lunedì 18 novembre 2019

|Beauty Cues|
La Saponaria Lozione Lenitiva e Idratante: la mia esperienza

Mi ritengo cosmeticamente fortunato. Dopo aver superato il periodo dell'acne adolescenziale, parentesi molto pesante, non ho più avuto grosse problematiche che riguardassero la pelle. Non soffro di eccessiva secchezza, ho imparato a tenere bada gli sbalzi termici, non ho spesso impurità molto visibili, le mie occhiaie si nascondono con un correttore dalla media coprenza, riesco insomma ad accontentarmi. Tuttavia ho sempre dovuto lottare con il cuoio capelluto. Cambio di stagione, stress, sudorazione eccessiva, prodotti sbagliati, bere poca acqua, lavaggi troppo frequenti o poco frequenti, mercurio retrogrado, case libri auto viaggi e fogli di giornale: ogni scusa è buona affinché il mio cuoio capelluto impazzisca e diventi sensibile, secco, tirante, pruriginoso, e persino arrossato e desquamato.
È un'immagine poco edificante, ma è la realtà e so anche essere un problema comune a molti, e tanti come me cercano soluzioni per questo cuoio capelluto irascibile, che personalmente mi lascia in pace per ben pochi periodi dell'anno.
I prodotti che mi danno generalmente aiuto sono principalmente gli oli, che usati come impacco riescono a sopperire la quasi totale assenza di sebo, e che possono proteggere, nutrire e lubrificare il cuoio capelluto, ma non sempre bastano, e in certi periodi sento la necessità di un supporto maggiore. Per questo la Lozione cute lenitiva e idratante di La Saponaria ha attirato subito la mia attenzione.



Lo scorso Sana, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, La Saponaria ha lanciato una linea rivolta esclusivamente alla cura dei capelli, ma con attenzione alla cute sottostante, chiamata appunto Inner. Dallo scrub per il cuoio capelluto, ad un paio di shampoo solidi che rispettano l'ambiente, tutti i prodotti di questa gamma contengono prebiotici che

"aiutano i microrganismi “buoni” naturalmente presenti nella nostra cute a proteggere, rinforzare e riequilibrare il microbioma cutaneo."

un po' come accade nel nostro intestino, quindi al fine di proteggere questo microsistema. Fra la gamma Inner La Saponaria per me spiccava un prodotto in particolare che speravo potesse aiutarmi con le mie problematiche al cuoio capelluto ovvero la Lozione Lenitiva e Idratante.
Si tratta di piccole fialette in bioplastica da canna da zucchero, che possono essere anche richiuse e che contendono appunto la lozione, un siero liquido praticamente inodore.



Questa Lozione La Saponaria contiene ovviamente ingredienti idratanti e rinfrescanti, come idrolato di camomilla, di amamelide, succo di aloe ed estratto di camomilla. In realtà ho scoperto che sul sito La Saponaria c'è questa bella scheda che esamina tutti gli elementi dell'INCI di queste fialette, indica la finalità degli ingredienti ed è molto utile per potersi orientare se non si hanno molte conoscenze in questo senso.



L'uso che indica l'azienda è semplicissimo: è possibile iniziare con un trattamento urto applicando la Lozione Idratante Lenitiva sul cuoio capelluto con un breve massaggio per quattro giorni consecutivi, per poi continuare con una applicazione di due volte a settimana. Io ho proprio seguito questo processo, avendo appunto bisogno di qualcosa di forte, e l'ho sempre applicata praticamente su tutta la cute, anche perché essendo liquida scorre via facilmente quindi una applicazione particolarmente dettagliata non credo sia possibile.
La Saponaria dice di lasciarla in posa 20 minuti ed in caso procedere con uno shampoo, ma su di me non è stato necessario: non è una lozione oleosa quindi non mi sporca i capelli, ma devo dargli una spazzolata per ravvivarli un po' una volta che i capelli sono asciutti. Su di me però avvicina di circa un giorno il lavaggio, ma per abitudine ho usato la Lozione Prebiotica Lenitiva proprio la sera prima dello shampoo, così che possa agire almeno tutta la notte e non avere alcun problema con la piega. Queste tempistiche valgono per le applicazioni di mantenimento due a volte a settimana (anche per ricordarmi di usare il prodotto), ma ripeto, dopo averla massaggiata i miei capelli non appaiono comunque untuosi o appiattiti.



È vero che una fialetta basta per tre applicazioni come La Saponaria afferma nelle specifiche, pur avendo i capelli folti, ma posso capire che se avete capelli molto lunghi possa dare la sensazione di aver bisogno di più prodotto per una distribuzione ottimale e finire per fare due applicazioni con una sola fiala.
La mia esperienza con questa Lozione Lenitiva e Idratante è iniziata proprio al culmine del cambio di stagione e fin da subito ho trovato le fiale molto semplici da usare, pratiche e senza sprechi. Ho iniziato con i quattro giorni consecutivi ed ho notato sin da subito che sentivo il cuoio capelluto più idratato, più fresco, un po' più bilanciato e meno propenso a prudere. Non posso dire che il problema fosse svanito del tutto, perché, su di me almeno, devo superare quelle condizioni che mi causano il problema affinché questo passi, ma sicuramente l'azione lenitiva c'è e l'ho sentita.



Nel corso degli utilizzi ho notato che la Lozione La Saponaria lenitiva e idratante mi ha dato una mano nel mantenere l'idratazione del cuoio capelluto, e lo sento meno tirante. Tuttavia mi rendo con che non è un prodotto che riesce a sostituire, almeno nel mio caso, l'uso di oli ed impacchi che mi aiutano a tenere sotto controllo la desquamazione, visto che il mio cuoio capelluto non produce molto sebo. È come se fosse un siero capelli da utilizzare a bisogno: in questo momento sento il cuoio capelluto secco? bene, applico un po' di questa lozione. Ma secondo me non è sufficiente, ad esempio, a ribilanciare l'azione di uno shampoo aggressivo, perché una volta che vado a lavare i capelli, l'effetto su di me svanisce quasi del tutto.
Ovviamente è importante usare i prodotti giusti ed io ne ho associato l'uso con una hair care routine che su di me è delicata e non mi dà reazioni, ma non credo sia necessario un disclaimer simile.



Direi quindi che questa Lozione La Saponaria sia più adatta come post shampoo, che come trattamento pre detersione. Inoltre l'assenza di profumazione fa sì che non si crei una miscela di odori fra i prodotti dell'hair care routine e queste fiale.
Più in generale non ho notato un miglioramento o un rafforzamento della capigliatura, ma ho visto che i capelli nel periodo di utilizzo non hanno mai seguito troppo la loro naturale inclinazione alla secchezza.
Credo che per un cuoio capelluto meno intransigente e complicato del mio, la Lozione Cute Prebiotica Lenitiva de La Saponaria, possa fornire un aiuto nel controllare situazioni di irritazione o sensibilità temporanea, oppure penso anche a chi fa periodicamente trattamenti come decolorazioni e tinture che possono essere un po' aggressive sul cuoio capelluto, e cerca appunto una lozione che lenisca in modo rapido. Se invece come me avete una cute assimilabile al Sahara, allora credo vogliate dirigervi su qualcosa di più strong, o comunque unire questa lozione ad altri trattamenti più idratanti ed incisivi. Se fossi in La Saponaria, penserei ad un prodotto che, nello stesso formato, associ questo tipo di fiale da usare appunto dopo il lavaggio, a delle fiale magari oleose e nutrienti da usare pre shampoo.


INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Online, Sito dell'azienda           
💸  €12.80
🏋 10x5ml
🗺 Made in Italy
⏳  1 mese per ogni flaconcino, scadenza sulla confezione
🔬 Vegan
💓⇒ 🌸🌸🌸


10 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Un tempo amavo moltissimo questo brand.
    Diciamo che ad un certo momento ci siamo "divisi", ho perduto un po' di fiducia. Peccato.
    Leggerne però mi fa sempre piacere, anche questa volta.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei curioso di sapere le tue ragioni, che immagino siano giustificate da qualche situazione ma mi rendo conto di essere pettegolo 🤣🤣
      Grazie mille! Baci!

      Elimina
  2. Coma faccio a farti sapere che sono passata? Commentando no??? Ciao BeLeSSa!

    RispondiElimina
  3. Ciao! Non conoscevo questo prodotto..del brand non ho mai provato nulla ma sembra molto interessante!Un bacione

    RispondiElimina
  4. Non penso di aver bisogno di lozioni di questo genere, ma ho letto con interesse e credo proprio che sia un prodotto molto interessante!

    RispondiElimina
  5. Non sapevo di quelsta linea per capelli di La Saponaria :) In questo momento avrei bisogno di qulìalcosa di simile per le mani, ennesima dermatite :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti so aiutare purtroppo, spero passi presto!

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti