venerdì 7 ottobre 2022

Ho testato 28 creme viso per trovare quella perfetta per me!

Sapete che mi piacciono gli esperimenti, provare prodotti mi entusiasma ancora nonostante lo faccia da anni, anche perché questi test e queste recensioni aiutano per primo me. 
Succede che nell'ultimo periodo avevo finito la mia crema viso. È vero che ho sempre uno o due prodotti di scorta, ma trovandomi molti campioncini, ho pensato fosse arrivato il momento di smaltirli. Ma ho cercato di farlo al meglio, quindi di raccogliere tutti gli appunti che potevo su tutte le creme viso a mia disposizione, così da trovare la migliore, o quanto meno quella più adatta a me.


Ne ho provate quasi trenta a questo scopo, scegliendo i campioni da cui almeno riuscivo a fare un paio di giorni di applicazione, ed ho dato la precedenza a quelle creme di cui avevo più di un sample. Mi sono inoltre sincerato che i prodotti da mettere alla prova siano ancora disponibili (o non avrei concluso nulla) e che non siano stati completamente riformulati.

Ci tengo a precisare a chiunque passi da qui che non ho ovviamente giudizi insindacabili sulla performance di questi prodotti, ma mi baso più sulle loro caratteristiche generali e questa piccola esperienza avuta. Non posso poi parlare di effetti a lungo termine, ma sicuramente di reazioni avverse istantanee. 
Ho cercato di usare queste creme viso più o meno allo stesso modo, quindi da sole o con lo stesso siero viso a precederle. 



Helix Healty Helix Day Cream
Crema Viso Idratante Antirughe alla Bava di Lumaca e Kigelia Africana

Non avevo mai provato nulla di Helix Healty, ma si tratta di una azienda italiana con un piccolo range di cosmetici per la cura della pelle, ovviamente a basa di bava di lumaca. La loro Day Cream mi è piaciuta, ha un texture fluida e gradevole da stendere, ed ho notato anche una molecola interessante formata dagli estratti di frutto di Kigelia africana e dalla corteccia di Quillaja Saponaria che vengono considerati collagene vegetale.

In generale il suo potere idratane l'ho trovato sufficiente, mi piace la sensazione di compattezza che dà, ma il comfort non arriva sempre a fine giornata, se non accompagno questa Helix Day Cream ad un buon siero per il viso. Inoltre la profumazione un po' troppo intensa e con una nota che non piace al mio naso. Insomma un prodotto con i suoi pro e i suoi contro, che tutto sommato ho usato con piacere, ma che non credo acquisterei in full size.
Qui il link per reperirla.



Vitamol Glyka Day Crema Giorno Antiglicazione


Molto carina questa crema giorno Vitamol, con una stesura rapida e facile, un assorbimento ottimo, e un tocco asciutto e setoso. Certamente influisce anche quel silicone aggiunto nella formulazione, ma non mi è spiaciuto, anche perché non ha contribuito a lucidarmi il viso nel corso del giorno. Non mi è mancato il comfort, ma la soluzione ottimale per me è stata la crema Glyka Day con un siero perché l'ho usata in un periodo più freddo quando la mia pelle era più secca. Credo sia un'ottima base per il make up, ma si adatta secondo me a pelli normali o leggermente secche.


Nonostante la presenza di filtri solari (seppur non sia indicato il valore SPF), non è una crema pesante o che si sente sulla pelle. La presenza di titanio però dia un leggero effetto luminosità, che su carnagioni molto scure potrebbe non funzionare.
La profumazione, vagamente talcata, mi ha ricordato un po' le creme di una volta. Secondo me è uno di quei prodotti che piacciono alle mamme: idratante e non grasso.
Interessante anche la questione della glicazione, ma frenarmi da un futuro acquisto in full size è un INCI non completamente vicino ai miei gusti, specie in relazione al prezzo un po' fuori dai miei budget.


Dr. Organic Virgin Coconut Oil Night Cream
Crema viso notte nutriente

Una bella crema idratante e nutriente, così descriverei questa crema notte Dr Organic con olio di cocco. Si adatta a pelli che tendono a disidratarsi ed hanno bisogno di un prodotto occlusivo ma non grasso, che lasci la pelle morbida, lenita ed elastica. Usandola la sera ho notato che completa bene la skin care dopo i vari sieri lozioni e pozioni che cerco di usare per non incartapecorirmi, senza però crashare malamente fra di loro. Il viso non si lucida, la pelle resta morbida fino al mattino.


Mi spiace avvisarvi che la Coconut Oil Night Cream non profuma di cocco, ma in questa linea Dr Organic (vi ricordate che avevo usato altri loro prodotti?) io ci sento un vago aroma agrumato e fresco. È insomma adatta a me, potrei acquistala in full size anche se la mia skincare notturna tende ad essere popolata da prodotti a base di retinolo o con una azione anti età più mirata, quindi forse non saprei bene dove piazzarla. 
Qui il link per reperirla


Dr Organic Snail Gel Cream
Crema viso anti-età con bava di lumaca

Non so se sono io, ma ogni volta che ho a che fare con la linea Snail Gel Dr. Organic penso sempre che quel "gel" si riferisca anche alla consistenza del prodotto e non solo alla bava di lumaca.
Se anche voi cadete in questo tranello, sappiate che si tratta di una crema vera e propria che ha una consistenza gradevole, ma comunque un po' più corposa, una profumazione leggera e fresca e che mi è piaciuta.

Credo la Snail Cream sia una buona crema viso giorno, che idrata e lascia la pelle elastica, senza ungere. Mi è sembrata una versione più leggera della Coconut Oil Night Cream, ed in effetti queste due creme viso Dr Organic condividono alcuni ingredienti. Sapete che non sono un grande fan della bava di lumaca pura, ma insieme ad altri attivi credo sia una buona risorsa. In definitiva prenderei in considerazione il formato di vendita di questa Snail Gel Cream.
Qui il link per reperirla. 


Dr Organic Skin Clear Tea Tree
Crema viso anti imperfezioni e lucidità


Ho usato questa crema al Tea Tree Dr Organic quando avevo un paio di brufoletti (non erano proprio -etti, ma cerco di essere delicato) e volevo qualcosa di specifico che mi aiutasse a contrastarli. È ovvio che con un solo campione, per quanto consistente, non potessi ottenere chissà che benefici, ma credo che l'Oil Control Moisturiser abbia fatto il suo. In generale ho notato che dà alla pelle un aspetto matt e più omogeneo, ma senza risultare eccessivamente essiccante e appunto senza inaridire la cute.


Inoltre mi ha aiutato a sfiammare alcuni brufoletti sul collo, facendoli guarire prima. Questo grazie ad una bella scelta di attivi, come l'acido salicilico e vari enzimi della frutta. Credo che il suo potere idratante sia adatto a pelli miste, io infatti l'ho sempre associata ad un siero viso. L'unico neo che ho riscontrato è il modo in cui si stende questa crema Dr Organic perché crea una scia bianca un po' strana, ma poi si assorbe senza problemi. La linea Skin Clear è sicuramente da approfondire, e credo che prenderò molto volentieri la versione grande di questa crema viso.
Qui il link per reperirla.


Dr Organic Pro Collagen Anti age with Dragon's Blood
Crema viso anti-età


Ho provato già in passato un'altra crema della linea Pro Collagen di Dr Organic che mi era piaciuta molto, perché si tratta di una gamma un po' più avanzata ad azione anti età. La versione con sangue di drago, che è una particolare resina rossa, mi è piaciuta molto, sebbene non possa parlare di un particolare effetto sui segni del tempo (ancora pochi grazie al cielo). È una crema corposa ma che si stende abbastanza bene e ha un rapido assorbimento.


Il primo impatto lo ammetto non è stato dei migliori, perché ho sentito la presenza dell'alcol, ma è svanita in fretta e ho scoperto una crema viso dal buon potere idratante e nutriente ma che non appesantisce il viso. Come indicato da Dr Organic, la Pro Collagen è secondo me adatta a pelli tendenzialmente secche, io stesso l'ho apprezzata proprio per il comfort che mi ha dato al viso durante tutta la giornata proprio nell'ultimo periodo dell'inverno. Non ho insomma che parole buone da spendere su questa crema viso, su cui potrei tornare in futuro con un acquisto della full size. 
Qui il link per reperirla. 


Dr Organic Dead Sea Mineral Day Cream 
Crema viso giorno nutriente, rassodante 

Ammetto che non ho capito moltissimo di questa crema viso Dr Organic perché mi è sembrata né carne né pesce. Ha una consistenza abbastanza spessa che si stende bene, ma mi fa subito pensare ad una crema più adatta a pelli a tendenza secca, ma non mi ha dato questa sensazione di idratazione e nutrimento così intenso da poter essere sufficiente per quel tipo di cuti. Dall'altro lato non è una consistenza che utilizzerei nell'estate, quindi non le trovo una collocazione. 


La cosa strana è che comunque contiene attivi nutrienti come diversi oli vegetali, l'acido ialuronico e vari estratti vegetali. Magari una pelle più mista potrebbe apprezzarla in inverno, io, con questo, non mi ci sono innamorato. Anche con la profumazione non sono andato molto d'accordo, ha una nota fresca un po' troppo intensa per i miei gusti. Non mi ha dato problemi, ma non è stato amore a prima vista. 
Qui il link per reperirla. 



Alkemie Perfect Balance 24h Calming Cream
Crema viso lenitiva

Non ho mai provato nulla di Alkemie (o Alkmie), ma questo primo approccio non è stato particolarmente entusiasmante. La 24H Calming Cream dovrebbe essere una crema lenitiva per il viso nutrendo ed equilibrando il microbiota cutaneo (argomento su cui ho approfondito qui). Come prodotto non ha nulla che non vada: si stende bene, ha una bella fragranza delicata, non fa scia bianca e si assorbe abbastanza rapidamente. Mi è piaciuto anche il fatto che dia un tocco setoso alla pelle.


Premesso che non la trovo comunque lenitiva, ma più delicatamente rinfrescante appena la si stende, il problema di questa Perfect Balance Alkmie è che nel periodo in cui l'ho utilizzata non mi idrata a sufficienza. Nel corso delle ore sento che non basta alle mie esigenze della stagione fredda, e devo come minimo affiancarla ad un buon siero viso. Dall'altro lato temo sarebbe un po' troppo "consistente" per la stagione calda quando la mia pelle diventa più mista. Non ha insomma delle caratteristiche che si adattano alle mie esigenze o alle mie abitudini, e non mi ha convinto al punto tale da fare un investimento in questo senso. 


Melvita Nectar De Roses Infusion Soin de Jour Hydratant BIO
Crema idratante giorno alle rose


Non fa assolutamente per me questa crema viso giorno di Melvita, non per le sue caratteristiche più tecniche perché ha un ottimo INCI, si stende bene, ed ha un potere idratante e nutriente che mi piace molto. Non unge e non appesantisce, ma mi lascia la pelle abbastanza elastica un po' tutto il giorno. Accompagna ad un siero viso funziona molto bene, ma il problema di questo Nectar De Roses Melvita è che ha una profumazione di rosa eccessiva: la prima volta che l'ho utilizzata mi sono sentito quasi intossicato, inondato da questa fragranza che secondo me sarebbe troppa anche per chi ama l'odore dei fiori.


Personalmente sono molto elastico per quanto riguarda le profumazioni, tendo ad abituarmi alle fragranze dei prodotti che uso quotidianamente, e comunque mi piace cambiare, quindi finisco per non farci troppo caso, ma nonostante si tratti di un paio di campioni, non li ho utilizzati molto volentieri. Peccato perché non ho mai provato altri prodotti Melvita e mi aspettavo meglio. 



Sylveco Light Marigold Face Cream
Crema viso lenitiva alla calendula


Non è proprio una crema viso, ma questa di Sylveco sembra quasi una lozione viso, ha una consistenza abbastanza fluida e una profumazione erbosa delicata. Su di me è una crema che credo apprezzerei al 100% nella stagione più mite, perché idrata ma non unge. Nel periodo invernale funziona bene, ma mi rendo conto che non copre a pieno le mie esigenze, e ho dovuto affiancarla ad un siero viso valido. È giustamente descritta da Sylveco come "light" quindi non mi aspettavo che fosse estremamente nutriente, e tra l'altro l'azienda ha una versione "non light" di questa crema, quindi credo che sia quella l'alternativa. 


