mercoledì 27 giugno 2018

|Beauty Cues #MaskWednesday|
Un nuova Black Mask da Acqua e Sapone | Fria Myself




Black mask, maschera nera, maschera al carbone peel off. Con qualsiasi nome, questo trattamento che dovrebbe eliminare sebo, punti neri, cellule morte, e magari farci il miracolo, continua ad attirare l'attenzione ed incuriosire.
Io stesso vengo attirato come un americano sul cotechino il giorno del ringraziamento quando sento parlare di black mask perché, è vero che quelle che ho provato fino ad ora non posso dire che eliminino i punti neri al 100%, ma le ho trovate efficaci a rimuovere qualche impurità, cellule morte, pellicine e disgrazie, e quindi continuo ad acquistarle.
Tempo fa vi avevo parlato di una maschera che avevo scovato da Acqua e Sapone, la Oxy Esthétique Peel Off Black Mask, che a me era piaciuta, e che sto continuando ad usare. Ma la ricerca della black mask perfetta non finisce mai, ed ho voluto provarne una che è proprio una novità fra gli scaffali di Acqua e Sapone, e mi riferisco alla Maschera Detox Peel Off di Fria Myself.

Maschera Detox Peel Off Fria Myself

Vi ricordate quando due anni fa ho parlato dei trattamenti viso e delle maschere in tessuto Fria? Bene, proprio di recente Fria ha creato la linea Fria Myself, che è un po' una appendice delle maschere già in commercio (che, da quel che ho visto, non sono state rimpiazzate), e andando ad espandere la gamma con prodotti un po' diversi
Fria Myself infatti, oltre a maschere in tessuto, consta anche di maschere peel-off, trattamenti labbra e occhi, maschere bi-fase, e persino un siero all'acido ialuronico

Fria Myself maschere viso

Io ovviamente mi ci sono fiondato come una volpe in un pollaio aperto ed ho preso alcune di queste maschere, anche perché le ho trovate in offerta lancio. L'azienda presenta la sua linea così:
"La nuova linea cosmetica Fria Myself è stata studiata per donare benessere alla pelle grazie a specifici principi attivi di alta qualità finalizzati a contrastare l'indebolimento quotidiano della barriera epidermica causato dai fattori ambientali e a ripristinare i livelli naturali del pH cutaneo."
Infrango subito il sogno: in generale non si tratta di trattamenti eco biologici.
Il range che Fria Myself presenta devo dire che mi ha sorpreso, ma avendo già molte maschere non potevo esagerare. L'unica cosa che vorrei segnalarvi è che, almeno da me, queste nuove maschere Fria erano nello stesso espositore di altri trattamenti di un altro marchio che non credo c'entri nulla con questa linea e tra l'altro costa decisamente di più, anche se le confezioni hanno un po' lo stesso design. 
Comunque fra tutte quelle che ho preso la Maschera Detox Peel Off è stata la prima che ho voluto testare perché si tratta almeno all'apparenza di una black mask da sbucciare
Fria scrive sul retro della confezione
"La nuova linea cosmetica Fria Myself - maschera detox peel off è stata creata per nutrire ed idratare in profondità tutta la superficie del viso."
E questa è una supercazzola che non ha molto senso per cui proseguiamo
"L'assorbimento dei principi attivi contenuti negli estratti vegetali di Agarico Bianco e Pino marittimo oltre al Carbone Vegetale, concorrono a depurare la pelle favorendo un effetto astringente e migliorando l'uniformità della pelle"
Questo ha già più senso, e nella lista degli ingredienti spiccano anche l'aloe e la niacinamide o vitamina B3.
La Maschera Detox Peel Off di Fria Myself appare come una qualunque black mask, quindi con quella consistenza un po' collosa/plasticosa, ma l'ho trovata un po' più fluida e "sottile" rispetto ad altre che ho già provato. Inoltre ha anche un buon profumo fresco e delicato, e sapete che le black mask in genere hanno un odore alcolico molto forte.
L'azienda dice di applicarne uno strato omogeneo sul viso pulito, ed evitando il contorno occhi e labbra, ma questo lo dico io anche se non c'è scritto. In più dico che se questi trattamenti si dovrebbero fare dopo aver aperto i pori con del vapore (anche se ora fa caldo e i pori sono aperti per fatti loro).
Sempre Fria dice di attendere 10 minuti e rimuovere la maschera, ma è inutile che puntiate il timer: servono almeno 20 minuti prima che la maschera si secchi del tutto e ve ne renderete conto.
Una volta che si asciuga va rimossa dal basso verso l'altro, e devo ammettere che viene via facilmente e tutta in un pezzo.
Ma la domanda che vi starete ponendo è: la Maschera Detox Peel Off funziona?

Maschera Detox Peel Off Fria Myself Opinioni

Su di me no, non funziona affatto. Non fa essenzialmente nulla. Con una bustina sono riuscito a fare circa 4 applicazioni, perché l'ho applicata principalmente nella zona T dove ho più impurità.
La prima volta che l'ho usata ho notato che la maschera non riusciva ad avere quella presa, quell'aderenza, quella forza per poter asportare filamenti sebacei e punti neri, ma nemmeno un po' di pellicine ed altre cellule morte. Ho provato a creare uno strato più spesso sperando che riuscisse ad aumentare il grip, ma non c'è stato verso e non è cambiato nulla. Inoltre non ho notato questo effetto astringente così evidente sui pori.
Non mi ha creato, dall'altra parte, rossori o irritazioni particolari, né secchezza ma la Maschera Detox Peel Off di Fria Myself mi ha deluso sotto tanti punti di vista e non la riacquisterò.

INFO BOX
🔎 Acqua & Sapone, grande distribuzione
💸 €1.65 (in offerta)
🏋 10 ml
🗺 Italia
⏳ //
🔬 //
💓⇒ 🌸

La ricerca della black mask perfetta e facilmente reperibile continua ed ho ancora almeno un paio cartucce in canna (???), non temete.
Voi avete trovato queste novità di Fria Myself?




16 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Proprio l'altro giorno da Acqua&Sapone ho visto queste maschere e, pur piacendomi il marchio, non ho acquistato nulla, magari la prossima volta ne proverò qualcuna, sicuramente non questa peel-off perchè non vado d'accordo con questo tipo di maschere, ma magari una di quelle in tessuto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una bella tentazione, messe lì tutte in fila :D

      Elimina
  2. Questa maschera è talmente una novità che da me proprio non è pervenuta :D l'ultimo giro che ho fatto da A&S ce stavano solo delle bustine inquietanti dorate me pare, vecchie, con la polvere, tanto che mi sono tenuta a distanza perchè sarà stata come minimo criptonite.
    Ma insomma vediamo il lato positivo... almeno con questa non mi sono persa nulla XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una primizia più che una novità XD
      Direi proprio che anche dovessero arrivare, questa te la puoi evitare :D

      Elimina
  3. Di Fria ho usato solo le salviette struccanti e credo che non userò più questa marca :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura più nulla?! Ti hanno dato allergia?

      Elimina
    2. Proprio allergia no ma una sensazione fastidiosa di bruciore.

      Elimina
  4. Su di me le maschere peel off non funzionano proprio, quindi presumo che anche questa non faccia eccezione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo credo che questa funzioni male e basta :/

      Elimina
  5. Ormai è una vera mania questa delle Black Mask :)
    Mi spiace che questa non ti abbia dato i risultati sperati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che in questo caso non dà risultati e basta :/

      Elimina
  6. Fantastic post! You have a nice blog!
    Would you like to follow each other? Follow me and I'll follow you back!
    Have a great day!

    http://elenabienvenido.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you! But no, no follow for follow, no spam, just genuine interest! Thanks :)

      Elimina
  7. Ma sono l' unica che odia le maschere peel off? Detesto strappare la pellicola dal viso, per lo stesso motivo detesto i cerottini per i punti netn ma purtroppo aa quell non posso rinunciare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrebbe avere la stessa funzione dei cerottini, infatti io alterno maschera (che funziona) a cerottini. Non è piacevole ma funziona :D

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti