lunedì 19 marzo 2018

|Beauty Cues|
Promossi e Bocciati Febbraio '18 | Due nuovi marchi e confezione 👎👎👎

Visto che Febbraio è corto, questo mese me la sono presa comoda con i promossi e bocciati, anche per avere un paio di giorni che fossero tali. 
E proprio a Febbraio ho "inaugurato" due nuovi marchi, di cui fino ad ora non avevo provato nulla, ma ero molto curioso di testare e quindi ho fatto un passetto avanti per cercare di scoprire di più.
Il primo di questi brand è l'arcinoto Natura Siberica, il marchio che arriva dalla fredda Russia carico di prodotti con estratti naturali e in molti casi anche eco Certificati BDIH, ECOCERT e ICEA. Sulla storia del marchio sinceramente ho trovato solo sempre la stessa poesia copia incollata su come Natura Siberica si occupi di raccogliere e sfruttare le piante e le erbe che riescono a sopravvivere nel difficile clima siberiano, oltre al fatto che l'azienda è impiegata in varie associazioni per la salvaguardia di appunto delle coltivazioni che delle popolazioni indigene. 
Probabilmente, se vi è capitato di prendere in mano un flacone di un qualunque prodotto Natura Siberica, avrete letto che è prodotta dalla EurobioLab, azienda che produce fra l'altro Dr. Konopka's e Organic Shop
L'anno scorso, con un ordine dal sito BioEmporio Natura (qui vi avevo parlato di una esperienza di acquisto un po' accidentata, ma quel sito è troppo una tentazione per non cedere), ho preso qualche prodotto di Natura Siberica, quindi man mano li vedrete. E ovviamente non potevo che iniziare con un dentifricio.

Natura Siberica - Dentifricio Protezione Artica (Arctic Protection)

Natura Siberica - Dentifricio Protezione Artica (Arctic Protection

Trovare un dentifricio con estratti naturali specificatamente rivolto ai denti sensibili non è impresa semplice. Molto spesso hanno magari aromi diversi, o al massimo sono studiati per aiutare le gengive o sbiancare denti, ma uno che a chiare lettere dica che aiuta contro la sensibilità dentale, non è semplice da trovare, quindi mi son lasciato affascinare da questo di Natura Siberica. In realtà il brand  fa le cose sul serio ed ha ben sei varianti di dentifrici
Sul retro della confezione del dentifricio Protezione Artica si legge esplicitamente 
"Questo delicato dentifricio alla menta è stato appositamente studiato per fornire una protezione forte e una cura delicata per i denti sensibili. La sua formula delicata contiene calcio attivo, estratto di lampone artico, estratto di snow cladonia selvatica e olio di oblepikha organico per pulire i denti senza danneggiare lo smalto, ridurre l'accumulo di placca e aiuta a rendere i denti più forti, lasciando la bocca naturalmente fresca."
Non chiedetemi cosa siano quegli estratti e a cosa servano, so solo che la "snow cladonia" è un lichene, ma se poi serva davvero per i denti non ve lo saprei dire. Vi posso dire che il Dentifricio Protezione Artica Natura Siberica ha una consistenza che è un incrocio fra il gel e la pasta, con un bel colore azzurro brillante. Non fatevi ingannare: nonostante la profumazione delicata, dolce e mentolata, il gusto è decisamente più intenso e forte, di quei dentifrici che ti rinfrescano anche l'anima. A me piacciono gusti un po' più delicati, ma l'ho trovato davvero molto gradevole, e immagino che d'estate sia anche meglio. 
Come molti dei dentifrici ecobio anche questo Natura Siberica non produce moltissima schiuma, ma basta affinché garantisca una pulizia accurata.

opinioni Natura Siberica - Dentifricio Protezione Artica (Arctic Protection

E posso dirvi che l'ho trovato veramente efficace nel calmare la sensibilità dentale, ma anche funzionale nel lasciare la bocca pulita e appunto fresca, senza residui o senza impastarsi (bleah!).
Ho notato, e non credo sia una mia allucinazione, anche un leggerissimo effetto sbiancante. 
Non è assolutamente abrasivo o in qualche modo aggressivo quindi per me il dentifricio Protezione Artica di Natura Siberica è assolutamente promosso e Piertificato. Lo ricomprerei così come proverei le altre varianti di dentifrici Natura Siberica. 
Se avete i denti sensibili e amate i sapori freschissimi, dategli una possibilità. 

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Bioemporio Natura, online
💸 € 4.90
🏋 100 ml
🗺 Russia
⏳ 12 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌸

Non abbiate paura che ho già sottomano altri prodotti più interessanti di Natura Siberica, e ne parliamo presto.
Sempre parlando di igiene orale, un altro marchio di cui in verità ho già parlato qui, ovvero Officina Naturae, azienda riminese che produce cosmetici e detergenti per la casa ecobiologici.
Anche di Officina Naturae sono in fase di testing di altri prodotti, ma intanto ne ho terminato uno. 

Officina Naturae - Collutorio Menta Bianca

Officina Naturae produce due varietà di collutorio, Menta e Limone, e io tempo fa avevo acquistato questo alla menta appunto con molta curiosità dal sito di Alessandra Ecobiobella, di cui vi ho raccontato qui.

Officina Naturae - Collutorio Menta Bianca

Ormai lo avrò detto un milione di volte, ma lo ripeto: uso il collutorio in due modi, cioè sia dopo aver lavato normalmente i denti, sia al mattino prima di ingerire qualunque cosa, per rimuovere un po' dei batteri accumulati in bocca durante la notte. O almeno ci provo, per cui cerco sempre collutori dal gusto piacevole e delicato e questo di Officina Naturae risponde bene a questa mia esigenza.
Ha un buon sapore mentolato abbastanza naturale ma non erboso, delicato, e lascia l'alito fresco ma ammetto che avverto un po' l'alcol che contiene, per cui preferisco utilizzarlo diluito come la stessa azienda suggerisce. Non pensate sia aggressivo per questo, solo che pizzica appena.
Il tappo in questo senso si presta benissimo sia a dosare che a diluire il prodotto. 
Sempre Officina Naturae suggerisce sciacqui di 30 o 40 secondi, per cui in linea con le indicazioni di altri brand.
Non posso ovviamente rispondere alla descrizione che si legge sul sito, ovvero
A base di ingredienti biologici e di origine vegetale. Aiuta a trattare e prevenire i problemi legati al deposito della placca dentale e del tartaro. Mantiene intatto l’equilibrio fisiologico delle mucose.
Completa e migliora la corretta igiene orale quotidiana, con la sua spiccata azione balsamica e astringente, grazie alla presenza di oli essenziali biologici.
Dolcificato con Stevia Rebaudiana, che ne rende gradevole il sapore senza causare problemi di carie.
Contiene Alcol etilico biologico di origine naturale, con effetto antiplacca.
perché capite che è un prodotto a supplemento di una igiene orale più articolata. L'unica cosa che potrei dirvi è che la mia igienista dentale mi ha detto che non necessito di fare la pulizia dei denti ogni sei mesi ma posso anche attendere un po' di più, ma questa è una cosa mia che appunto può dipendere da tanti fattori.

Recensione Officina Naturae - Collutorio Menta Bianca

In ogni caso credo riacquisterei il collutorio Officina Naturae, lo reputo piacevole e valido; forse risulta un po' scocciante diluire il prodotto perché non avendo un misurino con delle tacche, la diluizione è sempre un po' ad occhio (certo, ce lo si può procurare facilmente). Sono curioso di provare i dentifrici e l'altro collutorio al limone del marchio. 

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, EcoBioBella, online
💸 € 5
🏋 250 ml
🗺 Italia
⏳ 12 Mesi
🔬 Eco Bio Cosmesi ICEA, Vegan Ok, Nickel Tested <1PPM
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱

Victor Philippe - Burro Karitè con Olio di Argan


Victor Philippe in effetti è un altro brand nuovo su queste pagine, ma non ho al momento alcun altro prodotto loro se non questo Burro di Karité con argan, che tra l'altro non ho acquistato ma ho vinto in un contest indetto dall'azienda un po' di tempo fa.



Victor Philippe è un marchio storico, che dagli anni '70 produce cosmetici con estratti naturali. In origine era la propoli il componente principale dalla loro linea, ma poi hanno espanso la gamma con altri prodotti e attualmente vendono persino tisaniere e diffusori di profumi per ambiente. Secondo me è un brand di cui non si sente parlare molto spesso ma che invece può essere molto interessante da scoprire. Ad esempio la linea Eliderma alla bava di lumaca mi attira tantissimo. 
Comunque nonostante io non sia un fan del burro di karitè puro, perché prediligo consistenze diverse, questo di Victor Philippe mi è piaciuto proprio perché non è puro, ma contiene il 3% di olio di argan.
Sapete che il burro di karité, specie in inverno, si presenta come duro e compatto, e quando viene prelevato sembra quasi venga via a scaglie. Quello di Victor Philippe invece ho notato che mantiene una certa morbidezza, non al punto da risultare cremoso, ma quasi. Questo fa si che si stenda sulla cute più facilmente e sia più gradevole da utilizzare. 
Le proprietà del burro di karitè le conoscete immagino tutti, ma sul sito Victor Philippe si legge
"Le proprietà fortemente antiossidanti e idratanti dell’Olio di Argan, chiamato anche Oro liquido, agiscono in sinergia con il Burro di Karité per un trattamento rigenerante e riparatore della pelle.
Favorisce la ricostruzione del film idrolipidico cutaneo grazie alle sue proprietà idratanti, elasticizzanti, rigeneranti, protettive, nutrienti. La pelle appare morbida, compatta, idratata e luminosa, già dalle prime applicazioni.
Per una nutrizione profonda e una intensa azione antiossidante grazie alla ricchezza in polifenoli, tocoferoli e acidi grassi quali omega-6.
Ideale per le pelli disidratate o mature. E' ottimo anche per trattare capelli, unghie e décolleté.
Lasciato alcuni minuti come impacco sui capelli e risciacquato, ne migliora l’aspetto, prevenendo la formazione di doppie punte."
Io l'ho utilizzato principalmente su labbra e punti del corpo più secchi, come talloni e gomiti. Ma anche sulle cuticole. In tutte queste zone è riuscito ad ammorbidire e idratare la zona, ma anche a proteggere, come nel caso delle labbra. A proposito, non pensiate abbia un sapore sgradevole. Certo non mi lecco le labbra con gusto (anche perché sembrerei strambo), ma resta insapore. L'odore invece è molto delicato e sa appunto di materia prima vegetale.



Non amo usare il burro di karitè sui capelli perché non riesco mai a distribuirlo bene, anche questo che come vi dicevo è più "facile" da utilizzare, e trovo che unga troppo, con la conseguenza che poi devo lavare troppo aggressivamente i capelli per rimuoverlo, perdendo anche quel poco di buono che ho ottenuto. 
Insomma, io non credo di ricomprarlo perché preferisco eventualmente gli oli o le creme, ma se vi piace il burro di karité e ne cercate uno più gradevole da utilizzare, questo Victor Philippe può fare al caso vostro.

INFO BOX
🔎 Sito monomarca, bioprofumeria, online
💸 €15
🏋 100 ml
🗺 Italia
⏳ 12 Mesi
🔬Eco Bio Cosmesi ICEA, Vegano, Nickel Tested <1PPM
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸

Devo dire che le recensioni di Febbraio sono state tutte positive. Dai prodotti corpo PHBio, di cui tornerò a parlare, alle maschere di TonyMoly e Paula's Choice, e grazie per aver apprezzato il mio approfondimento sul retinolo che non è stato semplicissimo da condensare.
L'unico bocciato del mese ve lo presento adesso e devo fare una lunga premessa perché non è bocciato in quanto tale ma per la confezione in cui è inserito.

 L'Occitane de Provance  Mousse Douceur Fleurs de Cerisier
Bath&Shower Gel

Lo vedete che carino questo packaging di L'Occitane? Sta bene in doccia, è carino da regalare, è un po' diverso dai soliti docciaschiuma. Ma la sua funzionalità è pari a zero e vi spiego perché. 
La confezione ha un tappo a scatto da cui a filo esce il prodotto. In pratica come un'oliera, riesci a prelevare una lacrima di prodotto per volta e alla fine arrivi alla nevrosi se sei di fretta. Tra l'altro non capisco come mai il prodotto faccia fatica ad uscire visto che il docciaschiuma è un gel abbastanza fluido. Ma c'è un problema più grande.



Se ricordate tempo fa avevo già recensito un docciaschiuma de L'Occitane qui, lamentando il fatto che mia sorella mi avesse spappolato la confezione facendola cadere in doccia. E l'ho odiata ma non aveva poi tutte le colpe. Le confezioni dei docciaschiuma L'Occitane, o almeno di quelli che ho usato io compresa la Mousse Douceur Fleurs de Cerisier appunto, sono fatte di una plastica sottile, rigida e poco elastica. E questo basta a farvi capire che, se non fate attenzione, vi si spaccano facilmente. Anche solo nel cercare di premere la bottiglia per far uscire più prodotto. E questo vi basta a farvi capire perché lo boccio. Mi si è spaccata la confezione, fortunatamente a metà flacone e fortunatamente senza che sprecassi prodotto perché la crepa era nella parte superiore della bottiglia. Io non sono l'incredibile Hulk, non spacco le cose solo toccandole, anzi sono molto delicato.