Non posso esprimermi molto sul suo effetto lenitivo, e non so se sia dato dal fatto che ho provato la Light Marigold Cream solo per un paio di campioni o semplicemente non è così funzionale in questo senso (io propendo per questa opzione anche perché l'estratto di calendula è davvero ). Ripeto però, è una buona crema da giorno con ingredienti naturali per la primavera e le pelli a tendenza mista.
Qui il link per reperirla. 


Sylveco Light White Birch Face Cream
Crema viso idratante protettiva alla betulla


Devo ammettere che non ho trovato una grandissima differenza fra questa White Birch Face Cream e la versione alla calendula di Sylveco: qui ci troviamo forse con una consistenza leggermente più spessa, ma comunque una crema idratante leggera, che si stende bene, adatta un po' a tutti i tipi di pelle "intermedie", quindi non troppo secche né troppo grasse, che vogliono un idratante leggere ed efficace, che renda la pelle elastica.


In effetti l'INCI di questi due prodotti è davvero molto simile, quindi non mi stupisco troppo del risultato. Infatti anche questa crema viso Sylveco al momento in cui l'ho usata per me è stata sufficiente solo accompagnandola con un siero viso durante il giorno, mentre per la sera, in inverno, era pressappoco inutile. Potrei insomma quasi copia incollare la recensione dell'altra crema Sylveco. La acquisterei? Credo di sì.
Qui il link per reperirla.


Sylveco Light Seabuckthorn Face Cream
Crema viso protettiva anti età 


Anche la Seabuckthorn Face Cream non si discosta troppo dalle caratteristiche generali delle altre due creme viso Sylveco, sia in termini di texture che di profumazione pressappoco assente, ma è quella che su di me è risultata più idratante e nutriente, e in generale più vicina alle mie esigenze durante l'inverno.


Dall'altra parte non mi è sembrata untuosa o pesante, visto che mantiene sempre una consistenza più fluida. Anche questa secondo me non è adatta da utilizzare se avete la pelle molto secca, specie senza essere preceduta da un altro trattamento idratante. Per il resto non ho molto altro da aggiungere se non che mi è piaciuta, e anche questa Sylveco potrebbe essere un futuro riacquisto. Sarei curioso di provare la versione che sembra essere più idratante perché potrebbe significare trovare la quadra nel range di questa azienda. 
Qui il link per reperirla. 



Alkemilla Crema Viso Antiage Giorno


Buona questa crema viso di Alkemilla: la profumazione mi ricorda un po' l'aroma talcato delle creme da "signore", e nonostante le componenti vegetali nutrienti come burro di karitè, squalane, burro di cacao , la consistenza è gradevole e facile da stendere. Non l'ho trovata pesante o untuosa, ma valida nel periodo freddo, anche accompagnata da un siero viso se lo si vuole. Sicuramente è una crema viso adatta a pelli più segnate e mature, e ha un bel tocco setoso che credo la renda adatta come base trucco. 


L'unico dubbio che ho avuto sulla crema Antiage Alkemilla è che credo mi abbia creato due brufoletti sottopelle. Non ne ho la certezza, ma mi sono reso conto che sono arrivati dopo alcuni giorni di uso, e mi può capitare con i prodotti che contengono burro di cacao, che mi possono creare questo tipo di impurità. Per via di questa perplessità non la acquisterei.
Qui il link per reperirla. 


Bioearth Crema Notte Bioprotettiva all'Olio di Rosa Crudo 


Molto carina questa crema notte Bioearth che idrata e nutre ma senza essere pesante o negativamente occlusiva. Mi piace molto come si stende, su di me si assorbe bene, ed è stata un ottimo ultimo passaggio della skincare, anche affiancata ad altri prodotti.


Purtroppo spicca un odore di rose che non mi fa impazzire ma che mi è sembrato più volatile e meno intenso della Nectar De Roses Melvita. Vale sempre il discorso di preferire attivi specifici anti età come il retinolo nella routine serale, ma credo che Bioearth abbia creato una buona crema viso, e la potrei prendere in considerazione per il futuro, magari però con un piccolo sconto, visto che non riesce ad avere un 10 pieno nella mia esperienza.
Qui il link per reperirla. 



Bioearth Loom Creme Clarifiante Riche
Crema viso schiarente con bava di lumaca


Ho molto apprezzato anche questa crema Bioearth che rispetta il suo nome: ha una consistenza ricca, però su di me si assorbe bene, non l'ho trovata grassa e pesante, ma ha un tocco asciutto e risulta facile da stendere sul viso. Anche la fragranza che hanno inserito è delicata, sa di pulito e non mi è sembrata fastidiosa, cosa importante visto che l'ho usata soprattutto la sera.


È davvero una crema nutriente e addolcente, che però non mi ha creato impurità e al mattino ad esempio non mi ha reso il viso lucido o creato impurità. Non posso dirvi sul suo effetto Clarifiante, cioè schiarente contro le macchie, nella mia esperienza la bava di lumaca può ben poco sulle macchie. Ma credo che questa Bioearth sia una crema viso valida, potrei farci un pensiero per il periodo invernale e più in generale mi sembra davvero indicata per pelli secche ma non drammaticamente screpolate.
Qui il link per reperirla. 



Bioearth Crema Viso Vitaminizzante Illuminante e Idratante


È stata senza dubbio una delle mie creme viso preferite fra queste 28 testate: intanto per l'INCI che raccoglie alcuni degli attivi che mi piacciono tanto come vitamina C, pantenolo, niacinamide. La profumazione è fresca, leggera, fruttata e non troppo invadente al mio naso. Inoltre ha una bella consistenza leggera e fluida, ma che non comporta una scarsa idratazione. Non si tratta certamente di una crema per pelli secche, ma con un siero sotto fa il suo egregiamente dandomi comfort per tutto il giorno.


Non posso ovviamente esprimermi per la sua azione illuminante che si vedrebbe a lungo termine, ma visti gli ingredienti credo che qualcosa possa fare quantomeno nell'aspetto generale della pelle, non su macchie specifiche. Insomma ricomprerei questa crema viso Bioearth perché sono molto curioso di vedere come si comporta nell'uso costante. 
Qui il link per reperirla.



La Saponaria Crema Viso Melagrana No-age 


Mi è sempre piaciuta la linea Costituzionale, ve ne parlai in lungo e in largo anni fa, e provare la crema viso Melagrana è stato altrettanto gradevole: ha una bella consistenza, facile da stendere e pure con una profumazione gradevole e fruttata che non guasta. Mi è piaciuta molto come crema giorno e notte perché idrata e nutre ma senza ungere o appesantire.


La crema viso No Age La Saponaria mi ha dato anche l'impressione di funzionare bene nell'insieme della routine, quindi anche con altri sieri o altri prodotti tutto sommato non mi ha dato grossi problemi. È un prodotto che potrei acquistare durante la stagione fredda e che pelli da normali a secche possono apprezzare. Magari se dovessi trovarmi con una cute molto secca e screpolata potrebbe non essere sufficiente, ma per il resto la No Age La Saponaria è promossa.
Qui il link per reperirla. 


Madara Time Miracle Age Defence Day Cream 


Non avevo mai provato nulla di Madara e questa Age Defence mi ha convinto davvero tanto, anzi mi è piaciuta sempre più man mano che usavo i campioni. Ha una texture setosa e particolare perché stendendola crea un leggero alone riflettente sulla pelle, credo per via della presenza di biossido di titanio e dalla mica nella formulazione, che contribuiscono ad un effetto di micro correzione, e danno alla pelle un aspetto omogeneo una volta che viene assorbita.


