venerdì 25 novembre 2022

Caudalie Vinopure Siero Infusione Anti-imperfezioni | La recensione

Da tanto tempo è parte della mia skincare routine serale, e quindi penso sia arrivato il momento di farvi scoprire la mia esperienza con il siero viso Anti imperfezioni di Caudalie Vinopure.

L'intento della linea Vinopure di Caudalie è quello di occuparsi di pelli miste, grasse, impure, con pori dilatati ed ostruiti e acneiche, sia per via di questioni ormonali, sia per le imperfezioni date da altre condizioni come lo stress o la mascherina. 
Tuttavia nel Siero Salicilico Anti-imperfezioni è racchiuso un complesso di sostanze che lo rendono un prodotto più completo e ad azione più ampia di quanto possa sembrare, volto a migliorare l'aspetto della pelle su più fronti.
Si tratta di un gel fluido fresco, che Caudalie consiglia di usare sia al mattino, con una protezione solare, sia alla sera, ovviamente dopo la detersione ed eventualmente il tonico e prima di altri trattamenti più pesanti. 

Vi avviso subito che il serum Vinopure ha un profumo abbastanza intenso, agrumato e fresco, che a me piace molto ma capisco che per alcuni nasi possa risultare un po' troppo invadente. 
A me però non è solo la fragranza ad essermi piaciuta, ma soprattutto la formulazione di questo prodotto.
La formulazione contiene il 97% di ingredienti di origine naturale e capeggia ovviamente già nel nome la presenza dell'acido salicilico, che Caudalie estrae dalle foglie di Gaultheria. Non è specificata la percentuale, ma credo che sia abbastanza delicato ed adatto un po' a tutti.
In questo senso il siero viso Vinopure mi ha aiutato a contrastare punti neri ed imperfezioni, ed effettivamente rende i pori e la grana più omogenea e raffinata.


Ho notato che ha agito soprattutto su filamenti sebacei e appunto su punti neri, meno nello sfiammare e ridurre brufoli attivi o sottopelle. Su di me ho notato più benefici da questo punto di vista con altri sieri (questo in particolare ad esempio). L'acido salicilico aiuta comunque anche a migliorare l'aspetto generale della pelle, illuminando ed esfoliando. Le proprietà purificanti sono potenziate dall'olio essenziale di rosmarino, melissa, lavanda e geranio.
Inoltre il Serum Salisylique Caudalie contiene anche niacinamide, che è nota per bilanciare la produzione di sebo, ma ha anche tante proprietà rinforzanti della pelle, anti macchia e stimolante del collagene.
La niacinamide apre già la porta a quei benefici più ampi che vi anticipavo sopra, ma ci sono altre sostanze che lo rendono un trattamento completo: troviamo acido ialuronico, estratto di rosa damascena ed in effetti questo siero Caudalie su di me è piacevolmente idratante. 

Essendo un gel su di me si assorbe rapidamente e non fa effetto patina (solo se si eccede inutilmente nelle dosi), inoltre si può stratificare ad una crema o un siero senza far pasticci. Da solo credo basti per pelli miste e grasse, mentre se avete una pelle più secca (ma sempre con qualche imperfezione) come la mia si può accompagnare con un altro prodotto idratante.
In più il siero viso anti imperfezioni Caudalie è anche ricco di attivi antiossidanti, come il tocoferolo e i polifenoli estratti dai vinaccioli. Questi agenti non solo fanno sì che non si ossidi il sebo e quindi si formino i punti neri, ma ha benefici sulla salute della pelle in generale. 
Proprio per questo mi sento di dire che il Siero Infusione Vinopure non è solo adatto a chi ha imperfezioni, ma ha può soddisfare molte tipologie di pelle. 

INFO BOX
🔎 Amazon, eFarma, Redcare, Lookfantastic
💸 €27
🏋 30ml
🗺 Made in Francia
⏳ 9 Mesi
🔬//


Avete provato questa linea di Caudalie?



💖alcuni link sono affiliati, usali se vuoi sostenere Pier(ef)fect e le mie recensioni

4 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Faccio un'eccezione e sbarco su un post "beauty" perché Caudalie mi ha cambiato la vita. Come sai soffro da tempi immemore di acne, e grazie alla linea Vinopure sono migliorata tantissimo. Certo, ci è voluta costanza, gli ormoni non smettono di dar fastidio una volta al mese, ma non credo riuscirei ad abbandonare il marchio per quello che ha fatto per me negli ultimi anni.
    In estate, ho provato Vinoperfect e i risultati sono stati disastrosi, troppo forte per me, probabilmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apprezzo questa incursione diversa dal solito. Però ora sono curioso: come mai la Vino Perfect non ti aveva entusiasmata (per così dire)?

      Elimina
    2. Visto che con Vinopure i brufoli erano sotto controllo, avevo deciso di concentrarmi sulle macchie, ma siero e crema erano troppo pesanti, mi lasciavano unta e dopo una settimana sono tornati bubboni giganti che non se ne andavano facilmente 😓 ora della linea continuo ad usare la maschera peeling una volta a settimana e la crema notte glicolica in alternanza all'olio detox, così ho trovato un equilibrio da Caudalie-addicted e la mia pelle continua a migliorare!

      Elimina
    3. Forse allora non è una linea molto estiva, specie per pelli a tendenza acneica. Mi fa piacere comunque ti trovi così bene! Conosco poco il brand quindi le dritte le accetto

      Elimina

Vi sono piaciuti