Solari Cien Sun, ecco quello che ho scelto

Anche quest'anno ho voluto dare una chance ai solari della linea Cien Sun, che spuntano da maggio circa fra gli scaffali Lidl.
Nel corso del tempo ho provato diversi prodotti della linea, ad iniziare da quelli della gamma Love Your Planet dello scorso anno (qui), fino alla versione Opacizzante con SPF 30, che io provai nel 2021 (qui), ma che ho rivisto fra gli scaffali anche quest'anno. 
Quelli di Cien Sun sono solari indubbiamente economici, aspetto giustificato da un lato da scelte di marketing e dall'altro da formulazioni non sempre elegantissime.
Per curiosità ho voluto testare quest'anno la Sun Cream SPF 50 + Anti-Age e Anti Spot, che cade proprio a fagiolo in questa definizione. 


INFO BOX
🔎 LIDL
💸 € 2.99
🏋 50ml
🗺 Made in Germania
⏳  12 mesi
🔬 //

Non è una novità per questo 2023, visto che era già disponibile quando appunto provai la versione Opacizzante, e c'è anche una versione con SPF 30 addizionata di acido ialuronico ma è una sorta di edizione limitata che affianca la linea di solari base, e mi sembrava curioso parlarne per una serie di motivi. 

Si tratta di un solare viso dalla protezione molto alta, che contrasta i raggi UVA e UVB. La formulazione è a base di filtri chimici (fra cui l'octocrylene, di cui ho parlato nella recensione proprio dell'altro solare Cien), e infatti non si nota un residuo bianco persistente con l'uso, se non un leggero alone che appare giusto mentre la si stende, ma si assorbe completamente, e devo ammettere che nonostante l'SPF 50 + non è sgradevole appena applicata sul viso.
Non la trovo infatti occlusiva, non mi ha fatto sudare nonostante le temperature si siano alzate parecchio e non mi ha creato sfoghi.
Inoltre non mi ha dato fastidio agli occhi, e la profumazione è praticamente identica a tutti gli altri prodotti della linea, per me non è troppo intensa o sgradevole. 

La consistenza di questa crema è soda, e quando la massaggio noto che fa subito un leggero attrito, ma non è comunque difficile da applicare e stendere anzi rende l'utilizzo molto rapido.
Cien la presenta come Anti-Age e Anti Spot, che fa pensare subito ad un solare viso in grado di contrastare i segni del tempo e le macchi cutanee, ma non è proprio così.
Infatti questa Crema Solare Viso 50+ non ha degli attivi che possano contrastare direttamente queste "imperfezioni". Certamente nel suo INCI ho visto la glicerina, che idrata, il tocoferolo, che protegge dall'ossidazione, ed il burro di karité che nutre la pelle. Ma diciamo che l'effetto che Cien promette sulla confezione è più collaterale: sul retro infatti è spiegato che i filtri solari aiutano a contrastare l'invecchiamento precoce della pelle e le macchie solari, ma è ovviamente una azione preventiva, non "curativa".

Alla fine tutti i prodotti con SPF contribuiscono ad evitare queste due problematiche cutanee.
A parte questo, come anticipavo, la Sun Cream SPF 50+ Cien Ã¨ una protezione viso efficace ma non tra le migliori che abbia mai provato. Infatti sin da subito trovo che abbia un finish troppo lucido anche una volta settatasi sul viso, nonostante sembri avere subito una finitura asciutta e facile da fare assorbire.

Una situazione che ovviamente peggiora nel corso della giornata, e che non oso immaginare come possa diventare quando l'umidità e il caldo sarà alle stelle e la mia pelle completamente mista.
Nel corso delle ore e con le ri-applicazioni inoltre la avverto sul viso, diventa più pesante perdendo quella confortevolezza iniziale che mi dà questo solare viso Cien.

Ho ovviamente provato sia a bilanciare la skincare che utilizzo prima del sunscreen, partendo da pochi prodotti fino a non utilizzare nulla sotto, sia a utilizzare una cipria per modificarne il finish e renderlo più gradevole e vicino ai miei gusti, ma non cambia tantissimo nella resa. Al momento la mia pelle è abbastanza normale: le aree più secche non sono così tiranti, mentre la zona T non è così propensa a sebo e imperfezioni, ma comunque non ho trovato questa grandissima affinità col prodotto.


Penso che una pelle matura e più secca possa usare questo SPF Cien Sun Anti-Age e Anti Spot anche nella vita di tutti i giorni, mentre per le altre tipologie credo vi siano solari migliori. 

È comunque una protezione solare acquistabile se ad esempio cercate un prodotto economico da usare in quelle occasioni in cui ci importa poco dell'apparenza (passeggiate, sport e cose del genere) e da alternare a solari più costosi e appunto più eleganti. Di per sé non peggiora troppo la performance del make up che ci si va ad applicare sopra, ma ripeto, vista la mancanza di confortevolezza non sono stato lì ad usarla nelle situazioni in cui dovevo essere presentabile. 
Non lo consiglio inoltre esclusivamente per il mare perché resiste al sudore, ma non la trovo così resistente all'acqua, e basta un semplice detergente a rimuoverlo; in effetti Cien non dice nulla a riguardo. 
Vi segnalo inoltre la presenza di alcol nella formulazione, qualora per voi possa essere un aspetto importante (su di me non ha avuto alcun effetto negativo). 

Una piccola postilla: non so se anche questi solari Cien Sun siano ancora parte del programma che dona 50 centesimi per ogni prodotto venduto all'Associazione Umberto Veronesi. Spero di sì, ma non ho notato nulla in negozio che lo suggerisse. 

Avete provato le protezioni solari Cien? Io spero che, come l'anno scorso con la limited edition Love Your Planet, che torna disponibile dal 5 giugno, creino qualcosa di interessante.




2 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Peccato che lucidi, l'avrei presa al volo! ☹️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari una pelle diversa, più secca della mia, la assorbe meglio, ma diciamo che lo considererei più un prodotto da sfruttare che per la sua eleganza cosmetica. Hai dato un'occhiata alla versione opacizzante?

      Elimina

Vi sono piaciuti