mercoledì 11 settembre 2019

|Beauty Cues #WeeklyMask|
Origins CLEAR IMPROVEMENT™ Maschera Al Miele e Carbone 🐝

Internet è una grandissima scatola con dentro una infinità di cose, alcune negative, altre più positive. Ci sono opportunità, c'è chi trova il proprio spazio, c'è chi addirittura ci trova successo e amore. Io sinceramente non puntavo così in alto, ma nel corso del tempo sono stato anche io fortunato, ho avuto qualche chance ed ho trovato anche buoni rapporti, che sono proseguiti al di fuori di questi pixel.
Un esempio è Simona (MissPenny09): la passione per il beauty ci ha fatti incontrare, tanti altri hobby ci hanno avvicinato, e i nostri caratteri schietti si sono riuniti in una bella amicizia.
C'è la reciprocità e l'affetto, ma ogni tanto ci sono anche i regali che sono appunto, in parte, l'espressione delle nostre passioni e di ciò che ci piace, come in questo caso.
Infatti qualche tempo fa Simona ha deciso di farmi dono di una delle sue maschere viso preferite così che potessi provarla anche io: la CLEAR IMPROVEMENT™ Charcoal Honey Mask di Origins.




Conoscevo solo per fama Origins, questa azienda americana specializzata nella cura della pelle, incluso il make up, e che riunisce nelle loro formulazioni sia estratti vegetali che sostanze più funzionali e avanzate, scartando invece elementi quali formaldeide, oli minerali, paraffine e parabeni. Questo non fa di Origins un'azienda ecobiologica come noi in Italia intendiamo questa filosofia, ma i loro prodotti contengono diversi ingredienti naturali.
La linea CLEAR IMPROVEMENT™ di Origins ad esempio contiene carbone di bambù che pare abbia capacità assorbenti, purificanti e detossinanti. Ma con la Charcoal Honey Mask l'azienda ha voluto fare un passo avanti aggiungendo anche altri elementi che potessero arricchire e bilanciare la formula:
"Questa delicata maschera purificante con Carbone di bambù, Wildflower Dorato e Miele Fermentato disintossica profondamente mentre nutre la pelle, lasciandola confortevole, pulita e luminosa."
Se non ho nulla da dire sulle proprietà nutrienti ed emollienti del miele, che capeggia in alto nell'INCI, non ho la più pallida idea di cosa sia questo Golden Wildflower, e probabilmente non lo scoprirò mai. Posso però dirvi che la composizione racchiude alcune argille, fra cui il caolino, e diversi oli essenziali come quello di Ylang Ylang che non solo viene usato per aromatizzare, ma anche per nutrire, stesso potere che ha l'olio essenziale di chiodi di garofano. Per supportare il potere purificante e rinfrescante della Maschera al Miele e Carbone Origins, ci sono olio essenziale di lavanda, menta e rosmarino. Più in basso nell'INCI aspettano un po' di caffeina e acido ialuronico che male non fanno.



Tutta questa tecnica però non vi racconta la bellezza della Charcoal Honey Mask: la texture è cremosa e spessa, con un bellissimo colore grigio e all'interno tantissime minuscole pagliuzze dorate. Descrivervi l'odore non è semplice, ma posso dirvi che a me sa proprio di spa, nonostante non ci sia mai stato. Sicuramente primeggia il profumo del miele ma si innestano altri aromi dati sicuramente dal mix degli oli essenziali che la rendono fresca e gradevole.
Origins è un po' parca nella spiegazione di uso, ma indica solo di stenderla sul viso pulito dopo aver fatto aprire i pori, e di rimuoverla una volta asciutta. Sulla frequenza di utilizzo dice una volta a settimana, o quando se ne sente il bisogno. Io uso semplicemente le dita per stenderla e cerco di applicarne uno strato omogeneo ma non troppo spesso. Una volta asciutta diventa ancora più bella da vedere perché assume una colorazione oro-bronzata, e resta comunque liscia e non secca come le classiche paste all'argilla, tuttavia io non aspetto che la Maschera Miele e Carbone si asciughi, o meglio i miei tempi di posa sono variabili.



Ho notato infatti che saltuariamente quasi subito dopo averla applicata, sulla zona alta degli zigomi e sul naso avverto una sorta di pizzicore che non è fastidioso, e soprattutto non si trasforma mai in rossore o irritazione, ma direi che è più un'azione stimolante che cerco di controllare. Non accade ogni volta che utilizzo questa maschera per cui a volte la lascio agire fin quando risulta più o meno asciutta, altre preferisco sciaquarla prima. Nel giro di 15/20 minuti la maschera ha praticamente agito e può essere rimossa.
Rimuovere la Charcoal Honey Mask richiede un minimo di pazienza e si fa prima con una spugnetta o un panno in microfibra. Tuttavia una volta che la si sciacqua via la pelle risplende: su di me questa maschera Origins riesce a migliorare moltissimo la grana della pelle, rendendola liscia e morbida, anche in quei punti in cui ho più problemi, in particolare la zona T dove pori dilatati e qualche punto nero sono habitué. Vi dicevo che nonostante il pizzicore non mi sono mai trovato la cute arrossata, ma anzi assume un colorito più omogeneo.



In generale riesce ad assorbire bene il sebo in eccesso lasciandomi la pelle più pulita.
L'unico reale appunto che mi sento di fare a questa maschera è che su di me è più purificante che nutritiva: non posso dire che secchi la pelle o che sia aggressiva, io stesso posso utilizzarla anche d'inverno quando ho la pelle più bisognosa, ma dopo averla utilizzata ho bisogno, specie in alcune zone, di dover applicare almeno un siero per ristabilire l'idratazione necessaria. Quindi l'azione 
Per il resto la maschera CLEAR IMPROVEMENT al Carbone e Miele Origins mi è sembrata ben equilibrata e potrebbe adattarsi davvero a chiunque, eccetto magari a quelle pelli sottili, sensibili, e secche a cui comunque immagino non importi nulla di purificare.

INFO BOX 
🔎 Sephora, origins.eu
💸 €31
🏋 75 ml
🗺 Made in USA
⏳  24 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱                




12 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Non sono l'unica a credere nell'amicizia nata in un contesto virtuale, allora.
    Sai bene quanto tengo a Riccardo.
    Sono felice che anche tra te e Simona ci sia un bel rapporto, e grazie ad entrambi per questo consiglio di bellezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È bello che questo internet almeno ogni tanto porti qualcosa di buono e che diventi inaspettatamente reale.
      Grazie a te!

      Elimina
  2. Origins è un marchio che mi piacerebbe approfondire e conoscere meglio, ne ho sentito parlar bene in diversi posti.
    Bella la consistenza di questa maschera :)
    Buona giornata Pier.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io son curioso di provare altro :D La consistenza è davvero unica!
      Baci Sara, buon proseguo!

      Elimina
  3. 😭😭😭io mi commuovo lo sai!
    Vabbè dopo ieri sera con 30 foto, 4 audio e 2 video non so se sei ancora contento di questa amicizia 😂
    Comunque concordo in pieno con te anche io la trovo più purificante, ma un purificante che non stresssa la pelle nemmeno nelle zone che ho più secche e che come hai detto tu posso usare (diversamente da altre maschere) anche in inverno con gli stessi piacevoli risultati.
    Comunque dopo la niacinamide io rilancio con guaiazulene che ormai mi ritrovo ovunque 😂 e che mi da buoni risultati sulla pelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stata un'occasione per testare l'amicizia 😂🤣
      Sì, niente stress alla pelle, ma sicuramente purifica :D
      Il guaiazulene mi mancava xD

      Elimina
  4. A vederla sembra uno di quei prodotti profumosi che usano le estetiste ^_^ Di Origins non ho mai provato nulla ma è anche una vita che non bazzico da Sephora :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, sa di quei prodotti più sofisticati e professionali :D

      Elimina
  5. Ci sono alcuni prodotti di questo marchio che mi ispirano parecchio, tipo un contorno occhi se non mi sbaglio! E viva le amicizie virtuali 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un bel marchio, un po' lussuoso, ma non di quelle robe impossibili da avere :D

      Elimina
  6. Ciao Pier! Conosco il brand ma non ho mai provato nulla! Questa maschera sembra davvero ottima! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe essere il prodotto da cui iniziare :D Buona serata!

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti