martedì 29 novembre 2022

Il Buffet The Ordinary cambia nome: riscopriamolo insieme

Qualche settimana fa The Ordinary aveva annunciato che avrebbe cambiato il nome ad uno dei miei prodotti preferiti, sia nel loro range che in generale: il Buffet è infatti diventato Multi-Peptide + HA Serum.

L'azienda ha dichiarato che non ci sono stati cambiamenti nella formulazione, ma questo nuovo nome è stato mosso dal voler uniformare i prodotti, ed ha in effetti senso. La skincare di The Ordinary ha sempre portato il nome degli attivi principali che compongono la formulazione, ma il Buffet rompeva questa regola, perché all'interno non contiene solo una molecola, ma unisce diverse componenti, proprio come una ricca tavola imbandita.
Quindi non ci dovrebbero stati dei mutamenti nella sostanza ma solo nella forma, ma io sapete che sono sempre sospettoso e quindi ho voluto toccare con mano, ma intanto andiamo per ordine e riscopriamo insieme questo siero che amo.


Il Multi-peptide Serum, esattamente come il Buffet, si presenta come un prodotto multitasking: è pensato per idratare la pelle, proteggerla, rinforzarla, e per avere una azione anti età. Questo dovrebbe avvenire grazie alla presenza di umettanti come glicerina, e diverse forme di acido ialuronico, e grazie ad un insieme di sostanze dermo affini come l'allantoina, l'urea, una sfilza di aminoacidi. Troviamo anche un probiotico, che aiuta la barriera cutanea. 
L'azione antiage invece è sostenuta da peptidi come ad esempio il Matryxil e l'Argirelina (o Argirelox) che comunicano con le cellule della pelle, inviando segnali differenti. Il matryxil ad esempio stimola la produzione di collagene, mentre l'argireline e tutti i peptidi botox like, rallentano la contrazione muscolare. Più collagene e meno movimenti muscolari si traducono in una pelle più liscia e compatta con meno rughe.

Il problema dei peptidi è che non ci sono tantissimi studi a riguardo, ma questo è un altro discorso. Il Multi-Peptide + HA Serum di The Ordinary ha una texture in gel sodo ma acquoso ed è inodore, molto facile da stendere e che su di me si assorbe nel giro di un minuto. Non ci sono indicazioni particolari sul suo modo d'uso, visto che il Multi-Peptide Serum può essere usato sia al mattino che alla sera, seguito eventualmente da una crema o da altri sieri. 

Se tutte queste caratteristiche vi risultano fondamentali è perché da un punto di vista pratico non ho trovato differenze fra il Multi-Peptide Serum e il Buffet, ad eccezione forse di una dicitura.
Ho avuto modo di provare questo siero di The Ordinary nel corso del tempo, sia anni fa che più recentemente, ma da un punto di vista dell'INCI e della consistenza non mi pare ci siano stati degli effettivi cambiamenti. Tuttavia c'è stato una modifica negli anni e che non avevo notato nemmeno parlando del Buffet + Copper Peptides 1%.

Quando nel 2017 ho provato per la prima volta il Buffet The Ordinary, citavo nella recensione il sito Deciem dove si affermava che "la concentrazione totale di tali tecnologie nella formula dei in peso è pari al 25,1%" cioè era esplicitata la percentuale degli attivi contenuti nella formula. Questa dicitura è sparita sia sul sito che sulle confezioni, ma credo che sia stata anche una scelta saggia perché portava più confusione: infatti non chiariva quale attivo avesse la concentrazione maggiore e quale minore, non diceva nulla di più sull'efficacia del prodotto o su quale ingrediente prevalesse.

A parte questo, fra il Buffet e il Multi-Peptide Serum The Ordinary non ho trovato differenze neppure per quanto riguarda la sensazione e l'effetto sulla pelle. Ho voluto proprio fare un confronto diretto per cercare di scoprire anche le minime novità, letteralmente usando i due sieri contemporaneamente su due lati diversi del viso, ma la mia ricerca ha solo confermato le mie idee.
Anche con un nome diverso, questo siero a me piace proprio perché si "sente" sulla pelle, agisce, non è evanescente e idrata bene senza risultare appiccicoso. Sin da subito noto una maggiore compattezza, un miglioramento della elasticità e col tempo mi sembra che la cute sia anche più resistente.


Il Multipeptide Serum (e il Buffet) è un prodotto che apprezzo molto durante quasi tutto l'anno, ad eccezione forse dei mesi più caldi, quando comunque posso usarlo sul contorno occhi. Lo consiglio meno a pelli grasse e miste, perché è più spesso e denso di altri sieri viso.
Gli altri benefici che noto dall'uso di questo siero peptidico The Ordinary è una pelle più distesa e tonica, ma senza l'effetto tirante o lifting che invece mal sopporto.

Ho avuto la conferma che il Multi-Peptide + HA Serum è uno dei miei prodotti Deciem preferiti e ad oggi anzi è uno di quelli che continuo a consigliare a chiunque perché somiglia molto ai prodotti "tradizionali" e non mono attivo, ma soprattutto che trovo efficace e in grado di apportare su di me benefici nel corso del tempo.

INFO BOX
🔎 Sito dell'azienda, BeautyBay, LookFantasticSephora, Douglas.it
💸 €17.40
🏋30ml
🗺 Made in Canada
⏳ 12 mesi
🔬 //


Avete provato il Buffet? Vi piace questo nuovo nome? Io credo gli si addica meglio, e col tempo ci abitueremo.


💖alcuni link sono affiliati, usali se vuoi sostenere Pier(ef)fect e le mie recensioni

0 comments:

Posta un commento

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

Vi sono piaciuti