mercoledì 16 settembre 2020

|P_laylist|
Le novità di questo mese e la mia canzone preferita di sempre

Settembre non si è portato purtroppo dietro l'autunno che speravo, ma sicuramente tante novità nel mondo musicale italiano e internazionale.

Mariah Carey - Save the Day feat Lauryn Hill



Non tutti possono vantarsi di ben trentanni di carriera trascorsi sempre sulla cresta dell'onda cinguettando come un usignolo, ma Mariah Carey può. La cantante americana ha pensato bene di far cassa celebrare questo anniversario con un album di "rarità" intitolato Rarities appunto, in uscita il 2 Ottobre che raccoglie 32 pezzi, fra live e inediti, che Mariah ha ripescato dal passato, fra gli anni '90 ed oggi. Il primo singolo è Save the Day che campiona Killing me Softly di Lauryn Hill. Mi piace il vibe retrò (è una canzone del 2011), per il resto non è il mio brano preferito.



Annalisa - Tsunami 


Il 18 Settembre dovrebbe uscire Nuda, il nuovo album di Annalisa, ma già da Aprile ha iniziato a lanciare singoli: prima Houseparty, poi Graffiti e infine Tsunami il 4 settembre, e ci fosse stata una sola canzone che mi sia davvero piaciuta.


Ogni volta che Annalisa pubblica qualcosa la mia speranza che abbia realmente uno stile diverso, si affievolisce. Mi sembrano sempre le stesse canzoni, con la stessa struttura, con qualche frase interessante, ma che si perdono con questo ritmo monotono pop-elettronico. Lo dico anche con un po' di dispiacere (stranamente) perché la voce di Annalisa mi piace sempre molto, ma ormai mi sembra troppo rivolta ad accontentare i giovanissimi.

Tommaso Paradiso - Ricordami


Il 3 settembre è uscito anche Ricordami, il nuovo singolo di Tommaso Paradiso, e appena l'ho sentito sono scoppiato a ridere. Sembra la sigla di È quasi magia Johnny se fosse stata composta dai Bee Hive, ma in versione vietata ai minori. Imbarazzante come poche cose.


Christina Aguilera - Reflection (2020)


Avete letto la mia recensione del nuovo live action di Mulan? Vi aspetta qui. Ma, a parte il momento réclame, nella colonna sonora del film c'era anche, oltre Loyal Brave True, una nuova versione  orchestrale di Reflection. Christina Aguilera ha fondato la sua carriera 20 anni fa su questo pezzo, e averla confermata per questo rifacimento, secondo me, è stata una buona scelta. La versione infatti di Reflection 2020 non stravolge troppo l'originale, ma ne dà maggiore enfasi e pathos, e sono stato contento del risultato finale perché è una delle mie canzoni preferite di sempre, di quelle che riesco ad ascoltare davvero tutto il giorno.


Michele Bravi, Mika - Bella d’estate


Pensavo che l'accoppiata Mika/Bravi mi avrebbe fatto storcere il naso (o le orecchie?), ed invece questa cover/omaggio/primo singolo/remake di Bella d'Estate di Mango mi è piaciuta, mi sembra fresca e radiofonica. Forse le voci di Mika e Michele Bravi non si distinguono alla perfezione, e l'arrangiamento anni '80 è un po' banale ormai, ma l'insieme non mi spiace troppo.


BLACKPINK, Selena Gomez - Ice Cream


Non ho l'età per ascoltare Selena Gomez, e forse ancora meno il k-pop, ma ho trovato simpatica questa Ice Cream. Sarà stato sicuramente anche grazie al video tutto colorato e dolcioso. Non posso dirvi che sia diventata la mia ultima uscita preferita, ma se mi capita di sentirla da qualche parte, non scappo a gambe levate.

Katy Perry - Smile


Il 28 agosto è stato pubblicato Smile, il nuovo album di Katy Perry, anticipato da una pioggia di singoli. L'idea alla base del disco è quella di portare luce e positività e credo riesca in questa missione, ma mi è mancata una certa ricercatezza, una maggiore personalità, mi è mancata quella canzone in grado di mettermi i brividi, e quella che invece avrei avuto voglia di ascoltare di continuo. 

 

Questa mancanza di una identità precisa l'ho avvertita soprattutto in pezzi come Champagne Problems o la stessa Smile, che mi sembra più il jingle per una pubblicità. Never Really Over resta la mia preferita, così come penso che Cry about it later ha le potenzialità perfette per un singolo. Non mi dispiacciano canzoni come Not The End of The World e What Makes A Woman, ma nessuna mi è rimasta in mente.
Pare che Smile di Katy Perry abbia avuto un collasso nelle classifiche e nelle vendite e riesco a capire perché: è un album che a me non ha convinto, che inizio e finisco senza accorgermene e senza che mi fermi un attimo a voler allungare l'orecchio per prestare più attenzione. 


Emma - Latina


Inizio davvero a non capire questa cultura sempre più diffusa per cui molti cantanti prendono un vecchio album già pubblicato, e ne fanno una riedizione giusto aggiungendo a caso un paio di brani. Mi sembra sempre una mossa di marketing con scarso interesse artistico. È un discorso che potrei applicare ad altri, ma nello specifico anche la scelta di Emma Marrone mi è sembrata un po' troppo scafata. Il 28 agosto ha infatti ripubblicato il suo album Fortuna (qui le mia review), aggiungendo giusto due canzoni, fra cui l'inedito Latina. Una buona canzone per le radio per questo fine stagione, ma non credo solcherà le epoche restando nella storia della musica.

Tiziano Ferro - Rimmel 

 

Ha secondo me molto più senso il progetto di Tiziano Ferro, che ha preso il suo ultimo album, Accetto Miracoli, e ne ha fatto una completa riedizione completa, dividendolo in due parti, e chiamandolo "Accetto Miracoli: l'esperienza degli altri": la prima include 13 cover di brani di artisti italiani, la seconda parte raccoglie le 12 tracce dell'album originale. Mi è piaciuta la scelta di fare un disco di cover a questo punto della sua carriera, e mi piace anche la versione che ha fatto Tiziano di Rimmel, brano storico di Francesco de Gregori. Non parliamo della mia canzone preferita, ma anticipa un album secondo me interessante.


Ava Max - OMG What's Happening


Finalmente giorno 18 Settembre Ava Max dovrebbe pubblicare il suo primo album intitolato Heaven & Hell. Praticamente conosciamo già 7 delle 15 tracce che conterrà il disco e, fino ad adesso, non ho trovato qualcosa che mi convinca davvero, ma la speranza è l'ultima a tirare le cuoia. Ora come ora credo che il futuro disco di Ava abbia un certa coerenza, ma questo non significa che diventerà il mio album preferito.


Birdy - Open your Hearth


Birdy è tornata con un nuovo singolo e un album in uscita a Novembre, e mi fa molto piacere perché dopo quattro anni di assenza credo che tutti l'abbiamo messa un po' da parte, ma sono molto curioso del suo progetto.
Open Your Heart forse non è il suo brano più potente, ma riprende quella delicatezza e sensibilità per cui abbiamo conosciuto Birdy.



16 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Dico solo che Annalisa e Ava Max potrebbero farmi ricredere sul matrimonio 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordavo il tuo amore per Ava Max, mi sfuggiva invece quello per Annalisa 😂

      Elimina
    2. Ricordavi? 😅
      Eh beh... Guardala...

      Elimina
    3. ahahah sono due bellissime ragazze, ma non sono le mie tipe 😂

      Elimina
  2. "Sembra la sigla di È quasi magia Johnny se fosse stata composta dai Bee Hive"

    ahahahhaah devo riprendere fiato, sto morendo dalle risate :D
    E' una canzone pop-trash, mi fa veramente tornare al passato e non per le sonorità :D.

    Bella d'estate non mi piace la cover, o meglio: mi piace molto la voce di Bravi, non quella di Mika.
    Io lo dico: Mika è super sopravvalutato, per me. Pollice verso anche per Ava Max, per me è la copiatura di Lady Gaga :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una canzone tremenda dai 😂 Davvero non si capisce cosa gli sia passato per la testa.

      Su Mika e Ava Max non sono d'accordo con te, ma mi pare ne avessimo già parlato 🤔 Mika non credo che sia definito, da qualcuno come un talento senza precedenti, ma credo come un bravo artista: canta, suona, scrive i suoi pezzi, presenta discretamente. Ci sta che non possa piacere la sua musica o la sua voce, però non lo reputerei uno "non bravo".
      Idem su Ava Max: secondo me vocalmente si distingue abbastanza da Lady Gaga. Ma soprattutto, la stessa Gaga in principio veniva accomunata a Madonna, Christina Aguilera, Cher, Kylie Minogue, e chissà quante altre artiste (come capita sempre), ma è riuscita a fare la sua carriera.

      Elimina
  3. Mariah Carey e Christina Aguilera mi emozionerebbero anche se cantassero la lista della spesa.
    Annalisa mi sta simpatica, ma concordo sul fatto che i suoi pezzi siano tutti identici.
    Per quanto riguarda, invece, l'album di Tiziano, non concordo con te.
    IO ODIO LE COVER. Mi deludono SEMPRE.
    Certi mostri sacri non vanno assolutamente toccati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conoscevo questa tua passione per le cantanti americane!
      Annalisa è bravissima, e appunto potrebbe avere una carriera non dico alla pari, ma comunque più vicina a cantanti di un certo livello. Purtroppo si ostina così...
      Piccola specifica su Tiziano: non dico a prescindere "che belle le cover, fatele tutti", perché appunto molto spesso rovinano l'originale. Però nessuno "tocca i mostri sacri" (che un modo proprio brutto di definire degli artisti di talento 😂), l'originale resta, ma una cover, anche brutta può essere l'occasione di riscoprire un artista. Per esempio, nell'album c'è una cover di Giuni Russo che ritengo essere una cantante poco ricordata ai giorni nostri.

      Elimina
  4. Devo concordare con te su Annalisa. Adoro la sua voce ma una bella canzone che sia bella davvero non la canta mai. Peccato, ritengo che abbia delle grandi potenzialità che stanno andando sprecate.
    Tra le canzoni che hai citato mi piace tanto la cover di Bella d'estate :) ci voleva qualcosa di Mango, non ne parlano mai. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi molto d'accordo: una cover può essere l'occasione di parlare e riascoltare un artista anche se poi la cover ci può più o meno piacere!
      Un abbraccio a te!

      Elimina
  5. L'unica che mi piace è Smile di Katy Perry..

    RispondiElimina
  6. io leggo questi post solo per tentare di tenermi aggiornata ma puntualmente arriva il momento in cui mi domando" ma chi è questo/a?!" 😂
    Più che aggiornarmi sono scoperte!🤣

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara amica, ma tu pensi che io conosca le Blackpink? Mi fai così giovane!? 😂 Faccio finta di essere al passo con i tempi grazie a twitter, altrimenti ascolterei Maledetta Primavera e Pedro Pedro!

      Elimina
  7. Tiziano Ferro è un grandissimo artista, oltre che una persona splendida. Questo album nasce da un suo "antico" desiderio che finalmente si è realizzato. Ed io, sono felice per lui. L'album lo comprerò, quello che ho sentito già mi piace. Per il resto, lo sai, non sono informatissima. Ma grazie a te, mi tengo aggiornata. Abbraccio💛

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti da un po' gli sento fare cover, anche quelle che ha fatto ai vari Sanremo!
      Grazie a te Mariella, bacio! 💝

      Elimina

Vi sono piaciuti