lunedì 30 novembre 2020

|P_laylist|
Tanti nuovi album di cui parlare e qualche lagna di cui lagnarmi

Credo che questo mese mi sarò perso più qualche nuova uscita musicale, ma non credo di essermi perso poi molto. Infatti, fra fine Ottobre e i primi di Novembre, erano stati pubblicati diversi album e questa tendenza ha proseguito per il resto del mese.


Demi Lovato - Commander In Chief 

Dopo la parentesi romantico-sentimentale, Demi Lovato si è data ai temi socio politici con Commander in Chief, una canzone volta a raccontare, in modo non molto velato, la politica di Trump, e a stimolare la gente ad andare a votare. Capisco quanto possano essere forti certi temi, ed è bello che gli artisti si impegnino anche in questo, schierandosi apertamente. La canzone però non mi ha fatto letteralmente impazzire. E poi, vista come è andata a finire, è ormai superata.


Zero Assoluto - Cialde

Vi avevo anticipato che gli Zero Assoluto stavano tornando (purtroppo o per fortuna) e, dopo Fuori Noi, hanno già pubblicato un nuovo singolo intitolato Cialde. Dico solo, di male in peggio. 


Little Mix - Confetti

La scorsa P_laylist ho dimenticato di includere le Little Mix che, dopo una sfilza di singoli che non mi hanno convinto fino alla fine (sarà per questo che l'ho dimenticato?), hanno pubblicato un nuovo album il 6 Novembre intitolato Confetti

Non è stata una brutta esperienza ascoltare questo Confetti, ma nemmeno una sorpresa: tutti i 13 pezzi hanno tutti sonorità dance pop, senza mai rinunciare troppo al ritmo. Il risultato per me è un disco che mi tiene compagnia quando faccio le faccende in casa, o se sono in auto, ma che non mi ha fatto soffermare ad ammirare (o meglio, ascoltare) la bellezza di una o dell'altra canzone. Ho capito che il senso è fare un album gioioso e colorato, alla fine confetti significa coriandoli, ma trovo questo nuovo album delle Little Mix esageratamente orientato a compiacere le classifiche, e fosse stato un album di esordio lo avrei trovato anche promettente, ma per una girl band che ormai è rodata, mi aspetto altro.

 

Tiziano Ferro - Accetto miracoli: l'esperienza degli altri

Anche Tizianone ci aveva preparati all'uscita del suo nuovo disco con una serie di singoli, ovviamente di cover, visto che "Accetto miracoli: l'esperienza degli altri" raccoglie appunto il rifacimento di alcuni brani di altri famosi artisti italiani, fra cui Mango, Giuni Russo, Mina e De Gregori, più ovviamente le altre canzoni dell'album dello scorso anno.

I più schizzinosi e i fan dei vari artisti inclusi in questo album di cover, son sicuro che hanno storto il naso ad ascoltare il disco, e lo capisco: nessuno vuole che le sensazioni che proviamo ad ascoltare una canzone, vengano inquinate da un nuovo rifacimento. Io però ho apprezzato tutto sommato questo lavoro di Tiziano Ferro. Oltre a piacermi in generale la sua voce, non credo che il cantante di Latina abbia stravolto in malo modo qualche pezzo, ma non solo le sue cover mi sembrano degli omaggi ad alcuni artisti del passato, ma anche un modo per riscoprire dei brani che ormai non sono più in classifica da tempo. In generale ho apprezzato la scelta di canzoni nazionalpopolari, unite a qualche brano più ricercato. "Accetto miracoli: l'esperienza degli altri" non era fondamentale per la discografia italiana, ma lo promuovo. 


Ariana Grande - Positions

Torniamo un attimo ad Ottobre, quando Ariana Grande ha pubblicato il suo sesto album intitolato Positions. Ho una mia teoria su questo disco, che mi renderà ancora meno simpatico ai suoi estimatori: credo infatti si tratti di una mossa esclusivamente economica, volta a non lasciare a bocca asciutta i follower della cantante, ma dandogli roba di seconda scelta, in vista del fatto che tanto, qualunque disco in questo periodo, può avere poca promozione. 


Queste mie congetture si collegano al fatto che considero Positions come un album poco ispirato e molto miagoloso, dove nessun pezzo mi ha convinto fino in fondo, dove nessuna canzone mi ha fatto soffermare ed innamorare. Credo che sia il primo album di Ariana Grande che mi sento di bocciare per scarsità di emozioni, qualunque esse siano, da inizio a fine. 


Sam Smith - Love Goes

Non so cosa mi stai succedendo ma ultimamente apprezzo e anche molto la musica di Sam Smith. Il suo ultimo album, Love Goes, pubblicato il 30 Ottobre, in particolare mi è piaciuto perché l'ho trovato sentito, intimo, ragionato, eppure estremamente semplice. 

Sono sicuro che non sarà uno di quei dischi che fra 10 anni mi ritroverò ad ascoltare, eppure, complice forse anche la penuria di qualcosa davvero piacevole, ho dato più chance a Love Goes, che alla fine mi ha convinto.


Miley Cyrus - Plastic Hearts

Ho visto Twitter impazzire per il nuovo album di Miley Cyrus, uscito il 27 novembre, e capisco anche perché. Plastic Hearts è un album forte, coraggioso, in cui si legge chiaramente l'intenzione dell'artista. Credo che Miley Cyrus non voglia solo trasmettere un messaggio, ma anche sperimentare e divertirsi, e secondo me questo è palese, oltre che un lato positivo di tutto l'album.


Non ho trovato poi però delle canzoni che mi restassero in testa, che mi convincessero, che avessi voglia di ascoltare ancora e ancora. Mi piace la sonorità con queste vene rock, meno quel ritorno dei sintetizzatori che fanno capolino fra un brano e l'altro, così come mi è sembrata poco originale il brano in collaborazione con Dua Lipa; mi piace che sia inclusa un'ottima cover di Zombie dei The Cranberries, apprezzo i momenti più intimi come Never be me, ed ho pure rivalutato Midnight Sky, ma non è bastato per affezionarmi a Plastic Hearts.



Ligabue - Volente o nolente (feat. Elisa)

Assolutamente scialba questa collaborazione fra Elisa e Ligabue: goffo il testo, vetusto l'arrangiamento. Far sussurrare Elisa per buona parte della canzone è poi una delle scelte peggiori. Volente o nolente non la ascolterò più fortunatamente.


Billie Eilish - Therefore I Am

È stato pubblicato invece il 12 novembre il nuovo singolo di Billie Eilish che sembra quasi una replica/risposta ad haters e più in generale a chi tenta di sfruttare il suo nome per cercare di raggranellare un po' di fama. Therefore I Am si sposta più verso il pop elettronico rispetto all'indie, ma che ha comunque carattere.


Vi avviso in anticipo così da prepararvi psicologicamente: sto già raccogliendo la playlist con i nuovi brani di Natale. Siete stati avvisati.




14 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Pier concordo in toto per Ligabue ed Elisa. Brano insipido e del tutto evitabile.
    Non vedo l'ora di leggere della playlist natalizia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno spreco... non tanto per Ligabue ma per Elisa 😅🤣

      Elimina
  2. Io vado pazza per le cover e devo dire che quelle di Tiziano Ferro non mi dispiacciono per nulla, soprattutto Rimmel e Piove. Ma devo assolutamente ascoltare Perdere l'amore.
    Baci e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è male! E non mi dispiace nemmeno il pezzo di Mina!
      Buona serata a te 😊

      Elimina
    2. Sam Smith sempre piacevole... molti altri davvero bypassabili, ultimamente ho trovato acchiappante Arlo Parks..

      Elimina
    3. Non so chi sia questo Arlo...cerco!

      Elimina
  3. ho letto tutto ma quello che mi è rimasto impresso è....
    l'album miagoloso 😂😂😂
    (mi basta Oliver che mi stordisce!)

    RispondiElimina
  4. Sono uscito in anticipo questa volta, ma alcune di queste ho sentito, però nessuna che mi abbia catturato, nemmeno l'ultima della Eilish.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io in verità non ho trovato il pezzo che mi convincesse, a parte Sam Smith, il resto non l'ho riascoltato più di due o tre volte

      Elimina
  5. Cavolo, sono tornati Liga+Elisa?
    Ma è normale che non si sente niente di tutto questo, in radio?
    Non ci faccio caso io... boh.
    Tiziano lo apprezzo anche con le cover quasi pedisseque, e ogni tanto ci sta.
    Gli Zero Assoluto... ed è subito MSN nel 2006.
    E ti dico, manco mi dispiace questo ritorno e questa sonorità old^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sono tornati. Considera che buona parte di queste canzoni sono davvero nuove, o appunto essendo album senti un pezzo, fra il resto delle canzoni.
      Penso che Tiziano abbia fatto bene a pubblicare un album di cover, ci sta in carriera e ci sta per il periodo.
      Solo tu puoi apprezzare il ritorno degli Zero (in) Assoluto 🤣🤣

      Elimina

Vi sono piaciuti