lunedì 6 febbraio 2017

|Beauty Cues|
Prodotti corpo: Finiti, Promossi e Bocciati (Organic Shop, Antos...)

Bentornati sul mio blog e buon inizio di settimana.

Come sempre zero sbatty, iniziamo in leggerezza o a sabato arriviamo di pezza (che rima baciata).
Ho utilizzato e in parte finito alcuni prodotti per il corpo e quindi sono più che pronto per parlarvene.
Il primo prodotto di cui voglio parlarvi è di Organic Shop, un brand low cost russo ma prodotto in Estonia da una azienda europea, la Eurobio Lab, specializzata nelle creazione di cosmetici con formulazioni naturali e biologiche con certificazione ECO CERT (Francia), BDIH (Germania), ICEA (Italia) e Soil Association (Regno Unito). Infatti i prodotti Organic Shop sono certificati Cosmos Natural, ovvero il nuovo Standard Internazionale della Cosmesi Bio e Naturale che vede riunite tutte queste certificazioni. Esistano anche negozi fisici (non so in quale parte del lontano est) monomarca del brand, ma io li ho reperiti online sul sito Emporio Natura (di cui più avanti vi racconterò la mia esperienza).
Ma a parte queste robe più tecniche che mi hanno messo già noia, il primo prodotto che ho utilizzato è il BagnoSchiuma Nutriente Skin Nourishment Bath Foam Chocolate Milk, appunto di Organic Shop. 

500ml//3.90€//PAO 6M

Questo bagnoschiuma è contenuto in un tubone con tappo a vite. Il foro da cui fuoriesce il prodotto è un po' largo ma per fortuna il prodotto è un gel non troppo liquido che si riesce a dosare con un po' di attenzione. 
Sin dal primo momento ho deciso che per me questo prodotto profumasse di yogurt alla stracciatella, e non ho trovato una definizione migliore dell'odore. A me piace, è delicato, non persiste purtroppo ma sentirlo in doccia è gradevole.
Sebbene sia un bagnoschiuma, e sulla confezione è indicato di versarlo all'interno della vasca io l'ho utilizzato come un classico docciaschiuma sulla spugna.
La schiuma c'è, non è moltissima o meglio tende ad essere liquidina; per me, ormai abituato con i prodotti bio che tendono a non schiumare molto, va bene, specie per l'uso quotidiano; per creare una schiuma più consistente e fluffettosa serve una maggiore quantità di prodotto ed ogni tanto me lo sono concesso ma quotidianamente mi sembra uno spreco di prodotto. Si sciacqua facilmente.
È stato il primo prodotto di Organic Shop che ho provato e l'ho apprezzato. Deterge bene e non aggredisce la pelle. Successivamente metto la crema, ma nelle occasioni in cui non ho messo nulla dopo, non ho avvertito la pelle tirare o, peggio, prudere.
Certo se ce l'avete secchissima, magari cercate prodotti più emollienti, ma per chi non ha grossi problemi può provarlo.
Credo sia un prodotto adatto a tutta la famiglia, sia per quantità che per qualità.
Il brand dice del prodotto
Il burro di cacao biologico offre un nutrimento profondo per arricchire la pelle, con vitamine, valorizzando la sua morbidezza e bellezza.
Le proteine del latte sono una meravigliosa idratazione per la pelle che ripristina il suo naturale equilibrio e la arricchisce di elementi benefici.
Insomma, parlare di idratazione quando si parla di detergenti è sempre strambo, perché è ti lavi o ti idrati, ma non mi pare che comunque aggredisca e lo ricomprerei, magari in altre profumazioni. 

Subito dopo la doccia e sempre di Organic Shop ho utilizzato il Body Butter White Chocolat

