venerdì 17 novembre 2017

|Beauty Cues|
La mia REVIEW della nuova Linea Costituzionale La Saponaria



La Saponaria ha studiato una linea di prodotti chiamata Costituzionale, per la cura del viso e rivolta a tutte le necessità ed esigenze. Ho provato alcuni dei prodotti che mi hanno lasciato un'ottima opinione.


Linea costituzionale la saponaria opinioni

Quando viene lanciata una novità difficilmente mi lancio a scatola chiusa.
In parte perché un nuovo cosmetico può non essere perfetto. Un'azienda crea un prodotto, e quando questo viene testato da una massa si può rivelare non valido, o magari con un odore poco gradevole. Oppure generalmente ho già dei prodotti sotto mano, e una nutrita schiera di sostituti già a casa in attesa di essere utilizzati, per cui un mio acquisto viene sempre rimandato. 
Però quando ho visto che La Saponaria aveva lanciato la Linea Costituzionale, vuoi quelle confezioni color carta da zucchero, vuoi che la gamma di prodotti mi sembrava ben studiata ed articolata, vuoi che avevo terminato alcuno dei prodotti della mia skin care, ho colto l'occasione ed ho acquistato alcuni pezzi da Ecobiobella.


Vi avevo già anticipato per quanto riguarda la linea, e per quanto concerne cosa sono queste acque costituzionali e come vengono estratte, nel post specifico che avevo fatto sulla Maschera Peel-off, che se non avete ancora letto, non siete brutte persone, solo perché potete recuperarlo cliccando qui
Ma oltre a quella maschera ci sono anche tre acque attive, cinque sieri bioattivi, tre creme viso, un idrogel, e due detergenti viso, una mousse e un latte struccante. Ce ne è per tutti insomma.


Fra queste referenze La Saponaria io ho scelto tre prodotti, ma Alessandra è stata cortese da aggiungermi due campioni della stessa linea così ho potuto quantomeno snasare e tocchicciare altri prodotti. 
Iniziamo!

Mousse detergente Mirtilla

Mousse detergente Mirtilla La saponaria Recensione

Negli ultimi tempi son passato dal non saper nulla né ad aver mai provato una mousse detergente, ad esserne diventato un abituale utilizzatore. Questa de La Saponaria mi ha piacevolmente sorpreso e credo sia una delle più efficaci che ho provato negli ultimi tempi.
La mousse detergente Mirtilla contiene acqua costituzionale di mirtillo (ma va!?) che dovrebbe essere
"ricchissimo di vitamine, acidi organici ed antiossidanti naturali, tutte sostanze ritenute protettori per eccellenza del microcircolo capillare e un vero toccasana per la couperose. Contiene anche acido ialuronico per donare idratazione e splendore alla pelle, estratto attivo di riso venere, ricco di minerali ed antiossidanti naturali e calendula, un dolcissimo ingrediente a KM0 capace di coccolare e lenire anche gli animi più infiammati"
Come tutte le mousse ha la consistenza di una schiuma, ma questa è una schiuma con veramente poca aria, abbastanza compatta, sembra quasi panna. L'erogatore funziona bene, non fa scherzi, forse è un po' duretto da premere ma non mi ha dato problemi al momento.
Il profumo è ovviamente fruttato, dolce, ricorda i mirtilli, quindi è anche fresco allo stesso momento. 
Loro la descrivono come una coccola ed hanno ragione, perché quando andate a massaggiare il prodotto sul viso al tatto assume una consistenza quasi cremosa. Al tempo stesso però, al contrario di altre mousse, Mirtilla non si smonta a contatto con l'acqua, ma produce ancora più schiuma. 
Sempre da La Saponaria dicono 
"deterge con dolcezza anche le pelli più esigenti e ti farà sentire leggera, pulita e radiosa."
Ho utilizzato questa mousse in un periodo un po' particolare perché la mia pelle ha affrontato il cambio di stagione, e le temperature hanno fatto un valzer di sbalzi per cui la mia pelle è passata da mista, fino a diventare più secca nell'ultimo periodo di freddo stabile.

mousse detergente la saponaria opinioni
Mi spiace non sia chiara come foto ma vi garantisco che è la stampa poco leggibile 

La mousse detergente Mirtilla se l'è cavata egregiamente in ogni circostanza detergendomi il viso in modo ottimale, senza però lasciarmi la pelle arida o secca, che tira o irritata. Efficacia e delicatezza in un solo colpo. Mi lascia la pelle morbida e il momento della crema idratante può anche attendere.
Nonostante la schiumosità del prodotto, si sciacqua via facilmente; inoltre non mi brucia affatto gli occhi, ed è ottima anche con i dispositivi elettrici come la spazzolina in silicone di Silvercrest, che in genere smonta le mousse, o anche quelle in setole di nylon tipo Bellissima di Imetec.
Forse ve lo state chiedendo, forse no, ma ve lo dico lo stesso: riesce a struccare una base viso magari con prodotti ecobio, ma secondo me è più adatta a perfezionare la pulizia dopo un altro prodotto struccante.
Comunque la mousse Mirtilla si merita la Piertificazione per piacevolezza di utilizzo e efficacia, e mi sento di consigliarla ad un range abbastanza ampio di pelli, dalle secche alle miste. Come sempre però se avete una pelle molto molto arida o molto grassa, o avete problematiche specifiche, passerei ad altro.
Se devo dire una cosa negativa, ho notato che le scritte sulla confezione tendono a sbiadire, non che mi strappi i capelli per questo, ma miei amici blogger che dovete far le foto, sbrigatevi!

INFO BOX
🔎 Ecobiobella.it, bioprofumeria, online
💸  € 9.90
🏋 150ml
⏳  6 Mesi
🔬 Cosmetici Biologici CCPB, Vegan, Filiera Etica
💓⇒ 🏆

A proposito di struccaggio, Alessandra di Ecobiobella mia ha dato un campione del Latte Struccante Melissa.

opinioni la saponaria Latte Struccante Melissa

Da un campione non posso tirare le somme ma posso dire di non farvi trarre in inganno dalla parola "latte" perché come dicono nella descrizione, si tratta di
"Una crema  detergente meravigliosamente semplice e molto efficace per rimuovere anche il trucco più resistente senza danneggiare le difese naturali della pelle e lasciarla morbida, setosa e contenta."
infatti ha una consistenza di una crema abbastanza morbida e fluida, sottile eh, ma non liquida come potrebbe suggerire la parola latte. Molto carino il profumo, floreale, effettivamente di melissa, ma nulla di invadente. 
Io l'ho utilizzato come sono solito fare con tutte le creme detergenti: a viso asciutto spalmo una noce di prodotto e la massaggio; inumidisco le dita e continuo a massaggiare, e poi sciacquo via tutto. 
Loro però dicono che si 
"Massaggia il viso con questa crema che raccoglierà al suo passaggio il trucco e tutte le impurità, quindi rimuovila con un dischetto di cotone asciutto o, se preferisci, imbevuto di acqua tiepida o tonico."
A me sinceramente l'idea di usarlo a secco fa un po' raccapriccio, e credo che questo latte struccante comunque necessiti di essere emulsionato con acqua. Tra l'altro si rimuove abbastanza facilmente, per cui non vedo perché non farlo.
Se strucca un make up resistente non saprei dirvelo, o meglio, se me lo chiedeste inizierei a fare dei versi strani un po' da ventriloquo. Probabilmente usando un dischetto o un panno in microfibra.

opinioni la saponaria Latte Struccante Melissa

Comunque con il campione ho fatto tre utilizzi, e ogni volta mi ha deterso bene il viso, lasciando la pelle morbida, luminosa e fresca.
Insomma le mie impressioni sul latte struccante Melissa, per quanto ridotte, sono assolutamente positive; ho utilizzato il campione con piacere e ne avessi altri li utilizzerei con altrettanta soddisfazione. Ma forse non comprerei la full size perché la mia passione per il marketing mi porta
a dire che magari si dovrebbe una connotazione più precisa al prodotto (secondo me crema detergente va più che bene).

INFO BOX
🔎 Ecobiobella.it, bioprofumeria, online
💸 Full size € 12.50
🏋 Sample 3ml/ Full size 150ml
⏳  6 Mesi
🔬 Cosmetici Biologici CCPB, Vegan, Filiera Etica
💓⇒ //


Siero bioattivo No-age

recensione siero no age la saponaria

Vi confesso che i sieri bioattivi sono la prima cosa che ho notato di questa Linea Costituzionale, tanto che li avrei presi tutti, anche quelli che non mi servono. L'idea di un booster specifico per combattere determinate problematiche della pelle mi attira molto, ma alla fine ho scelto il siero No-age, a base di acqua costituzionale di melagrana, oligosaccaridi di Ibisco, acido ialuronico e tanto altro, e descritto da quelli de La Saponaria come 
"È il prodotto ideale se vuoi iniziare a prevenire la comparsa delle rughe, o attenuare quelle già esistenti, e vuoi una pelle distesa e rimpolpata. Adatto per il contorno occhi e bocca."
Ma partiamo dalla consistenza e ora ritorno su questi punti.
È contenuto in un flacone di vetro con pipetta contagocce. La texture del prodotto è molto particolare perché sembra un mix fra una crema molto fluida e un gel. È un siero comunque liquido, lattiginoso e bianco. Spicca al mio naso un profumo floreale che ricorda la zagara, abbastanza evidente ma non credo possa dare fastidio a qualcuno non essendo persistente, salvo preferenze personali.


