venerdì 11 giugno 2021

|Beauty Cues #WeeklyMask|
Tutto sulle NUOVE maschere Ampolle di Garnier 🍉🥦🍍

Nonostante i miei acquisti siano praticamente ridotti alla mera necessità, se mi seguite su Instagram già sapevate che, appena le ho trovate scontate, mi sono fiondato a picco sulle nuove Maschere in Tessuto Ampolle di Garnier.



Dopo aver provato un po' tutte le loro Hydra Bomb e Nutri Bomb, non potevo che dare una chance alle nuove arrivate, che appunto vengono definite "ampolle" credo sia per la formula più concentrata, sia per il conseguente minor tempo di posa di 5 minuti
A prima vista mi è piaciuto che Garnier abbia voluto tentare di ridurre l'impatto di questi prodotti: oltre ad una formulazione e ad un tessuto vegani, il pack è ridotto del 42 % rispetto alle Hydrabomb. Credo che stiano riducendo anche le confezioni delle altre maschere viso in tessuto, e mi sembra una buona mossa.
Inoltre anche in queste maschere ampolle, Garnier ha saputo calibrare bene il tessuto e la quantità di siero, visto che sono tutte ben imbevute ma senza sprechi, e aderiscono bene alla pelle. Dall'altro lato ammetto che 5 minuti di posa mi sembrano però il vero spreco, proprio perché dopo così poco tempo sono ancora umide. C'è però un "ma" di cui devo parlare, quindi vediamole in dettaglio. 


Garnier Skinactive Maschera in tessuto Ampolla Rassodante
1% Acido Ialuronico ed Estratto di anguria



Pur non essendo il fan numero uno dell'acido ialuronico, ho voluto provare questa maschera ampolla Garnier sperando di restarne stupito. In effetti si tratta di una sheet mask dal tessuto molto sottile, simile alle coreane, ma resistente e malleabile. Molto comoda da tenere sul viso e sprigiona una piacevole freschezza mentre agisce. Il profumo è anch'esso piacevole.
La maschera ampolla rassodante ha l'1% di acido ialuronico, unito ad altri umettanti come la glicerina e appunto l'estratto di anguria che pare abbia una azione idratante, ma essendo ricco di vitamine, anche antiossidante.
Avendo usato per prima questa maschera in tessuto, è stato tutto una scoperta, ed ammetto che a primo impatto mi ha suscitato una sensazione un po' strana: ho sforato, come faccio sempre, i tempi di posa, e dopo circa 20 minuti, nonostante la maschera fosse ancora umida, era come se si stesse incollando sempre più al viso. 



Credo che il siero contenuto si fosse un po' rappreso, creando questa sensazione di appiccicoso. Una volta rimossa, infatti, la maschera rassodante Garnier aveva lasciato questo residuo vischioso, ma in una decina di minuti era completamente scomparso, lasciandomi il viso liscio, idratato e compatto. Non direi abbia avuto una azione rassodante pazzesca, ma mi è sembrato sia riuscita a tonificare e distendere un po' i tratti. Non è la maschera restitutiva che utilizzerei in pieno inverno, né forse quella che consiglierei a pelli più secche e segnate, ma risulta sufficientemente idratante ed efficace, quindi la promuovo. L'unica pecca, e sarà il leitmotiv da qui in avanti, è che per me la posa di cinque minuti è un nonsense, ma forse è la soluzione a questa sensazione di appiccicoso che lascia. 

INFO BOX
🔎 Grande Distribuzione, Amazon
💸 €1.99 (in offerta)
🏋 15g
🗺 Made in Cina
⏳ 1 Maschera in tessuto monouso
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸 



Garnier Skinactive Maschera in tessuto Ampolla Detox Purificante
2% Niacinamide ed Estratto di Cavolo Nero



Non potevo invece non provare questa maschera viso a base di niacinamide, ma in questo caso ho notato che ha un tessuto diverso rispetto all'ampolla all'anguria: sottile ma un po' più rigido, con dei fori un po' più piccoli, ma nulla di scomodo. Anche l'adesione alla pelle non è affatto male. Il problema invece può essere la profumazione, un po' troppo intensa per i miei gusti, mi ricorda un po' un sapone, e immagino che, per chi ha una sensibilità alle fragranze, sia troppo. Sul viso è vagamente fresca ma non fastidiosa.
Per quanto riguarda la maschera Ampolla Detox, oltre ad un buon due percento di vitamina B3, contiene ovviamente l'estratto di cavolo nero, che pare essere un condizionante cutaneo e antiossidante, ma anche la centella asiatica, di cui ho avuto modo di parlare ampiamente qui.



Anche con questa maschera Garnier ho iniziato già dopo circa una decina di minuti ad avvertire quella sensazione che vi dicevo: come se la maschera si incollasse alla pelle. Questa volta però, sapendolo, non mi sono preoccupato e l'ho lasciata agire circa 25 minuti. Togliendola dal viso il residuo appiccicoso c'era, ed è rimasto anche dopo parecchi minuti e dopo aver massaggiato la pelle. Nulla di così sgradevole, ma non posso dire sia la sensazione che vado ricercando nei miei prodotti viso. 
La maschera Niacinamide Garnier mi ha comunque idratato molto bene la pelle, l'ha distesa, e mi è sembrato abbia anche migliorato la zona dei pori dilatati con una azione astringente. La pelle ha comunque ottenuto un buon aspetto, e sarei curioso di vedere se con una posa molto più breve la sensazione di appiccicoso si attenua. 
Ho notato inoltre che il giorno dopo la pelle aveva una bella luminosità ed un colorito omogeneo.

INFO BOX
🔎 Grande Distribuzione, Amazon
💸 €1.99 (in offerta)
🏋 15g
🗺 Made in Cina
⏳ 1 Maschera in tessuto monouso
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸 



Garnier Skinactive Maschera in Tessuto Ampolla Anti Fatica
1% Vitamina C ed Estratto di Ananas



Nella maschera Anti fatica ho ritrovato quel tessuto morbido ed elastico della maschera ampolla con acido ialuronico, ho solo dovuto allungare i tagli sul naso per far sì che aderisse alla perfezione, e il risultato è praticamente effetto seconda pelle. In questo caso l'odore è vagamente fruttato e fresco, ma molto delicato. Come forma di Vitamina C, Garnier ha scelto il derivato Ascorbyl Glucoside, che è idrosolubile e stabile, mentre l'estratto di ananas ha diverse funzioni: compie una leggera azione esfoliante, è antiossidante, umettante.



La reazione di questa maschera Garnier sulla mia pelle, a primo impatto, è stata uguale alle altre: si era lasciata dietro un velo appiccicoso, che ha richiesto diversi minuti per sparire. Tuttavia sin da subito ho notato che la pelle era un po' più distesa, e soprattutto la percepivo ben idratata e compatta, oltre che elastica. Mi aspettavo però un potere illuminante decisamente più alto, invece da questo punto di vista non si è distinta. Ho però sperato che almeno il giorno dopo la pelle fosse migliorata anche visivamente come con l'altra maschera ampolla alla Niacinamide, ma purtroppo, ad occhio nudo, non ho notato nulla. Per questo la ampolla con vitamina C, almeno su di me, pur essendo promossa, non ha svolto questa azione anti fatica e rigenerante che mi aspettavo.

INFO BOX
🔎 Grande Distribuzione, Amazon
💸 €1.99 (in offerta)
🏋 15g
🗺 Made in Cina
⏳ 1 Maschera in tessuto monouso
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸 


Che ve ne pare di queste nuove maschere ampolle di Garnier?



4 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. vorrei provarle tutte e 3 ma non le ho ancora trovate stranamente

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! In effetti da acqua e sapone l'ultima volta non le ho viste, non ci avevo riflettuto! Credo che ci voglia ancora un po' prima che si diffondano ovunque 😄

      Elimina
  2. Oddio, non ero a conoscenza di queste nuove maschere! Adesso sono curiosissima, soprattutto della prima! L'ultima invece, essendo quella che ti è piaciuta meno e contenendo ananas (che non sopporto) forse non la proverei... 😄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?! Io pensavo fossero già abbastanza note, anche se magari non è sempre facile reperire tutti i prodotti, specie più nuovi.
      Povero ananas 🤣 che ti ha fatto?!

      Elimina

Vi sono piaciuti