250ml//6.50€//PAO 6m

Dalla confezione si capisce che abbiamo a che fare con un brand low cost, visto che si tratta di un barattolo con tappo ad incastro molto cheap. 
La prima cosa che mi ha colpito, aprendo questo tappo cheap è stata la profumazione che non mi è piaciuta molto: un odore sì di cioccolato, ma molto sintetico. Col tempo, complice il fatto che non è una profumazione particolarmente duratira sulla pelle mi ci sono abituato, ma lì per lì ci sono rimasto un po' male perché speravo fosse più goduriosa (non per nulla l'ho scelta rispetto a profumazioni più neutre o fresche).
Quanto alla consistenza, devo dire che un po' tende ad ingannare perché, alla vista, sembra una roba molto solida e compatta, appunto un burro che va ben dosato e quasi centellinato. 
In realtà secondo me la consistenza a cui più si avvicina è quella del mascarpone (buono il tiramisù 💖) quindi sì ferma, ma cremosa. Tant'è che una volta prelevato questo burro si "rompe" molto facilmente e quando si va a massaggiarlo, si scioglie sulla pelle. Non fa nemmeno scia bianca per intenderci. Quindi ottima spalmabilità.
Si assorbe abbastanza rapidamente ed è un po' stupefacente se considerate come appare il prodotto. 
Per quanto riguarda il potere idratante, quelli di Organic Shop non la menano per le lunghe. 
Sulla confezione scrivono 
La combinazione di burro di karitè e burro di cacao biologico è un eccellente regalo per la vostra pelle!
Il magico profumo di cioccolato vi stupirà!
Sul magico profumo mi sono già espresso. Per quanto riguarda l'efficacia sulla mia pelle posso dire che idrata, lascia la pelle liscia e morbida. Reputo questo Body Butter un buon prodotto, ma questa sensazione di pelle idratata e morbida non è estremamente prolungata, tant'è che dopo circa una 10 di ore (quindi prima della doccia successiva) potrei anche riapplicarlo. 
Quindi non credo lo possa consigliare ad una pelle molto arida. Io stesso riacquisterei questo prodotto, senza dubbio in un'altra profumazione ma in un periodo un po' meno freddo. 

Sempre per quanto riguarda l'idratazione corpo ho scelto un prodotto che sulla carta mi sembrava molto carino ed interessante, ovvero il Burro corpo – Candela da massaggio di Antos Cosmesi nella versione Rilassante.

100ml//7.50€//Online, Bioprofumeria//PAO 6M

Non credo di dovervi presentare io Antos, visto che ormai è famossissima sul territorio italiano, per cui vado dritto alla review.
Praticamente il prodotto si presenta a tutti gli effetti come una candela, in un barattolino di vetro, con tanto di stoppino e già da questo capite bene che non potevo non provarla. Si accende e la cera di cui è composta questa candela si trasforma in un olio da massaggiare sulla pelle (prestando attenzione a non ustionarsi). È possibile però non accedere lo stoppino, e utilizzare la cera anche "da fredda", perché in realtà è un burro sicuramente consistente ma che si riesce a prelevare abbastanza facilmente e che si scioglie entrando a contatto col calore del corpo.
Come candela da massaggio, quindi da accendere per far sciogliere il burro, non mi è piaciuta
Devo dire una cosa: il prodotto da spento ha un profumo paradisiaco. Un misto di cannella con una punta di arancia che per me è qualcosa di fantastico. È una fragranza intensa che però consiglio solo agli amanti del genere. 
Tuttavia una volta accesa questa candela e lasciata sciogliere per circa 15 minuti, come indicato dall'azienda, non sento alcun odore. Mi aspettavo di essere avvolto da una fragranza deliziosa, e invece nulla. Ho provato a lasciarla in combustione mentre faccio la doccia, ma anche a lasciarla accesa in bagno un po' prima di entrare così potessi percepirla al meglio. E invece nulla: non sento un odore distinguibile. 
Inoltre lo stoppino rilascia un po' di cattivo odore quando la spengo, "inquinandomi" l'aria del bagno.


Usare il prodotto a mo' di candela, e quindi in versione olio corpo, rende più facile l'applicazione, ma dopo qualche tentativo di accensione, ho iniziato ad usare il prodotto come un burro corpo qualsiasi. Sebbene io preferisca i prodotti cremosi più che burrosi, non ho avuto alcun problema: come dicevo il burro si preleva e si scioglie facilmente a contatto con la pelle. Lo scaldo un attimo fra le mani, e poi lo massaggio. La texture appena prelevato è leggerissimamente granulosa, ma appunto, una volta sciolto si fonde bene. Ovviamente impiega un po' più di tempo per assorbirsi e va massaggiato un po' di più ma non ci si perde le ore.
Ho trovato che questa candela - burro di Antos è idratante, mi lascia anche lui la pelle liscia e al contrario del burro di Organic Shop, l'idratazione perdura un po' più a lungo.
Ho provato ad applicare l'olio/burro anche sulla pelle umida, ma non mi sembra cambi il risultato finale.
Però mi domando se questo prodotto possa funzionare su una pelle secca secca e mi rispondo che no, non credo basti. 
Antos dice 
Una formulazione completamente vegetale con cera di soia, burro di karitè ed olio di cocco, appositamente studiata per idratare a fondo e nutrire la pelle del tuo corpo. 
Ma mi sembra più che altro un claim. Aggiungo una cosa per farvi capire meglio: non so bene perché ho avuto i gomiti particolarmente secchi e un po' spellati, ma mi ci son volute diverse applicazioni mirate per risolvere il problema e questo mi dice molto del potere nutriente. Anche il fatto che il prodotto mi sia durato circa un mesetto (e ovviamente io non mi ungo come una vecchia lampada) mi fa capire che non  è necessario millesimare con cautela il prodotto come si fa con queste consistenze.
Per concludere non credo ricomprerei questa candela da massaggio, un ottimo profumo, un'idea carina ma un potere idratante comune non mi fanno superare la poca praticità del prodotto.
Una delusione, più che un bocciato.

Una parentesi rapidissima devo farla sul deo vapo Natura Amica al Muschio Bianco.

100ml//3.90€//Grande distribuzione//PAO 6M

Ho parlato spesso di questi deodoranti, che ho testato davvero in ogni situazione, dal caldo umido estivo al freddo più invernale, alle giornate movimentate e stressanti e su di me reggono benissimo tutto il giorno, per cui non mi soffermo.
Questa profumazione al muschio bianco per me è gradevole, credo sia la più maschile insieme a Brezza Marina (che però non mi era piaciuta come profumazione) fra le varianti che il brand offre. Il flacone spary eroga in maniera molto sottile il prodotto, l'unico neo è stato che, dopo aver messo il prodotto da parte per un po', per testare il deodorante de I Provenzali, mi si era inceppato lo spruzzino perché l'allume di rocca contenuto nel prodotto doveva essersi asciugato nel foro. È però bastato mettere il flacone sotto l'acqua calda e si è sbloccato tornando perfetto come prima. Insomma, un prodotto su cui posso sempre contare e che ricompro con piacere.

Per restare in tema di parentesi rapide e di profumazioni, volevo parlarvi per la prima volta di un eau de toilette di H&M ed in particolare della Winter Fig.

50ml//7.99€//Online, Negozio monomarca

Purtroppo si tratta di una fragranza in edizione limitata per Natale, ma se la trovate in qualche negozio o dovessero riproporla il prossimo anno, dategli un'occhiata. Intanto la confezione: semplice ed elegante per essere un prodotto low cost, e che non mi ha creato affatto problemi. Il profumo in sé per me è gradevolissimo: appena spruzzato può sembrare un po' troppo intenso, ma appunto essendo eau de toilette tende a scemare velocemente, in quanto meno concentrata dell'eau de parfum. Io ci avverto delle note agrumate non appena lo spruzzo, non sento il fico, ma non mi spiace; quando il profumo va a scemare, restano invece delle note di ambra e sandalo come dicono nella descrizione:
Un profumo confortante, indulgente per lunghi giorni pigri spesi a casa. Fichi freschi e un pizzico di crostata al limone danno frizzantezza all'ambra e al legno di sandalo.
Per mio gusto le eau de toilette sono perfette perché, nonostante anni fa utilizzassi profumi più intensi e persistenti (anche costosi), col tempo non ho più amato sentire profumazioni più "invadenti" su di me. Per un certo periodo non ho addirittura utilizzato proprio nulla, ma da qualche tempo ho ripreso ad interessarmi alla faccenda. Questa eau di toilette di H&M come vi dicevo, va incontro ai miei gusti: si avverte, ma resta delicata, non invadente o peggio fastidiosa. Ovviamente non ha una durata altissima: dopo circa un paio di ore non si avverte più molto, ma non importa per me. Questa Winter Fig credo sia una profumazione abbastanza decisa e unisex, adatta a tutte le stagioni, anche se d'estate preferisco qualcosa di più fresco. Insomma promossissimo.

Questi sono stati i prodotti che ho utilizzato negli ultimi mesi. Alcuni li ho già terminati e sostituiti, altri invece ancora mi accompagnano. Fatemi sapere se sono stato chiaro e se conoscevate questi prodotti.
A presto!




20 commenti:

  1. Capiti a fagiolo con le review dei prodotti Organic Shop perchè conto proprio di acquistarli in un futuro non troppo lontano (spero). In particolare il bagnoschiuma sono intenzionata a prenderlo anche della tua stessa fragranza, che per fortuna mi confermi che è gradevole. Per l'idratazione invece mi sa che punto sulle mousse.
    E su "ovviamente io non mi ungo come una vecchia lampada" sono morta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, per me è gradevole come profumo. L'unica cosa è che il boccione da 500ml dura tanto :D
      Le mousse vorrei provarle anche io :)
      Era per stare in tema candele xD

      Elimina
  2. Già il fatto che esista un bagnoschiuma bio al profumo di cioccolato mi incuriosisce, non esistono molte profumazioni golose nel campo della biocosmesi :)
    Degli spruzzini "inceppati" dei deodoranti di Natura Amica avevo già sentito parlare, ma so che l'azienda si era messa in moto per creare dei packaging più funzionali, vedremo! :D
    Ah, e comunque hai fatto bene a iniziare in leggerezza visto che fino a sabato c'è Sanremo! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti mi son lasciato tentare dal fatto che non sempre ci siano profumi più dolci, ma tutti tendono sempre al "naturale".
      So anche di flaconi rotti, che non erogano nulla di Natura Amica ma per fortuna non mi è mai capitato!

      Elimina
  3. Oddio, temo che quel profumo avrei potuto apprezzarlo. Peccato si tratti di un'edizione limitata...domenica mi sa che lo cercherò comunque in negozio, non si sa mai ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero puoi annusarlo in negozio perché è carino! E poi il costo è allettante.

      Elimina
  4. Tesoro ma dove prendi i prodotti di Organic Shop? te lo volevo domandare da qualche giorno ma avevo dimenticato.
    In tutto questo, mi hai fatto venire voglia del profumetto di H&M!

    RispondiElimina
  5. Interessante la fragranza di H&M! Anche io sto provando delle cose di organic shop, mentre nel mobiletto mi aspetta la candela da massaggio! Devo provare quanto prima, spero che lo stoppino non inqini anche il mio bagno :P
    Baci
    R

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggerò volentieri la tua recensione 😊spero si tratti solo di un problema mio.

      Elimina
  6. Innanzitutto grazie per aver specificato la provenienza delle certificazioni, così mi sento più preparata :-D
    Gli altri prodotti non li conosco o non credo li proverò a breve, quindi mi butto direttamente sulla candela da massaggio, visto che le faccio xD hai fatto benissimo ad usarla come burro corpo, perchè da solito è proprio un burro corpo, praticamente gli ingredienti sono gli stessi, cambia veramente solo lo stoppino. Per quanto riguarda il profumo non persistente quando la si accende, è perchè ci sono gli oli essenziali e non le fragranze alle quali siamo abituati e che sono comunque più forti, perchè sintetiche. In ultimo, fidati che non ti scotti con queste candele, neanche se ti versi il contenuto a fiamma accesa: considera che la cera di soja ha punto di fusione sui 50-60 gradi che si abbassa con l'aggiunta di burri e olii vari, quindi una candela da massaggio ben calibrata non supererà mai i 45 gradi :-). Per l'idratazione invece io mi trovo molto bene, anche se il burro che ho usato io non aveva olio di cocco ma karitè e cacao, quindi sui miei talloni-gomiti screpolati è stato una mano santa! Besos :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah giuro che l'elenco dele certificazioni non era una shade a te, semplicemente l'ho ripreso dal sito 😊
      Quanto alla candela, grazie delle specifiche. Ovviamente l'ho usata come un burro, anche perché la stessa azienda lo suggerisce 😂 quanto allo scottarsi è vero, non brucia affatto, ma devo dirlo per correttezza perché non si sa mai chi legge.
      Quanto al profumo, mi sta bene che sia delicato e naturale, ma da questa candela non ho sentito nulla. Come dicevo l'ho lasciata accesa prima di entrare in bagno così che potessi avere il naso fresco e non assuefatto. Nulla 😕

      Elimina
    2. Ho scazzato un *delle ma ero stanco, pardon.

      Elimina
  7. Mi sento una "ignorante", una "preistorica" se non, addirittura, un'aliena.
    Non conosco nessuna delle marche da te citate, salvo H&M che credevo facesse solo vestiti e accessori o.O


    Conosci qualche coach per lo shopping? xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha tranquilla, sono marchi "minori" anche nella cosmesi ecobio :D Ci sta che non li conosci.

      Facciamo shopping insieme *-*

      Elimina
  8. Mi incuriosiscono sia il bagnoschiuma e sia il burro per le loro profumazioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bagnoschiuma sicuramente promosso, burro... insomma.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...