Quello che mi ha convinto di questa crema viso è che mi è sembrata proprio adatta al giorno, mi è sembrata protettiva e in grado di dare comfort alla pelle. Non è fra le creme viso più idratanti che abbia provato, anzi secondo me la Age Defence non va bene per pelli molto secche, specie come unico passaggio. Per pelli normali, miste secondo me si adatta di più. Nel tempo mi sono un po' allontanato dalle creme o comunque dai prodotti semi decorativi (che quindi offrono un effetto ottico migliorativo  minore rispetto a vero e proprio make up.) ma questa crema Madara mi ha convinto.



Neve Cosmetics Crema Eterea Idratante Protettiva


Conosco pochissimo la skincare di Neve Cosmetics, ma oltre al make- up, ha anche qualche prodotto interessante, inclusa la crema Eterea. È una crema viso con emollienti semplici ma efficaci, e dalla texture fluida, facile da stendere e con un piacevole aroma vanigliato. L'assorbenza è rapida sul mio viso e la stesura è molto gradevole, con un tocco setoso e non grasso.


Neve la considera come una crema per pelli grasse e miste, io direi che si può adattare anche a pelli normali se si va ad integrare l'idratazione con altri prodotti. Io stesso ho preferito associare Eterea ad un siero idratante per trovare il mio bilanciamento ideale. Questa crema viso Neve Cosmetics non mi va a lucidare il viso nel corso delle ore, anzi ha un finish satinato, e mi è sembrata una buona base trucco, che immagino sia lo scopo per cui l'azienda l'ha pensata. L'unica cosa che mi spiace è che non abbiano indicato il valore SPF, ma solo specificato che è contenuto un filtro solare. Per il resto credo che sia una buona crema viso per le mie esigenze nelle mezze stagioni.


Cobea Extreme Age Repair Crema Biostimolante Effetto Filler Estremo


Non ho idea dove da dove sia spuntato questo campioncino perché non conosco nulla del brand Cobea, marchio made in Italy creato dal sito ProfumeriaWeb (quindi immagino mi sia arrivato con uno dei loro ordini). Ci sono aspetti che ho apprezzato molto però da questo prodotto: ha infatti una bella cremosità, si stende bene, e la profumazione è gradevole e fresca, e si assorbe subito.


Vorrei dirvi che mi sono innamorato anche della performance di questa crema Cobea, ma su di me non prende più di un sette: infatti idrata e nutre la pelle, la lascia abbastanza morbida, ma non ho notato che, nonostante l'abbia usata in concomitanza con dei sieri, la mia pelle non arrivava a sera in pieno comfort. Dall'altro lato una consistenza del genere non me la farebbe apprezzare in un periodo più mite quanto la mia cute è più mista. Sicuramente non speravo che da un campioncino potessi notare un qualche effetto filler, ma diciamo che la Age Repair su di me è sembrato un prodotto un po' né carne né pesce, e visto il costo non la acquisterei in full size.



Delidea Crema Viso Lenitiva
Idratante Disarrossante


Molto carina questa crema viso Delidea, brand che conosco ma non ho avuto modo di riacquistare da diverso tempo a questa parte. Questa più che una crema la definirei una lezione, ha una texture più fluida e un odore che mi ricorda vagamente le mandorle. Si stende molto bene sul viso, anche in congiunzione la mia skincare abituale.


La crema viso Lenitiva Delidea credo abbia davvero una azione addolcente, è fresca quando la si applica, dà comfort alla pelle e più in generale ne ho apprezzato il potere idratante che ho sentito nei giorni in cui l'ho utilizzata. Credo si giusta per pelli tendenza sia secca che normale, specie azzeccando il periodo in cui inserirla. Penso pure che la potrei acquistare in full size. 
Qui il link per reperirla. 



Delidea Crema Viso Anti Age Azione Urto
Rassodante Nutriente


Ho apprezzato anche quest'altra crema viso Delidea, che ha una bella consistenza soffice, e una profumazione aromatica che non so perché ma mi ricorda una erboristeria. Mi è piaciuta soprattutto per il suo potere idratante, nutriente e a ammorbidente, ma come potete immaginare non posso dire nulla su questa azione anti age urto che promette. 