In principio lo utilizzavo solo sul contorno occhi, labbra, fronte e ai lati della bocca, insomma solo sulle zone critiche come un concentrato ad azione mirata. Tuttavia poi ho pensato che usarlo su tutto il viso non mi avrebbe fatto male, anzi, sarebbe stato piacevole. E così è stato perché la mia pelle lo assorbe velocemente senza risultare unto o appiccicoso, ma anzi lo avverto delicatamente fresco.
Per ricollegarmi ai risultati e quanto dice la descrizione sopra, il Siero Bioattivo No-age mi è piaciuto perché mi dà idratazione e un bell'effetto di pelle distesa e riposata. Non avverto il da me non gradito effetto tensore, ma lo definirei più un effetto rimpolpante sui piccoli segni. Ho notato questa efficacia più sulla zona del contorno occhi. Ma più in generale rende la pelle effettivamente elastica. Anche al tatto la sento liscia.

siero no age la saponaria opinioni

Il livello di idratazione per la mia pelle è stato sufficiente in alcune giornate, ma in linea generale preferisco questo siero affiancato ad una crema più o meno leggera in base alle temperature perché da solo non riesce a soddisfare tutte le diverse aree del mio viso; un esempio blando è il contorno occhi, dove comunque sento di dover aggiungere un pizzico di idratazione in più.
Comunque il siero No Age La Saponaria mi è piaciuto, non mi ha stravolto l'esistenza ma l'ho trovato gradevole. Ho apprezzato il suo potere distensivo e ci tengo a sottolineare che non mi irrita né mi fa bruciare gli occhi (porto le lenti a contatto, ricordate?).
Mi sento di consigliarlo a pelli da normali a miste a secche, ma comunque a pelli giovani perché non credo abbia la forza di agire su delle rughe ormai marcate.
Più che riacquistare questo siero, sarei curioso di provare la versione uniformate o antipollution.

INFO BOX
🔎 Ecobiobella.it, bioprofumeria, online
💸  €14.80
🏋 15ml
⏳  6 Mesi
🔬 Cosmetici Biologici CCPB, Vegan, Filiera Etica
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸

Crema viso nutriente Mirtilla

Crema viso nutriente Mirtilla recensione la saponaria

Sono stato parecchio titubante nello scegliere una crema viso dalla Linea Costituzionale, perché da un lato pensavo di affiancare al siero la crema chiamata anch'essa No - age, però volevo farmi un'idea anche degli altri prodotti quindi ero fra due fuochi. Alla fine ho scelto la crema viso Mirtilla indicata per 
"rendere morbide e soddisfatte anche le pelli più secche e difficili.
E’ fatta con ben 5 oli vegetali dallo straordinario potere rigenerante e nutriente (argan, baobab, jojoba, extravergine di oliva, macadamia), Vitamina E e tanto burro di karitè per coccolare la pelle.
Contiene anche acido ialuronico per donare idratazione e splendore, estratto attivo di riso venere, ricco di minerali ed antiossidanti naturali e acqua costituzionale di mirtillo nero"
Ero un po' spaventato da questo prodotto pensando fosse troppo pesante per me, ma con la consapevolezza che l'avrei potuta relegare a trattamento per la notte come suggeriscono da La Saponaria
La crema è contenuta in un flacone sempre di vetro ma airless, molto comodo perl dosare il prodotto. È una crema dalla corposità media: appena prelevata sembra abbastanza ferma, ma all'applicazione rivela una texture sottile ma allo stesso tempo ricca, fra le dita si avverte che è un prodotto con determinati ingredienti. Si massaggia piacevolmente sulla pelle e non ho notato scia bianca. Il profumo anche in questo caso ricorda delicatamente i mirtilli, in modo un po' meno deciso rispetto alla mousse detergente.

Io l'ho provata in tutti i modi: come crema giorno, come crema notte, dopo aver applicato il siero No age e senza, con un altro trattamento che ha una texture oleosa, e in tutti i casi la crema viso nutriente Mirtilla si è rivelata una crema sicuramente di gradevole utilizzo. Mai l'ho sentita unta, soffocante, mai la mia pelle l'ha ributtata fuori. È sempre confortevole sulla mia pelle.

crema viso nutriente mirtilla opinioni

Come crema giorno però la sento un pelo troppo idratante per la mia pelle, anche nei giorni di freddo. Non che la cosa mi dispiaccia, specie se devo uscire, perché mi dà l'idea di proteggere la pelle, senza però farla apparire lucida, ma al tatto sento che un po' resta sul viso. Più in generale però la preferisco come crema notte, perché il giorno seguente mi sveglio con la pelle morbida, luminosa, e appunto nutrita. Non ho però anche in questo problemi di untuosità.
In più confesso che l'ho utilizzata anche sul contorno occhi e non mi ha dato fastidio, anzi mi lascia la zona ben idratata.
La crema nutriente Mirtilla mi sembra ideale per le pelli secche che però non amano però sentirsi soffocare, anche per le pelli mature. Se invece avete una pelle normale o leggermente mista vi consiglio di calibrare bene gli altri prodotti (eventuali sieri o trattamenti affini) se volete utilizzare questa crema, o appunto usarla la notte.



INFO BOX
🔎 Ecobiobella.it, bioprofumeria, online
💸  €20 
🏋 50ml
⏳  6 Mesi
🔬 Cosmetici Biologici CCPB, Vegan, Filiera Etica
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸

Sempre fra i campioncini mi son trovato la Crema viso idratante Melissa e sono stato contento di provarla.


Quando ho scelto fra le referenze La Saponaria, questa crema mi aveva incuriosito, ma allo stesso non ero convinto che facesse al caso mio perché l'azienda sottolinea il potere seboassorbente e ne parla come
"il prodotto ideale se vuoi eliminare le impurità, e vuoi una pelle idratata, luminosa ma non lucida!"
quindi più una crema indicata ad una pelle mista/grassa, invece si è rivelata una piacevole scoperta. 
Melissa ha una texture leggera, più fluida rispetto a Mirtilla, e ovviamente ha un profumo diverso, che ricorda delicatamente la melissa appunto. 
Mi è piaciuta perché idrata senza appesantire, ma allo stesso tempo non è matificante. Lo sapete, a volte le creme che promettono di trattenere la lucidità della pelle, o di garantire un effetto opaco, tendono ad essere poco idratanti, a volte, se non avete una pelle particolarmente grassa, vanno addirittura a seccarla. La crema Melissa secondo me ha il giusto bilanciamento fra potere idratante e "pesantezza" del prodotto.

opinioni Crema viso idratante Melissa

Lo so, troppe chiacchiere per un campioncino, ovviamente sono impressioni superficiali. Ma se come me avete una routine strutturata, fatta di sieri, trattamenti, oli, varie ed eventuali riuscirete a trovare un posto a questa crema. In generale mi sento di consigliarla a pelli normali e miste/secche, e io stesso potrei acquistare la full size perché riuscirei ad inserirla bene fra tutti i prodotti che già utilizzo.

INFO BOX
🔎 Ecobiobella.it, bioprofumeria, online
💸  Full Size €18
🏋 Sample 3ml/ Full size50ml
⏳  6 Mesi
🔬 Cosmetici Biologici CCPB, Vegan, Filiera Etica
💓⇒ //

Per concludere una piccola nota a margine. Vi avevo detto che avrei provato la maschera peel off La Saponaria aggiungendo dentro altri ingredienti, oltre al siero No Age.

opinioni maschera peel off la saponaria

Al momento non ho un siero viso che possa essere inserito nell'impasto per arricchire la maschera, però ho provato con del miele. E vi posso dire che l'impasto si è formato ugualmente, così come l'effetto peel off della maschera. Sui risultati non sono rimasto entusiasta, perché l'ho trovata meno fresca, sicuramente più idratante ma mi ha lasciato la pelle meno compatta e levigata rispetto ad averla utilizzata tal quale.
Farò altri esperimenti appena mi troverò con un siero adatto, ma apprezzarla così com'è non è alla fine un punto a sfavore, anzi! 


Voi avete provato qualcosa dalla Linea Costituzionale de La Saponaria?




28 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. mamma mia quanto mi ispira questa linea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo carina, dai pack alla varietà di prodotti.

      Elimina
  2. Questa linea è una vera chicca.
    Io però finora ho acquistato e provato solo il Latte Struccante che al momento mi piace poco :( dopo l'utilizzo ho sempre un po' la pelle che tira e questo non mi piace affatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah peccato! Ma forse c'è qualcosa che ti fa questa reazione? Sì che da un campione non posso capire bene un prodotto però mi è parso delicato! Aspetto la tua recensione completa :)

      Elimina
    2. Probabilmente è proprio l'acqua di melissa, che essendo astringente non va troppo d'accordo su una pelle che già per natura tende a seccare.

