lunedì 2 settembre 2019

|Beauty Cues|
Prodotti corpo NACOMI... vi dico la mia!

Fra i brand che hanno fatto il giro dei blog e dei social a cui sono arrivato tardi c'è sicuramente Nacomi, l'azienda polacca di cui avevo avuto modo di provare un solo prodotto proprio agli inizi di quest'anno.
La mia esperienza era stata così positiva (qui per leggerla) così ho deciso di proseguirla con altri cosmetici per il corpo Nacomi. Per questa estate ne ho scelti tre diversi e soprattutto con altrettante profumazioni che potessero ispirarmi ed accompagnarmi durante questa stagione calda.
Come sempre sono pronto a condurvi fra tutti i pro e contro di questi prodotti, perché questa volta ho notato proprio dei lati molto positivi ed altri che invece mi hanno purtroppo lasciato perplesso.

Nacomi  Jelly ShowerSummer in Greece

Gelatina da doccia


Forse il prodotto più particolare di questo terzetto, ma forse anche il più problematico, questa gelatina da doccia Nacomi mi aveva sin da subito ammaliato per questa profumazione Summer in Greece, buonissima: richiama davvero l'estate, la salsedine, il mare, ma non è pungente o troppo aspra, ma freschissima ed intensa. Resta una po' sulla pelle anche dopo aver sciacquato via il tutto. 
Credo che il termine gelatina possa essere fraintendibile perché non è molliccia e traballante come un crème caramel ad esempio, ma io direi che sembra più un sapone, quindi solido ma gelatinoso. 
All'interno ci sono pochi ingredienti funzionali, come estratto di aloe, pantenolo e glicerina per dare alla formulazione una azione anche idratante, ma tutto questo potete leggerlo nella descrizione che ci lascia Nacomi ovvero:
La gelatina detergente per corpo è la sorella più divertente del sapone alla glicerina, che ti farà perdere la testa con il suo straordinario aroma. La gelatina contiene delicate sostanze detergenti, che puliscono delicatamente e rinfrescano la tua pelle, mentre il tocco in più di estratto di aloe e D-pantenolo lenisce e idrata la pelle. Divertiti!
Il problema che ho riscontrato con la Shower Jelly Nacomi è l'utilizzo.



L'azienda dice o di prendere l'intera gelatina o di prenderne pezzi e sfregarla sul corpo. Io ho provato entrambi i modi ma non mi hanno soddisfatto: ad utilizzare tutto il dischetto di gelatina funziona e crea una leggera schiuma, ma mi sembra di contaminare inutilmente tutta la Jelly; prenderne pezzi invece non mi piace perché non crea affatto schiuma e quindi non mi da una sensazione di detersione efficace. La miglior soluzione che ho trovato è una via di mezzo: prendo un pezzetto di gelatina da doccia, e lo "spalmo" su una spugna cercando di intrappolarla nella trama. 



Sembra un'odissea messa così, e sicuramente è un po' barbaro come metodo ma è semplice ed efficace. Questo utilizzo rende la Shower Jelly Nacomi decisamente più schiumosa quindi per me anche più piacevole da utilizzare. Tuttavia questa non è una totale happy ending perché questo metodo funziona ma si tende a sprecare prodotto, perché pezzettini di gelatina tendono a scivolare un po' ovunque.
Dall'altro lato apprezzo proprio come deterge il corpo delicatamente lasciando la pelle fresca, morbida e profumata, e credo possa essere adatta davvero a tutti i tipi di pelle, ma non riesco a superare che l'utilizzo di questa Shower Jelly Summer in Greece di Nacomi sia difficoltoso oltre che ad avere breve durata.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Online, Maquibeauty.it
💸  € 6.50
🏋 100gr
🗺 Made in Poland
⏳  Scadenza sulla confezione
🔬 EcoCert, Vegan OK                     
💓⇒ 🌸🌸🌱



Questo scrub corpo Nacomi secondo me può far innamorare due categorie di persone. La prima è quella di tutti coloro i quali amano le profumazioni dolci, intense, avvolgenti, ma che comunque restano fresche. A me è piaciuta moltissimo, direi una fragranza paradisiaca che inonda le narici ogni volta che apro quel barattolo, che non ricorda esattamente la torta al cocco, ma comunque deve essere apprezzata perché è molto percepibile.
La seconda categoria è invece composta da coloro che hanno la pelle molto secca o che magari non prestano una cura maniacale alla cute del corpo. Si tratta infatti di un Body Scrub a base di oli, esattamente una miscela di zucchero, che appunto esfolia meccanicamente, associato a scaglie di cocco, che contribuisce all'eliminazione delle cellule morte, uniti ad olio di cocco e di mandorle.