E mi spiace bocciare questo docciaschiuma L'Occitane, non solo perché è un regalo della mia cara amica Rory, ma perché il prodotto in sé è ottimo. È un gel fluido, dal profumo floreale intenso e avvolgente ma non pungente, sicuramente femminile, ma in grado di riempire tutto il bagno e di restare anche delicatamente sulla pelle. Inoltre la Mousse Douceur dì L'Occitane deterge il corpo senza andare ad aggredire le aree già secche della mia pelle, ma anzi lasciandola liscia e morbida
Come si legge dalla descrizione
"Utilizzata come un gel doccia, proverai la delicatezza e l'efficacia della base schiumogena vegetale. Come bagnoschiuma invece, la mousse si trasforma in spuma densa e profumata che rende il tuo bagno unico ed indimenticabile."
è effettivamente piacevole da utilizzare, e su di me funziona molto bene. Io non credo lo acquisterei, e se voi siete intenzionati a farlo, vi dico che è a vostro rischio e pericolo.

INFO BOX
🔎 Negozi monomarca, sito online
💸 €15
🏋 250 ml
🗺 Francia
⏳ 12 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸

Per oggi credo che con i promossi e bocciati di Febbraio sia tutto. Ho un sacco di recensioni da fare, ma ci posso riuscire.








32 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Ciaooo Pier, non sapevo che di Natura Siberica esistesse pure il dentifricio! Mi sa che passerò in bioprofumeria, qui a Milano c'è Thymiama che è ben rifornita.
    Da tanto non uso prodotti di L'Occitane, a parte i campioncini che ho trovato nel calendario dell'avvento: c'è anche questo, ma non l'ho ancora provato. Le confezioni dovrebbero migliorarle allora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Anche io son rimasto sorpreso dalla varietà di dentifrici Natura Siberica, ma d'altronde tutto il brand ha una gamma ampia.
      Quanto alle confezioni di L'Occitane direi che due indizi fanno una prova. Mi spiace perché i prodotti sono molto gradevoli!

      Elimina
  2. Di Natura Siberica (che ho scoperto che si trova anche all'Esselunga) ho usato una crema mani e una maschera idratante in crema, entrambe gradevoli ma, almeno per me, non memorabili. Mi piacciono molto i prodotti dell'Occitane, anche se i prezzi sono un po' alti per il mio budget. Per la mia esperienza sono buone soprattutto le creme corpo, ho usato quella alla mandorla, una alla rosa e ora ho quella al karitè e sono tutte molto idratanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, avevo scordato Esselunga! Non avendola qui in Sicilia quasi non esiste per me :D
      Grazie per le dritte su L'Occitane, non ho provato molto ancora :)

      Elimina
  3. Se devo essere sincera non mi sono ancora cimentata a provare prodotti bio per i denti, più che altro ho sempre letto che i dentifrici hanno un saporaccio :D vedo però che hanno fatto progressi anche in questo campo, quindi mi sa che prima o poi dovrò provare qualcosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti quelli provati fino ad ora, mi pare, avevano un gusto gradevole. Certo è una cosa soggettiva il sapore ma non sapevano di erbacce 😂

      Elimina
  4. Ora, lo so che ti sembrerò una pazza paranoica ma io dei prodotti bio per la care dentale mi fido pochissimo, ma proprio poco poco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso capire la logica di base ma in realtà se guardi un dentifricio mentadent o Biorepair con buon inci, hanno ingredienti molto simili. Prova a fare un confronto!

      Elimina
  5. Sono felice tu abbia preso un po' di prodotti Natura Siberica, ricordo che il brand ti incuriosiva molto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, non vedo l'ora di provare gli altri che ho preso :D

      Elimina
  6. Ma tu sai che io questa marca siberiana non l'avevo mai sentita?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È normale, ce ne sono così tanti che non ci si raccapezza più :D

      Elimina
  7. Io non riesco a provare altri dentifrici oltre al mio preferito di sempre XD
    Bellissima a vedersi la confezione del gel doccia, peccato per la fragilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qual è il tuo preferito?
      È un vero peccato sì!

