martedì 3 novembre 2020

Torta alla zucca e cioccolato semplicissima (e tanto buona!) 🍫

Sono trascorsi quasi tre anni dall'ultima ricetta che ho condiviso qui, ed in effetti pensavo che fosse una rubrica che avrebbe raggiunto una naturale estinzione. Le ragioni sono diverse: oltre infatti a non poter gestire troppe rubriche contemporaneamente, visto che sono tutte già abbastanza approfondite, e ad non essere proprio un mago nella cucina, non ho trovato poi quella ricetta che mi convincesse e che mi trovassi a rifare più e più volte. Almeno fino a questo momento.
La mia amica Simona (MissPenny09) infatti qualche tempo fa mi aveva segnalato una ottima ricetta per la torta alla zucca con cioccolato e, dopo averla spammata su tutti i social a cui sono iscritto, non potevo non lasciarne traccia anche qui.

Se apprezzate la torta di carote, son sicuro che vi piacerà anche questa, d'altronde la zucca è il frutto per eccellenza dell'autunno, e, visto che ho preparato questa torta almeno tre volte, mi sento abbastanza sicuro dal consigliarvi di provarla e soprattutto darvi tutte le dritte per personalizzarla.
Si tratta di una ricetta facilissima, veloce da mettere insieme, senza burro, quindi più leggera, e che credo possa piacere a chiunque perché ha un gusto delicato e fresco.
Vi anticipo che la ricetta non è mia né di Simona, ma del sito ChiaraPassion.


Gli ingredienti per la torta alla zucca e cioccolato

  • 270 g di zucca 
  • 150 g di olio di semi di arachidi 
  • 3 uova 
  • 220 g zucchero
  • 240 g di farina 00
  • 80 g di mandorle (ridotte in farina) o pari peso di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • Scorza di arancia grattugiata

La Preparazione

Vi anticipavo che si tratta di una ricetta facilissima: basta pulire la zucca e tagliarla a cubetti, così da frullarla con l'olio di semi (io ho usato quello di semi di girasole). Deve venire una crema liscia, dal bellissimo colore arancio. Nel mentre bisogna montare le uova con lo zucchero fin quando questo non è completamente sciolto, e a questi aggiungere la scorza di arancia.
Una volta completati questi passaggi, si aggiungono gli altri ingredienti: alle uova sbattute si incorporano alterando la farina con il lievito e la zucca frullata, e poi le mandorle tritate.
Infine, a mano con un leccapentole, unisco le gocce di cioccolato infarinate. 
Questo impasto va versato in una teglia dal diametro di 24 centimetri precedentemente imburrata e infarinata.
Va cotta in forno statico a 175° per 50/55 minuti, e poi fatta raffreddare ovviamente prima di sformarla.




I miei suggerimenti

Se la vostra zucca è abbastanza dolce, vi consiglio di diminuire di 20 grammi lo zucchero perché è più che sufficiente. 
Per quanto riguarda le mandorle tritate ho fatto diversi esperimenti. Ho provato a sostituirle con la farina di cocco ed il risultato è stato ottimo, tanto che credo la rifarò così. Una seconda volta non ho aggiunto né le mandorle né farina 00 extra, e la consistenza era comunque perfetta.
Una terza volta ho provato con le mandorle tritate e secondo me ci sono due opzioni: se usate mandorle fresche, la torta verrà ancora più umida (cosa che amo alla follia); se invece non apprezzate questa caratteristica in un dolce (eretici) vi consiglio di usare quelle tostate o appunto la farina che trovate in vendita. 
Per frullare la zucca, tritare le mandorle, sbattere le uova ed incorporare gli altri ingredienti, io utilizzo questa planetaria Kenwood (link affiliato), così da accorciare ancora di più i tempi. 
Oltre alla scorza di arancia ho aggiunto anche qualche goccia di aroma sia arancia che mandorla in fialetta, per intensificare il sapore.
Al posto delle gocce di cioccolato, ho sempre usato del cioccolato tritato a coltello, sia fondente che al latte, perché i pezzetti più grossi sono più golosi secondo me (e perché avevo quello). Ho imparato che per non far scendere nella torta il cioccolato durante la cottura, è importante infarinarlo molto bene, più di quanto si pensi.
Per il mio forno, 50 minuti di cottura sono perfetti; inoltre la mia teglia ha un diametro di 22 centimetri ma va benissimo ugualmente.



La torta di zucca e cioccolato resta soffice, umida e buonissima anche per cinque giorni, ma se la provate son sicuro che non sopravvivrà a lungo. So che molti pensano sia strano mettere un ortaggio in un dolce, ma vi assicuro che il sapore è delicato e gradevole. 
Fatemi sapere se la riproducete e se vi piace.




26 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. L'ho fatta proprio ieri e sabato pubblicherò la mia ricetta.
    Utilizzo molto meno zucchero. Non sopporto i dolci troppo... Dolci.
    I miei ospiti l'hanno apprezzata. Francamente 220 grammi di zucchero su soli 240 di farina, sono troppi.
    Di solito il rapporto è circa 1 a 2, quindi 130 di zucchero su 240 di farina.
    Va detto che anche la zucca è dolce. Mah.
    Per una volta posso fare io la pignola su una tua ricetta. Ahah
    😝

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok essere pignoli, ma almeno farlo con logica 🤣
      Io stesso ho scritto che lo zucchero può essere diminuito perché la zucca è dolce (poi dipende, ce ne sono alcune con un gusto più neutro). Inoltre in teoria la farina potrebbe diventare 320 se si sostituisce quella di mandole con la 00. Ma è tutto scritto sul post, insieme al fatto che la ricetta non è mia 🤷🏻‍♂️

      Elimina
    2. Ovviamente tua, con le virgolette.
      Sì lo so che lo zucchero si può ridurre, ecc, l'ho letto, ma mi chiedevo come potessi apprezzare così tanto una ricetta con una dose così eccessiva di zucchero.
      La mia, su 300 di farina, né vede 160, e comunque è risultata dolcissima (non per me, ma per coloro che amano i dolci "normali").
      Dunque, se ne avessi messi 200, sarebbe stata immangiabile.

      Elimina
    3. Dopo tre volte nessuno si è lamentato del gusto, considerando poi che la ricetta viene da un blog famoso, che me l'ha passata una amica con i suoi gusti (che ovviamente differiscono dai miei), che le dosi sono simili ad un'altra ricetta di un'altra blogger, direi che tanto immangiabile non è. Inoltre credo non sia solo il rapporto con la farina, ma anche con gli altri ingredienti.

      Elimina
  2. Da provare!!
    Anche io probabilmente la preferirei con la farina di cocco.
    Sì, ho pensato subitissimo alla torta di carote. Ma se si provasse a fare senza cioccolato? :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sia mandola che farina di cocco secondo me sono sapori comunque delicati, però secondo me il cocco la rende più fresca, la mandorla più autunnale!
      Certo che si può fare senza cioccolata, ma non sei un mozzino golosino?

      Elimina
    2. Sì, ma sai una cosa?
      I dolci li amo semplici. Quando ad esempio vedo quelle torte che sopra hanno pure i chinderbueno, mi viene da vomitare.

      Moz-

      Elimina
    3. ahahah quelli anche a me! Tremendi! O anche quelle torte che le tagli ed hanno una sbobba di crema di cioccolata in mezzo. Qui è tutto molto più contenuto, e se non ti piace proprio la cioccolata si può skippare.

      Elimina
    4. Sì che mi piace, ma pensavo quanto potesse essere fica questa torta se ci si abbina una palla di gelato alla crema o alla vaniglia o al fiordilatte^^

      Moz-

      Elimina
    5. Non so se ce la vedo bene con la torta, ma secondo me qualunque torta calda può andar bene con del gelato 😄

      Elimina
  3. Il dolce che ha suggellato la nostra amicizia 🎃🤝😂
    Che buona e con la tua variante cocco l’avrei assaggiata mooooolto volentieri 😋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah vero! Proverò la variante bomba, metà cocco e metà mandorle 🤣

      Elimina
  4. Mai assaggiati dolci alla zucca, la cioccolata può aiutare, però riprodurla non è nei miei desideri ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una commistione che può sembrare strana, ma la zucca è alla fine un frutto dolce, io la mangio anche cruda, e ricorda molto il melone giallo! :D

      Elimina
  5. Mah...io la zucca la preferisco nelle vellutate e con i crostini di pane.
    Mai sentito di dolci .
    È un po’ troppo laboriosa da fare però...certo che per il leccapentole ‘hai fatto cercare sul web, mai chiamato così la spatola😀
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha solo nomi tecnici qui! È quella in silicone, la spatola penso sia più quella rigida!
      È praticamente la torta alle carote, ma con la zucca, entrambi ortaggi con gusto tendente al dolce.
      Troppo laboriosa però non direi, sono due passaggi 😅 frulla la zucca e mischia col resto, più facile di così c'è solo mangiarla.

      Elimina
  6. Beh, dopo 3 anni mi pare questo sia un ritorno di grande stile :D nonché sul pezzo, vista la quantità di zucche che ora si vedono ovunque. Ha un aspetto magnifico, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sara! 💝 È effettivamente il dolce perfetto per la stagione in tutti i sensi, infatti me ne sono innamorato!

      Elimina
  7. Di recente ho fatto una torta di zucca che non è venuta per niente dolce né soffice... XD mi sa che devo provare la tua ricetta! Sembra davvero buonissima e anche in quanto ad aspetto è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh grazie mille 😄 capita spesso anche a me che le ricette non riescano come vorrei, questa è ormai collaudata! :D

      Elimina
  8. Amo i dolci alla zucca in questo periodo dell'anno soprattutto se aromatizzati con la cannella , proprio questa settimana sto facendo colazione con un banana bread alla zucca con fiocchi di avena e farina di mandorle :) Non ho capito se in questa ricetta la zucca viene frullata cruda assieme all'olio o prima cotta al vapore, lo chiedo perchè in tutte le ricette che mi sono capitate finora va sempre usata già cotta e raffreddata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente cruda 😄 grazie per averlo chiesto, io un effetti non ho specificato nulla. Però è rapida e semplice proprio perché è cruda 😄 un po' di cannella ce la vedrei bene! Potrebbe essere una ottima variante 😍

      Elimina
  9. Se dici che è semplicissima la proverò.. io sono diventata un disastro in cucina! Prima riuscivo a fare vari dolci ma di recente, con le stesse ricette, mi vengono solo schifezze... bò... sarò diventata più rimbambita col passare del tempo! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò di più: prima di fare questa torta non facevo un dolce da un bel po', ed è venuta bene fin dall'inizio. A volte sai, basta essere poco invogliati, o magari distratti e le cose non riescono, ma qui basta davvero poca attenzione :D

      Elimina
  10. Questa me la segno perché adoro la zucca! La combo con il cioccolato non l'ho mai sperimentata!
    La scorsa settimana ho fatto il plumcake di zucca e all'impasto ho aggiunto mirtilli essiccati 😋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deve essere stato buonissimo! Brava! Con la cioccolata può sembrare strana, ma ci sta benissimo, alla fine la zucca ha un sapore delicato secondo me che difficilmente cozza 😊

      Elimina

Vi sono piaciuti