venerdì 17 settembre 2021

SVR Sebiaclear Creme SPF 50: un solare che non è solo un solare

 Quest'anno credo di aver parlato di un buon range di protezioni solari. Ho iniziato con una crema solare poco nota con soli ingredienti naturali e filtri fisici (ne parlo qui), e poi ho messo alla prova la protezione Opacizzante di Cien. Non potevo non dirvi la mia anche su quello che è stato l'SPF più chiacchierato dell'anno, cioè il Fluido Antimacchie di Garnier, ma mi serviva un'altra crema solare, ed ho optato per un brand "da farmacia" ovvero Laboratoire SVR.
Non avevo provato nulla di questa azienda fino ad ora, ma la loro Sebiaclear Creme SPF 50 Opacizzante Anti Imperfezioni mi ha incuriosito per varie ragioni.



SVR è una azienda francese, e la linea Sebiaclear è rivolta a pelli più impure e grasse, tanto che contiene attivi specifici a queste esigenze, ma con un occhio anche alle pelli sensibili.
In effetti la mia pelle questa estate è stata un po' più irregolare, con qualche brufoletto più del consueto, e quindi ho pensato che questa crema solare potesse essere quel colpo al cerchio e alla botte che stavo cercando. 
A renderla particolare è soprattutto la scelta degli ingredienti: la Sebiaclear Creme SPF 50 è infatti una protezione con filtri solari UVA e UVB chimici, ma ci sono quattro componenti che la rendono un vero e proprio trattamento, ovvero

  • 1% di Gluconolattone, un polidrossiacido che ha una azione levigante ed esfoliante, ma che resta delicato sulla pelle, ha una azione idratante, antiossidante e sembra non scatenare fotosensibilità;
  • Acido Salicilico, perfetto contro le imperfezioni, anche se SVR non dichiara le percentuali (secondo me fra lo 0.9 e lo 0.5%);
  • 4% Niacinamide, uno dei miei attivi preferiti (💖) perché antiinfiammatoria, regola la produzione di sebo, rinforza la barriera cutanea, ha una azione illuminante e stimola la produzione di collagene;
  • 2% Mat SR un agente opacizzante e sebo-regolatore.



La formulazione della Creme SPF50 Opacizzante è anche senza oli, per mantenere la promessa di un finish matt, ma a questo ora ci arrivo. La consistenza di questo solare SVR è cremosa, e non crea una scia bianca, ma devo segnalare che man mano che la si massaggia crea un leggero attrito. Diciamo che non difficile da stendere, ma non è nemmeno di quelle più fluide e setose. È una caratteristica che però gioca a suo favore secondo me, perché se applichiamo una protezione solare, non vogliamo spargerla ovunque, ma deve restare lì dove l'abbiamo messa.
La profumazione secondo me è delicata, fresca, non tipica dei solari, e molto evanescente, e la Creme SPF50 SVR non mi ha mai dato fastidio agli occhi, o in generale dato irritazioni.
Devo subito dichiarare che su di me non ha un finish opaco: appena stesa risulta vagamente lucida, e una volta assorbita, cosa che avviene nel giro di un paio di minuti, ha su di me una luminosità direi naturale, come se indossassi una crema idratante un po' più corposa.



La cosa però assolutamente positiva è che la Creme SPF 50 non si avverte affatto sulla pelle, è come se non ci fosse, non la trovo appiccicosa o in generale fastidiosa.
Personalmente l'ho usata per la maggior parte delle volte dopo un siero, quindi come ultimo passaggio della mia skincare, e l'ho trovata davvero confortevole sul viso, come se mantenesse una certa elasticità della cute ma senza ingrassarla. Tuttavia, se voglio che la pelle sia davvero al 100% opaca, devo applicare una cipria, ma quello che mi fa promuovere completamente questo solare SVR Sebiaclear è il fatto che durante il corso delle ore resta così come appare. Se non utilizzo nulla che lo opacizzi, allora mantiene quel leggero glow naturale che vi dicevo, senza lucidare il viso, senza appesantirlo e rendere l'aspetto sgradevole. Se invece ho opacizzato il viso, l'effetto matt perdura.



Quindi il controllo del sebo e della lucidità è effettivo. Io credo sia un prodotto adatto davvero a tutti i tipi di pelle, regolandosi poi con i prodotti che applichiamo sul viso prima di questa protezione solare.
Ho anche apprezzato l'azione trattante di questa Creme Opacizzante Anti Impurità SVR perché mi ha dato una mano a contrastare quelle piccole impurità che vi dicevo, e mi sembra abbia contribuito a darmi un incarnato più luminoso, al netto del fatto che è la mia routine è stata la stessa da quando la utilizzo. Lo ritengo quindi un SPF perfetto per la città e per il quotidiano, che ha effettivamente una duplice azione, oltre a proteggere la pelle dai raggi solari. Vi avviso però che non ha resistenza all'acqua, anche se immagino che pochi ormai vadano al mare.

INFO BOX 
🔎 Farmacia, ParafarmaciaAmazon, Online
💸 €11
🏋 50ml
🗺 Francia
⏳ 12 Mesi
🔬//
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱



Che ne pensate della Sebiaclear Creme SPF 50 di SVR? Vi incuriosisce? Avete provato prodotti di questa azienda su cui dovrei soffermarmi?



9 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Di questo brand ho provato un paio di prodotti e mi sono piaciuti entrambi. Credo sia molto valido e che le formule siano ben studiate.
    Anche questa crema è davvero interessante, sotto tutti i punti di vista.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! Mi ricordo le tue recensioni su SVR, e in effetti erano molto utili! È un brand da approfondire sicuramente!
      Baci

      Elimina
  2. Questo è uno dei prodotti preferiti da una mia cara amica con la pelle molto grassa, le piace molto l'effetto "curativo" sulle piccole impurità create dall'uso prolungato della mascherina, mi ha giusto mandato un sample da provare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che coincidenza! Fammi sapere che te ne pare 🤩 Secondo me l'effetto sulle impurità è ben visibile, hanno messo un bel mix di ingredienti!
      Baci

      Elimina
  3. SVR mi piace, ho usato diversi loro prodotti negli anni e ho preso anche io (come sai) una protezione solare, diversa da questa tua ma molto valida anche lei.
    E il deodorante che sto usando da più di un anno per i miei problemi... è sempre SVR e fa tanto ma tanto la differenza.

    RispondiElimina

Vi sono piaciuti