato moltissimo, ma che potrebbe anche stupirvi, e mi riferisco a Dietro i suoi occhi - Behind Her Eye (⭐⭐⭐).


Non l'avrei in verità notata se non fosse stato per la mia amica Simona (MissPenny09) che me l'ha suggerita, e si tratta di una serie tratta dall'omonimo romanzo di Sarah Pinborough, che segue le vicende di Lou, una giovane segretaria che si ritroverà in una relazione torbida con il suo datore di lavoro, David.
Sembra un incipit comune a tante storie, ma in Dietro i suoi occhi si insinua anche la figura algida e poco equilibrata della moglie di David, la bellissima Adele. 
Si creerà un triangolo pericoloso, in una partita in cui le carte sembrano cambiare di continuo e con un finale che sorprende. 

Behind Her Eyes parte da una storia a tratti banale, ma riesce ad evolvere con un twist per me abbastanza inaspettato, che mi ha anche stupito. Non posso dirvi molto perché farei spoiler, ma è qualcosa che onestamente potrebbe sembrare quasi scollegata rispetto all'inizio della serie, o comunque all'idea che mi ero fatto, ma credo sia importante sottolineare che si tratta di un thriller psicologico con una vena soprannaturale, per cui bisogna approcciarla con mentalità aperta. Io ad esempio, nonostante avessi avuto una percezione iniziale diversa, non mi ero fatto delle aspettative precise, e quindi l'ho comunque apprezzata.

dietro ai suoi occhi netflix

Il problema forse un po' più palese di Dietro i suoi occhi è una certa mancanza di approfondimento dei personaggi, ad eccezione forse di Adele; inoltre mi sento di sottolineare una leggera lentezza, visto che un paio di episodi centrali mi sono sembrati inutilmente allungati, ma per il resto, grazie anche a degli attori molto bravi nei loro ruoli, è una miniserie facile da approcciare che può piacere a molti. Eve Hewson in particolare a volte è inquietante nell'oscillare fra i caratteri di Adele. 

Decisamente su altri temi e con un altro stile, ma pur sempre tratta da un romanzo, è invece Firefly Lane - L’estate in cui imparammo a volare (⭐⭐⭐🌠), serie tv che forse avrà attirato la vostra attenzione per la presenza di Katherine Heigl.

l'estate in cui imparammo a volare recensione

Forse il titolo italiano, che suona molto da romanzo Harmony, non sarà fra i più stimolati, ma Firefly Lane (che ha anche più senso) è una serie piacevolissima da seguire: muovendoci fra tre decadi diverse, conosciamo Tully e  Kate, due donne molto diverse fra loro ma legate da una amicizia fortissima: Tully è spigliata, sicura di sé, sfrontata ed egocentrica quanto basta; Kate invece è più pacata, timorosa, garbata e dolce. Le seguiremo proprio nel corso della loro amicizia, fatta di alti e bassi ma anche tanto affetto e complicità.


Ho trovato in L'estate in cui imparammo a volare un'ottima compagnia, visto che in un'unica serie hanno saputo unire momenti più drammatici e argomenti serie, che danno profondità ai personaggi e alla storia, a faccende più leggere con l'equilibrio ideale che dovrebbero avere le serie tv di questo tipo, facili da approcciare e adatte alla televisione. Si tratta di una serie tv in divenire, quindi dove non c'è un vero e proprio punto da raggiungere, ma si susseguono appunto le vicende professionali e personali di queste due donne, accompagnate qui e lì da momenti più difficili, tesi o magari inattesi. 
Firefly Lane mi è sembrata anche fatta abbastanza bene, visto che i tre diversi periodi storici vengono ben suddivisi e non creano troppo caos. Molti hanno fatto un parallelismo fra questa serie e This is us visto che entrambe giocano con i flashback, ma non mi pare basti a renderle vagamente simili (d'altronde i flashback non se li sono inventati quelli di This is us).

firefly lane recensione

Anche la messa in scena mi è sembrata convincente, e il cast, oltre alle star centrali, credo sia composto da attori validi.
Entrambe le protagoniste sono due personaggi che, pur partendo da un assunto un po' stereotipato, risultano ben costruiti, tridimensionali e non piatti. Grazie a loro la serie riesce a toccare argomenti che poi riguardano tutti, e che possono essere affrontati in modo diverso a secondo della propria personalità. L'"anche se" di L'estate in cui imparammo a volare sta però proprio nell'equilibrio fra le parti delle due donne: ho trovato infatti che la storyline di Tully a volte prenda il sopravvento e che finiamo per seguire la vita di Kate quasi come attraverso la sua prospettiva. Migliorerei anche i dialoghi, vagamente impostati qui e lì. 
La sua scorrevolezza e il piacere con cui l'ho seguita mi spingono comunque ad aspettare con curiosità la conferma di una seconda stagione di Firefly Lane, che ancora non è arrivata ufficialmente ma a giudicare dagli ascolti non mancherà.

Ha sempre volti femminili la terza serie tv Netflix che secondo me dovreste recuperare, o che per lo meno io promuovo, e sto parlando della chiacchierata Ginny & Georgia (⭐⭐⭐🌠).

Ginny e georgia recensione

In questo caso però non due amiche, ma Ginny e Georgia sono in realtà madre e figlia, nonostante fra le due ci sia uno scarto di età abbastanza piccolo e modi di fare molto diversi. Georgia, la madre, è carismatica, sexy, ha la risposta sempre pronta e non molla mai, pur di cadere in piedi; Ginny è invece più posata, pur vivendo un po' tutti gli alti e bassi dell'adolescenza, meno appariscente e disinvolta. E sì, questo quadretto iniziale può far pensare ad Una Mamma per Amica, ma sono ben poche le similarità. Quello fra Georgia e la figlia è infatti un rapporto che può arrivare a scontri molto diretti e forti, soprattutto a causa del misterioso passato della donna.


Ginny & Georgia in effetti racchiude in sé diverse componenti di serie tv già viste, (Gilmore Girls, Euphoria, Tredici, Desperate Housewives per darvi una idea) ma ce le ridà con una chiave di lettura pop, contemporanea, che il pubblico di più giovani, a cui immagino si rivolga, può cogliere con facilità. Ne deriva una serie tv che è un insieme di generi, visto che passa dalla commedia, al teen drama, dal thriller quasi poliziesco al dramma vero e proprio con punte più scure, perché gli argomenti che Ginny e Georgia tocca sono variegati, ed a volte anche molto intensi e forti.

Cosa c'è da sapere su Ginny & Georgia

È indubbio però che sia una serie che vuole intrattenere, non vuole stancare, non vuole creare troppa tensione, visto che certe di queste tematiche vengono soltanto accennate e poco approfondite, credo che però le intenzioni siano buone. 
Infatti Ginny & Georgia mi è sembrata generalmente ben realizzata, soprattutto per quanto riguarda il calarsi in un contesto attuale, è a tratti scurrile ma non in maniera fine a se stessa, e può in minima parte anche riuscire a far riflettere.
Razzismo, rapporti intergenerazionale, l'abuso di alcol e droghe, disturbi alimentari, sessualità e omosessualità, violenza fisica e psicologica, giusto per nominarne alcuni temi caldi più palesi.

recensione serie tv netflix ginny e georgia

Questo ping pong di caratteristiche può essere un pregio e allo stesso tempo un difetto, ma per me l'unica cosa che mi ha dato davvero un po' di perplessità sono state certe forzature, che vengono magari spacciate per coincidenze e casualità, per intricare di più la narrazione. Non ho capito poi alcune esagerazioni, sia in certi avvenimenti, sia nelle reazioni della giovane Ginny, che, va bene essere adolescenti e avere avuto già una vita un po' complicata, ma a volte l'ho trovata inutilmente esasperata ed esasperante.
In ogni caso ho comunque molta voglia di vedere una seconda stagione di Ginny & Geogia qualora verrà confermata. 

Quali serie tv state seguendo su Netflix?




martedì 16 marzo 2021

|Beauty Cues|
Questi prodotti mi sono piaciuti TUTTI 😍

Se lo scorso mese avevo raccolto alcuni prodotti senza infamia e senza lode, questa volta ho una carrellata di cosmetici promossi, in alcuni casi anche a pieni voti. Mettetevi comodi perché cercherò di fare alla svelta anche se sapete che non è il mio forte. 


Garnier Skin Active Tonico Lenitivo
con Acqua di Rosa

garnier recensioni

Da un po' di tempo sto provando alcuni prodotti viso di Garnier con il 96% di ingredienti naturali (che tra l'altro di recente è diventata cruelty free) e questo tonico lenitivo alla rosa è forse quello che ho preferito. L'ho travasato in un contenitore spray per essere più pratico e credo sia un tonico viso valido e onesto, anche visto il costo: sulla mia pelle idrata e rinfresca senza essere appiccicoso o pesante sul viso. È inoltre rinfrescante, complice anche l'applicazione spray che ne faccio, e ha una delicata azione addolcente della pelle, rendendola pronta alla skincare.

recensioni garnier

Non avevo però grossi dubbi che questo tonico Garnier potesse piacermi e essere adatto a me perché è un prodotto molto semplice, a base di acqua di rosa damascena appunto, e glicerina, quindi ingredienti che sulla mia pelle funzionano sempre bene. È effettivamente un prodotto per pelli normali o secche, meno indicato forse per quelle grasse, o comunque che cercano una azione astringente. Se vi preoccupa l'alcol nell'INCI sappiate che secondo me non si percepisce particolarmente, e lo stesso vale per la profumazione, che non ha accenti di rose, ma semplicemente una fragranza floreale che non mi è sembrata particolarmente persistente.
Presto vi parlerò anche di altri prodotti alla rosa di Garnier, anche se non mi sono piaciuti quanto questo tonico.

INFO BOX
🔎 Grande Distribuzione, Acqua e Sapone
💸 €2.50
🏋 200ml
🗺 Francia
⏳ 12 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱 


Altruist Dermatologist Dry Skin Repair Cream 10% Urea
Crema riparatrice all'urea

altruist crema urea amazon

Altruist è una azienda inglese sviluppata dal dr. Andrew Birnie, molto nota per le sue creme solari, ma che produce anche questa Skin Repair Cream 10% Urea: una sorta di crema-gel abbastanza ricca, che vuole nutrire e ristabilire la barriera cutanea. L'urea infatti fa parte del nostro fattore naturale di idratazione della pelle, ma Altruist ha aggiunto anche glicerina e bisabololo per idratare e lenire la pelle. Avevo preso questa crema multiuso per i miei genitori, che durante l'inverno hanno la pelle delle mani molto secca, ma son finito ad utilizzarla anche io perché è davvero efficace nel ridare appunto idratazione e nutrimento alla pelle, e riportare la cute ad un comfort ottimale. 

recensioni altruist amazon

La Dry Skin Repair Cream 10% Urea mi è piaciuta perché mi sono ritrovato anche io ad avere le mani secche (cosa strana per me) e mi ha aiutato a migliorare la situazione, anche se io devo dosarla bene perché per me può risultare un po' troppo ricca, nonostante sia una crema che si stende molto bene e non fa scia bianca, oltre a non richiedere tempi biblici per essere assorbita. È però un prodotto da usare in aree limitate, magari gomiti, piedi, e quelle zone più secche, screpolate e sensibili che hanno bisogno di essere ammorbidite. 

recensioni altruist amazon

Questa crema Altruist non è un prodotto ecobiologico, contiene infatti dei siliconi, ma lo scopo è quello di creare una sorta di barriera occlusiva che possa stimolare la riparazione della cute, infatti secondo me è ideale da usare la notte prima di andare a dormire. 
Il brand è disponibile su Amazon, vi lascio questo link se vi incuriosisce e volete tenerla d'occhio. Credo si tratti di una azienda da prendere in considerazione visto anche che parte dei proventi da questi prodotti vengono devoluti in beneficenza per supportare le persone affette da albinismo in Tanzania e nel resto dell'Africa.

INFO BOX
🔎 Amazon
💸 €6
🏋 200ml
🗺 Germania
⏳ 12 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱 


H&M Cover Up Concealer - Ivory
Correttore Viso 

cover up concealer H&M

Sono fra i pochi che qui in Italia parla dei cosmetici di H&M o sbaglio? Se così fosse mi spiace, ma lo capisco vista la scarsa reperibilità. Io però li trovo validi, incluso questo Cover Up Concealer, un correttore per il viso.
Intanto scusatemi per la brutta foto, ma credevo di aver fotografato il prodotto tempo fa ma purtroppo non ho trovato nemmeno un pixel. Il correttore stava per terminare, ma mi è cascato e si è rotto il tappo, quindi i residui di prodotto all'interno si stavano seccando. 
A parte i miei incidenti di percorso, il Cover Up Concealer di H&M mi è piaciuto molto: si tratta di un prodotto dalla consistenza fluida e sottile, che si stende molto facilmente, risultando confortevole e naturale. Ha un applicatore a spugnetta morbida che dosa bene il prodotto.
La coprenza di questo concealer è medio-bassa, può essere modulata, ma non aspettatevi che possa camuffare imperfezioni importanti, soprattutto se non correggete prima l'area con un correttore a contrasto. 

correttore viso h&m recensioni

Io l'ho usato principalmente sulle occhiaie, rossori e per illuminare alcune aree del viso perché la colorazione Ivory è perfetta per me, essendo un beige chiaro con un sottotono neutro, ma che trovo poco adatta a coprire imperfezioni sul viso. Su di me non fa stacchi, cosa importante visto che non indosso fondotinta. Trovo abbia una texture effettivamente morbida e non va a seccarsi o a segnare durante la giornata, ma resta idratante. 
Ne deriva che questo correttore viso H&M va fissato con una polvere se si desidera una durata maggiore, o se si ha necessità di stratificare maggiormente.
Altri aspetti positivi del Cover Up Concealer sono la facilità con cui si sfuma: secondo me l'ideale è farlo con le dita perché spugnette e pennelli possono portare via un po' di prodotto riducendone la coprenza. Inoltre ha una durata media come vi accennavo, di circa 6 ore, ma dopo, nonostante le occhiaie e le imperfezioni tendono un po' a riapparire, non diventa esteticamente sgradevole, magari polveroso o separato.
H&M ha creato secondo me un bel correttore, mi spiace solo che la reperibilità non sia perfetta e che il range di tonalità non copra una forchetta più ampia.

INFO BOX
🔎 HM.com
💸 €6.99
🏋 2.2ml
🗺 Italia
⏳ 12 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱 


Biomed Superwhite Mouthwash
Collutorio sbiancante

biomed collutorio recensioni

Passando a qualcosa di poco chic, promuovo questo collutorio di Biomed, azienda russa specializzata in prodotti per l'igiene orale naturali. Proprio per la loro composizione ho deciso di parlarne perché trovare alternative ai prodotti da grande distribuzione valide, non è semplicissimo, pur avendone provate diverse.
Questo collutorio Superwhite è composto dal 99% di ingredienti di origine naturale e promette di perfezionare la pulizia del cavo orale contrastando la placca, ma anche ovviamente sbiancare delicatamente i denti. Questo dovrebbe avvenire grazie ad un enzima cioè la papaina, ma hanno aggiunto anche arginina per una azione rinforzante dei denti, e l'estratto di cocco fermentato che Biomed considera antibatterico. 

biomed recensioni

Questo Superwhite Mouthwash Biomed è stata una piccola scoperta perché l'ho trovato piacevole ed efficace: ha un sapore vagamente fruttato, tropicale e fresco ma non troppo persistente, che non lascia la bocca impastata o con residui. Completa la pulizia, ma ho notato che usandolo costantemente ha anche una delicata azione sbiancante. Mi ha sorpreso notarlo perché si tratta solo di un collutorio, però credo che svolga la sua funzione e sia gradevole da utilizzare. Ho notato inoltre che la sensibilità dei denti non viene intaccata e non peggiora, anzi direi che quasi migliora. 
Biomed mi ha convinto ed infatti sto usando anche altri prodotti del brand, e li riacquisterò in futuro.

INFO BOX
🔎 makeup.it, Amazon
💸 €3.46
🏋 500 ml
🗺 Russia
⏳ 12 mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱 

Antos Latte Detergente 
Campioncini 



Devo assolutamente appuntarmi questo latte detergente di Antos perché pur avendone usati un paio di campioni, mi è piaciuto molto. È cremoso e non super liquido come certi prodotti della sua categoria, e molto gradevole da massaggiare sul viso, ma soprattutto funziona nella pulizia della cute senza seccare o irritare la pelle. Non so dirvi sul potere struccante, ma posso dire che non mi ha dato fastidio agli occhi. Vedete due diversi campioni di questo latte detergente perché ne avevo alcuni nella vecchia formulazione e altri nella nuova, che ho preferito perché non lascia tracce sul viso.

Io l'ho usato al mattino, ne applico un po' sul viso asciutto e poi lo emulsiono con acqua come sono solito fare con qualunque detergente cremoso per il viso.
Ho solo due dubbi: intanto la profumazione, che è buonissima, coccolosa, ma che forse alla lunga può stufare e per alcuni risultare troppo intensa; inoltre non so se mi piacerebbe usare un detergente viso in barattolo, anche se, essendo cremoso credo si possa prelevare con una spatolina. 
Torno quindi a ripetermi, sono curioso di provare questo latte detergente Antos in full size perché come prodotto mi è sembrato molto valido. 

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Sito azienda
💸 €7 (full size)
🏋 200 ml (full size)
🗺 Italia
⏳ (campioni gratuiti) 
🔬 //
💓⇒ da provare



L'Erboristica di Athena's Bagno Doccia / Crema Fluida Corpo 
Addolcente /Elasticizzante Mandorle Dolci
Campioncini 



Devo anche ricordarmi di questi due prodotti di Athena's L'Erboristica, i cui campioni hanno avuto anche una buona resa: il Bagno doccia Addolcente, usando una spugna, è stato sufficiente per una doccia e mezza (giuro che per l'altra metà ho usato comunque un altro bagnodoccia). È un gel fluido con una profumazione dolce e piacevole. Con una spugna appunto crea una bella schiuma e se da un lato pulisce bene la pelle, dall'altro non mi è sembrato che andasse a seccare o inaridire la pelle. In generale ha una azione ammorbidente e lisciante che ho apprezzato e che ha acceso la mia curiosità sulla full size.

Il campioncino della crema corpo addolcente mi è bastato per una sola applicazione, e pure questa mi è piaciuta. La consistenza è media, non troppo densa né troppo fluida, ed ha una profumazione molto delicata, con delle note vicine a quelle del bagno doccia Athena's. La stesura è stata facile e veloce, senza alcuna scia bianca e senza dover aspettare troppo affinché si assorbisse. Mi ha stupito il potere idratante e nutriente perché mi è sembrato leggermente sopra la media delle creme corpo da grande distribuzione.
Visto anche il costo accessibile voglio approfondire entrambi questi due prodotti de L'Erboristica

INFO BOX
🔎 Grande distribuzione, sito dell'azienda
💸 €5 (full size Bagno Doccia) / 5.80 (Crema Corpo)
🏋 400/200 ml (full size)
🗺 Italia
⏳ (campioni gratuiti) 
🔬 //
💓⇒ da provare


Questi sono tutti i miei prodotti promossi dell'ultimo periodo, e non solo. La prossima volta provo magari a non accumularne troppi, ma sapete già che non ci riuscirò. 


Vi sono piaciuti