venerdì 4 novembre 2016

|Beauty Cues Special|
Maschere in tessuto e trattamenti viso Fria

Un pomeriggio qualsiasi di qualche tempo fa mi aggiravo da Acqua e Sapone come un'anima dantesca qualsiasi finita nel girone delle offerte poco interessanti, ma mi è bastato svoltare un angolo per trovare la mia Beatrice di quel pomeriggio. Avevo infatti scovato l'espositore dei nuovi trattamenti viso di Fria, il noto brand di salviette umidificate.
Dopo un breve balletto di gioia per la novità, ho deciso di prendere una maschera per ogni referenza salvo una che non era più disponibile. 
A parte l'esaltazione iniziale, dando anche un occhio all'INCI (che non è perfettamente ecobiologico), ho capito che si trattava di maschere semplici, senza eccessiva pretesa, ma volevo comunque vedere se fossero funzionali nella loro semplicità.
Ho utilizzato i prodotti a mo' di routine: prima con il trattamento purificante e poi le maschere idratanti ma andiamo in dettaglio.

fria trattamento pulizia profonda
1,25€//Grande distribuzione, Acqua e Sapone 

La confezione del trattamento contiene due diverse salviette che ho usato in due diversi momenti.
Le salviettine hanno una grana abbastanza spessa e contengono piccoli granelli che in combinazione all'acido glicolico aiutano ad esfoliare e purificare la pelle. Non sono super imbevute ma tutto sommato scorrono sulla pelle. Il profumo è molto delicato e fresco.
Sul sito dicono che questa maschera dovrebbe
effettuare una sicura pulizia di viso e corpo asportando facilmente le impurità dell’epidermide.
La nuova formula più cremosa agevola il passaggio della salvietta sulla pelle detergendola delicatamente senza seccarla.
Al termine del trattamento la pelle risulterà  più morbida e radiosa, si potrà  constatare un benefico effetto rinfrescante e pelle purificata.
Io ho utilizzato le salviettine come fossero una qualsiasi salviette imbevuta sfregando in maniera più insistente sulle zone più problematiche (nel mio caso fronte e naso).
La sensazione sulla pelle è un po' "rustica" e infatti la prima volta ho esagerato nello sfregamento. La seconda volta invece è andata meglio. Diciamo che non serve molto olio di gomito, anzi.

La salvietta

Poi tampono un po' con la salvietta sfruttando più che altro il liquido che contiene. Dallo scorso anno, dopo la crema all'acido glicolico di Fitocose, ho iniziato ad amare questo componente è cerco di sfruttarlo al meglio.
Mi spiace che sulla confezione e sul sito non venga indicata la percentuale di acido glicolico che le salviettine contengono e anzi mi è sembrato che si prendesse un po' sottogamba il fatto che contenga questo ingrediente. Addirittura suggeriscono di passare la salvietta sul contorno occhi.
Nop.


Non l'ho fatto e non ci tengo a farlo.
Comunque dopo aver sfregato e tamponato lascio in posa per qualche minuto anche se Fria non lo indica sulla confezione, ma come vi dicevo sono un addicted e cerco di massimizzare l'effetto del glicolico. E poi sciacquo tutto con acqua tiepida. 
Il risultato mi è piaciuto moltissimo
Questo trattamento pulizia profonda mi ha lasciato la pelle liscia, luminosa, fresca, morbida, più pulita e levigata. I pori appaiono più piccoli e puliti e la sensazione di morbidezza è durata anche nei giorni successivi.
Altro aspetto a favore del prodotto è che non mi ha seccato affatto la pelle, non mi ha dato la sensazione di pelle che tira. Come vi dicevo la prima volta ho esagerato nello sfregamento, alcune aree del viso si erano leggermente arrossate ma alla seconda salvietta avevo già capito la pressione da esercitare. Per me è assolutamente promosso ma non lo consiglio se amate o avete bisogno l'effetto "essiccante" e assorbente dell'argilla o se avete una pelle davvero sensibile.


Maschera Viso Elasticizzante
Effetto Relax

fria maschera viso
1,25€//Grande distribuzione, Acqua e Sapone 

Questa maschera è tagliata discretamente, forse un po' piccola ma riesce a coprirmi tutto il viso. Al mio naso va pure bene il profumo, un po' più forte rispetto all'altro trattamento ma comunque delicato e floreale.
A prima vista ho capito una cosa: la maschera sarebbe imbevuta il giusto, ho sentito pure un paio di rivoli di siero scorrere sul collo, ma il tessuto è un po' troppo spesso, con la conseguenza che non aderisce benissimo alla pelle e vi tocca star sdraiati. Nel mio momento beauty, sto sempre sdraiato ma capisco che non tutti hanno il tempo o la voglia di star comodamente a letto ad ascoltare musica. Se fosse imbevuta di più o, ancora meglio, se il tessuto fosse più sottile, la maschera avrebbe maggiore aderenza al viso.
La trama a rombi del tessuto dovrebbe fare un effetto massaggio, ma non ho avvertito nulla.

La maschera piegata

A parte questo, devo dire che è una maschera in tessuto abbastanza piacevole. La sensazione sulla pelle è quella di freschezza immediata.
Loro suggeriscono di tenerla in posa 10 minuti, io come sempre la tengo almeno mezzora e lascio assorbire il siero quanto più possibile.
Una volta rimossa il viso risulta leggermente appiccicoso ma trascorsi 10/15 minuti il siero si assorbe del tutto. Per questo la consiglio anche a chi può fare questo trattamento solo di giorno e con altre maschere (in genere mi capita con quelle in crema) è costretto a sciacquare il viso.
Vi dicevo che mi è piaciuta perché mi lascia la pelle idratata tanto da non sentire il bisogno di applicare la crema dopo, anche adesso che la temperatura è più fresca e la pelle più bisognosa. Inoltre mi ha lasciato una piacevole sensazione di turgore e luminosità.
Sul sito dicono che 
La nuovissima Maschera Viso FRIA RELAX ELASTICIZZANTE è stata creata per donare all'epidermide elasticità e idratazione in modo efficace rendendola più distesa e rivitalizzata.
e io concordo. Molto probabilmente non la consiglierei ad una pelle estremamente secca e non spererei nel miracolo su una pelle particolarmente segnata.

Maschera Viso Rigenerante
Effetto Super-idratante

1,25€//Grande distribuzione, Acqua e Sapone 

Questa maschera rigenerante mi è parsa molto simile alla sorella appena citata in termini di tessuto e taglio della forma ma mi è parsa leggermente più asciutta con la conseguenza che l'effetto di non perfetta adesione è più accentuato. Il tessuto ripresenta quella trama a rombi a mio avviso inutile: come può "massaggiare" una roba che resta ferma sul viso? 
Anche il profumo è molto simile.
Il risultato è pressapoco uguale a quello che ottengo con la maschera elasticizzante, quindi pelle distesa, fresca, luminosa ma forse leggermente meno idratata. Ma è proprio a volersi impuntare o comunque se leggo sul sito Fria che questa maschera dovrebbe avere 
un effetto super idratante favorendo un’azione nutriente e rigenerante sulla cute.
vi dico che non mi è parso e anzi la vedo ideale per pelli normali, miste, ma non molto secche.

Tirando le somme credo che queste maschere di Fria siano valide, e mi sembrano un prodotto "base" abbastanza economico ideale per i newbie che vogliono provare le maschere in tessuto per la prima volta senza spendere troppo, con la comodità di trovarle nella grande distribuzione. 
Io stesso credo ricomprerò questi trattamenti, soprattutto quello purificante, anche solo per alternarli ad altri prodotti o "per emergenza".

Fatemi sapere se conoscete questi prodotti.
A presto!







28 commenti:

  1. le ho trovate in una rivista, le ho provate e non mi sono trovata meglio che con quelle cremose... nel senso che sono solita farne, e mi piacciono maggiormente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente ci sono due scuole di pensiero fra chi le ama e chi non ci si trova.

      Elimina
  2. Le maschere di Fria non le ho mai provate ma me le segno, ultimamente ho la maschera in tessuto-mania :D

    RispondiElimina
  3. ...in effetti anch'io stò vedendo ultimamente tutte maschere in tessuto, il chè non è affatto un male, nel senso che ti risparmia tutte le fatiche, tu devi solo poggiarla, a prova di pigro insomma!! Mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È la moda del momento in effetti, ma poi sta ai tuoi gusti. A me piace il fatto che le maschere in tessuto siano imbevute di siero, lo trovo più efficace :)

      Elimina
  4. Dal mio acqua e sapone non c'è ancora nulla di tutto questo, che peccato.
    Sembrano prodotti molto carini, soprattutto il trattamento purificante.
    Della Fria ho usato qualche volta le salviettine per bambini e mi sono trovata bene, hanno un buon rapporto qualità/prezzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriveranno fra non molto secondo me, hanno ancora la scritta "nuovo" ;)
      Le salviette sono molto buone in effetti, io ho preso le multiuso lo stesso giorno delle maschere e le trovo ottime.

      Elimina
  5. Di Fria conosco solo le varie salviettine umidificate. Non sapevo assolutamente che ora producessero anche altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il concetto alla fine è quello in effetti :D Hanno fatto anche l'autoabbronzante!

      Elimina
  6. Non so neppure da quanto tempo ho un paio di maschere in crema nel cassetto inutilizzate -.- Queste in tessuto sarebbero perfette, molto più comode °^°

    RispondiElimina
  7. Ciao ragazzo simpatico, passo per augurati una buona domenica e un buon inizio settimana.
    Ofelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona domenica e buona settimana a te :)

      Elimina
  8. Curiosissima delle maschere, spero veramente di trovarle presto in giro per napoli! vorrei provare la purificante, ovviamente ;p

    RispondiElimina
  9. prima o poi una la proverò e che al momento sono un attimo intasata de maschere come sai bene :D ma sono curiosa e fosse solo per confrontarle con quelle asiatiche una la prenderò ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto un po' intasata :D
      Sicuramente le asiatiche sono migliori, ma costo e reperibilità le rendono secondo me un compromesso accettabile ;)

      Elimina
    2. sarebbe interessante paragonarle anche alle garnier che a me non sono dispiaciute, insomma tocca comprarne almeno una XD

      Elimina
    3. Con quelle forse sono più paragonabili :D

      Elimina
  10. Oh no, altre maschere patch che DEVO provare!!

    RispondiElimina
  11. Giorni fa avevo visto queste maschere da Acqua e Sapone ma sono passata avanti. Dopo aver letto la tua opinione mi sa che la prossima volta le prenderò! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me meritano una chance :D fammi sapere!

      Elimina
  12. Io preferisco le maschere in crema,ma anche quelle in tessuto non mi spiacciono.Prenderei quella più idratante,per la mia pelle diversamente giovane e sempre assetata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho preferisco quella più idratante proprio perché voglio che il trattamento sia urto :D

      Elimina
  13. Le uso spesso, esistono anche la versione antiage con retinolo e q10 e una ai peptidi, la versione idratante con aloe e acido ialuronico precedente (ora sostituita con quella "rigenerante") era molto meglio sia a livello di inci che di efficacia, molto più idratante e lenitiva. Le bustine al glicolico mi incuriosiscono ma non ho ancora avuto il coraggio di provarle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella al retinolo era già esaurita e invece non trovo sul sito quella ai peptidi. Le proverei volentieri :)
      La versione con glicolico non è così aggressiva a mio avviso.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...