venerdì 27 settembre 2019

|Beauty Cues #WeeklyMask|
Sugar Scrub Esfoliante Nutriente L'Oreal 🍫

L'esfoliazione è uno dei passaggi della skin-care secondo me più importante, ed è uno di quegli step che apprezzo sempre. Col tempo e i plurimi tentativi ho capito che su di me l'esfoliazione che funziona meglio è quella con peeling chimici, alfa e beta idrossiacidi o acidi della frutta, che trovo diano un risultato più accurato, omogeneo, profondo e duraturo nell'eliminare le cellule morte.
Tuttavia d'estate è sconsigliato utilizzare esfolianti chimici specie su zone esposte come il viso, e, per quanto io sia ligio nell'applicare la protezione solare, preferisco sospendere questo tipo di prodotti tornando ai vecchi e cari scrub "meccanici".
Ne cercavo già uno pronto, che fosse semplice da utilizzare, non costasse troppo e che potessi reperire facilmente, oltre al fatto che speravo fosse efficace ma non aggressivo, ed ho avuto fortuna con lo Sugar Scrub Esfoliante Nutriente di L'Oreal.



Avrete visto in giro questi bei barattoli che racchiudono i trattamenti viso che L'Oreal ha lanciato nel corso dello scorso anno, includendo maschere e tre diversi scrub viso, e conoscendo un po' la mia pelle ho preferito la versione Esfoliante e Nutriente, che non solo è adatto al viso, ma pare sia utilizzabile anche sulle labbra.
Si presenta come una crema che potrei definire quasi una pasta, abbastanza compatta a vederla nella confezione, ma che scorre molto facilmente, diventando sottile e fondente, ed ovviamente contiene tanti piccoli granelli. L'Oreal stessa ci dice che si tratta di tre zuccheri fini
"Zucchero Bianco: estratto dalla barbabietola e composto da cristalli fini con un diametro più piccolo per un’azione efficace sulle cellule morte e i residui di impurità.
Zucchero di Canna: ricco di Vitamine B (B5 e B6) che donano nutrizione e protezione..
Zucchero Grezzo: ricco di Vitamine B contiene minerali indispensabili come calcio e magnesio essenziali per il metabolismo e la differenziazione delle cellule."

In questo Sugar Scrub, proprio per essere nutriente hanno inserito anche alcuni oli e burri, come semi di girasole, di cocco, di olio di nocciolo di albicocca e il burro di cacao, ma tutti questi elementi non rendono la formulazione pastosa o unta, seppur sicuramente si avvertono man mano che lo si massaggia sul viso. Secondo me dovete avere una pelle almeno normale o ancora meglio tendente a secco per apprezzare questo Sugar Scrub Esfoliante Nutriente. Se avete una pelle più mista, o grassa potrebbe risultare un po' untuoso, ma potrebbe essere la coccola per il periodo freddo. Inoltre l'azione esfoliante è supportata da chicchi di semi di cacao molto sminuzzati, e dalla perlite, un minerale che viene spesso usato come alternativa alle microplastiche.



A proposito dell'utilizzo L'Oreal suggerisce di praticare dei movimenti circolari sul viso pulito ed asciutto, e di aiutarsi con acqua tiepida per favorire il massaggio. Secondo me non ci sono vincoli: applicarlo sul viso umido fa sì che i granelli si sciolgano più in fretta, quindi se avete una pelle sensibile può essere la soluzione ideale, ma di per sé non è uno scrub esageratamente granoso e ruvido da poter causare problemi alla pelle. Io non mi sono mai ritrovato rossori o chissà cosa altro di peggio. Per una azione un po' più incisiva invece ho utilizzato questo Sugar Scrub L'Oreal semplicemente su pelle asciutta, anche senza aiutarmi inumidendo le mani, perché semplicemente il calore della pelle scioglie i granelli, ma in modo più lento, avendo maggiore tempo di azione esfoliante.



In ogni modo lo utilizzi, lo Sugar Scrub Nutriente di L'Oreal mi lascia davvero la pelle più liscia, più soffice, e anche più nutrita. Riesce a portarsi via tutte le zone ruvide, ispessite e le pellicine dando alla pelle anche un aspetto un po' più omogeneo, gradevole e luminoso. Credo che questo sia merito di una azione combinata da un lato l'esfoliazione di questa miscela dai granelli molto sottili, dall'altro quegli elementi che fanno sì che la mia pelle resti elastica e non tirante e secca come mi è capitato in passato con altri scrub viso. Rimuoverlo poi è abbastanza semplice e veloce, basta un po' di acqua tiepida. Anche sulle labbra si comporta egregiamente nel lasciare la zona liscia, senza graffiare, e ovviamente leggermente più idratata ed anche senza lasciare sapore.



Lo Sugar Scrub Esfoliante Nutriente di L'Oreal mi è sembrato una piccola chicca da trovare fra gli scaffali, il suo profumo delicato e dolce lo rendono ancora più piacevole. Certo, non abbandonerò i miei esfolianti chimici, anzi non vedo l'ora di ricominciare ad usarli, ma non provavo un prodotto L'Oreal da davvero tantissimo tempo, anzi credo di non aver mai parlato di questa azienda da quando faccio review sul blog, e son contento di notare che abbiano un po' rivisto quelle formule che ricordavo, spesso aggressive o raffazzonate.


INFO BOX
🔎 Grande distribuzione, Acqua e Sapone, Amazon (link affiliato)
💸 €5.90
🏋 50 ml
🗺 Made in Francia
⏳ 12 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱 





20 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Wow.
    Costa pochissimo ed è delicato ma efficace.
    Quando finisco il mio tubetto di scrub giuro che lo provo.
    Anche se devo ammettere che ultimamente ho pochissimo tempo per me e sto trascurando molto le sane abitudini.
    Saranno almeno due mesi che non faccio lo scrub, infatti.
    Mi sento in colpa mentre lo scrivo, ma sono già a letto e non mi va di alzarmi.
    Quindi domattina lo faccio.
    Parola di scout. 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi dirai :D
      Due mesi senza scrub.... mi sento moooorire! 🤣🤣

      Elimina
  2. Buono a sapersi, anch'io è una vita che non acquisto prodotti L'Oreal!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono il solo :D È che giustamente qualcosa con INCI accettabile è difficile da trovare

      Elimina
  3. Lo sto usando da qualche mese e confermo la tua recensione: è uno scrub efficace ma delicato, facile da reperire e dal prezzo accessibile (che secondo me non guasta mai). Mi sembra che ne esista una versione anche per pelli grasse. Qualche giorno fa ho visto che anche Bottega Verde ha iniziato a produrre degli scrub molto simili e sembrava che tentassero di far passare l'idea che li avevano inventati loro :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che concordiamo :D Sì, quello con chicchi grossi ed in gel se non erro è per pelli grasse :D
      Bottega Verde mi ha ricordato moltissimo Revolution Skin care se ci fai caso 😉

      Elimina
    2. Forse mi sono persa un pezzo, mi manca il nesso fra Bottega Verde e Revolution Skincare (è la linea di skincare di Makeup Revolution?) :-)

      Elimina
    3. Ahaha scusa forse mi sono espresso male io! Sì, è la linea skin care di Make up Revolution, e quando ho visto le maschere di Bottega Verde mi hanno ricordato tanto le loro :D

      Elimina
  4. ce l'ho anche io e mi piace anche perchè scrubba ma senza essere aggressivo cosa fondamentale per me..

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben bilanciato! Son curioso di quello illuminante!

      Elimina
  5. Io credo di aver trovato la pace dei sensi con il Lux Enzimatic Peel di Eterea per quanto riguarda l'esfoliazione del viso, tuttavia mi piace leggere recensioni di altri prodotti, anche per una sorta di "confronto".
    Baci e buon week end.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe molto provare il peel di Eterea, prima o poi ci farò un pensierino!
      Baci e buon fine settimana a te Sara :D

      Elimina
  6. Ho usato diverso tempo fa quello di colore verde, con kiwi se non ricordo male. Mi è piaciuto molto e noto che anche questa versione è valida. Anche con la maschera all'argilla uscita nello stesso tempo mi son trovata molto bene, quindi si vede che tutta la linea di scrub e maschere fa davvero il suo. Stavo giusto pensando di riprendere uno scrub di L'Oreal perché quello che sto usando adesso, di Retinol complex, non riesco più a trovarlo purtroppo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una linea da approfondire insomma :D Ammetto che ho già la maschera a casa, sono molto curioso di provarla! Per Retinol Complex ho visto che si trova su Amazon :)

      Elimina
  7. L'ho provato tempo fa e mi è piaciuto tantissimo!
    Non escludo di ricomprarlo, anche se con gli scrub mi piace sempre cambiare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace cambiare ma è sempre bene avere quei prodotti su cui contare :)

      Elimina
  8. Ti dirò L'oreal con questa linea di maschere e scrub mi ha attirata parecchio negli ultimi anni, ma al momento sto piena di entrambi e quindi ancora non li ho provati.
    Ti dirò io vado a periodi, ci sono periodi che prediligo lo scrub meccanico ed altre in cui preferisco il peeling. Una differenza sostanziale, però l'ho riscontrata nel periodo in cui utilizzavo esclusivamente le konjac sponge quotidianamente, mattina e sera. La pelle mi era proprio cambiata. E per di più, nonostante successivamente io abbia provato un'altra konjac, il risultato non è stato lo stesso, probabilmente era trattata diversamente rispetto a quelle di The konjac sponge company, anche perché sul viso la percepivo proprio più duretta e rigida rispetto alle altre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La konjac è ottima sicuramente, e credo che ci sia differenza con quella originale e le altre, però io ho un problema con queste spugnette (in generale anche le "copie") ovvero che durano poco, e mi spiace vederle deperire rapidamente :D

      Elimina
  9. Ciao! Io ho provato quello nella versione verde al kiwi e mi è piaciuto tantissimo! Aspetto che vadano in offerta per provare anche le altre due versioni! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io spero di provare gli altri, magari le prossime stagioni! Baci!

      Elimina

Vi sono piaciuti