venerdì 12 giugno 2015

{Aggiornamento #35}
AAA Cercasi vichingo irlandese per mangiare biscotti

Ed eccoci a Giugno, il mese della bocciatura alla prova costume, dei cuscini girati dal lato più fresco e della voglia di prendere a sberle Emma Marrone quando cantava "Voglio calore sulla mia pelle".
Ma non rompere le palle, Emma!
Voi come state, coscettine di pollo?
Io scherzo ovviamente, l'intro rude è solo per sfogare un po' ma in realtà devo ammettere che questo è un periodo abbastanza produttivo e ispirato. Proseguo con i miei studi, il blog continua a darmi soddisfazioni, e se mi date un gelato vi rifaccio pure i letti.
Eppure manca qualcosa e non riesco a capire cosa.
E non è voglia di qualcosa di buono.
Se lo scopro vi saprò dire, intanto me ne sto qui a guardare.

Maggio è stato ricco di eventi. Prima il Festival di Cannes dove l'Italia non si è aggiudicata niente di niente - ma sono curioso di vedere Youth di Sorrentino, sperando non sia una noia.
Poi l'Eurovision Song Contest, che sinceramente, al contrario della popolazione gay dell'intero globo, ho seguito poco, dove abbiamo beccato un terzo posto.
A me i tre de Il Volo non piacciono e non mi piace nemmeno la canzone. Li vedo meglio da solisti che in gruppo, l'avrò già detto.
Piaceva invece la canzone di Elhaida Dani, ex vincitrice di The Voice of Italy, che continuo ad ascoltare. Ma lei un po' troppo esagitata nelle serate, si incartava, e la canzone oggettivamente non è nulla di originale.
A proposito di talent show, è finito anche Amici. Ma per fortuna direi.
Se gli altri anni passati mi divertivo a commentarlo qui o su Twitter, quest'anno avrò visto più o meno un totale di mezzora a spizzichi e bocconi.
Non mi piaceva nessuno e la spocchia di Matteo Briga era troppa per poter reggere l'intero programma.

Pare che Maria de Filippi avesse tirato fuori un "Amici Kids" ma non so se sia stato cancellato.

E poi c'è stato il referendum in Irlanda che ha detto sì alle nozze gay.
Stanno avanti questi qui.
Ora mi tocca trovare un Irlandese, convincerlo che di prima mattina appena sveglio non faccio paura anche ai gatti ciechi e farmi sposare. Semplice, no?
Non poteva mancare un cardinale qualsiasi che, probabilmente frustrato dal non potersi andare a cercare (pubblicamente) un vichingo tutto per sé, ha trovato in questo sì una "sconfitta per l'umanità".
Cardinale Parolin, io ti rispondo così

E poi è arrivato Giugno e l' enorme, gigantesca, strepitosa SCIOCCHEZZA della legge sui Cookie.

Praticamente chi ha un sito deve avvisare gli utenti che alcuni dati e preferenze verranno registrate e quindi deve richiedere il consenso con un odioso quanto antiestetico banner.
Qui da me lo potete notare in basso.

In primis io non ho capito perché alcuni li chiamino CookieS quando la "s" non ci dovrebbe stare, credo; in seconda istanza non ho capito la bagarre.
E' vero, quel banner, oltre a dare fastidio, è proprio brutto, ma per il resto ho trovato facile inserirlo - e fidatevi che io sono una mezzacalzetta con i codici HTML - e non credo possa inficiare poi molto sulla navigazione. Molti parlavano di perdita di guadagni, ma di questo non so nulla.

Ovviamente a Giugno ritorna anche l'onda Pride, ma ne ho parlato talmente tante volte che ormai sono stufo, quindi se vi va, vi linko i vecchi post in cui esprimo al peggio la mia opinione.
In concomitanza al Pride è arrivato un testo stilato dal Parlamento di Strasburgo, in cui si parla per la prima volta di famiglie gay.
La cosa però mi fa ridere, perché già a Marzo il parlamento Europeo aveva fatto una cosa simile rispetto alle unioni civili, ma è tutta fuffa.
Questi testi non impongono nulla, per cui l'arretrata Italia se ne può sbattere bellamente lo stivale. Se l'Europa riconosce le famiglie gay, 'sti cazzi insomma.
Ci vorrebbe una direttiva europea, che possa imporre quantomeno delle linee guida, ma non credo si spingeranno mai a tanto, e piuttosto che attuarla, l'Italia preferirà pagare.

E, sempre a proposito di ritorni, ieri è tornata sulla Terra Samantha Cristoforetti a cui vorrei appellarmi con un siciliano 
Ma cu ti potta?! (Ma chi te l'ha fatto fare?)

Non era meglio restare nello spazio, trovarti un alieno e affittare una casa su Marte? Magari hanno buoni tassi per i mutui e i vicini di casa non rompono le balle. 
Pensa a Carlo Conti che ti vuole intervistare a Sanremo o peggio a Barbara D'Urso che magari ti chiede come mai nello spazio avessi dei capelli così bislacchi o se l'assenza di gravità fa bene alle rughe. 
Pensaci Samantha, tu che hai visto la miseria del mondo da lontano e potevi scappare realmente lontano!

Non so voi, ma adesso vorrei essere in una bella baita in montagna, col camino acceso, una cioccolata calda e un pullover bianco di cachemire.
Vorrei anche che qualcuno mi spiegasse come mai d'inverno il bianco mi sta bene e d'estate sembro un gelataio ma non posso avere né una né l'altra cosa.
Mi posso solo limitare a guardare le foto di Jon Snow in una tempesta di neve.

Ma d'altronde è così: a volte credi che la vita ti abbia messo in pausa e l'unica cosa che ti resti sia solo immaginare, di essere altrove, di sentire, provare vedere cose diverse da ciò che vivi.
Molte volte invece dovresti lasciarti andare come quando da bambino facevi il morto a galla. Magari ti ritrovavi a largo all'improvviso, e ti metti paura.
Ma tempo un attimo e trovi la forza per ritornare a riva.
Adesso smetto di ciarlare, anche perché il mio vicino di casa ha deciso che il sottofondo di questo post sia un trapano.
Baciovi.





23 commenti:

  1. Leggo Irlanda, leggo "fuffa" e la mia mattinata comincia con un sorriso sapendo che ci aspettano fantastiche conversazioni anche per questa lunga giornata. Anzi ora che ci penso... ancora non ti ho salutato, provvedo suBBBBoto!! :D
    PS: se vai in Irlanda senza di me ti taglio a zero il ciuffo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vieni anche tu in Irlanda a cercare un vichingo roscio XD!!!!!!!!
      Nnnnnamoooo

      Elimina
    2. beh tu lo sai che io preferirei andare "to L.A." a cercare l'irlandese!! Tipo stalker XD daiiiiii andiamo daiiiiiii :D

      Elimina
    3. Ti immagino infrattata nelle siepi a spiarlo xD

      Elimina
  2. Senti, l'alieno me lo devo scopare io, altro che la Cristoforetti!!
    Comunque non ho seguito nessuno degli eventi, né musicali né cinematografici. Elaida è riuscita a catasto?
    In Irlanda magari poi mi sposo con l'alieno (se sarà maschio).

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo ci siano alieni per tutti xD
      Mi spieghi la frase su Elhaida?

      Elimina
  3. vergognosamente, ammetto che della Cristofoletti non me ne potrebbe importare meno.
    non capisco perché gli astronauta facciano gli astronauta, che se qualche cosa di speciale c'è nel cielo, passerà di qui prima o poi, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sta sulle scatole?
      Magari non è certo che passi anche qui quindi ci tocca andare noi da loro

      Elimina
  4. Mi consolo di non essere l'unica col sottofondo di trapani, martelli e co., nel mio palazzo hanno deciso tutti di fare lavori nello stesso momento :P
    I tre de Il Volo non li sopporto, mi fanno troppo giovani-vecchi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui fortunatamente è finito subito! Spero anche lì!

      Elimina
  5. Il Volo sono da orticaria. Insopportabili.
    Per il resto riesco solo a commentare quel bellissimo biscottino che c'è nella gif. Cioè... è adorabile e ipnotico!
    Ciao Pier mio, ti sbaciucchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel biscottino è davvero un amore! Sbaciucchioti!

      Elimina
  6. "Voi come state, coscettine di pollo?"
    Beh, maggio è finito... ed è finita anche l'allergia!
    Col "Trono di spade" ho chiuso. Ora seguo la seconda stagione di "Looking"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A parte la trama estremamente complicata, c'è troppa crudeltà e c'è troppo compiacimento nel descriverla. E poi i tre draghi compaiono pochissimo.

      Elimina
    2. A proposito di draghi: che mi dici di Viserion e Rhaegal che se ne stanno buoni buoni in prigione? Ma dai... figurati se un drago accetta una cosa simile... vedi i draghi di Tolkien, Smaug in primis...

      Elimina
    3. Faremo un esposto a George Martin XD

      Elimina
  7. Questa storia dei cookie mi ha stressata oltremodo. Ma che palle, a che servono? Bah, torno a ballare latini americani grazie ai miei nuovi vicini che li mettono a tutto volume <3

    RispondiElimina
  8. E intanto io mi sono andata a documentare sulle invasioni vichinghe in Irlanda, perché lo so che ste cose poi vengono fuori al museo e io faccio la figura dell'ignara..
    Comunque non sono gli irlandesi ad essere troppo avanti, dai, ormai solo l'Italia, la Grecia e altri paesi est europei non si sono espressi per le unioni gay. Siamo noi troppo indietro! Come al solito.. :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' tristemente vero, ma la cosa peggiore è che secondo me non andremo avanti se non nel giro di molti molti molti anni ancora!

      Elimina
  9. Mi hai fatto scompisciare! Sei un grande!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ma ma ma ma :******* Grazie per essere passato! :) Bentornato

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...