venerdì 25 maggio 2018

Friggi, cuoci e inforna con un unico strumento grazie a Philips!

Se pensate che sia impossibile che patatine fritte facciano rima con estate probabilmente vi siete persi  alcuni prodotti molto interessanti
No, non sono impazzito e lo so bene che con la bella stagione vogliamo essere più in forma che mai, che la prova costume ci tiene il fiato sul collo come un mastino tibetano, so pure che abbiamo voglia di cibi leggeri, che non appesantiscano, e magari che siano semplici da preparare senza sporcare in giro e senza creare cattivi odori, che le temperature in aumento già ci tolgono il respiro.
Ma grazie a Philips tutto questo non è solo un mio sproloquio, ma è possibile visto che l’azienda ha creato Airfryer, la prima friggitrice ad aria che consente di friggere con l’80% di grassi in meno.


In pratica, combinando l’azione dell’aria ad alta temperatura a quella del grill, Aifryer di Philips riesce a friggere con un filo di olio (o anche senza, se lo si preferisce, o in caso di cibi precotti) garantendo così una cottura leggera, croccante, e soprattutto più sana. Ovviamente anche voi, non esagerate con il sale e con le salse, eh!
Gli odori vengono ridotti grazie alla tecnologia Rapid Air, un filtro dell’aria integrato che ci risparmia la necessità di fare lo shampoo subito dopo aver cucinato (so che sapete a cosa mi riferisco).


I vantaggi però non si limitano solo a questo, per quanto non scottarsi con l’olio bollente non è solo un vantaggio ma qualcosa che si avvicina al miracolo, perché Airfryer di Philips non è solo una friggitrice ad aria, ma è un vero multicooker che permette anche di grigliare, arrostire e cuocere al forno, per cui diventa un alleato a 360° all'interno della cucina. 
E poi non è nemmeno difficile da utilizzare. Ad esempio Airfryer XL (disponibile in due colorazioni) ha un pratico display touch screen da cui è possibile selezionare la temperatura o gestire i programmi di cottura preimpostati per i piatti che prepariamo più spesso. Inoltre arriva fino ad 1,2KG di capienza, per preparare fino a 5 piatti. E i componenti si possono lavare a mano o in lavastoviglie. 


In aggiunta non serve preriscaldarla, quindi la cottura è rapida. La friggitrice è dotata di un timer per l’autospegnimento, e, se siete maldestri come me, sappiate che le pareti esterne dell’elettrodomestico restano fredde così da non scottarsi. 
Con le tante funzioni di Airfryer è possibile liberare la fantasia, ma se vi serve una spintarella in creatività è incluso un ricettario e l’app gratuita sia per Android che per iPhone con tantissime ricette per lasciarsi ispirare e creare nuovi piatti.
Per ulteriori informazioni potete collegarvi al sito Philips.it. Airfryer è disponibile presso i rivenditori o sull’e-commerce Philips, dove vi aspetta anche uno sconto del 25% per chi entra nel Club Philips. Infine, è acquistabile anche su Amazon.
Insomma per quest’anno non ci sono più scuse, la prova costume è superata anche grazie a Philips






*Post sponsorizzato


34 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. la friggitrice ad aria mi ha sempre intrigata assssssai, da quando ne ho sentito parlare la prima volta, so da mie conoscenze che ci si trovano benissimo, magari farò una prova e mi farò invitare ad un friggitrice ad aria party :D

    RispondiElimina
  2. E' una bomba. Io adoro questi giocattoloni culinari :D. Per non parlare delle patate fritte, oramai è l'unico junk food che mi concedo :D (e l'unico in cui uso il sale, assieme alla pasta, visto che sulla carne utilizzo spezie e non il sale).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai conosciuto qualcuno che non ami le patatine fritte. Non credo esista sulla faccia della terra :D

      Elimina
    2. C'è c'è...bisogna solo trovarlo :D

      (ecco ad esempio mio cognato non stravede per loro).

      Elimina
    3. Non stravede ma non le odia... :D

      Elimina
  3. Ma la vera domanda è: quanto costa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovi tutte le info sul sito Philips o appunto su Amazon, ovviamente ci sono differenze fra i rivenditori.

      Elimina
  4. Ma sarà buono lo stesso il cibo? :D

    RispondiElimina
  5. Se lo faccio vedere a mia mamma impazzisce (in casa abbiamo tremila apparecchi da cucina, ma a quanto pare non sono mai abbastanza)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E la capisco perché pure io vorrei un sacco di apparecchi *.*

      Elimina
  6. Ok, mi hai appena fatto venire voglia di patatine fritte alle cinque del pomeriggio... :D

    RispondiElimina
  7. io ce l'ho ma non della philips ed è un elettrodomestico che amo alla follia!!! ci puoi fare tutto e non sporchi niente in pratica, amore puro!

    mallory

    RispondiElimina
  8. Beeeellaaaa!!! E' anche molto carina esteticamente...

    RispondiElimina
  9. Ma io non ho più posto i cucina eh😁😁😁

    RispondiElimina
  10. Ste cose mi fanno impazzire e mi fanno scattare lo shopping impulsivo però sta volta prima di comprare l'ennesimo elettrodomestico che userò una volta sola per poi condannarlo all'oblio voglio accertarmi che non sia un surrogato del forno. La mia paura infatti é che cuocia le patatine come potrebbe fare un normale forno. Non so, sarebbe da testare perché altrimenti sarebbe davvero pazzesca e irresistibile!

    RispondiElimina
  11. Interessante, soprattutto perché adoro le patatine fritte...però sinceramente il prezzo spaventa un po'.. ;)

    RispondiElimina
  12. Mi stai tentando che non t'immagini neanche!!! ...certo 299 $us non so' pochi... se poi non mi sconfiffera? te lo rivendo?!

    RispondiElimina
  13. io ne avevo vista un imitazione forse da liddl(?!?) però ero un po' titubante se i cibi vengono croccanti come un vero fritto quasi quasi ci faccio un pensierino!!

    RispondiElimina
  14. Vorrei davvero provare questa frittura. Un filo d'olio, per vedere come viene.
    I Sofficini vanno bene lo stesso? :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, tutto ciò che è destinato sia a cottura a forno che in fritto :)

      Elimina
  15. Stavo guardando questo elettrodomestico non troppo tempo fa, ma alla fine ho lasciato perdere, prima di questo vorrei già l'essicatore, una piastra elettrica da tavolo per le mangiate in compagnia, un estrattore e un mulino per le farine. Poi posso anche prendere e uscire di casa perché non ci staremmo più! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo capisco, ci vorrebbe una cucina gigantesca per metterli tutti. È un sogno, che magari un giorno magari realizzeremo!

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti