giovedì 5 novembre 2020

|Beauty Cues #WeeklyMask|
Maschere in tessuto... di argilla?!? (queste sono davvero strane!😨)

Di prodotti strani, sia nelle formulazioni che nel loro modo d'uso, ne ho provati diversi. Alcuni sono più simpatici che utili, ma altri si rivelano un modo diverso di approcciare la cosmesi, e nonostante la stranezza, finiscono per avere un senso ed una utilità. 
Gli ultimi trattamenti viso strani che ho provato sono queste Mud Mask di Ultru I'm Sorry For My Skin.



Ultru, a volte scritto Ultrue o Ultru:, è una azienda coreana (che ve lo dico a fare) nata nel 2015 i cui prodotti hanno l'obiettivo di eliminare dalla pelle lo stress che la vita quotidiana ci regala. La particolarità di queste maschere è che sì, sono in tessuto, ma sono come intrise di uno strato sottile di argilla, da qui il nome Mud Mask.
Sembrano letteralmente bende imbevute per un calco o un gesso, per darvi un'idea. Le maschere hanno diversi layer di plastica che proteggono ogni lato, così da non rovinare appunto questo strato di argilla, per cui ho prestato estrema attenzione a non rovinarle nell'utilizzarle (cosa per me facilissima). Le maschere Ultru sono però semplici da applicare perché divise in due parti. La sensazione è particolare perché dà un po' l'impressione di essere mummificati.


Entrambe le Mud Mask vanno tenute in posa per almeno 30 minuti, e la stessa azienda specifica che più le si tiene, meglio è. Ho notato che nell'adesivo sul retro tradotto in italiano manca un suggerimento molto utile: se avete delle zone più sensibili del viso, come contorno occhi, sopracciglia, e contorno labbra, è bene applicare un leggero strato di crema prima di utilizzare queste maschere.
L'adesione è stata praticamente perfetta ed il taglio del tessuto è molto comodo per il mio viso. Si tratta pur sempre di un tessuto morbido ma non ha l'elasticità di poter essere adattato a moltissime forme di viso. Queste Mud Mask hanno molte similarità fra di loro, ad esempio l'argilla che le caratterizza ha un perfetto equilibrio fra umidità e cremosità, quindi non gocciolano, ma per scoprire tutti i dettagli vi tocca seguirmi.


Ultru I'm Sorry For My Skin Green Mud Mask
Soothing



La Green Mud Mask Ultru dovrebbe avere una azione purificante, grazie ad una miscela di argille come caolino, bentonite, polvere vulcanica, e il limo marino, che pare essere ricco di varie sostanze idratanti e oligoelementi. Inoltre l'azienda sfrutta quello che definisce "Desert Blend Complex",  una miscela di estratti di piante del deserto, come enotera, agave, fico d'india e la yucca, che dovrebbero bilanciare il rapporto di sebo e idratazione della nostra pelle. 
Questa maschera I'm Sorry For My Skin ha un INCI abbastanza elaborato, dove ho visto anche degli aminoacidi, alcuni elementi idratanti, e l'estratto di gardenia che pare sia ricco di acido ferulico, quindi antiossidante. Altre caratteristiche che posso riferirvi è che la Soothing Green Mud Mask sono il vago odore fresco ed agrumato, e la sensazione sul viso, non particolarmente rinfrescante.


L'ho lasciata agire per più di 40 minuti, aspettando tutte le parti fossero asciutte, e confesso che temevo l'effetto calco, come se la maschera potesse prendere la forma del mio viso. In realtà, una volta rimossa, è come una qualunque maschera in tessuto che viene lasciata troppo asciugare; tende lievemente a tirare la pelle, vista l'adesione, ma non fa affatto male, ed ho notato che erano venute via giusto un paio di sopracciglia ma non è stato un effetto ceretta totale. Io non ho messo alcuna crema di protezione. In alcuni punti sembrava che quel layer cremoso-argilloso fosse stata assorbito dalla pelle. Un po' inquietante a pensarci, ma mi ha dato molta soddisfazione.
La pelle dopo la posa era estremamente levigata: sia al tatto che alla vista risultava liscia, i pori dilatati apparivano decisamente più chiusi e meno visibili.
In generale la pelle era morbida e nonostante mi aspettassi che risultasse secca e tirante, in realtà era sufficientemente idratata, per quanto io poi abbia proseguito comunque con la skincare perché extra è meglio. Su di una pelle normale/ mista secondo me questa Green Mud Mask Ultru è più che sufficiente.
Ho sciacquato via i pochi residui e non sono stati intaccati i risultati di questa maschera.
Inoltre, anche nelle zone più delicate, come ad esempio il contorno occhi, la pelle non era arrossata o tirante, cosa che mi ha molto stupito.

INFO BOX 
🔎 Veepee.it (vendita periodica), Yesstyle (link affiliato), Makeup.it
💸 €3.55 
🏋 18 gr
🗺 Made in Corea
⏳  maschera monouso
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱


Ultru I'm Sorry For My Skin Black Mud Mask
Tightening



La Black Mud Mask ha caratteristiche molto simili alla versione Lenitiva: troviamo sia la miscela nell'INCI sia il mix di argille seboassorbenti e anti impurità, sia il Desert Blend Complex, ma spiccano anche altri ingredienti come oli essenziali di limone, bergamotto, lavanda e geranio, tutti con proprietà astringenti. La Black Mud Mask però mi è sembrata leggermente più asciutta rispetto all'altra maschera Ultru, ma ciò non ha reso la maschera meno aderente alla pelle o efficace.
La profumazione in questo caso è fresca, quella tipica che si sente in altre maschere viso coreane, mentre la sensazione sulla pelle mi sono sembrata identica alla versione Soothing.



Ho fatto agire questa maschera I'm Sorry For My Skin più di quaranta minuti, e l'ho rimossa quando il tessuto risultava abbastanza asciutto, e, sciacquando il viso dai pochi residui rimasti, ho visto che la mia pelle aveva tratto diversi benefici.
Intanto non parlerei di una azione liftante, ma sicuramente il viso era compatto, ma non tirante, visto che anche la Black Mud Mask Ultru ha rilasciato una minima idratazione alla pelle, che quindi non era secca o eccessivamente purificata. Quello che mi ha stupito è stata l'azione che ha avuto sui pori: molto più puliti e ristretti, dando alla cute un aspetto più omogeneo. In generale il volto aveva una maggiore luminosità. L'unico appunto che posso fare è che una zona della fronte era arrossata, situazione che si è risolta da sola in davvero pochi minuti. Per il resto nessun altri problema o irritazione, ma la pelle era in pieno comfort.
Credo che le differenze fra la Green e la Black Mud Mask Ultru sia davvero minima, ma quest'ultima mi sembra indicata più a pelli miste o grasse.

INFO BOX 
🔎 Veepee.it (vendita periodica), Yesstyle (link affiliato)Makeup.it
💸 €3.55 
🏋 18 gr
🗺 Made in Corea
⏳  maschera monouso
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸



Le Mud Mask di I'm Sorry For My Skin, oltre alla particolarità e all'efficacia, che possono essere considerate soggettive, secondo me hanno una praticità che le tipiche maschere all'argilla in genere non hanno. Avrete notato che non parlo spesso di clay mask per due ragioni: la prima è che per la mia pelle spesso sono molto aggressive, la seconda è che, se appunto mi imbatto in una maschera eccessivamente purificante, finisce che resta a prendere polvere sulla mensola dei cosmetici, fin quando non va a male. Le Mud Mask Ultru sono invece perfette per un uso saltuario, essendo monouso, quindi possono essere usate all'occorrenza senza sprechi. 
Vi incuriosiscono?




20 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Mi ricordano le maschere della Acty mask, hanno lo stesso tipo di tessuto e di formulazione, mi piacciono un sacco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La acty ha delle maschere all'argilla in tessuto? Non lo sapevo! Devo cercarle!

      Elimina
    2. Quelle che ho provato io mi sembra siano come queste, poi magari mi sbaglio!

      Elimina
    3. In verità non so 🤔 Ho provato solo quelle in idrogel ma non sono così, poi non so se hanno altre tipologie.

      Elimina
    4. Sono andata a controllare e anche quella che ho provato io era in hydrogel, forse mi sto confondendo con un'altra!

      Elimina
    5. Mi sembrava strano perché onestamente non le ho mai viste in giro. Credo, se non ho capito male che adesso sono uscite quelle di Revolution che appunto dovrebbero essere in tessuto e argilla. Altre al momento non me ne vengono in mente

      Elimina
  2. Interessante. Credo che le proverò!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Particolari ma efficaci, secondo me sono davvero ottime 😄

      Elimina
  3. Quando ho visto il tuo post su instagram sono corsa a leggere la review! Mi incuriosiscono entrambe perché non ho mai provato maschere in tessuto all'argilla! Particolari!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie per essere passata 🥰 È vero particolari, ma anche efficaci, mi hanno sorpreso e non è scontato!

      Elimina
  4. Ammetto di non comprendere troppo il senso di una maschera in tessuto in argilla. Le argille sono ottime per la pelle, ma personalmente preferisco utilizzarle in purezza. Però tu sei il re delle maschere e dunque hai fatto bene a testarle ;) baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi il concetto di legare l'argilla ad una struttura in tessuto? In effetti basterebbe una monopozione in bustina, ma nessuno ci ha ancora pensato! Potremmo aprire un nuovo business 🤣
      Baci!

      Elimina
  5. Ciao �� Queste maschere sono davvero particolari! Mi hanno incuriosito, le proverò di sicuro ! ��

    RispondiElimina
  6. Io sono una fan delle maschere in argilla classiche ma queste mi incuriosiscono! Anche perché vorrei provare la sensazione di avere la faccia da mummia.. *La seienne che è in me si fa prepotentemente avanti *

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha lo capisco, ma d'altronde la cosmetica deve essere anche gioco, no?! Se no mi annoierei di brutto :D

      Elimina
  7. Noooo, sei fantastico pier 🤩 tutte te le trovi... 😍😍😍😍 sono assolutamente da provare.... effetto mummia 😂 mi hai fatto sbellicare dalle risate 😆

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 😂 Sapessi che foto mando ai miei amici! Sono stato soprannominato il re delle maschere mica per nulla 🤣😂 Scherzi a parte, sono valide!

      Elimina

Vi sono piaciuti