lunedì 14 gennaio 2019

|Beauty Cues|
Promossi e Bocciati dell'ultimo periodo | Ancora compagni di viaggio e non solo!

Negli ultimi mesi del 2018 ho saltato un appuntamento mensile ovvero quello con i promossi e bocciati. Ho rimandato perché in verità non sono moltissimi i prodotti di cui volevo parlarvi e anche perché ci sono altri cosmetici a cui vorrei dedicare uno spazio più ampio e preciso, quindi ho aspettato prendermi del tempo e di accumulare più cose (che non sono comunque tantissime).
Quindi iniziamo, se no si fa ancora più tardi di quanto non abbia già fatto.


I Provenzali Stick Labbra Biologico Effetto Gloss



Questo Stick Labbra de I Provenzali è nel mio beauty (e poi nella mia borsa) da diverso tempo ormai e ammetto che non è fra i miei balsami labbra preferiti.
È un burrocacao composto da oli e burri naturali, principalmente olio di ricino, di jojoba, di rosa mosqueta che poi è l'elemento principale di questa linea, ma anche burro di karitè.
La profumazione è un floreale molto delicato e, nonostante non ami gli aromi di questo tipo sulle labbra, è piacevole. Diciamo che in questo senso mi trovo d'accordo con la descrizione che enuncia
"La sua texture ricca e vellutata si stende delicatamente sulle labbra per una sensazione di benessere in ogni stagione e condizione climatica: sole, vento, freddo. Profumato con una nota delicata e raffinata di petali di bouquet fiorito, arricchito da un pregiato emolliente di derivazione vegetale che dona alle labbra un aspetto lucido, caldo e di tonalità neutra per un Effetto Gloss 100% naturale."
Ma a parte per ciò che riguarda l'aroma non condivido molto altro con quanto dice I Provenzali
Intanto non è lucido, o comunque ci sono balsami labbra naturali più lucidi per cui se lo prendete ad uso lip gloss sappiate che l'effetto è quello di un comune stick labbra.



La consistenza non è esattamente vellutata in quanto mi sembra abbastanza cerosa, ed il prodotto tende ad essere un po' duro e tirare un po' le labbra quando lo si applica. Starete pensando che ora, con le temperature basse, lo stick si sia indurito, ma come ho premesso, lo utilizzo già da quando il clima era più caldo e la consistenza era esattamente questa, con lo stesso effetto sulle labbra.
Una volta applicato lo sento confortevole, nonostante persista quella sensazione di poca scorrevolezza, non è eccessivamente appiccicoso, né troppo spesso da "sentirsi" sulle labbra, e trovo resista anche un po' di tempo. Ma c'è un altro aspetto di cui non sono del tutto soddisfatto, ovvero l'efficacia: non è eccellente. Lo Stick Labbra Effetto Gloss sulle mie labbra riesce ad idratare e a lasciare la zona morbida, ma non trovo abbia un potere nutriente, riparatore e protettivo così incisivo da funzionare su labbra molto molto secche, e soprattutto da farmi pensare di riacquistarlo, specie considerando la poca piacevolezza della applicazione.
È un peccato perché i prodotti I Provenzali in genere mi hanno sempre dato buoni risultati o comunque la piacevolezza nell'utilizzo. 

INFO BOX
🔎 Grande Distribuzione, Lillapois
💸 € 3.40
🏋 5.7 ml
🗺 Made in Italy
⏳ 6 Mesi
🔬Cosmetici Biologici CCPB, Vegan, Testato per i metalli pesanti
💓⇒ 🌸🌸🌱

Phytorelax Natural Deo Vapo Oligoelementi



Questa linea di deodoranti Phytorelax, composta da tre diverse referenze sia in spray che in roll-on, mi ha colpito praticamente subito, specie perché è un'azienda di cui mi fido e che trovo in tanti dei negozi delle mie zone. 
Così appena l'ho beccato in offerta ho preso il Deo Vapo Natural, che mi sembrava perfetto per le mie esigenze. Si tratta di un deodorante spray appunto, e devo dire che il getto dell'erogatore funziona bene, nebulizzando davvero in modo sottile il prodotto, che di conseguenza si asciuga in fretta. Forse è un getto un po' ampio ma sono dettagli di poca importanza. La piacevole profumazione talcata, abbastanza intensa, mi ha colpito sin da subito perché sa di pulito senza risultare troppo invadente.
A colpirmi sono stati ovviamente anche gli ingredienti: l'attivo principale è il Triethyl
citrate, un ingrediente spesso usato nei deodoranti e che su di me funziona in genere molto bene; questo attivo è poi supportato da ingredienti astringenti come lo Zinc PCA, e vengono sfruttate le proprietà calmanti e lenitive dell'estratto di camomilla.
Fin qui tutto bene, ma anche sull'utilizzo in teoria non posso che parlarne bene: il Natural Deo Vapo lascia una sensazione di fresco e asciutto. Mi è parso anche abbastanza delicato: solo un paio di volte dopo la depilazione ho sentito un lievissimo pizzicore. Inoltre non ho mai notato macchie sui vestito. Però avrei qualche appunto da fare sulla durata.
L'azienda non fa grandi proclami in questo senso, dice solo

"Svolge la sua attività antiodorante in maniera naturale intervenendo sulla formazione degli odori corporei."

Come tutti i deodoranti naturali anche questo di Phytorelax va agitato prima dell'uso e poi loro consigliano 3/4 spruzzate.



Io non ho una sudorazione particolarmente difficile da arginare e devo dire che questo deo Vapo ci riesce anche bene finché la giornata è abbastanza tranquilla e svolgo mansioni abbastanza semplici e poco stressanti. Tuttavia quando lo metto sotto sforzo, sinceramente noto che non ce la fa a reggere bene tutto il giorno. Vi faccio un esempio: l'ho portato con me in Irlanda. Lì abbiamo fatto lunghe camminate, abbiamo vissuto con rapidi cambi di temperatura, avevamo più strati di indumenti anche sintetici, e una alimentazione non propriamente salutare. Insomma gli si richiedeva un lavoro un po' difficile, ma il prodotto non ha retto bene durante la mia trasferta. Quindi sì, il Natural Deo Vapo di Phytorelax si colloca fra quei prodotti che riesco ad utilizzare bene nel quotidiano, almeno il mio che figuratevi se mi sforzo, ma che non consiglierei a chi ha una sudorazione particolarmente accentuata o svolge attività particolarmente frenetica e vuole una protezione che duri da mattina a sera senza una rinfrescata. 

INFO BOX
🔎 Grande Distribuzione
💸 € 4.90
🏋 75 ml
🗺 Made in Italy
⏳ 12 Mesi
🔬 ICEA Cosmos Natural, Vegan OK
💓⇒ 🌸🌸🌸🌱




Arm & Hammer ho scoperto essere un brand americano storico, che in Italia è giunto soltanto nel 2016. Quando ho visto l'espositore da Acqua e Sapone questo dentifricio mi ha colpito proprio perché fra i vari della gamma, promette di unire l'azione sbiancante a quella protettiva dello smalto, due aspetti che non sempre è facile far coesistere.
Si tratta di un dentifricio in pasta, con un sapore che reputo fresco, ma salino, come moltissimi dentifrici che contengono bicarbonato. Gli elementi che infatti dovrebbero far funzionare questo prodotto sono appunto
"la tecnologia Liquid Calcium™, rigenera lo strato superficiale dello smalto penetrando nelle fessure provocate dall'erosione acida. Insieme al Fluoro, inoltre, remineralizza i denti e li rende più sani e forti."
e in questo senso posso dire che funziona, ma non è il miglior dentifricio contro la sensibilità dentale che abbia mai provato: se da un lato non la accentua, dall'altro non posso dire che la plachi alla meglio ed è un aspetto che mi spinge a non ricomprarlo


Altro elemento è appunto il bicarbonato o meglio il 
"Baking Soda, infine, rimuove la placca e sbianca delicatamente, formando uno scudo protettivo antimacchia che protegge dalla carie."
personalmente non sono un grande fan dei dentifrici contenenti bicarbonato perché tendono ad essere un po' aggressivi proprio per l'abrasività della polvere, seppur garantiscono un po' di miglioramento nella colorazione dei denti. Questo Arm & Hammer non è aggressivo almeno su me, sia per quanto riguarda denti che gengive, e comunque la funzione sbiancante in minima parte c'è, ma anche da questo punto di vista non spicca rispetto ad altri prodotti che ho provato in passato. 
Se da un lato il dentifricio è piacevole da utilizzare, in quanto non impasta la bocca, garantisce una buona igiene orale, dall'altro non mi ha stupito per efficacia. 

INFO BOX
🔎 Grande Distribuzione, Acqua e Sapone
💸 € 2.50
🏋 75 ml
🗺 Made in UK
⏳ 12 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌱

PHBio Crema Mani Argan 



Dopo i prodotti corpo e la recensione dei prodotti capelli, ed altre cose di cui vi parlerò, non mi erano rimaste tantissime referenze di PH Bio che mi sarebbe piaciuto provare; poi però, in una delle apparizioni del marchio da Lidl ho pensato di dare una chance alla crema mani all'argan, che poi era l'unica disponibile nel disastrato espositore, fra la linea di tre diverse referenze. 
Si tratta appunto di un prodotto dalla consistenza abbastanza densa, ma che non crea scia bianca quando la si va a stendere, e in generale non crea problemi nella stesura. La profumazione è piacevole, sa di pulito e non è troppo invasiva. 
Quanto agli attivi, oltre all'olio di argan, c'è anche olio d'oliva, di semi di girasole, ma anche altri emollienti, glicerina, urea ed altri estratti naturali, un mix che, come scrive PHBio sul retro della confezione, dovrebbe avere
"proprietà idratanti, nutrienti ed elasticizzanti"
Non ho particolare esperienza con le creme mani, perché non è un cosmetico che sono solito utilizzare, perché principalmente non ne ho una estrema esigenza. Tuttavia dopo il viaggio in Irlanda avevo le mani più secche, e soprattutto le cuticole sollevate, cosa fastidiosa oltre che brutta. 



In generale durante l'inverno, quello delle pellicine è il problema maggiore che ho; a volte mi basta applicare un po' di crema corpo magari per un paio di sere, ma questa volta ho preferito scegliere un trattamento specifico. Quindi ho iniziato ad utilizzare questa crema mani PHBio con più costanza e devo dire che mi è piaciuta. Trovo si assorba molto bene, non mi lasci le mani unte o appiccicose. Come vi dicevo non fa scia bianca quindi in pochi istanti la applico e posso far tutto senza sporcare in giro.
PHBio secondo me ha creato una crema mani valida, idratante, che lascia la pelle morbida, e mi ha dato davvero una mano per quanto riguarda le cuticole. Probabilmente non è il prodotto più adatto a mani molto danneggiate, a chi necessita di molto nutrimento, specie durante , ma io per le mie esigenze di una media-leggera idratazione, la ricomprerei.

INFO BOX
🔎 LIDL
💸 € 2.49
🏋 75 ml
🗺 Made in Italy
⏳ 6 Mesi
🔬 ICEA Cosmos Natural, Vegan OK
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱



Questi tre campioni li metto come promemoria per me, più che per voi, ché posso capire una recensione se un paio di sample sia un po' troppo superficiale, però li avevo portati con me sempre in Irlanda (giuro che smetterò di parlarne presto) e mi son piaciuti molto.
Nonostante Antos lo definisca "Olio" si tratta di una cremina bianca fluida e leggera, con un profumo tenue, molto naturale. Gli attivi che contiene questo prodotto sono l'olio di macadamia, di germe di grano ed estratti di timo, iperico e aloe. Ho notato che il vecchio campione aveva un INCI diverso, non so se si tratti di una riformulazione o di un errore di stampa, anche se propendo per questa ultima opzione.
Essendo un prodotto in crema, l'olio Lavante Antos non produce schiuma, semplicemente si emulsiona. Come molti prodotti cremosi per il viso, io preferisco applicarli su pelle asciutta, massaggiare il prodotto e poi inumidire le mani per continuare il massaggi. Questo olio lavante all'aloe mi sembra adatto a pelli da secche a miste perché è in grado di detergere molto bene ma in modo delicato.



Io l'ho utilizzato principalmente come detergente viso, anche se l'azienda suggerisce l'uso sul corpo, perché volevo un prodotto estremamente gentile e così è stato. In Irlanda il clima era freddo sì, ma soprattutto molto ventoso per cui volevo una detersione del viso quasi restitutiva ed è quello che ho ottenuto: l'olio lavante riesce a pulire la pelle molto bene ma non mi ha mai dato la sensazione di essere aggressivo, di lasciare la cute tirante o secca, anzi me la rende morbida e liscia, non dandomi la percezione di avere una estrema necessità di applicare poi la crema idratante. Inoltre non mi ha dato fastidio sugli occhi. Ha anche un potere struccante, quantomeno di una base viso usato così con le mani, ma immagino che aiutandosi con un panno o dei dischetti riesca anche su un makeup un po' più elaborato, quindi l'ho trovato perfetto per il viaggio. Antos è un brand che rivedrete più volte nel corso dell'anno, ho altri prodotti e campioni e conto di metterli sotto mano appena smaltisco altro. Quanto all'olio lavante all'Aloe mi è piaciuto davvero molto, e posso considerare la possibilità di acquistare la full size.

INFO BOX (Full Size)
🔎 Bioprofumeria, Online, Sito Antos
💸  €6
🏋 200 ml
🗺 Made in Italy
⏳ 6 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱



Questi sono tutti i miei promossi e bocciati del periodo, anche se effettivamente non ho avuto scoperte super nuove o entusiasmanti, anzi son sicuro che già li conoscevate, ma per fortuna nemmeno prodotti che ho dovuto gettare. Questo 2019 si prospetta pieno di beauty review, di smaltimenti, di acquisti ridotti, almeno per un po' e anche un po' di campioni giusto per scoprire qualche nuovo prodotto.




26 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Lo sai che ho cominciato a comprare diverse cose della linea "I provenzali"? Costano poco, rispetto agli standard dei cosmetici bio, ma mi piacciono.
    Mi trovo anche bene con Equilibra. La conosci?
    Qualche giorno fa ho comprato una crema all'olio di argan, per il viso, e sì.... la sto usando. Non ci credo neanch'io, ma la metto tutte le sere.
    E non mi unge. Alleluia!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Provenzali hanno tante belle linee in effetti, quindi ci credo che ti piacciono :D
      Conosco equilibra e se la crema è la versione nutriente, ne ho parlato qui :D https://pier-ef-fect.blogspot.com/2016/11/equilibra-argan-review-crema-viso-contorno-occhi-corpo.html E BRAVA!! Continua ad usarla :D

      Elimina
  2. Il dentifricio non l'ho mai visto in giro, forse perché non entro da Acqua e Sapone da ben prima del 2016 e magari non è stato ancora distribuito altrove.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero da così tanto? Wow! Sì comunque, altrove non l'ho visto.
      Un abbraccio :)

      Elimina
  3. L'Olio lavante mi ispira ma da usare per il corpo, ultimamente i bagnoschiuma normali mi fanno un po' seccare la pelle :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora te lo consiglio proprio, se hai l'opportunità di provare un campione lanciati :)

      Elimina
  4. La linea alla Rosa dei Provenzali è tra le migliori mai provate nella categoria prodotti da supermercato! Quindi ho amato molto il burrocacao. L'olio lavante invece vorrei provarlo da sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'hai trovato troppo duro il tuo stick? Il mio davvero è poco piacevole. Rilascia comunque il prodotto ma non è proprio un sogno da stendere.

      Elimina
  5. Ciao! Quel balsamo labbra I Provenzali mi incuriosisce ma non l'ho mai provato perchè, essendoci scritto che è tipo lucidalabbra, ho paura che mi secchi troppo le labbra, avendole già secche di mio, ma comunque mi piace molto il brand, mi ci trovo bene! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sull'effetto gloss ti posso dire che non c'è: è lucido come un qualunque burrocacao. Sull'idratazione come ho scritto, su di me c'è ma non è eccezionale

      Elimina
  6. Allora per le mie bimbe quel burro labbra non va bene hanno bisogno di una super idratazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per la consistenza direi che non è proprio l'ideale per dei bambini. Troppo duro

      Elimina
  7. Concordo con te circa lo stick labbra de I Provenzali, perché anche su di me che ho le labbra molto secche non riesce a nutrire come si deve. Il deodorante é uno di quelli che voglio provare. Di quelle linee ho provato solo due roll-on e con quello alla rosa mi sono trovata benissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Darò quasi certamente un'altra chance agli altri deodoranti di Phytorelax, alla fine per tutti i giorni mi son trovato bene!

      Elimina
  8. In passato ho provato un paio di burri labbra de I Provenzali e purtroppo non mi sono trovata affatto bene :( la crema mani è una mia importante alleata in inverno, ma nonostante io la applicassi tutti i giorni, più volte al giorno, al momento sulle mani e sul polso destro ho una simpatica dermatite da freddo che sto provando a debellare con una crema medica prescritta dal dottore... speriamo passi presto, così potrò ricominciare a usare le mie profumatissime creme mani! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io in effetti in passato non ho avuto una bella esperienza con i balsami labbra I Provenzali, c'è di meglio nella GDO.
      Mi spiace per la tua dermatite! Credo che questa crema non sia adatta a mani molto secche, è più un prodotto così, comodo da giorno a mio avviso

      Elimina
  9. L'olio lavante di Antos è veramente interessante, tienilo come promemoria anche per me GRAZIE 😁

    RispondiElimina
  10. Forse a me potrebbe piacere il burrocacao, ne ho appena comprato uno della Equilibria all'olio di mandorle e sembra spalmarsi l'olio sulle labbra talmente è liquidino, e lo odio 😆 Invece per quanto riguarda la crema mani ce l'ho anche io e ho avuto la stessa sensazione, ovvero è molto pastosa ma non idrata tantissimo però ci accontentiamo 😬 Besos 😄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non provo da tanto tempo i burrocacao di Equilibra quindi è possibile che li abbiano anche cambiati, non li ricordo però come i migliori :D
      Di creme mani sicuramente ce ne sono di meglio, ma penso che per esigenze basic, con un po' di costanza, va bene :)

      Elimina
  11. Ciao! La crema mani mi ha incuriosita molto. Un bacione

    RispondiElimina
  12. Come ti dicevo su IG, la crema mani PHBio non mi ha entusiasmata. Certo non posso dire che mi abbia delusa, perché fa il suo lavoro abbastanza bene, però gli manca qualcosa in più e su di me la trovo più pesante rispetto ad altre creme mani che sono solita utilizzare.
    Buona serata Pier!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilenia! Sì, sono sicuro che ce ne siano di migliori sotto tanti punti di vista, anche solo per la profumazione che non poi la migliore mai sentita. Ne ho alcuni campioni di altre che intendo utilizzare, magari scopro qualcosa di buovo!

      Elimina
  13. Mi appunto l'olio lavante di Antos. In generale mi piacerebbe approfondire l'azienda, i prodotti mi sembrano promettenti e i prezzi sono super competitivi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno ci saranno diverse review Antos se ti può interessare :D È vero, è brand così interessante che non si può non provare qualcosa :D

      Elimina

Vi sono piaciuti