      Elimina
  8. Con il dentifricio Natura Siberica mi hai conquistata, anche io sono sempre alla ricerca di un prodotto specifico per denti sensibili, ma alla fine mi ritrovo per scegliere a seconda della profumazione (generalmente la più fresca che c'è), quindi credo proprio che una volta terminato quello solido di Lamazuna (alla menta piperita obviously) farò un pensierino su questo!
    Peccato per il pack de L'Occitane, è un sacco carino ma una gran scocciatura quando si comportano così...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo che ha un sapore freschissimo 😊

      Elimina
  9. Ciao Pier, sinceramente non conosco Natura Siberica, ma devo dire mi hai molto incuriosita!!quindi ora vado a vedere il loro sito.
    Il tuo blog è molto interessante e per questo mi sono iscritta con molto piacere tra i tuoi lettori fissi.
    Anch'io ho da poco aperto un mio piccolo angolino nel web, se ti va di ricambiare mi trovi qui:
    angolodicatia.blogspot.com
    Buona giornata Catia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Catia! Benvenuta e grazie mille 😊passo più tardi da te! Buona giornata 👋🏻

      Elimina
  10. Il dentifricio di Natura Siberica mi ispira un sacco, a me piacciono molto i gusti forti alla menta! La prossima volta che vado da Esselunga lo cerco, non so se tengano anche i dentifrici ma ci provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non so dirti perché da me non c'è esselunga, ma immagino che ci sia :)

      Elimina
  11. Ciao Pier,come promesso eccomi qui! :D molto interessante questo articolo specialmente la review sul dentifricio di Natura Siberica: sono sempre alla ricerca di un prodotto che rinfreschi anchel'anima come dici tu:D quindi lo proverò! Grazie per le tue info,ti auguro una buona giornata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica :D Ben arrivata!
      Grazie mille a te. Fammi sapere se lo prendi e come ti trovi :D

      Elimina
  12. Il dentifricio di Natura Siberica voglio assolutamente provarlo, adoro i gusti forti.

    Io sto usando il burro di Karité puro (quindi non di questo marchio) e come dici te è difficile da stendere uniformemente sui capelli. Magari appena finisco il burro che sto usando attualmente provo quello che hai recensito tu. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è più facile da distribuire, poi se devi metterlo sui capelli ti consiglio di farlo sciogliere un po' (ma questo in generale con il burro di karitè in generale, lo saprai)
      Baci!

      Elimina
  13. Molto interessante quel dentifricio di Natura Siberica, io sono affezionata al Bio che si trova da in's devo guardare da Esselunga che tiene il marchio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo, magari trovi una alternativa :)

      Elimina
  14. Ma sai che a proposito dell'Occitane, mi pare che ora abbiamo cambiato i packaging? Io giuro di aver comprato queste cose solo per i pack :p troppo carini ma poco funzionali effettivamente! Intanto ho difficoltà a reperire Natura Siberica qui a Napoli, che scocciatura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei dirti dove puoi trovarla in effetti... online sicuramente, e alla peggio su Amazon c'è qualcosa :D

      Elimina
  15. Ciao Pier!! Ho riscontrato il problema dei pack dell'Occitane anche nei due flaconcini di olio corpo che ho trovato nelle beauty box. Mi da proprio idea che se dovessero cadere la plastica potrebbe rompersi.
    Credevo fosse perché sono dei campioni, e invece mi dai la conferma anche tu di una plastica poco resistente...
    Non sapevo che Natura Siberica facesse anche i dentifrici, sembra da provare!
    Per quanto riguarda il collutorio io sento sempre pareri discordanti, chi lo usa giornalmente chi dice che fa male e non va usato, soprattutto se contiene alcool. Allora fa male o no?? Lo chiedo a te che ne sei un estimatore e lo usi regolarmente!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela :D
      Purtroppo è già la seconda confezione full size che mi crea problemi, quindi immagino che proprio non sappiano farle!
      Il discorso sul collutorio è in effetti un po' contorto perché anche io ho letto pareri discordanti. Il fatto dell'alcool per me non è un problema perché da quanto so può essere problematico se lo usi costantemente, e io invece alterno i prodotti e ne scelgo alcuni che non contengono alcol, così da non avere problemi. In generale sull'efficacia, o comunque sugli effetti collaterali dell'uso del collutorio ho letto ad esempio che c'è chi dice che se non ne hai bisogno (quindi non hai problemi particolari al cavo orale), non dovresti usarlo. Ma anche in questo caso penso che un prodotto naturale come ad esempio questo di Officina Naturae non abbia dei componenti che possano creare squilibrio all'interno della flora della bocca. Inoltre io dopo circa un anno che lo uso al mattino non ho avuto alcun problema. In ogni caso, se hai qualche titubanza puoi chiedere tranquillamente al tuo dentista!

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti