mercoledì 24 marzo 2021

Questi biscotti al cioccolato sono troppo buoni (e facili) per non provarli 😋

La primavera che stenta ad arrivare, le restrizioni che dobbiamo affrontare, lo stress e cose del genere sono le scuse che potrete addurre quando vi chiederanno perché state riproducendo la ricetta di questi biscotti morbidi al cioccolato buonissimi, che ormai in casa mi chiedono sempre più spesso.

ricetta biscotti al cioccolato

Consistenza soffice e friabile, che ricorda quello di un pasticcino, un aspetto invitante che fa pensare ad una particolare lavorazione, e un gusto intenso e ricco, sono le caratteristiche di questi biscotti, che in inglese chiamano chocolate crinkles cookies proprio per queste increspature che si creano sulla superfice. 
Si tratta, come sempre qui sul blog, di una ricetta semplicissima, con pochi ingredienti, rapida da mettere insieme, e senza burro. Non me la sono inventata io, ma l'ho scovata sul blog Chiarapassion ma, un po' come la torta alla zucca, ho i miei accorgimenti da suggerirvi.

ricetta chiarapassion biscotti cioccolato


Gli ingredienti per i biscotti morbidi al cioccolato

  • 180 g di farina
  • 20 g di cacao amaro
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 25 ml di acqua
  • 50 ml di olio di semi 
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 170 g di cioccolato fondente tritato
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.

La preparazione

cookies chocolate

Inizio a preparare questi biscotti cioccolatosi tritando il cioccolato fondente, sperando di bruciare così qualche caloria che mi consenta in seguito di ingozzarmici. Cerco di farlo sottile ma al coltello, perché mi piace che restino dei pezzetti più grossi e irregolari, ma potete anche grattugiarlo nei modi e con i mezzi che preferite.
In una ciotola a parte unisco lo zucchero, il pizzico di sale, l'uovo, l'olio e l'acqua, miscelandoli con una forchetta, e a questo composto vanno poi aggiunte le polveri, quindi cacao, farina, lievito e cioccolato tritato. Il risultato dovrebbe essere un impasto un po' colloso e denso, da cui ricavare delle palline delle dimensioni di una polpetta. Queste palline vanno poi "impanate" in abbondante zucchero a velo, e disposte leggermente a distanza su una teglia ricoperta di carta forno.

ricetta biscotti cioccolato morbidi

Per far sì che i biscotti al cioccolato creino quelle crepe cuocendosi, bisogna schiacciare le palline leggermente al centro. Vanno poi messi in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per circa 12 minuti. 
Una volta freddi, saranno pronti.

I miei suggerimenti

biscotti morbidi al cioccolato

La ricetta originale di questi biscotti al cioccolato prevede 100 grammi di zucchero, ma sin da subito ho ridotto le dosi arrivando ad 80 grammi, che secondo me è un buon compromesso: i biscotti infatti risultano dolci, ma non si perde il sapore ricco del cioccolato fondente. Inoltre potreste calibrare secondo il tipo di cioccolato che avete a disposizione: non vi basta ad esempio il cioccolato fondente? Potreste aggiungerne al latte, ma bilanciando le quantità di zucchero. Credo che insomma in questo senso ci si possa muovere seguendo il proprio gusto e quello che si ha in dispensa. 
Per fare in modo che l'impasto non vi si incolli mentre formate le palline, ungete leggermente le mani, così sarà più facile.
Non lesinate con lo zucchero a velo (altro motivo per ridurre lo zucchero nell'impasto): i biscotti devono essere ben ricoperti per far sì che durante la cottura restino bianchi e le crepature si vedano. 
La cottura è un passaggio importante: per il mio forno sono sufficienti 12 minuti affinché siano cotti ma restino morbidi. Mi è capitato di sforare questi tempi, per errore, ed ovviamente i biscotti restano buonissimi, ma diventano croccanti. 




Se farete questi biscotti morbidi al cioccolato, aggiornatemi del risultato, magari taggatemi su Instagram. Io credo che li rifarò molto presto, perché più che biscotti vengon fuori dei veri pasticcini a cui è difficile resistere.




24 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Dopo Pasqua, con cioccolato avanzato in abbondanza, li proverò di sicuro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea! Non ci avevo pensato! Sarà che da me ormai non avanza più chissà quanto cioccolato (perché non ne riceviamo più come un tempo), ma può essere un'ottima idea di riciclo 😄

      Elimina
  2. Ecco perché non seguo blog di cucina, tentazioni a destra e a manca, e mangerei anche questi :D

    RispondiElimina
  3. Questi mi tocca farli per forza.. slurp!

    RispondiElimina
  4. Li faccio sicuro e poi ti dico😉💙

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella 😍 spero ti piacciano! Son curioso

      Elimina
  5. li provo sicuro e ti farò sapere :)

    mallory

    RispondiElimina
  6. Madò che buoniiiii salvo subito la ricetta! Mi è venuta immediatamente l'acquolina in bocca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buonissimi, e ti dico di più: poco fa parlavo con i miei dicendo quando rifarli, e loro mi hanno risposto domani 😂

      Elimina
  7. Che dire, sembrano davvero deliziosi.
    Grazie per la ricetta e per gli accorgimenti da seguire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! 😄 A casa mia durano due giorni, dico solo questo 😂

      Elimina
  8. Ciao Pier
    Non sembrano difficili...ultimamente mi sto dando alla pasticceria casalinga con risultati altalenanti .
    Ho fatto da poco un salame al cioccolato e caffè senza uova ..è riuscito buono ma tutto tranne che morbido ahahah!!!
    I tuoi biscotti mi prendono assai ...ci metterei un po’ di liquore nell’impasto.
    Grappa o Amaretto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max! Vedrai che questi ti riescono, sono troppo facili per non venire bene, l'unica accortezza è non impiastricciarsi troppo le mani quando si fanno le palline, e non cuocerli troppo. Fine 😄
      Ottima l'idea del liquore, anche se forse dà un sapore più "fresco" che cambia un po' il mood del biscotto, o rischia di non sentirsi nella cioccolosità 🤔 dovrei provare!

      Elimina
  9. Sicuramente con meno zucchero sono meglio, hai fatto bene a ridurre.
    Sembrano buonissimi, ma la loro morbidezza com'è? Tipo brownie?
    Comunque provo a farli anche io, pure se coi dolci sono una frana...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anzi, se piace il sapore del cioccolato fondente si può ridurre ancora di più.
      Non direi briosciosi tipo brownie, ma più come delle paste mandorle se le hai mai provate

      Elimina
  10. io sto ancora aspettando il mio vassoio! 🤨

    RispondiElimina
  11. Si, ho decisamente bisogno di questi biscotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 😂 Ti ho convinta? Secondo me sono pure belli da vedere

      Elimina

Vi sono piaciuti