La pelle però resta carina e in comfort per tutto il giorno, e mi è sembrata una buona base trucco, anche se ci vuole qualche secondo in più ad assorbirsi. Non intendo però dire che sia pastosa o grassa perché nel resto della giornata non mi lucida il viso. Questa crema Delidea non credo però si allinei alle esigenze di chi ha davvero una pelle secca e segnata, e io stesso non lo userei come trattamento serale invernale, ma più come crema giorno per la mezza stagione. Considerando costo e reperibilità potrebbe essere fra le papabili di un futuro acquisto. 
Qui il link per reperirla.



Eterea Cosmesi Crema Viso Delicata Anti age


Non ho mai provato nulla di Eterea ma questa crema è stata carina e rispecchia il nome che le hanno dato perché è davvero delicata, gradevole. Ha una profumazione leggera e fresca e una texture facile da stendere, sottile. La sua idratazione è diciamo al limite di quanto avessi necessità nel periodo in cui l'ho utilizzata, infatti credo l'avrei preferita con un clima più mite e mi in generale mi sembra adatta a pelli a tendenza mista.


Per pelli più secche, è meglio accompagnarla ad un siero, un tonico o una essence idratante come ho fatto io. Credo che il costo sia un po' alto per le mie finanze, specie se la metto in linea con la sensazione che ho percepito con questa crema Eterea, ma presa a sé non ho trovato grossi difetti.
Qui il link per reperirla.




Biofficina Toscana Uomo Crema Viso Note Speziate
Idratante


Carina questa crema viso Biofficina Toscana della linea maschile, le cui caratteristiche però non mi ricordano per forza un prodotto da uomo. La profumazione è speziata, decisamente percepibile al mio naso, ma abbastanza fresca, non ha quelle note maschili, dure. La consistenza è soffice, la stesura è facile e l'assorbimento è decisamente veloce.


Il suo grado di idratazione per me è stato sufficiente con un siero sotto, ma in generale la ritengo una crema per pelli normali e miste, meno per pelli secche o grasse. Mi è piaciuto anche l'INCI pieno di attivi interessanti. Potrei riacquistare questa crema Note Speziate Biofficina se non fosse che temo alla lunga la profumazione mi possa stufare. Quindi se dovessi acquistarla in full size opterei per una offerta particolarmente vantaggiosa.


Biofficina Toscana Emulsione Viso Antiossidante


Non è la prima volta che utilizzo un campione dell'Emulsione Antiossidante Biofficina Toscana (addirittura nel 2014 quando andai a Parigi) ed ammetto che la trovo una buona crema idratante e nutriente, anche per pelli un po' più esigenti o per la skincare serale. Anche la profumazione floreale è piacevole e non troppo invasiva.


Devo però dire che con questo secondo test non è scattata la scintilla perché oltre ad una buona elasticità nel corso della giornata, non ho percepito altre funzioni sulla mia pelle. Questo non significa che sia un cattivo prodotto, anche perché l'effetto antiossidante non è istantaneo ma si vede nel lungo periodo. Diciamo che non noto ad esempio una particolare compattezza o distensione, quindi prenderei in considerazione questa Emulsione Biofficina Toscana solo se cercassi una crema nutriente.
Qui il link per reperirla. 


LoveHelix Crema Viso Antiage


Volevo apprezzare questa crema Love Helix perché ha tante caratteristiche positive sulla carta, ma si perde nella pratica. È infatti ricca di bava di lumaca, ma contiene anche glicerina ed olio di oliva, con una consistenza carina, cremosa ma non troppo spessa, sebbene faccia una leggera durante la stesura.


Pensavo che potesse essere una buona crema per la mia pelle soprattutto la sera, ma ho notato che, al mattino seguente, la mia pelle risultava secca e quasi come non avessi messo nulla. È andata meglio di giorno, ma ammetto che solo un buon siero è in grado di aiutare questa crema viso LoveHelix affinché nel corso delle ore non senta che comunque un po' di idratazione viene meno.
Non credo sia insomma perfetta per me e non la riacquisterei. 




SO’BiO étic Précieux Argan Crema Viso Giorno Anti Aging


Un po' come l'Emulsione Biofficina Toscana, anche questa crema So'Bio è valida ma non ha su di me un potere eccezionale. Ha una bella consistenza soda e soffice, che si stende agilmente sulla cute e non crea complicazioni se la si fa collaborare con altri sieri o prodotti per il viso. La profumazione è agrumata, mi ricorda molto la classica fragranza che So'Bio Etic inserisce all'interno dei suoi cosmetici.


Nell'INCI c'è una bella scelta di emollienti e umettanti, che rendono questa crema giorno adatta anche a pelli un po' esigenti che necessitano un prodotto nutriente ma non untuoso. Anche su di me svolge bene questa funzione e nel corso del giorno sento sempre la pelle elastica e morbida. Ma qui finisce la sua efficacia su di me. Non ho pretese di vedere una azione anti età da un campione, ma non vedo compattezza o un effetto distensivo. Sicuramente la potrei prendere in considerazione da associare a sieri viso con particolari attivi, ma non da sola.
Qui il link per reperirla.



Antos Crema Viso Dermopurificante


Non sapevo come si sarebbe comportata questa crema dermopurificante Antos visto che è indicata per pelli grasse e impure, e la mia tende solo un po' al misto durante l'estate. Per questo ho cercato di utilizzarla negli ultimi scampoli di caldo ed ha funzionato bene. La texture è cremosa, rapida da stendere e far assorbire, e dalla profumazione si avverte la presenza di estratti di rosmarino e salvia. 


Ho qualche dubbio in onestà che sia una crema che possa andare bene per pelli davvero grasse specie durante l'estate, anche per la presenza di olio di mandorle dolci che su alcune cuti può risultare pesante o comedogenico. Su di me invece mi è sembrato che questa crema Dermopurificante Antos avesse una azione astringente ma non seccante, e mi lascia la pelle morbida, omogenea ed idratata. L'ho usata spesso la sera con prodotti con acido salicilico e mi sembra che agisca in sintonia. 
Penso che potrei prendere in considerazione la full size di questa crema viso Antos se mi dovessi trovare nelle stagioni di mezzo con piccole impurità o una eccessiva lucidità.





Spero che questi "esperimenti" o forse dovrei dire challenge, vi piacciano perché vorrei farne altre. Mi sembra un modo sicuramente utile per me per non sprecare questi campioni ma cercare di trarne il più possibile.



💖alcuni link sono affiliati, usali se vuoi sostenere Pier(ef)fect e le mie recensioni 

6 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Hai fatto un lavoro fantastico, complimenti, non è facile evitare di essere ripetitivi e mantenere alto l’interesse quando parli di così tanti prodotti simili uno dopo l’altro! Personalmente ne conosco e ne ho provato già una buona parte, mi hai risvegliato l’effetto nostalgia di una decina di anni fa quando si andava per forum a scambiarsi pareri sui campioncini con “buon inci”, le marche e i nomi più ricorrenti erano proprio questi (mentre ora di Melvita e So Bio per es. si sente parlare molto meno)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In primis grazie mille! Sono contento che ti piaccia questo post ed ammetto che ci sono voluti diversi giorni per mettere insieme il post, oltre alla fase di test che ha richiesto letteralmente mesi. Ricordo il periodo di Melvita e So Bio Etic, ed in effetti erano da esplorare, ma non ho mai avuto modo. Peccato non attirino più molto, ma penso che qualcosa di So'Bio più avanti la riprenderò

      Elimina
  2. Encomiabile questo tuo esperimento, anche e soprattutto per averlo condiviso con noi. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sara, spero che abbia qualche utilità anche per voi. Un abbraccio

      Elimina
  3. Accidenti che lavoro, bravissimo! Domanda: hai mai provato le creme di Vegas Cosmetics, me ne stanno parlando molto bene e sarei tentata di acquistarne qualcuna. Tu le conosci? Se si che ne pensi? Grazie e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella! Sì, è stato un lavoro di mesi, ma mi sono divertito. Non conosco il brand che dici, quindi l'unica cosa che posso suggerirti è di provarla magari in offerta e ti fai una idea!
      Baci e buona domenica!

      Elimina

Vi sono piaciuti