lunedì 12 marzo 2018

I miei acquisti (beauty) del periodo: VictoriaHealth e Antos Cosmesi

L'altro giorno vi dicevo che non faccio acquisti da un po', e ora spunto con un post sulle mie esperienze di acquisto online.
No, non è che vi piglio in giro, ma veramente per buona parte di Gennaio e tutto Febbraio non ho acquistato nulla che non fosse essenziale o che non avessi terminato. Complice l'accumulo massiccio del periodo precedente, e aggiunto il fatto di non avere necessità né particolari desideri, ho rallentato gli acquisti, soprattutto cosmetici e beauty.
Sono stato compulsivo, vostro onore, lo confesso.
Però non mi lascio mai scappare qualche buona promozione e ovviamente se termino dei prodotti che utilizzo quotidianamente, mi tocca rimpiazzarli. Diciamo però che nel caso dei miei ultimi acquisti non è andata esattamente così, ma procediamo per ordine. 
Era Gennaio e io, con fare allarmistico pubblico su Facebook questo status:

 

Sul sito di The Ordinary la Argireline Solution 10%, ovvero uno dei miei prodotti TOP del 2017, non era più disponibile. La stessa azienda mi aveva confermato tramite e-mail che per via della regolamentazione europea non era più possibile acquistare il prodotto e non lo sarebbe stato per un po', almeno fino a primavera; ed io, andando appunto nel panico ho pensato fosse meglio fare scorta onde evitare di restare senza. In realtà la crisi è rientrata (per motivi a me ancora ignoti) nel giro di pochi giorni, ma io intanto avevo acquistato.
Capite come i signori The Ordinary abbiano giocato col mio fragile cuore? Brandon non me lo dovevi fare.

Per fare scorta di questi prodotti, mi sono rivolto ad un sito che volevo provare da tempo, abbastanza noto anche per rivendere appunto i prodotti Deciem, ovvero il sito inglese di VictoriaHealth
VictoriaHealth è un e-commerce devo dire ben consolidato nel panorama della vendita online, infatti penso lo conosciate meglio di me. È un sito che rivende tantissimi brand, sia cosmetici, prodotti per il corpo, il viso e i capelli, sia integratori alimentari, supplementi e té (giustamente essendo inglese...). 



È un sito molto semplice da navigare ed è carino, ben suddiviso anche con la sezione brand, ed inoltre ci sono tanti approfondimenti, oltre al fatto che è possibile iscriversi alla newsletter in cui sono allegati anche articoli tematici relativi al benessere e la salute in genere. 
Navigarlo, creare il proprio profilo e piazzare un ordine è molto semplice, anche se ovviamente è tutto in lingua inglese (lo potete tradurre con Chrome se vi fa fatica cercare di capire) e i prezzi sono in sterline.
Pur essendo un sito con sede in UK, VictoriaHealth spedisce internazionalmente, e ci sono tanti metodi di pagamento, fra cui carta di credito e il santissimo e divinissimo Paypal. 
Devo darvi però due brutte notizie. La prima sono le spese di spedizione.
VictoriaHealth ha due tipi di spedizione internazionale: quella tracciata, e quella ovviamente non tracciata ed entrambe sono un po' costose. Scrivono sul sito:
Pacchi internazionali standard
Gli ordini il cui valore totale è inferiore a £50 possono essere inviati utilizzando un servizio pacchi internazionale prioritario che accredita £ 1,65 per ordine più £ 6,65 per kg.
Pacchi internazionali con firma (tracciati ndr)
Per gli ordini con un valore superiore, viene utilizzato un servizio firmato che addebita £ 6,50 per ordine, più £ 4,35 per kg per destinazioni nell'UE e in Irlanda o £ 6,65 per kg per destinazioni al di fuori dell'UE.
Questo vuol dire che anche se ordinate prodotti piccoli e leggeri, comunque le spese di spedizione salgono. Vi racconto cosa ho preso e quanto ho speso in un attimo, ma prima la seconda brutta notizia.
Proprio un paio di giorni fa ho ricevuto questa mail:


In pratica Gill si scusa ma su VictoriaHealth non venderanno più i prodotti DECIEM fra cui appunto The Ordinary perché a loro dire è troppo stressante gestire le liste di attesa per diversi mesi. Sinceramente se vi è capitato di acquistare dal sito Deciem (qui la mia esperienza) e magari siete stati costretti ad inserire la mail per farvi avvisare quando un prodotto torna disponibile, non impiega chissà quanto tempo. Poi magari il marchio vuole sfavorire i rivenditori, ma a me la cosa è suonata un po' strana. Bòn.
Deciem quindi resta disponibile fino ad esaurimento scorte. 

