martedì 6 febbraio 2018

|Beauty Cues|
Promossi e Bocciati Gennaio '18
Tutti promossi!

Ritornano i prodotti promossi e bocciati dell'ultimo mese! Siete contenti?
Per chi non lo sapesse per me i "Promossi e bocciati" sono l'occasione di parlarvi di tutti quei prodotti di cui non riesco a lasciarvi le mie opinioni in altre circostanze.
In genere sono prodotti agli sgoccioli o addirittura terminati, ma possono anche essere delle novità che mi hanno colpito particolarmente, o al contrario che, in poco tempo, sono riusciti a deludermi. 
Nel mese di Gennaio non ho fatto particolari scoperte, ma sono stato fortunato perché tutti i prodotti che ho utilizzato mi hanno soddisfatto. Iniziamo che è poca roba.


Biorepair Dentifricio Pro White


Nei miei promossi e bocciati non può mancare un dentifricio e in questo caso si tratta di un prodotto che supera la prova a pieni voti. 
Non vorrei sbagliarmi ma credo che il Biorepair Pro White che promuovo questo mese sia il sostituto del dentifricio Biorepair Whitening di cui vi avevo parlato un paio di anni fa. Sottolineo il credo perché ho come l'impressione che il Whitening sia ancora venduto, ma sul sito ufficiale è presente solo la versione Pro White.
Nonostante siano passati due anni, ho il vago ricordo che entrambi i prodotti si somiglino e come trovavo valido il predecessore, trovo valido il successore. 
Il Biorepair Pro white è un dentifricio in pasta, e già qui siamo a cavallo, rivolto ai denti sensibili e che ricercano al contempo un'azione sbiancante. Si legge sul sito:
"Restituisce il bianco naturale dei denti e li difende da placca, tartaro, carie e dall'erosione degli acidi."
più tutta una lunga serie di effetti, a mio avviso un po' ripetitivi. 
I signori Biorepair ci tengono molto alla loro formula, tanto che all'interno della confezione c'è un bugiardino in cui vengono raccontati i benefici del dentifricio e come è nata questa formula.


Il riassunto è che da un lato l'Idrossiapatite (Zinc Hydroxyapatite) va a rimineralizzare i denti aiutando contro la sensibilità, dall'altro lato il polimero vinilico PVP crea una patina affinché tutto ciò che può macchiare i denti "scivoli" via.
Secondo me il BioRepair Pro White è efficace, ma anche piacevole. È piacevole nel gusto fresco che riesce a perdurare anche dopo l'utilizzo; ed è piacevole perché produce una buona quantità di schiuma che aiuta lo spazzolamento.  Ho notato che questo dentifricio riesce ad arginare bene la mia sensibilità dentale. Ovviamente non so dirvi se chimicamente la formula funzioni e se 
"le particelle biomimetiche in grado di riparare lo smalto"
siano efficaci, ma la mia sensazione è di sì.
Chiudo un occhio per l'INCI non impeccabile, ma a fronte di una efficacia per me evidente.


Quanto alla questione sbiancamento dei denti credo che sia un prodotto più rivolto a preservare e mantenere il bianco piuttosto che sbiancare effettivamente i denti. Forse per questo ha cambiato nome da "Whitening" a "Pro white"? Chi lo sa, ma a me questo dentifricio Biorepair è piaciuto. È delicato, efficace, non è abrasivo, non lascia residui in bocca e lo acquisterò ancora.

INFO BOX
🔎 Grande distribuzione, Acqua e Sapone
💸 € 2.80 (in offerta)
🏋 75 ml
⏳ 12 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱

Deborah Formula Pura 0% Tonico Idratante



Quando Deborah ha lanciato questa linea Formula Pura con lo 0% parabeni, siliconi, oli minerali, coloranti, PEG ed alcool mi sono incuriosito molto, e quando hanno ampliato la gamma con prodotti per la skin care, ho voluto provare subito qualcosa. 
Se non lo sapete, la linea Formula Pura consta di cinque prodotti per la cura della pelle: un latte detergente, un gel struccante, un'acqua micellare, uno struccante bifasico e appunto un tonico idratante. Io l'ho acquistato in un mio vecchio ordine dal sito La Malizia.
Come vedete in foto il tonico idratante Deborah ha questo erogatore a beccuccio che io però ho prontamente e subitamente sostituito ad erogatore spray di un altro flacone. 
Ma a parte il pack, la descrizione di questo tonico dice che 
"completa la detersione del viso idratando la pelle e ripristinandone il pH. La sua formula contiene Aloe Vera per un'azione protettiva e lenitiva, Olio di Argan per un'azione levigante e anti radicali liberi e Peonia Bianca per un'azione antiossidante e astringente"
all'interno però c'è anche acqua di fioradaliso, allantoina, olio di menta e di lavanda. Questi ultimi dovrebbero dare profumo al tonico, ma io ci sento un odore fresco e un pochino dolce, non particolarmente intenso, ma gradevole.


Questo tonico Deborah Formula Pura per me è promosso in quanto l'ho trovato un valido tonico idratante. Ormai fa parte della mia skin care routine da diverso tempo e l'ho sempre utilizzato con piacere. Sottolineo tonico idratante, e anche il fatto che son contento di averlo utilizzato per questo inverno, perché credo che in un'altra stagione possa risultare un po' pesante. Attenzione: non voglio dire che sia untuoso sulla pelle, o appiccicoso, o che possa risultare in qualche modo soffocante, ma è un tonico che contiene glicerina e si sente, è proprio un primo step di idratazione nella cura della pelle.


Per questo mi sento di consigliarlo a pelli da secche a molto secche, e sconsigliarlo a chi cerca un'azione astringente e purificante più marcata o ha una  pelle grassa (o semplicemente a chi non ama i tonici viso con glicerina). Per quanto riguarda quel 
"rinfresca e lenisce la pelle"
stampato sul davanti, posso dirvi che l'azione lenitiva tutto sommato c'è, quanto all'azione rinfrescante sinceramente il tonico non mi è parso dei più freschi. Considerate che applicare il tonico spruzzandolo sul viso crea già una maggiore sensazione di freschezza piuttosto che picchiettare col dischetto di cotone, ma di per sé il prodotto non fa molto. 
Quindi sì, questo tonico Deborah Formula Pura mi è parso perfetto per la stagione fredda e per una pelle un po' più esigente proprio per tutti questi aspetti. Lo riacquisterei? Sì.

INFO BOX
🔎 Grande distribuzione, La Malizia
💸 € 6.28 (in offerta)
🏋 200 ml
⏳ 12Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸

Fria Milleusipiu’ Fresh Energy Salviette Umidificate



Queste salviette di Fria non sono una novità sul mio blog, infatti già in passato avevo recensito la variante Green Tea, e se sono tornato ad acquistarle è proprio perché le trovo realmente molto valide sotto tanti punti di vista. 
Esteticamente le due versioni sono praticamente identiche: nel formato da 64 salviette hanno questo tappo apri e chiudi che è la cosa più comoda che si possa trovare su delle salviette usa e getta; il tessuto della salvietta ha questa trama a cuscinetti che secondo me effettivamente agevola la detersione. Fria lo descrive come
"tessuto microspugna dalla peculiare elasticità  e particolare morbidezza"
ed effettivamente è molto morbido e del giusto spessore, non di quelle che sono praticamente veline che te le passi fra le mani e ti si strappano. 
Inoltre a spingermi a riacquistare le Fria Milleusipiù è che sono umidificate il giusto e il siero che contengono non è appiccicoso e non lasciano le mani bagnate per mezzora.


La cosa ulteriormente valida è che queste salviettine non si seccano rapidamente. Io ci impiego un po' a terminarle, e le tengo principalmente in auto visto che la confezione è abbastanza grande, ma una volta che si è assottigliata le metto in borsa. E loro restano umide a lungo.
Fria afferma che
"Le salviette FRIA MILLEUSIPIÙ FRESH ENERGY ad effetto RINFRESCANTE con ANTIBATTERICO svolgono un'azione di detersione dell'epidermide senza irritarla donando un’immediata sensazione idratante delicata."
e li cito per sottolineare il fatto che effettivamente sono delicate sulle mani, cosa importante in questo periodo in cui la pelle è più secca e sensibile.
Un punto a favore della versione Fresh Energy è che hanno una profumazione, rispetto alla variante Green Tea, per me più gradevole, fresca e neutra. Non posso però non sottolineare anche la mia totale incapacità nel fare uscire solo una salvietta da questa confezione. Non posso farci niente: ne tiro fuori sempre 2.
Credo che proverò altre marche, ma sicuramente tornerò a queste salviette umidificate di Fria.

INFO BOX
🔎 Grande distribuzione, Acqua e Sapone
💸 € 1.60 (in offerta)
🏋 64 salviette
⏳ 3 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸
Tesori d'oriente Profumo aromatico Aegyptus

La mia passione per i profumi ha subito una parabola discendente nel corso degli anni. Tempo addietro li amavo tanto da averne diversi e tanto che mi venivano regalati molto spesso, poi questa passione è svanita ma senza una ragione. Semplicemente non mi sentivo a mio agio con in profumo magari particolarmente forte.
Questa passione però è tornata negli ultimi anni in modo più pacato ed ho iniziato a provare alcune eau de toilette più economiche, fra cui quelle di H&M (se volete sapere le mie opinioni le trovate qui, qui e qui) di cui vi ho parlato. Ma poi ho sentito parlare bene di queste profumi di Tesori d'Oriente da Simona AKA Misspenny09 su YouTube. E così ho deciso di mettere da parte le mie perplessità non suffragate da alcuna prova concreta e testare qualcosa. Nel corso del tempo ne ho acquistati due di Tesori d'Oriente, ma quello che ho amato di più al punto che sta per terminare e che non mi ha mai stancato è il profumo aromatico nella declinazione Aegyptus. Giustamente da amante dell'Egitto.
A parte che amo i colori della confezione, non credo che debba aggiungere molte parole alla descrizione che riesce a centrare bene la fragranza:
"Un profumo intrigante e prezioso, che nasce dalla magia dell’incontro tra gli accenti freschi e floreali del Giglio Blu del Nilo (detto anche Agapanthus ndr.) con le note calde ed avvolgenti di spezie e legni orientali."
È una profumazione decisa, più maschile che femminile (ma poi se vi piacciono le fragranze così intense può andare bene per chiunque). Di base è fresca e floreale, anche se non saprei dirvi se si avverte davvero il profumo del giglio blu, ma poi rivela un sottofondo legnoso che dà appunto carattere alla profumazione. La parte speziata è leggera e poco percepibile al mio naso.


Sulla durata ovviamente non aspettatevi tempi da record: trovo che sulla pelle resista meglio che sugli indumenti dove tende a svanire piuttosto in fretta. Fino a circa cinque orette io lo avverto, dopo bisogna riapplicarlo. Per i miei gusti è una fragranza che preferisco adesso che la stagione fredda ci accompagna, ma non nego che spesso la utilizzo anche quando il clima è più mite.
I profumi di Tesori d'Oriente hanno sicuramente l'aspetto positivo di essere in confezioni di metallo quindi li potete trasportare facilmente in borsa e riapplicarli. Purtroppo però nei negozi dove li acquisto mancano i tester ed è un peccato perché spesso si trovano confezioni chiaramente pasticciate. In ogni caso riacquisterò sia questo che altri profumi aromatici Tesori d'Oriente.

INFO BOX
🔎 Grande distribuzione, Acqua e Sapone
💸 € 2.85
🏋 100 ml
⏳  36 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌸


E questi erano i miei promossi e ... promossi di Gennaio. Lo so, poca roba, ma tutta buona. Spero di avervi tenuto compagnia, a presto!




Reazioni:

32 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Io uso molto le salviettine Fria, quando sono al lavoro, anche il dentifricio Biorepair mi sembra buono. Gli altri prodotti non li conosco. Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Biorepair se la cava molto bene con questi dentifrici!

      Elimina
  2. Interessanti le salviette con antibaterrico. Io ne uso quantità industriali da quando è nata mia figlia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che ci siano anche nella variante Baby, quindi più specifiche per i bambini, e se sono buone quanto queste sono a cavallo :D

      Elimina
  3. Mi segno le salviettine Fria, tornano sempre utili e mi interessa che non secchino subito.
    È giunta l'ora di provare qualche profumo di Tesori D'Oriente, ultimamente li trovo spesso nei blog che seguo. La confezione di Egitto è molto evocativa, bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono comodissime e molto valide, ché in genere in due giorni sono secche secche!
      Se trovi il profumo che ti piace fai bingo per quel prezzo :)

      Elimina
  4. meno male che questo mese non ti sei ritrovato nulla sul groppone, eheh :)
    interessante il tonico di deborah, con questa linea ci hanno proprio preso... sto usando il fondotinta e mi sto trovando benissimo, allo stesso modo avevo amato cipria e mascara.
    le salviettine le conosco di fama ma non le ho mai provate... devo provare anche il dentifricio! il profumo forse non è tanto nelle mie corde, magari se lo trovo in giro lo annuso. Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì infatti un mese fortunato :D
      Di profumi Tesori d'Oriente ne trovi a non finire! Credo siano più di dieci profumazioni :)
      Baci!

      Elimina
  5. Fria è in assoluto il brand che mi soddisfa di più a livello di salviette, umidificate o struccanti che siano. Sono morbide da morire e realmente efficaci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino che se delle classiche salviette umidificate siano così valide, quelle per scopi specifici siano ottime :)

      Elimina
  6. Ma sai che giusto poco tempo fa ero tentata di prendermi un profumino Tesori D'Oriente? Ho già provato altre cose della loro linea e tutti mi parlano bene anche di questi. La prossima volta ne prendo uno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne trovi sicuramente qualcuno che ti possa piacere, sono talmente vari che accontentano un po' tutti

      Elimina
  7. Anche io sono amante dell'Egitto e della sua storia. Il profumo Aegyptus non l'ho mai trovato in giro, ma credo che lo farò mio non appena accadrà. Mi piace moltissimo la confezione e credo ne apprezzerei anche le note. Baci.

    RispondiElimina
  8. Le salviette Fria le uso sempre anche io, ottime! adesso però voglio provare il tonico della deborah :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sunny! Ma ci conosciamo? Benvenuta :)

      Elimina
  9. Mi ispira molto il tonico, devo provarlo. Ti aspetto da me :-)

    RispondiElimina
  10. non conosco alcuno di questi prodotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora lieto di averteli fatti conoscere! :D

      Elimina
  11. Il dentifricio mi piace molto, l'ho provato anche io ed ha un sapore particolare, non intenso come altri però rinfrescante a mio avviso.
    Invece il tesoro d'oriente solo a me fa pensare alle medie? XD
    Che tutti lo regalavano ai compleanni :) xD
    Però non mi piacciono molto, é da tanto che non li uso più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dentifricio in effetti è "strano", fresco ma non mentoso.
      Oddio a me non li regalavano D:

      Elimina
  12. ma solo io odio i profumi tesori d'oriente? ho sentito dire che alcuni sono i dupe di profumi famosi, ma per me....mai nella vita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte e 17 le profumazioni?! D: Fino ad ora quelle che ho provato mi hanno soddisfatto sinceramente, poi ovviamente va a naso :D

      Elimina
  13. Ciao! Mi ha incuriosito il tonico di Deborah e le salviette che trovo comode da portare in borsa...mi mancano sempre e me le devo annotare! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Queste Fria le trovi anche in formato mini quindi comode in tutti i casi ;)
      Baci

      Elimina
  14. Le salviettine Fria mi piacciono molto, infatti le compro spesso! Riguardo al dentifricio Biorepair io uso quello per gengive sensibili ed è il mio preferito in assoluto, proverò anche questo, anche se non è un prodotto economico ma i soldi li vale tutti! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È uno dei motivi per cui li recensisco, essendo un po' più costosi dei comuni dentifrici, può essere un po' più utile!

      Elimina
  15. Mi incuriosisce molto sia il dentifricio biorepair che sentire il profumo dei tesori d'oriente. Io adoro la loro linea e questo mi manca di sentirlo! Se li avevo a portata di mano ti facevo la lista di quelli che ho! Uno degli ultimi che mi hanno regalato è Marrakech, con ibisco e pepe rosa, davvero inebriante!!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutti da provare questi profumi *-* Spero di prenderne altri presto :D
      Un bacione!

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...