venerdì 26 marzo 2021

|Beauty Cues #WeeklyMask|
La mia review delle Maschere in alginato PuroBio

Dopo le maschere in crema di PuroBio, la mia curiosità si è diretta verso le loro maschere viso in alginato, Kelly e Olivia per essere esatti.

purobio maschere viso recensioni

Continuo ad essere incuriosito dalle maschere a base di alginato e per questo periodicamente le acquisto, nonostante non sia più molto spinto ad usare trattamenti che devono essere in qualche modo preparate e non sono pronte all'uso. Tuttavia con queste maschere in polvere è estremamente facile, e divertente.
Le maschere a base di alginato sono praticamente delle peel-off composte da terra diatomacea ricavata da una particolare tipologia di alghe, e a cui si aggiungono anche altre sostanze, e che, a contatto con l'acqua, diventa una sorta di slime, che solidifica in fretta trasformandosi quasi in uno strato gommoso. 
Le Maschere in alginato di Purobio rispettano queste caratteristiche e l'azienda suggerisce di utilizzare l'interno contenuto della bustina con 35 ml di acqua. Tuttavia secondo me con una bustina è possibile fare anche due applicazioni. 



Se come me avete un po' di dimestichezza con le maschere viso agli alginati potete andare ad occhio sia con la polvere che per le quantità di acqua; se è invece la vostra prima volta, meglio seguire le indicazioni di Purobio o comunque usare una bilancia per essere più precisi. Io ad esempio preferisco fare le maschere agli alginati appena appena più liquide, così da avere un po' più tempo per stenderle, le tengo maggiormente in posa (anche 15/20 minuti) e credo diventino anche più idratanti, ma per i primi esperimenti è meglio seguire le indicazioni.
Ma direi di passare più nello specifico a Kelly e Olivia Purobio


Purobio forSKIN Maschera in alginato Kelly
Latte di spirulina
Pelle secca

purobio maschera in alginato kelly

Kelly è la maschera che Purobio ha pensato per pelli secche, per questo l'ha arricchita con 

"amido di riso dalle proprietà lenitive, e acido ialuronico dalle proprietà idratanti.
Contiene inoltre Estratto di Mandorla e Olio di Oliva, di Babassu e di girasole BIO dalle proprietà protettive, elasticizzanti, nutrienti ed emollienti che la rendono particolarmente adatta a pelli normali e secche."

Fra le tre opzioni disponibili, ho scelto la versione latte di spirulina che ovviamente contiene questa preziosa alga. Kelly è infatti una polverina bianca che, dopo averla miscelata con acqua, rivela tanti puntini verdi una volta che va ad asciugarsi, ed ha un profumo dolce, che ricorda un po' una crema al latte appunto, solo che mentre la tenevo sul viso non la percepivo.
Questa Purobio in alginato non mi ha fatto alcun grumo mentre la miscelavo, si è creata una pastella liscia e omogenea, e si è stesa sul viso alla perfezione. 

recensioni puro bio for skin

Una volta "spellicolata", Kelly ha reso la mia pelle era sicuramente più idratata e molto più morbida e liscia, oltre che sicuramente più elastica. Quello che apprezzo delle maschere agli alginati è l'azione rivitalizzante perché lasciano il viso radioso e disteso, e Kelly di Purobio non è da meno. Rimuoverla è facilissimo e soprattutto restano davvero pochissimi residui: io non sciacquo tutto il viso, ma vado solo nei punti in cui è necessario, con le mani o un panno. Dopo averla utilizzata la pelle è pronta per la skin care routine, passaggio che l'azienda consiglia e che io mi sento di consigliare soprattutto alle pelli più secche ed esigenti.
Una esperienza insomma gradevole per una maschera viso promossa. 

INFO BOX
🔎 Amazon, Bioprofumeria, Online
💸 €3.90
🏋 10ml
🗺 Italia
⏳ Monouso
🔬 Certificato Biologico CCPB, Vegan OK, Nickel Tested
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱



PuroBio forSKIN Maschera in alginato Olivia
Fico
Pelle grassa

Olivia purobio recensioni

Olivia al fico ha invece un profumo delizioso, fruttato e un po' più intenso rispetto alla maschera Kelly, ed è pensata a pelli grasse, perché contiene

"amido di riso dalle proprietà lenitive, e acido ialuronico dalle proprietà idratanti.
Gli estratti di the verde, di liquirizia e l’argilla dalle proprietà dermopurificanti, astringenti e lenitive rendono questa maschera adatta a pelli grasse e miste con impurità."

Nell'INCI appare anche il limo, noto per le sue proprietà sebo assorbenti.
Questa maschera viso PuroBio ha invece una colorazione rosata, e, pur essendo una polvere molto sottile, una volta che si unisce all'acqua, ho notato che necessita qualche mescolata in più per poter rimuovere tutti i grumi; tuttavia anche Olivia si trasforma comunque una pastella omogenea e liscia che non fa fatica ad essere stesa sul viso.

purobio for skin recensioni

Non so se è stata una mia impressione ma mi è sembrato che questa maschera in alginato sia più fresca sul viso rispetto alla maschera Kelly, ma questa è l'unica differenza che mi sento di sottolineare in Olivia. Onestamente infatti non posso dirvi di aver visto una discrepanza tangibile fra Olivia e Kelly Purobio: anche questa maschera agli alginati mi idrata la pelle lasciandola molto liscia e riposata, oltre che tonica e rinfrescata. Forse su una cute più infiammata e con più imperfezioni può esplicare meglio la sua azione lenitiva e purificante, ma su di me Olivia ha più o meno la performance di Kelly. Quindi è promossa e credo che possa andare bene un po' per tutti i tipi di pelle. 

INFO BOX
🔎 Amazon, Bioprofumeria, Online
💸 €3.90
🏋 10ml
🗺 Italia
⏳ Monouso
🔬 Certificato Biologico CCPB, Vegan OK, Nickel Tested
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱


Che ne pensate di queste maschere peel-off agli alginati? Vi stuzzicano o troppo laboriose per voi?



12 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Mai provate le maschere agli alginati, e in più le peel-off non fanno per me, preferisco quelle in tessuto o hydrogel, ma anche quelle normali in crema!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è però differenza fra le peel off tradizionali e queste agli alginati. Da loro una chance se ti capita, perché è proprio una esperienza più vicina a quelle in hydrogel 😄

      Elimina
    2. Ah ok, non lo sapevo! Se mi capita le proverò! 😉

      Elimina
    3. Hanno una consistenza particolare, come dicevo, creano uno strato spesso e gommoso, molto diverso dalle peel-off sottili e trasparenti a cui siamo abituati, ma, anche se a base di alginati, è a tutti gli effetti peel off, perché il metodo di rimozione è quello☺

      Elimina
  2. Che strane queste maschere!
    Stranamente non me le ricordavo nell'universo delle tue maschere😂
    Non sono certa mi andrebbe di usarle anche perchè ultimamente sono diventata di una pigrizia assurda con le maschere, ma mi piace un sacco scoprire grazie a te tutte queste nuove formulazioni 🤓

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È più facile dire quali maschere non ho 😅😂😂

      Elimina
  3. Non ho mai provato delle maschere da miscelare ma comunque apprezzo quelle con funzione peel-off. Sono molto carine queste due, grazie per averle mostrate! Baci 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto particolari! Grazie a te per essere passata, baci!😄

      Elimina
  4. Troppo laborioso per me. Preferisco quelle pronte in tessuto che uso un paio di volte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, anche io il 90% delle volte utilizzo quelle già pronte per comodità. L'unica cosa è che non riutilizzo sono le maschere in tessuto, perché non mi piace maneggiarle troppo

      Elimina
  5. Sono talmente esperta in questo campo che è la prima volta che sento la parola "alginati" 😏
    Sarò onesta, mi intrigano ma poi la me pigra mi fa dire che sono "troppo" laboriose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha lo capisco ci vuole un po' di pazienza per lavorarle, ma se ti capita qualche volta, vedrai che sono anche divertenti 😄💖

      Elimina

Vi sono piaciuti