Vi dicevo quindi che ho inoltrato il mio ordine proprio giorno 12 Gennaio, acquistando due Argireline Solution 10% e un flacone di Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2% che devo ancora testare ma mi lancio presto, spendendo un totale di £15.90 più £3.20 di spedizione non tracciabile. Il totale in euro era di circa 22 euro, non male, soprattutto se considerate che all'epoca non potevo fare altrimenti.
Lo stesso giorno ricevo una mail che mi conferma che il mio ordine è stato spedito, e da quel momento aspetto. Avevo dato per sperduto il mio pacchetto ma giorno 25 Gennaio (vi ricordo che abito in Sicilia), quindi circa 10 giorni lavorativi più tardi, ho ricevuto il mio ordine tramite Poste Italiane, ovviamente non ho dovuto firmare. Quindi se, come sempre vi dico, la posta da voi fa cilecca, meglio scegliere la spedizione con firma. 

Victoriahealth opinioni

Sinceramente sono rimasto un po' perplesso dell'imballaggio che era praticamente una bustina da spedizione con all'interno del pluriball, e i prodotti in ulteriore pluriball. Un po' poco a mio avviso, considerando che all'interno due delle confezioni erano di vetro. Una delle confezioni di cartone esterne, quella della Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2%, era un po' schiacciata, ma diciamo che mi è parso un test per assicurarsi che le confezioni The Ordinary resistano bene agli urti. La cosa che mi lascia perplesso è che questa spedizione è comunque a pagamento, non è gratis quindi boh, mi sembra un po' cheap non mettere i prodotti in una scatolina.

victoriahealth the ordinary italia

All'interno della confezione c'era anche la fattura e la versione stampata della newsletter di gennaio, ovviamente in inglese ma carina come cosa. 
Quindi la mia impressione su VictoriaHealth è un po' tiepida: non posso dire che non sia un sito valido, efficiente e carino, ma penso che ci riandrei ad acquistare se non avessi altre alternative.

Sempre intorno a Gennaio facevo bellamente i fatti miei su Instagram, e fra i post sponsorizzati mi è apparsa questa immagine



In verità non seguo il Vanity Space Blog, so ovviamente che tratta di cosmesi ma non so molto altro, ma quando ho visto questa promozione con il sito di AntosCosmesi, mi ha fatto gola e ci ho  piazzato un ordinino. 
Antos Cosmesi, se non la conoscete, è un'azienda italiana, di Casale Monferrato per l'esattezza, che produce cosmetici naturali da diverso tempo ormai, più di venti anni. Io ho già parlato di questo marchio (qui potete recuperare qualche recensione) ma avevo sempre acquistato da rivenditori, che sono tantissimi ormai, e mai dal sito ufficiale. Capisco anche perché: acquistare un solo marchio non lo fai, a meno che non sei un reale aficionado del brand e ti compri di tutto, avendo poi la certezza di avere il prodotto fresco di fabbrica, e tendenzialmente con la comodità di avere tutta la gamma di prodotti disponibili. Io preferisco variare molto i marchi che utilizzo quindi non mi ci sono mai lanciato, ma la promo era interessante, il 20% di sconto più spese gratis da 20 euro è una offerta secondo me valida ed ero curioso di prendere un paio di cose di Antos da provare. 
Le condizioni di vendita da Antos Cosmesi sono comunque accettabili anche senza promozioni e seguono un po' quelle che si trovano su altri siti monomarca italiani:
I costi di spedizione ammontano a  € 5,99 fino a € 49,90 di spesa. Superati la somma di € 49,90 la spedizione è sempre gratuita.
È possibile pagare tramite carta di credito, Paypal e anche il contrassegno. Sul sito appaiono tre corrieri disponibili: Bartolini, GLS e TNT, comunque una spedizione tracciabile.
Quindi io ho fatto il mio ordine giorno 26 Gennaio, e questo è partito giorno 6 Febbraio, come giustamente specificato sulla promozione. Giorno 7, era già a casa mia in Sicilia, grazie al mio amato corriere Bartolini.


Il pacchetto era imballato benissimo, davvero a prova di Lupin, e nelle Instagram Stories vi avevo anche spoilerato un po' i miei acquisti, quindi se non li avete visti peggio per voi che non mi seguite. Vi posso dire però che avevo speso €20.40 e dentro al pacchetto ho trovato appunto gli otto campioni compresi nella promozione, una cartolina di ringraziamento per aver partecipato alla promo, un piccolo catalogo dei prodotti Antos, e in più, straordinariamente, anche lo Scrub Labbra  al nocciolo di albicocca a cui non avevo diritto visto che anche senza lo sconto del 20% non avrei speso €29.90.



Per cui non posso che ringraziare la generosità di Antos (che non credo sapesse avrei parlato pubblicamente della mia esperienza col loro sito) e mi complimento per la puntualità e la precisione. Quello che posso dire a voi è di seguire magari il sito sui social e vedere se ricapita un'altra promozione così ghiotta; secondo me molto interessante soprattutto se non avete provato nulla del marchio, visto che Antos vende un kit prova con otto diversi campioncini dei loro prodotti, che è una cosa ottima per approcciarsi al brand.

Insomma queste sono state le mie ultime esperienze di acquisto degli ultimi mesi. Nulla di speciale, ma come sempre spero di avervi fatto conoscere due nuovi siti da cui acquistare o avervi tolto qualche dubbio. Voi avete approfittato della promozione Antos? Conoscevate VictoriaHealth?



14 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Antos è un brand che conosco dai suoi esordi, sebbene poi abbia provato giusto 2/3 prodotti che non mi entusiasmarono.
    Smisi di acquistarlo quando fecero uscite che mi piacquero poco sui social. La comunicazione è importante e se sei un brand devi saperla gestire bene. Ora come ora preferisco ancora guardare altrove. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho un vago ricordo di queste uscite e in effetti per un po' io stesso non ho acquistato nulla del brand, però alcune cose mi hanno incuriosito molto.
      Baci!

      Elimina
  2. Ammazza VictoriasHealth parecchio altina come prezzi di spedizione, soprattutto per quel che riguarda la non tracciabile. Purtroppo è cosa abbastanza comune ho visto per i siti UK, in generale sono più cari...
    Antos la conosco di nome ma non ho mai provato nulla, avevo visto la promo ma ero senza soldi ç_ç Attenderò la prossima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che io son disposto a pagare la spedizione, se però è fatta bene, non in una bustina così. Sono troppo esigente?

      Elimina
  3. Ciao! Conosco Antos ma non ho mai provato nulla dei loro prodotti. Magari se riuscirò a finire le scorte qualcosa proverò! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia! Ti consiglio il kit di prova allora, con i diversi campioni. So che anche alcuni rivenditori ce l'hanno :)

      Elimina
  4. VictoriaHealth non lo conoscevo. Antos invece sì, ma non ho mai provato nulla in particolare se non molto tempo fa una crema mani della quale però ho un bel ricordo, era molto idratante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che ho anche un campione di questa crema mani!

      Elimina
  5. Ciao Pier,non conoscevo l'e-commerce di cui parli! Non ho mai acquistato prodotti Antos sebbene siano conosciutissimi e naturali sono curiosa di sapere cosa ne pensi! Il loro packaging però è un po' anonimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! È vero il pack di Antos invoglia poco ma penso che consenta di mantenere il prezzo basso. Spero magari creino delle etichette più carine e colorate.
      Baci :)

      Elimina
  6. Mi piace Antos come azienda non ho aderito alla promozione ma sto usando la maschera agli algonati

    RispondiElimina
  7. Insomma the ordinary ti ha buttato nel panico per poi dirti che avevano scherzato ahahahaha sta storia non ce la spiegherà mai nessuno XD

    RispondiElimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti