lunedì 20 febbraio 2012

Look...ing at Sanremo... nun c'ho voglia!

Dopo essermi perso la quarta puntata del Festiva di Sanremo, ieri, alla finale, ho seguito tutto per filo e per segno.
Ahò so rockke!
No, non era fra i miei desideri più cocenti o fra le mie voglie più ardite.
Mi ci hanno costretto.
Ma tutto sommato non è stato affatto male.
Certo, non potevamo mica pretendere che Morandi diventasse un po' meno rincoglionito proprio l'ultima puntata. 
Ma ora che ha finito, almeno potrà tornare a Villa Arzilla in santa pace.

Non vi racconterò tutta la finale, nun c'ho voglia.

Vi dirò, Emma Marrone, non era la mia preferita, anzi.
Non era la preferita di nessuno. 
Eravamo circa 11 persone a casa di un amico e l'unico a votare Emma è stato il mio ragazzo.
Bravo Amore. 5,05 € spesi benissimo!
Fatti miei a parte. 
Fra un belato di Ivanka e un rutto di Morandi, Emma Ingrata Marrone ha vinto con "Non è l'Inferno".
Il motivo per cui abbia vinto è più che chiaro a tutti, ma facciamo una semplice somma.
Prendi Emma AmichettadiMariettadeFilippi Marrone.
Aggiungi Alessandra AltraamichettadiMarietta Amoroso. 
Fai cantare loro una canzone scritta da Francesco Keko Modà Silvestre.
Somma i loro fan base composti da ragazzini ormonosi dai pollici spasmodici, con 25 telefonini pro capite pronti ad inviare sms anche alla sagra dello strutto fritto di Tor Vergata pur di far vincere i loro beniamini.
Ecco qui che il gioco è fatto. Un leone d'oro alla Marrone. 
Tanta pubblicità e tanta ccccioia!
Sanremo 2012 l'ha vinto una che non si ricordava nemmeno chi le avesse scritto la canzone. 
Una che si è presentata la prima serata con i pantaloncini per andare a mare e il collarino del cane.
Una le cui note alte sono composte dal 90% di aria e dal 9 % di suono.
L'1% è alitosi.
Una che si è presentata vestita così alla finale di Sanremo.
E questo era il look migliore.
Emma lo sai, io ti ascolto molto volentieri. 
Hai grinta. E non sentendoti dal vivo non mi interessa dell'alitosi. 
Fai canzoni carine, piacevoli.
Ma no, non puoi vincere Sanremo.

La mia personale classifica vedeva Arisa al primo posto, con Nina Zilli al secondo e al terzo ci poteva pure stare una Noemi o una stessa Emma.
Tanto gli altri 2 posti non se li fila nessuno.

Tralasciamo le modalità di votazioni che io ancora stento a capire.
Anzi non tralasciamole.
Prima vota il pubblico e l'orchestra. Poi questi voti vengono del tutto ribaltati dalla sala stampa che fanno salire un loro nome di 3 posizioni, secondo una logica tutta sanremese.
Noemi da quarta si ritrova magicamente prima, scalzando Arisa.
Così sono 3 donne a contendersi la vittoria: Noemi, Arisa e Emma.
Mah.
Ma l'orchestra in genere non si dovrebbe limitare a suonare?
E la sala stampa non dovrebbe limitarsi ad analizzare e diffondere quanto succede all'Ariston?
No perchè se no diamo anche importanza al voto delle donne delle pulizie, dei tecnici
delle luci, dei parrucchieri e dei neurologi che tengono in vita Morandi.

Arisa.

Era la preferita di tutti ieri sera.
Un look sobrio e un po' retrò, che l'ha accompagnata con grazia ed eleganza per tutte queste serate.
Canzone triste, dura, ma cantata con estrema dolcezza. 
Arisa non ha bisogno di aggiungere acuti a random.
Non è Emma Narannannana Marrone.
Non è Noemi Eeeeeeeeeeeh.
Eppure anche lei sarebbe in grado di urlare. 
Invece bisbiglia. L'amore non si deve per forza urlare.

Oh come sono poetico.

Comunque punto forte di tutta la serata è stata Geppi Cucciari.

Come sfotte lei Morandi, nessuno mai.
Nota positiva della dipartita di Arisa è che è tutto finito.
Sanremo è terminato.
Morandi è a casa.
La farfallina è volata via.
La Vanka sarà tornata nell'ovile.
Tutto è bene quel che finisce bene. 

17 commenti:

  1. Ora, non per infierire sulla Marrone, ma quando cantava Stile con le Lucky Star, molto prima di Amici, era mooooooolto trash, e quindi moooooooooooooooooooooolto meglio!!!

    RispondiElimina
  2. P.S. Ho visto il video di Geppi Cucciari. Fantastica, la ADORO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma erano altri tempi! orrori giovanili, errori in maturità direi u.u

      Geppi la voglio l'anno prossimo al posto dell'Ivanka di turno!!

      Elimina
  3. non ho seguito il festival ma credo che la canzone migliore tra quelle che ho ascoltato fosse quella di Noemi. quest'anno si sono conciati tutti davvero male :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era la mia possibile terza classificata... ma non mi piace il modo vasconiano in cui la canta...
      l'ultima sera sono un po' migliorati ma i look restano appena sufficienti...

      Elimina
  4. La mia personale classifica:
    1° Arisa
    2° Noemi
    3° Nina Zilli
    Mi sa che con la tua tesi sui regazzini ormonosi ci hai preso perchè non ho sentito nessuno che pro Emma..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuro, se ho capito qualcosa di musica è che le collaborazioni uniscono i fans e quelli di certe cantanti sono infoiati...

      Elimina
  5. Risposte
    1. magari le dessero la conduzione o comunque la chiamassero pure l'anno prossimo....

      Elimina
  6. Sai cosa penso vero? Quindi ti dico solo: SEI GRANDEEEE!!!!

    RispondiElimina
  7. Minchia, la mia stessa classifica (anche perché sono praticamente le uniche tre canzoni che ho avuto la forza di ascoltare)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io le ascolto tutt'ora... Arisa mi ha colpito!

      Elimina
  8. Che poi il regolamento prevede che chi voti sia maggiorenne. Ho qualche dubbio sui proprietari dei telefonini dai quali sono partiti i voti per Emma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in teoria... ma se mamma o papà ti fanno la sim a loro nome, tu sei automaticamente maggiorenne...

      Elimina
  9. Geppi è da mettere al posto del Gianni nazionale... al posto di Ivan(k)a sarebbe sprecata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe troppo sconvolgente per sti vecchi rincoglioniti! Meglio a fianco che nulla...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...