venerdì 24 marzo 2017

|Candle(s) #9|
La mia esperienza su CandlesDirect.com

Più e più volte vi ho detto che, quando vi racconto le mie impressioni su tart o candele in genere, spero soprattutto di aiutare chi non può acquistare in negozio ma deve necessariamente fare ordini online.
In realtà, anche io, che in genere trovo Yankee Candle in più di un negozio vicino casa, volendo provare altri marchi, mi son dovuto rivolgere al web.
Ovviamente esistono centinaia di siti su cui acquistare, lo stesso Amazon funziona bene, ma qui siamo sempre in cerca dell'offerta migliore e del miglior servizio quindi tocca un po' scavare.
Il sito che ho provato io si chiama CandlesDirect.com

Risultati immagini per candlesdirect logo

È un sito inglese, da cui ho acquistato diverso tempo fa, ma con cui ho avuto una esperienza non proprio positiva di recente, ma andiamo per step (senti come sono madrelingua oggi!).
Tempo fa infatti il sito era diviso in due sezioni una dedicata solo alle Yankee Candle, e una dedicata sia a Yankee Candle che ad altri brand. Poi hanno capito che era un po' stupido avere due siti per vendere la stessa roba e da Febbraio 2017 li hanno definitivamente uniti. 
Per quanto riguarda il sito stesso, questa fusione non ha comportato alcun cambiamento sensibile. Il sito è rimasto ben suddiviso non solo in tipologia di prodotto ma anche per brand,  è scorrevole, con una grafica semplice e non dispersivo. Non amo il modo in cui vengono inseriti i prodotti nel carrello, ma non è poi un grosso problema. Ci sono tantissimi brand tra cui non solo marchi di candele e profumazioni per ambiente, con tutto il cucuzzaro di accessori, ma anche qualche prodotto per la cura della persona, come ad esempio Burt's Bees.
Registrarsi e creare un profilo è davvero facile e vi consiglio di iscrivervi alla newsletter perché ci sono sempre offerte interessanti.
I metodi di pagamento sembrano accogliere quasi tutte le necessità: si passa infatti dalla carta di credito, al sistema Paypal. Manca il contrassegno. 
C'è però un premio fedeltà con cui più acquisti e più guadagni punti che puoi utilizzare per ottenere degli sconti: esattamente ogni 10 sterline spese, guadagni 50 punti fedeltà che equivalgono a più o meno ad uno sconto di 60 centesimi di euro. Sul sito è spiegato tutto. 
Ma cosa mi ha spinto ad acquistare su CandlesDirect?
Non solo i prezzi abbastanza convenienti delle candele stesse (noterete ad esempio le tart Yankee Candle a 1.70€) ma le spese di spedizione che ammontano a circa 3,50€ (2,95£)  per ordini entro le 24.99£, e di circa 11€ (9.99£) per ordini superiori alle 25£. 
Tutti i passaggi dell'ordine vengono notificati tramite e-mail, ma la spedizione non è tracciabile, ed avviene tramite posta, motivo per cui chiunque abbia un postino stronzo negligente, o generali problemi nel ricevere pacchi tramite posta, può pure interrompere qui la lettura. 

Come vi dicevo, il mio primo ordine su questo sito risale ad un po' di tempo fa, ed esattamente al luglio del 2016 e sinceramente non ricordo inconvenienti. Ho inoltrato l'ordine l'11 Luglio 2016 ed già il giorno successivo era stato spedito, per giungere poi nelle mie mani (vi ricordo che abito in Sicilia e questo comporta qualche giorno in più nelle spedizioni) esattamente 10 giorni lavorativi più tardi, ovvero il 25 luglio. 

Scusate le foto in 4K
Il pacco era ben imballato, all'interno vi era della pluriball grande a protezione e la fattura con gli importi della merce. Sul pacco è indicato il valore della merce, quindi se oltre al postino stronzo negligente avete anche vicini di casa pettegoli, cercate di regolarvi.


L'esperienza successiva però non è stata delle migliori. Con un magico salto temporale arriviamo infatti i giorni nostri. 
Come vi dicevo CandlesDirect si è fuso col suo fratello che si chiamava YankeeDirect.com, e per l'occasione il sito offriva uno sconto del 10% su tutto fino a fine Febbraio. 


Vi pare possibile che mi lasci scappare uno sconto? No way amighi.
Ne volevo approfittare, ma è stata un'amara scoperta dopo l'altra.
Intanto, nel tentativo di loggarmi al sito mi accorgo che il mio account, creato a Luglio, non esisteva già più. In realtà questa amara scoperta risaliva al Novembre 2016, quando appunto non riuscì in alcun modo ad usare le vecchie credenziali per accedere. Non ricevevo nemmeno la e-mail di recupero password, e lì ho capito che non c'era nulla da fare, quindi addio anche ai (pochi) punti fedeltà che avevo guadagnato.
Ho pensato che, non accendendo al sito da alcuni mesi, il mio profilo fosse stato freezzato, ma a nulla è servito contattare il servizio clienti: non mi hanno risposto. Zero considerazione. Mi son sentito tanto una sorellastra brutta di Cenerentola a cui il principe non presta le sue attenzioni, ma alla fine chi la vuole una scarpetta scomoda e fredda?
Quindi ho ripreso in mano le sorti del mio destino ed ho creato un altro account per sfruttare il suddetto codice sconto.
Giorno 27 Febbraio creo dunque il mio carrello colmo di profumate prelibatezze, e vado a pagare, sperando di poter utilizzare Paypal. Ma non  stato facile perché sembrava che l'operazione non finisse mai, e anzi comparivano dei messaggi di errore. Nel tentativo di far funzionare il tutto, ho aggiornato la pagina del mio ordine e lì non ho capito più nulla.
Da un lato Paypal mi segnalava il pagamento effettuato ma che restava in sospeso, dall'altro lato però sul profilo di CandlesDirect il mio ordine risultava cancellato.



Un cane che si morde la coda perché da un lato il sito non sembrava voler mollare la merce, dall'altro Paypal non voleva mollare i soldi.
Ho pensato che potesse trattarsi di un sovraccarico al sito per via delle offerte, tuttavia se volevo usufruire del codice sconto, dovevo barare: il codice infatti valeva per un singolo acquisto. Il giorno dopo ho creato così un altro account, ritentando con Paypal, ma si è palesato lo stesso problema.
Una diapositiva della mia faccia alle 11 di sera al momento di scoprire che dovevo iniziare da capo


Non so bene spiegare cosa sia successo, ma dopo poco tempo Paypal mi comunicava che aveva bloccato il pagamento, e poi mi hanno restituito i soldi. Anche qui, è stato inutile scrivere al servizio clienti.
E no miei cari amici inglesi, voi sarete stati furbi con tutta la storia della Brexit, ma io son siciliano e sono testardo. Volevo il mio ordine e così ho barato una terza volta ma questa volta pagando con carta di credito. Ordine andato a buon fine.
Il pacco viene spedito giorno 1 Marzo e raggiunge casa mia stranamente già giorno 9 Marzo.
Anche questa volta buon imballaggio, un po' ammaccata la scatola, ma merce integra.


Forse arrivati a questo punto vi starete chiedendo cosa abbia acquistato ma voglio lasciarvi con un po' di suspense perché presto arriveranno molte recensioni candelifere!
Insomma con tutti i suoi tentennamenti e blocchi, Candlesdirect mi ha fatto fare a mio avviso dei buoni acquisti e sto subodorando la possibilità di farne un terzo fra non molto. Vorrei tentare ancora una volta (l'ho detto che sono testardo?) ad utilizzare Paypal, ma pagando con carta di credito non ho avuto alcun tipo di problema. Inoltre, se dovessi avere problemi, tenterei di contattarli sulla pagina Facebook su cui mi sembrano più attivi.
E voi conoscevate questo sito? Dove acquistate in genere?
Io vi saluto, e per il resto ci leggiamo presto!








18 commenti:

  1. Fino a questo momento ho sempre acquistato yankee candle nei negozi e la mia esperienza online è stata solo per l'acquisto delle jewelcandle (profumate anche loro!)...però sono curiosa di leggere la tua recensione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle non le ho mai provate, ma le vedo spesso su Youtube. Le recensioni sono in caldo :D

      Elimina
  2. Io sono fedele alle mie amate Yankee candle che acquisto su Amazon perché mi pesa troppo il sederino per sbattermi e cercarle in giro per la città! Bravo tu per la costanza, io al secondo tentativo avevo già defenestrato il PC!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho resistito solo perché il pc è nuovo XD

      Elimina
  3. Ma da un sito il cui logo sembra quello della ditta che fornisce gas e luce, ti aspetti che il servizio clienti funzioni? XD

    26 dollari di candele. Voglio proprio vedere che hai preso^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah non ci avevo fatto caso, ma d'altronde si tratta di una fiamma :D

      Non credo riuscirai a capirlo per come imposterò i post XD

      Elimina
  4. Io ho un negozio Yankee Candle sotto casa e Fidanzato è un ottimo cliente. Fosse per me di avere la casa talmente piena di candele che certe volte pare che dobbiamo organizzare una seduta spiritica me lo risparmierei anche :D

    A proposito: ogni volta che ordino prodotti dall'Inghilterra (per lo più make up) trovo solo spedizioni non tracciabili, non ho mai capito il motivo. Per me non è un problema perchè mi arriva tutto e ho la portiera, ma quando stavo a casa vecchia non ricevevo un tubo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha anche io posso organizzare una seduta :D

      Secondo me dipende dai siti perché proprio di recente ho fatto un ordine da un sito inglese dove ti davano l'opportunità di scelta fra spedizione tracciabile (più cara però) e non tracciabile.

      Elimina
  5. E vabbè io so tutto il contenuto del pacco :D
    Ovviamente questo è il blog dove si possono trovare tutti i miei segreti sulla mia segretissima vita e vuoi che proprio io non sappia TUTTO? XD
    OK la smetto e tante care cose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. #MissPennyjob #MissPennynetworth #MissPennychildren 😂

      Elimina
  6. Ecco perché, quando ho bisogno (mh, BISOGNO! Come no!) di qualcosa da comprare online, mi affido sempre alla Paypal del mio ragazzo!
    Diventerei matta altrimenti! Ucciderei tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se aspettavo Paypal però non concludevo nulla 😅

      Elimina
  7. Beh, allora sono curiosa di sapere cosa hai acquistato! Potevano risponderti dall'assistenza, però! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Man mano metterò nuove recensioni :)
      Infatti non capisco perché mettere la mail ma poi non rispondere!

      Elimina
  8. Che uomo crudele. Uno legge tutto nella speranza di potersi rifare gli occhi con gli acquisti e invece nada, tocca aspettare.
    Comunque pur non avendo un postino negligente (non troppo diciamo, nella norma a livello di stronzaggine) non faccio quasi più ordini di questo tipo. Mi spaventa un po' il fatto di non poterli tracciare. Poi già che non ti rispondono mai...mi farebbe rabbia e basta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì sono stato cattivo ma volevo mantenere un po' di mistero :)
      Che non abbiano risposto è stato un grosso minus secondo me!

      Elimina
  9. ...anche io mi aspettavo qualche foto, con te in sottofondo che sei sempre un gran bel vedere!
    comunque, io le candele non le uso molto, ho qualche Yankee regalatami, ma non sono la mia passione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha grazie, ma ho preferito rimandare :D ma non credo sarò incluso nelle foto! :P

      Elimina