lunedì 27 gennaio 2020

|Beauty Cues|
Una alternativa a The Ordinary: Cos de Baha 😍

Qualche tempo fa, non so dove nel web, avevo detto che stavo mettendo alla prova dei prodotti che potessero funzionare come alternative a The Ordinary.
Questa idea era nata non solo perché un paio di anni fa l'azienda del gruppo Deciem era diventata problematica, ma anche perché amo cambiare sempre, sperimentare e magari trovare qualcosa che riesca a competere o superare la qualità di The Ordinary. D'altronde questa azienda non ha inventato nulla, ma ha semplicemente preso degli attivi cosmetici che già esistevano e ne ha inserito percentuali considerevoli in alcuni prodotti. Anche altre case cosmetiche hanno però seguito più o meno lo stesso percorso.
Uno dei brand che ho preso in considerazione per questa mia ricerca si chiama Cos De Baha, ed a dirvi come l'ho scoperto mentirei perché non lo ricordo.



Cos De Baha è un brand coreano, e facendo un giro nel loro catalogo, potrete sin da subito notare delle somiglianze con The Ordinary, visto che è costituito principalmente da sieri per il viso, essenze e tonici che prendono il nome dalla sostanza che li costituisce.
Non ci sono moltissime informazioni sparse in rete sulla storia di questa azienda, ma seguendone l'evoluzione, non mi è sembrato un brand scrauso, anzi, nel corso del tempo ho visto che hanno messo in vendita nuovi prodotti e aggiornato alcune formulazioni.

Cos De BAHA è disponibile online su vari e-commerce, io l'avevo acquistata da Amazon, e all'epoca i prodotti erano anche protetti da garanzia Amazon Prime, ma da molto tempo non è più stata disponibile.



Di recente ho invece scoperto che Cos De Baha è invece in vendita su Yesstyle (qui), notizia che mi è piaciuta molto perché credo si tratti di un brand molto interessante.

Cos De BAHA dice di non testare sugli animali, e sul sito ufficiale tutti i prodotti hanno schede abbastanza dettagliate (alla The Ordinary appunto) in cui affermano che non contengono parabeni, glutine, formaldeide, profumo, solfati e coloranti artificiali. Questo non li rende ecobiologici, però i sieri che ho scelto non hanno nemmeno siliconi. Il brand ha inoltre la registrazione KFDA ovvero il Ministero dell'alimentazione e del controllo farmaceutico della Corea del Sud.

Il mio intento, vi dicevo, è stato mettere a confronto alcuni dei sieri viso Cos De Baha che più mi sono sembrati somiglianti a quelli di The Ordinary per attivi scelti. Non saranno ovviamente identici, visto che l'azienda coreana arricchisce di più i prodotti, ma le somiglianze sono parecchie.
Scelta molto saggia è stata quella di Cos De Baha di dare etichette di colore diverso alle confezioni, così da riconoscere il prodotto senza dover leggere le scritte minuscole. Le confezioni dei sieri non sono in vetro ma di una plastica molto dura e spessa, altro aspetto da considerare qualora viaggiare sia una vostra routine.



Cos De BAHA Niacinamide 10% Serum
Siero viso Niacinamide 10%, Zinc PCA 1%, Estratto di Liquirizia


Il siero alla niacinamide è forse fra i prodotti Cos De BAHA quello che ricorda di più il The Ordinary Niacinamide 10% + Zinc 1% di cui ricorderete non mi ero innamorato. In realtà, a parte gli attivi principali e le percentuali di questi, il siero coreano mi è sembrato molto diverso da quello canadese.
Cos De BAHA ha arricchito la formulazione anche con estratto di liquirizia che dovrebbe avere un'efficacia antiossidante e anti-infiammatoria; acido ialuronico, glicerina e aloe che idratano; un mix di estratti come rosmarino ed amamelide che sono astringenti.
Tutti ingredienti che vanno ad affiancare le proprietà già ampie della niacinamide, infatti Cos De Baha elenca diverse problematiche per cui questo siero è indicato:

  • Irritazione e problemi della pelle
  • Acne e imperfezioni
  • Iperpigmentazione e macchie scure
  • Cicatrici
  • Texture irregolare della pelle
  • Pori di grandi dimensioni
  • Rossore e sensibilità
  • Barriera cutanea compromessa, che crea prurito, desquamazione o pelle troppo sottile
  • Invecchiamento prematuro
Il Niacinamide 10% Serum Cos de Baha inoltre ha una texture decisamente più fluida del siero di The Ordinary, anzi direi che fra quelli che ho provato ha la consistenza più liquida e leggera.



Questo lo rende facile da distribuire sul viso e si assorbe molto rapidamente sulla mia pelle, ma è anche uno dei sieri che rischia di più di diventare appiccicoso se non si controllano bene le quantità applicate.
Per la mia tipologia di pelle che può essere disidratata, ma che ha punti neri localizzati e qualche impurità saltuaria, e tende ad avere zone con pori dilatati, Cos De Baha batte The Ordinary con il Niacinamide 10% Serum, perché noto quella capacità diciamo astringente e illuminante, ma, al contrario del prodotto del brand canadese, questo siero è più idratante e non mi va a seccare quelle zone che non hanno bisogno di una azione purificante. Ovviamente non è abbastanza idratante da solo, ma riesco ad usarlo su tutto il viso con molto piacere senza particolari problemi, e questo mi fa capire che ad esempio, in estate o su una pelle mista possa essere il giusto compromesso.



Non posso non appuntare che però un siero di questo tipo può risultare ridondante se intendete usare altri prodotti Cos De Baha, visto che l'azienda ha piazzato niacinamide dappertutto (un po' come tutti i brand coreani). Io stesso, se non avessi voluto testarlo, lo avrei messo in mezzo solo quando non avevo proprio nessun altro prodotto nella mia skin care che contiene questo attivo.
Quindi secondo me chi vuole sfruttare le proprietà della vitamina B3 ma non vuole e non ha bisogno di un prodotto essiccante può trovare il suo equilibrio nel Niacinamide 10% Serum. Dall'altro lato però le pelli molto impure e grasse finirebbero credo per non restare soddisfatte.

INFO BOX
🔎 Yesstyle, Cosdebaha.com
💸 €11.90
🏋 30ml
🗺 Made in Corea del sud
⏳ 12 Mesi / scadenza sulla confezione
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸




Saprete che non amo usare sieri viso a base esclusiva di acido ialuronico, ma non potevo non dare una chance al siero Vitamin B5 4% + Hyaluronic Acid perché sembra un po' il cugino del Hyaluronic Acid 2% + B5 di The Ordinary di cui ho parlato qui.
Nel caso di Cos De Baha è specificata solo la percentuale del pantenolo, mentre è un mistero la quantità di acido ialuronico; a giudicare la posizione nell'INCI io direi che è fra l'1% e lo 0.5% ma è una mia supposizione.
Se inoltre The Ordinary ha inserito nel suo prodotto due diverse forme di ialuronico, Cos De Baha ne ha solo una ed ha preferito aggiungere aloe, 2% di niacinamide, allantoina ed altri estratti vegetali, che danno comunque una azione condizionante al siero.



Io credo che sia un buon mix di ingredienti ed infatti il Vitamin B5 + Hyaluronic Acid Cos De Baha mi è piaciuto. La consistenza è quella di un gel mediamente sottile ed abbastanza leggero che si stende molto piacevolmente sul viso e che su di me si assorbe immediatamente. Non mi risulta appiccicoso ma tutti questi sieri viso vanno dosati molto bene o possono appunto risultare un po' vischiosi, credo anche per via dell'aloe.
Detto ciò non aspettatevi che abbia cambiato idea sui sieri a base di acido ialuronico, perché anche con Cos de Baha non ho trovato una efficacia anti age, quindi tonificante e distensiva così estrema al limite del paranormale, ma il Vitamin B5 4% + Hyaluronic Acid Serum mi da una buona idratazione, anche senza inumidire prima il viso con un tonico, mi lascia la pelle liscia e morbida.



Avverto quella sensazione piacevole lenitiva e rinforzante che dà alla pelle, così come, seppur in modo esagerato, cerca di spiegare Cos De Baha sul sito.
"Il siero di vitamina B5 favorisce la pelle in molti modi, contribuendo a idratare, curare e levigare la pelle, insieme a una maggiore elasticità per fornire un enorme bagno di idratazione."
Il Vitamin B5 4% + Hyaluronic Acid Serum non litiga con gli altri prodotti del brand né di altri marchi, perché si assorbe senza lasciare residui o fare quelle palline effetto gomma da cancellare che possono capitare con i sieri gellosi.
Fra The Ordinary e Cos de BAHA scelgo per poco quest'ultima ma con la consapevolezza che si tratta di un siero un po' più articolato e con altre componenti all'interno che su di me funzionano meglio di semplice acido ialuronico.
In generale mi sembra un prodotto che può accontentare un po' tutte le pelli.

INFO BOX
🔎 Yesstyle, Cosdebaha.com
💸 €11
🏋 30ml
🗺 Made in Corea del sud
⏳ 12 Mesi / scadenza sulla confezione
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱


Cos De BAHA Vitamin C Ascorbic Acid 15% + Panthenol Serum
Siero viso acido ascorbico e pantenolo


Non ha una vera e propria controparte in The Ordinary, ma il siero alla vitamina C Cos De BAHA aveva scritto il mio nome sopra. Trovare un prodotto viso che contenga acido ascorbico puro e allo stesso tempo escluda i siliconi non è semplice, e qui ho scritto un approfondimento sul perché sia un ingrediente difficile da gestire, ma soprattutto tutte le proprietà benefiche per la pelle. 
L'azienda del gruppo Deciem proporne l'acido ascorbico in polvere anidra da aggiungere ai sieri sul momento (l'ho recensita qui) oppure ne ha fatto la Vitamin C Suspension 23% che non è proprio il prodotto più piacevole da usare, come raccontavo in questo post
Cos De Baha ha invece voluto osare e secondo me ha fatto bene. Devo subito specificare che il Vitamin C Ascorbic Acid 15% + Panthenol Serum ha subito delle piccole variazioni nell'INCI: quello che ho utilizzato io contiene appunto vitamina B5, che però è stata eliminata nell'upgrade che l'azienda ha fatto di recente. Resta invariata sia la presenza di acido ialuronico che del mix di estratti vegetali.


Al contrario degli altri sieri Cos De BAHA, il Vitamin C Serum ha la consistenza quasi di un olio molto liquido e sottile, ed io ci sento un aroma quasi alcolico, leggermente pungente, ma per nulla fastidioso. Quando lo acquistai su Amazon l'azienda mi scrisse questo messaggio
"È un prodotto che massimizza l'ingrediente originale della vitamina C riducendo il contenuto di acqua. Potresti sentire che è ruvido rispetto ai nostri altri prodotti.
Si consiglia l'uso con altri prodotti idratanti."
Io però sinceramente non ho sentito nemmeno un granello di acido ascorbico, mi sembra una soluzione ben amalgamata. Certo, l'oleosità, seppur leggera, piacevole ed idratante, si fa sentire, e io stesso, che durante l'inverno lo sto apprezzando tantissimo, credo che non sia il siero viso che desidererei provare nel cuore dell'estate; lo stesso vale se avete una pelle molto grassa: potrebbe dar fastidio di giorno, mentre è più fattibile la sera.


Ciò detto, la mia promozione al Vitamin C Ascorbic Acid 15% Serum arriva a pieni voti. È un prodotto unico nel suo genere (o quasi) che non ha mai bisticciato con i prodotti della mia skin care, e che mi fornisce i benefici che ricerco dalla vitamina C ad una percentuale che inizia ad essere alta, ma senza mai pizzicare e senza mai avermi irritato la pelle. Riesco ad usarlo indifferentemente il giorno e la notte, non appesantendomi la cute (ripeto, ora che in inverno ho una cute più secca).
Lo so che a questo punto sarete stanchi di leggere, ma devo fare una specifica che la stessa Cos De BAHA sottolinea: essendo un prodotto a base di acido ascorbico è fondamentale monitorarne la colorazione. 



La vitamina C pura ossida molto facilmente per cui se il siero (come qualunque prodotto con acido ascorbico) è trasparente o leggermente giallo è utilizzabile, ma se è diventato di un colore arancio ruggine, è ormai ossidato e da cambiare. Il mio siero è sempre stato di questo colore giallo paglia praticamente da quando l'ho acquistato fino alla fine.


Quindi il mio consiglio è, qualora acquistiate il Vitamin C Ascorbic Acid 15% Serum Cos de Baha, di usarlo subito, di non lasciarlo da parte nemmeno una settimana, per poterlo sfruttare completamente e scongiurare il rischio che si ossidi prima di averlo finito.
Sono molto curioso di provare la nuova formulazione, che immagino abbia un feeling molto simile a questo comunque, e spero che Cos De BAHA decida di sostituire il contagocce con un pack più protettivo.

INFO BOX
🔎 Yesstyle 
💸 €12,50
🏋 30ml
🗺 Made in Corea del sud
⏳ 6 Mesi / scadenza sulla confezione
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱


Cos De BAHA M.A. Peptide Serum Matrixyl 3000 & Argireline
Siero viso a base di peptidi


Credevo che il M.A. Peptide Serum potesse essere una sorta di sostituto per il Buffet di The Ordinary, ma a guardarlo attentamente ricorda di più il Matrixyl 10% + HA per più ragioni. 
Intanto per i componenti che contiene visto che in questo siero viso Cos De BAHA non c'è un ampio spettro di peptidi, ma ci sono solo il complesso Matrixyl 3000 e Argireline, a cui sono stati aggiunti ingredienti come l'acido ialuronico, ma anche il beta glucano e l'adenosina che hanno entrambi buone capacità lenitive e restitutive per la pelle. Non poteva mancare anche la niacinamide e alcuni estratti vegetali che secondo me spostano un po' il concetto del prodotto verso un qualunque siero viso, e non un concentrato peptidico.



Purtroppo da nessuna parte c'è scritta la percentuale di questi attivi, e questo secondo me è già un punto a sfavore, perché Cos De BAHA credo tenda a formulazione più specifiche, e mi fa subodorare che forse non siano numeri molto alti.
Nulla da dire sulla texture del M.A. Peptide Serum: è fra i più densi di questi sieri, ma resta comunque estremamente gradevole da stendere sul viso, e soprattutto non va ad appesantire né mi risulta appiccicoso. Si assorbe in un lampo e posso pure dimenticarmene, e non cozza se poi aggiungo un altro siero o una crema viso.
La sensazione che mi da sulla pelle è quella di una idratazione discreta, che può bastare a cuti medio-secche, ma che non eccelle da questo punto di vista.



Il M.A. Peptide Serum mi dà anche una bella sensazione di compattezza al viso, è come se lo andasse a rinfrescare, a risvegliarlo, ma credo sia mezzo scalino al di sotto del Matrixyl 10% + HA. Non penso che una pelle matura o molto segnata possa vedere segni e rughe sparire in un solo istante, o comunque non mi pare dia un sollevamento cutaneo o una tonicità così tanto palese. Meglio se magari avete una pelle giovane che recupera facilmente la sua elasticità.
Preso da solo il M.A. Peptide Serum Matrixyl 3000 & Argireline è un prodotto più che valido, che funziona abbastanza bene e non ha grossi svantaggi, considerato però in un'ottica più ampia, con un mercato pieno di sieri viso, perde diversi voti. Io stesso, nonostante l'abbia usato con piacere e non mi sia annoiato (cosa non da poco) non credo lo riacquisterò, ma mi dirigerò sempre verso il Buffet di The Ordinary che è davvero un concentrato di peptidi.

INFO BOX
🔎 Yesstyle, Cosdebaha.com
💸 €12.50
🏋 30ml
🗺 Made in Corea del sud
⏳ 12 Mesi / scadenza sulla confezione
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸



Credo che Cos De BAHA sia un buon concorrente che riesce quasi ad affiancare il brand canadese. Sono molto curioso di scoprire tutti gli altri prodotti Cos De Baha, per cui presto vi parlerò di altri che ho usato.
Se vi va di acquistarli su Yesstyle potete usare il mio link QUESTO, che vi dà diritto ad uno sconto del 10% sul primo ordine, oppure il mio coupon PIER10YESTYL, per un ulteriore sconto.
Conoscevate questo brand?





18 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Forse l'avevo visto in giro su Amazon, ma non ho mai approfondito, interessanti però, ora che li ho visti "da vicino". Mi deciderò prima o poi a provare dei sieri di questo tipo, sono sempre un po' titubante per l'effetto che potrebbero avere sulla mia pelle. 😕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tocca sicuramente lanciarsi e sperimentare o non si sa, magari finisci per innamorartene! :D

      Elimina
    2. Ah si molto probabile! XD

      Elimina
    3. Da quando uso attivi più concentrati ho visto una reale differenza nella mia pelle per questo sono sempre alla ricerca di prodotti simili e li consiglio :D

      Elimina
  2. Sempre precisi e puntuali i tuoi articoli Pier!
    Non conoscevo il brand e al momento non cerco prodotti nuovi ma mi piace l'idea di avere delle opzioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Linda! Sono sempre a favore di alternative e comunque è bello cambiare :D

      Elimina
  3. Ho letto tutto con attenzione perché come ti dicevo ieri, l'argomento mi interessa. Ammetto di aver drizzato le antenne soprattutto riguardo il siero con vitamina c, ma chissà se a questa percentuale riuscirei ad usarlo tranquillamente sulla mia pelle delicata...
    Mille grazie per la review :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti la percentuale inizia ad essere alta, ma se ti interessa credo che possa andare bene anche mischiato ad una crema viso per diluirlo un po', almeno nelle prime applicazioni :)
      Grazie a te!

      Elimina
  4. Conosco questo brand perchè un mio amico (non penso tu lo conosca...) me ne ha parlato un po' di mesi fa. Sai lui è un po' fissato con la skin care e con prodotti similari e come trova novità sul mercato deve provare assolutamente. Avete molte cose in comune, magari un giorno te lo presento 😂😂😂😂💛

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo di conoscerlo perché non seguo nessuno, non parlo con nessuno e non conosco nessuno 🤣🤣

      Elimina
  5. Domanda: il discorso sull'utilizzare quanto prima i prodotti con vitamina C vale anche se la confezione non è stata ancora aperta? Ho acquistato tempo fa il siero della Venus di cui avevi parlato, ma non l'ho aperto perché prima vorrei terminare un altro prodotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! No, il mio discorso è rivolto a questo prodotto specifico che contiene acido ascorbico che ossida molto facilmente per sua natura e sia a contatto con aria che con acqua. Il siero Venus contiene un derivato, il sodio ascorbil fosfato, che è molto più stabile e meno propenso ad ossidarsi, tant'è che quello contiene acqua in INCI, mentre il Cos de Baha no, per evitare che ossidi prima. Puoi tranquillamente usarlo quando avrai finito il resto perché il siero Venus non è così delicato 😊

      Elimina
    2. Grazie mille per il chiarimento!

      Elimina
    3. Fammi sapere come ti trovi 😊

      Elimina
  6. Sinceramente non lo conoscevo e non lo avevo ancora visto pur bazzicando spesso su amazon anche nella sezione beauty, sembrano interessanti quindi vado sicuramente a sbirciarmeli appena riesco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contento allora di averti fatto conoscere quello che per me è un bel brand :)

      Elimina
  7. Mai sentito, ma intelligente l'idea di indicare quando il prodotto va cambiato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, non mi aspettavo infatti che un brand che alla fine è "minore" avesse anche questa accortezza!

      Elimina

Vi sono piaciuti