Lo scrub allo zucchero dal paradisiaco profumo di cocco esfolia efficacemente le cellule morte dell’epidermide, lasciando la tua pelle particolarmente liscia. L’olio di cocco e l’olio di mandorle dolci che sono alla base dello scrub idratano intensamente e nutrono la pelle, rendendola più soda e più bella. 

Il body scrub Light Coconut Cake Nacomi secondo me è proprio adatto a cuti da secche e a molto secche perché l'ho trovato parecchio oleoso, per le mie necessità anche troppo.



Usato prima della detersione mi restava la pelle un po' troppo unta per i miei gusti. E sì, ho provato sia a miscelare lo scrub prima di prelevarlo, sia cercando di far depositare la parte più oleosa e quindi tentando di recuperare (per quanto possibile) più gli elementi esfolianti. In ogni caso per me non era fattibile, quindi ho semplicemente invertito gli ordini: prima esfolio e poi detergo. In questo modo non si va ad intaccare troppo la qualità del Body Scrub, ma si evita quella sensazione di pelle unta. L'unico appunto è di non usare un detergente corpo troppo delicato perché perdete solo tempo, meglio un doccia gel schiumoso.



Secondo me ha un potere scrubbante decisamente intenso, ha una bella granulosità, si sente sulla pelle, ma non lo trovo irritante o aggressivo, sebbene certamente lo consiglio non più di una volta a settimana. Sciacquarlo via, untuosità a parte, è davvero facile anche perché parte dei granuli di zucchero si sciolgono mentre lo si usa. A me lascia la pelle setosissima, molto morbida, liscia e anche esteticamente più bella visto che gli oli vanno a nutrire la pelle e la rendono elastica. Dopo l'utilizzo del Body Scrub Light Coconut Cake Nacomi non sento la necessità di applicare una crema corpo, anche con questo metodo invertito, per cui, nonostante abbia dovuto cambiare le mie abitudini, comunque non posso che promuoverlo.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Online, Maquibeauty.it
💸  €15.50
🏋 200gr
🗺 Made in Poland
⏳  Scadenza sulla confezione
🔬 EcoCert, Vegan OK                     
💓⇒ 🌸🌸🌸🌱


Nacomi Body Yogurt Blueberry Dream
Yogurt per il corpo Mirtilli




Per completare il terzetto un prodotto con una profumazione fruttata non poteva mancare, e questo Yogurt di Nacomi ha esattamente l'aroma che mi aspettavo: dolce ma con quella nota aspra che caratterizza appunto i mirtilli, ha un'intensità alta e persiste sulla pelle.
L'aspetto di questa crema corpo è proprio quella di uno yogurt, fluida ma soda, a me fa venire fame, ma è facile riuscirci.
Nonostante questa consistenza, è un prodotto che non va sottovalutato dal punto di vista dell'efficacia. All'interno infatti hanno inserito diversi emollienti e ingredienti nutrienti:
Lo yogurt vegano per il corpo ha una consistenza ultra leggera.
L'olio di mandorle dolci e l'olio di cocco idratano la pelle, mentre le proteine del riso e l'estratto di lievito ripristinano la sua microflora naturale. Rinnovando la funzione di barriera dell'epidermide, lo yogurt renderà la pelle ben idratata e nutrita, lasciando il profumo di mirtillo.


Tutti questi elementi secondo me si fanno sentire sulla pelle: nonostante non faccia praticamente scia bianca e si massaggi molto bene, ho notato che il Body Yogurt Nacomi riesce a idratarmi molto bene la pelle, che comunque nel mio caso tende al secco, specie su braccia e gambe. In generale ammorbidisce molto la cute (infatti lo uso anche sui piedi ed insisto sui gomiti) e la liscia sufficientemente a lungo da non aver bisogno di essere riapplicata durante il giorno. Tuttavia credo che almeno per me non sia il prodotto più indicato per l'estate perché richiede qualche secondo per essere assorbito dalla pelle.



Questo significa che non si tratta di quella crema corpo quasi impalpabile che ricerco per la stagione calda, infatti io sono riuscito ad utilizzarla solo la sera e nemmeno tutti i giorni perché se il clima era particolarmente afoso ed umido mi dava una lieve sensazione di appiccicoso, almeno fino a quando non si era completamente assorbita.
Se la temperatura è più clemente non mi da alcun problema di sorta, ma in ogni caso questo Yogurt Blueberry Dream mi è piaciuto ed anche parecchio, e se dovessi provarne altre varianti presterò attenzione ad usarlo in un periodo climaticamente meno complicato. Secondo me si adatta anche appunto a pelli un po' più secche, ma non estremamente aride perché giustamente non è un burro corpo né comunque Nacomi fa promesse di questo tipo.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Online, Maquibeauty.it
💸  €14.00
🏋 180ml
🗺 Made in Poland
⏳  Scadenza sulla confezione
🔬 EcoCert, Vegan OK                     
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸



Le mie aspettative sui prodotti Nacomi non so come mai fossero particolarmente alte ed effettivamente, sebbene il modo d'uso in alcuni casi non sia dei migliori, le performance che ho riscontrato mi son sembrate molto valide. Credo che per quest'anno la mia relazione con questa azienda finisce qui, ma penso che nel prossimo futuro potrei tornare a provare qualcos'altro, specie i prodotti viso.
Qual è la vostra esperienza con Nacomi?








14 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Qui lo dico e qui lo nego, ma la mia sensazione riguardo questi prodotti rimane la stessa da quando sono giunti in Italia qualche anno fa.
    Belli, interessanti, simpatici...ma alla fine costosi per quello che realmente sono. Ho trovato performance migliori altrove.
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, credo puntino molto sui nomi, i colori, le profumazioni, a discapito, a volte, dell'efficacia.
      Baci!

      Elimina
  2. Non ho provato nulla di questa marca, però la gelatina mi ricorda un prodotto simile della Lush che avevo usato anni fa: simpatico, divertente, ma scivoloso e non semplice da gestire nella doccia :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo, ma non sono sicuro perché non le ho provate, che quelle di Lush siano appunto come un creme caramel, gelatinose, questa invece è rigida 😊

      Elimina
  3. Anche io faccio parte di quelle persone che arrivano tardi ai marchi che spopolano, perchè di Nacomi non ho ancora provato nulla.
    Le gelatine le trovo un po' scomode anche io, ne provai un paio di LUSH con lo stesso principio ma non fanno per me, non so come prenderle erano più sul pavimento della vasca che altro.
    Tra i tre prodotti, manco a dirlo, mi attira tantissimo lo scrub: principalmente perchè è al cocco però da come l'hai descritto potrebbe essere una manna santa contro la pelle secca che mi ritrovo ad avere quando arriva il primo freddo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah mi hai fatto ridere con la storia della gelatina! In questo caso è rigida, come un sapone alla glicerina per intenderci :) Non rimbalza 🤣🤣
      Se hai la pelle secca può fare al caso tuo! Non lo consiglierei a pelli normali, ma alla fine una passatina di bagnoschiuma ed è tutto risolto.

      Elimina
  4. due prodotti su tre mi attirano molto e ricordo molto bene i litigi con la gelatina da doccia 😂 fino a trovare un buon compromesso per l'utilizzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla fine finisco sempre tutto in un modo o nell'altro :D

      Elimina
  5. Io finora ho provato solo un burro corpo appena li mettono in promozione inbioprofumeria mi sa che ne prendo un altro e magari provo anche uno scrub :)

    RispondiElimina
  6. Pier, io sono più lenta di te e ancora non ho provato nulla del brand: Olé!
    Nacomi mi attira un sacco per pack e profumazioni disponibili: sono superficiale? Forse, ma siamo umani e la vista e l'odore sono le cose che ci colpiscono di più XD
    A parte questo, le gelatine (non solo queste, ma in generale come prodotto), mi sono sempre sembrate qualcosa che a maneggiarle in doccia si fanno più casini che altro, infatti non ne ho mai provata una. Poi con un'imbranata come me sarebbe anche peggio visto che faccio slittare pure le saponette come nulla XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei affatto superficiale, anzi penso che sia proprio un brand adatto a chi ama i profumi e si lascia affascinare dai pack :D

      Elimina
  7. Non ho mai provato Nacomi e ricordo che qualche tempo fa fioccavano recensioni su recensioni su questa azienda. Ho sempre sentito pareri positivi sulle loro profumazioni.
    Tra i prodotti recensiti, mi intrigano gli ultimi due, la crema corpo soprattutto!

    RispondiElimina

Vi sono piaciuti