      Elimina
    3. Capisco! Peccato! E pensare che in genere uno associa prodotto in crema a prodotto idratante.

      Elimina
  3. Il pack della linea mi piace tantissimo! Credo che mi farò tentare dalla mousse, mi ispira moltissimo.
    E già che ci sono mi iscrivo anche al tuo blog ;)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta e grazie :)
      La mousse è proprio carina, se la prendi fammi sapere!

      Elimina
  4. Già dal pack comprerei tutto.
    Sono prodotti molto interessanti,peccato che di questa marca non ho mai provato nulla :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora puoi recuperare con questa linea :D

      Elimina
  5. Già dal pack questa linea mi piace, e poi sembrano prodotti validi.
    La mousse mi ispira un sacco, mentre invece con le maschere peel-off non ho mai avuto esperienze molto piacevoli, però sarei curiosa di provare questa de La Saponaria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo un po' diversa dalle altre maschere peel off potrebbe piacerti :)

      Elimina
  6. Ciao! Intanto ti rifaccio i complimenti..ottimo post e ottime spiegazioni. Di questo brand non ho mai provato nulla ma la crema alla melissa potrebbe piacere alla mia pelle. Mi hai incuriosito molto anche con la mousse. Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia grazie mille :D Un bacione a te!

      Elimina
  7. Prodotti molto interessanti ma purtroppo per me, che ho problemi particolari, non posso usarli :-(
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah mi spiace spero nulla di troppo fastidioso! Un abbraccio a te

      Elimina
  8. Questa linea mi ha entusiasmato già al Sana ma sono riuscita a trattenermi per le troppe scorte. Ho ceduto per quanto riguarda la maschera che proverò a breve. Sicuramente però non riuscirò a trattenermi per molto😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco 🤣 anche io non avrei dovuto però...
      Fammi sapere come va con la maschera 😉 ci sono opinioni contrastanti

      Elimina
  9. Da quando ho fatto scoprire alle mie colleghe il tuo blog sei diventato un guru della bellezza e non sto scherzando: ogni giorno si connettono per vedere se hai messo qualcosa di nuovo :-)
    La linea che hai presentato sembra interessante, magari proverò i prodotti Mirtilla.
    A presto!

    RispondiElimina
  10. Ho iniziato anch'io a provare i campioncini di questa linea, il primo che ho aperto è quello della crema Melissa; anch'io ho l'impressione che sia leggera ma non troppo sgrassante :) La mousse detergente me la segno da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato non ci siano campioni della mousse :D

      Elimina
  11. Ciao Pier, mi piace molto come riesci a raccontare le tue opinioni sui prodotti, perché riesco realmente a capire cosa potrebbe fare per me e cosa no. In primis ho messo in wish la mousse. Ne ho usate diverse, alcune di Bottega Verde e apprezzo molto la consistenza in mousse del detergente, e poi, come hai detto tu, sono utilizzabili benissimo con la spazzola viso Silvercrest che io uso.
    Delle creme sono un po perplessa: nel senso sicuramente mirtilla non è adatta alla mia pelle, troppo ricca. Per Melissa sono un po titubante, non ho ben capito se riuscirebbe a combattere le mie zone lucide, rispettando però quelle più sensibili alla secchezza come il naso e il contorno occhi.
    Il latte struccante mi piacerebbe usarlo come hai fatto tu, diluendolo con l'acqua e poi risciacquare, ma ho letto il commento di damina e il fatto che tiri la pelle non mi piace proprio!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela! Grazie mille! Cerco di dare giudizi che possano essere anche utili oltre la mia recensione più personale :) Poi posso anche sbagliare :D
      Per quanto riguarda Melissa secondo me va bene per pelli miste, ma puoi cercare un campione e provare da te!
      Baci :)

      Elimina
  12. Le mousse sono l'ideale col foreo Luna 2, e sto terminando una mini size Clinique...che in termini economici è assolutamente fuori luogo pensare di riacquistare, mi intriga molto la mousse Mirtilla...quasi quasi...smack :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non trovo tutte le mousse comode col il Silvercrest, alcune me le smonta un po' troppo velocemente. Questa La Saponaria però è perfetta :)

      Elimina
  13. Questa linea mi ha conquistata al Sana, non vedo l'ora di provare qualcosa! Mi attira molto il siero Shine, quello illuminante. Spero di rimediare presto un campioncino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il siero shine ho visto che è molto particolare, lo proverei anche io in campione :D

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti