martedì 1 marzo 2016

|Beauty Cues|
Skin-Care Routine (#6)
Viso e Corpo

Ciao cari e care

è tornata la rubrica Beauty Cues, come sempre con la ormai amatissima da tutti Rory. Questa volta ci siamo concentrati sulla skin care routine invernale, i prodotti che abbiamo usato in questi ultimi mesi più freddi.
Per quanto mi riguarda, rispetto allo scorso inverno, la mia pelle è stata più normale che secca; certo esigente perché ci son stati giorni davvero freddi e ne ho risentito, ma nulla che mi abbia portato addirittura a screpolarmi ad esempio. Sicuramente merito anche dei prodotti Biofficina Toscana e di quelli di cui vi parlo qui, che hanno mantenuto la situa sotto controllo.
100ml//15€//Sephora, online//PAO 12 m
Fermiamoci un attimo ad ammirare la bellezza della confezione di questo detergente Human+Kind che solo a vederla ti mette allegria. 
Carina anche la scatola esterna che in genere trovo inutile, ma questa forma esagonale la rende originale. Ma parliamo del prodotto. 
Questo Wash Off Facial Cleanser è un detergente in crema con una consistenza densa ma soffice ed ha un profumo molto piacevole, fresco e delicato. 
Era la prima volta che usavo un detergente in crema e non sapevo bene cosa aspettarmi, anzi avevo un po' di timore che non mi desse la sensazione di pulizia, non facendo effettivamente schiuma, e invece questo è fantastico. 
Mi lascia la pelle detersa, liscia, morbida, luminosa e compatta, ma non la secca, non la senti che tira né che dopo devi metterci su otto mani di crema idratante. Una sensazione di pelle fresca, e distesa.
La cosa ancora più bella è che non mi irrita, né fa bruciare gli occhi.
Come lo uso?
Bagno il viso con acqua tiepida, prendo una nocciolina di prodotto, e lo distribuisco sul viso e inizio a massaggiare. Massaggio per circa 30 secondi insistendo ai lati del naso, fronte e mento e se serve emulsiono con ancora un po' di acqua. A volte faccio proprio i massaggi che vi raccontavo nella pulizia del viso
Dal sito Human+Kind ci dicono:
Scoprite un incarnato più luminoso e perfetto con il nostro detergente in crema 3 in 1.
Toglie trucco e impurità con un delicato effetto esfoliante, senza privare la pelle dei suoi oli naturali. 
Effettivamente questo sarebbe un prodotto 3 in 1: deterge, elimina il trucco, ed esfolia.
Come vi ho detto, deterge bene. Quanto ad eliminare il trucco, come saprete utilizzo soltanto correttori di vario genere, sia siliconici che non, e riesce letteralmente a scioglierli. 
Ma l'effetto esfoliante e comunque di pulizia più profonda, lo ottengo col panno incluso nella confezione, il Deep Cleansing Cloths.


A me i pannetti in microfibra piacciono molto, ma questo Human+Kind è davvero morbidissimo. Al mattino utilizzo solo il detergente, per una azione più delicata, mentre la sera, quando appunto voglio rimuovere tutto tutto, utilizzo il panno e la pelle risulta perfettamente e profondamente pulita ma non arrossata o stressata. Letteralmente ci lascio la faccia su quel panno. 
Non so dirvi se sia in grado di eliminare un trucco completo, magari con prodotti water proof, ma un makeup leggero son sicuro lo elimini. 
Se pensate che il prodotto sia costoso, vi posso dire che si ammortizza bene nel tempo, perché va usata davvero una punta di prodotto, per cui ci farete i mesi. Il PAO è lungo, per cui potete usarlo da un inverno all'altro.
L'unica nota negativa è che il pannetto perde in fretta la morbidezza ed essendo bianco, vi tocca lavarlo per bene di volta in volta. Un tip? Cercate di dividere indicativamente in 4 parti questo Deep Cleansing Cloths cercando di usare una parte per volta, così da non consumarlo troppo in fretta.
Adatto a pelli da normali a secche, ma anche leggermente miste. 

Altra roba che ho usato per la detersione, circa due volte la settimana, sono il detergente esfoliante di Viviverde Coop e il Peeling corpo di Benecos.


Son dei prodotti simili fra loro che oltre a detergere, esfoliano delicatamente, per cui mi tornano comodi per quelle volte in cui voglio una detersione anche schiumogena più profonda magari in una giornata più calda (qui in Sicilia abbiamo sfiorato i 20 gradi!) o dopo essere stato in mezzo allo smog della città. Inoltre dovevo terminarli, ad essere onesti, e ci son riuscito.

Antos Tonico Rassodante per pelli secche

125ml//4€//Online, bioprofumeria//6m
Questo tonico rassodante di Antos non è la prima volta che appare su queste pagine, ma in realtà l'ho ripreso un po' per sbaglio. Non mi è spiaciuto affatto nemmeno questa volta, anzi lo uso con piacere. È un tonico rinfrescante, lenitivo che dà una bella sensazione di freschezza. 
Non irrita, non brucia, non appiccica, non fa schiuma. Come tutti i tonici che hanno queste confezioni col tappo a scatto, lo travaso in un contenitore con erogatore spray, perché mi trovo bene così.
Sul sito di Antos troviamo questa descrizione
Indicato nel trattamento di pelli secche, disidratate e tendenti alla rugosità. Il succo di mela e l’estratto di iperico svolgono una marcata azione antirughe, vellutante ed idratante.
che in parte potrei condividere, ma quell'"antirughe" è un effetto, come potete immaginare, molto poco rilevabile. Ma lo riprenderei (fra un anno o due magari).
Adatto a pelli normali, secche e anche miste.

I Provenzali Rosa Mosqueta Siero viso Antiage 

30ml//9.99€//Grande distribuzione//PAO 9m
Ho già utilizzato ed approvato il tonico e il contorno occhi di questa linea alla rosa mosqueta, questo siero invece è stato una adozione da parte di qualcuno che non lo ha apprezzato. Ma, anche per quanto mi riguarda, non ci siamo.
Quando penso ad un siero, penso ad un prodotto dalla composizione ricca di ingredienti attivi per cui con poche gocce riesci ad avere degli evidenti risultati magari in idratazione o turgore della pelle.
Questo siero de I Provenzali si presenta col suo bel contenitore airless da cui fuoriesce una cremina fluida di colore bianco, con un profumo molto simile ai prodotti di tutta la linea: floreale e per me piacevole.
Si stende bene e si assorbe subito, non unge né appiccica ma c'è un grosso "ma": questo prodotto idrata poco. Direi quasi nulla. 
Per la mia pelle, che come vi accennavo è normale, va a malapena bene per il giorno e in certi giorni più freddi, è stato acqua fresca.
Sinceramente lo uso come una crema leggera, anche nelle quantità, e non centellinando come si fa in genere con i sieri, ma se avessi voluto una crema leggera, ne avrei preso una più conveniente da un punto di vista quantità/qualità/prezzo.
Un punto a favore è la setosità e la luminosità che lascia sulla pelle.
Dal sito leggiamo che
Effetto Globale 5 in 1: Rigenera - Rivitalizza - Illumina - Uniforma - Compatta.
Il Siero Viso Antiage I Provenzali Bio dona alla pelle del viso un’immediata e globale sensazione di benessere per un aspetto più luminoso, uniforme e compatto, grazie alla combinazione dei suoi preziosi attivi
Di questi 5 effetti, come vi dicevo, ne trovo solo giusto un paio. Forse nel periodo estivo sarebbe andato bene, ma adesso questo siero I Provenzali è quasi una carezza.
Adatto da pelli normali a grasse, ma secondo me c'è di meglio.

Helan Hjdrata Jaluronico Filler Superidratante Concentrato viso, contorno occhi e labbra

15ml//15€//Erboristeria//PAO 12m
Questo prodotto Helan è stato tanto chiacchierato in rete, per via del fatto che si trovava lo scorso Novembre, ad un costo irrisorio insieme, ad una rivista e siam tutti corsi a comprarlo.
Il prodotto si presenta in un tubetto con beccuccio sottile ed è una crema mediamente densa e bianca. Ha un po' il profumo da crema della nonna ma non è invasivo o fastidioso. Non è un prodotto grasso, o oleoso, o appiccicoso, si assorbe abbastanza bene e in fretta. 
In teoria questo Filler di Helan sarebbe un prodotto adatto a tutto il viso, per quelle zone che tendono a segnarsi ed ad essere più secche, e col beccuccio si dovrebbe andare di precisione sulle zone da trattare.
Fa quello che promette?
Vediamo cosa dicono dal sito
Il Filler SuperIdratante Concentrato, “dall’effetto riempirughe” idrata, nutre e “colma” a fondo le piccole rughe con un’azione del tutto naturale.
Ho trovato che, applicato picchiettando sul contorno occhi, lasciasse la zona idratata, elastica, ben distesa e morbida. Io ho un contorno occhi secco e questo filler di Helan mi è piaciuto. Il beccuccio aiuta a prelevare la giusta quantità di prodotto, non ne serve molto.
Come potete immaginare non ho rughe da correggere e riempire. Sotto gli occhi mi ritrovo due pieghette, e questa crema un po' le distende ma è impossibile eliminarle definitivamente e a lungo perché son proprio due pieghe della palpebra che ovviamente si muove, o dovrei avere gli occhi di vetro. 
Non ho notato effetti schiarenti sulle occhiaie, ma d'altronde il prodotto non ha questo scopo. Non mi ha fatto bruciare o irritato gli occhi.
Per quanto riguarda la ruga sulla fronte, noto che un po' la riduce  ma anche qui parliamo di una piega della pelle che qualsiasi crema più idratante fa apparire meno evidente, e che comunque non può essere eliminata a meno che non mi inietti botox. 
Infine, applicata su labbra e contorno labbra ho trovato che questo filler fosse anche qui piacevole. Non amo le creme sulle labbra, perché ho sempre l'impressione di mangiarle, questa invece non dà alcun fastidio. Diciamo che è un valido coadiuvante al balsamo labbra: idrata, ma non è protettivo.
Lo comprerei a prezzo pieno? Credo di no, o meglio, comprerei qualcosa di ancora più idratante.
Adatto ad una pelle normale o secca.

Strano ma vero, ho utilizzato dei prodotti diversi per l'idratazione serale, anche perché il siero de I Provenzali è troppo poco per me. Vediamo un po' cosa ho usato subito dopo il detergente Human+Kind e il tonico.

L'Erbolario All' Olio di Argan Crema Viso Con Cellule Staminali da germogli di Argan

50ml//29€//Erboristeria// PAO 12m
Sì, l'ho rubata a mia madre, o meglio, l'abbiamo utilizzata in società. Questa crema de L'Erbolario si presenta abbastanza densa e spessa ma una volta prelevata si stende bene sulla pelle, e si assorbe anche molto in fretta, senza risultare grassa. Non fa scia bianca o robe strane sul viso. 
L'odore non l'ho capito, è buono, non buonissimo, sa di crema. 
Vi dico la verità, mi aspettavo una crema molto più idratante, ma sulla mia pelle è stata gradevole anche di giorno. Tuttavia non l'ho potuta usare costantemente di giorno perché in ambienti o nelle giornate più calde, mi sembrava di trasudarla un po' e che mi lucidassi.
Dall'altro lato invece, mi capita di usare questa crema L'Erbolario, dopo aver applicato il siero I Provenzali.
Dipende un po' dalla mia pelle, da quello che ha bisogno,  ma posso dire che l'ho relegata prevalentemente a crema notte.
Quando non metto il suddetto siero, mi piace applicarla sulla pelle ancora umida dal tonico, perché mi da la possibilità di massaggiarla un po' più a lungo.
Vediamo un po' le informazioni dal sito.
Anche l’epidermide meno giovane proverà un infinito senso di comfort e il piacere di riscoprirsi più vellutata, tonica e dall’aspetto più giovanile ed elastico.
È un crema vellutante in effetti: mi lascia la pelle liscia, ma sul potere tonificante o comunque compattante, non ho visto grandi risultati.
Non posso dire che non sia una crema valida, a mia madre ad esempio è piaciuta molto. Su di me, complice il fatto che non è studiata per una pelle giovane, non mi ha lasciato a scucchia aperta.
Idratante ma nulla di unico e inimitabile. Punto a favore è che non mi ha creato impurità, ma è ben raro che una crema me ne crei.
Adatta a pelli da normali (mature) a secche, ma non supersecche. 

Latte e Luna Siero Attivo Antiage contorno occhi

30ml//23€//Bioprofumeria//PAO 36m
Evidentemente per adesso vanno di moda i sieri e quindi chiamano così ogni cosa. Per siero si intende comunemente qualcosa di liquido, poi è stato esteso a prodotti in crema, e ora anche a prodotti particolarmente concentrati, anche se con altre composizioni e texture.
Questo siero di Latte e Luna è infatti un burro quasi solido, liscio, non granuloso. Si preleva abbastanza facilmente da questo barattolino (molto carino e molto hand-madeish) in vetro e, una volta scaldato a contatto con la pelle, si scioglie e diventa un olio
Ovviamente, come tutti gli oli, unge, ma non è una sensazione che mi ha dato particolarmente fastidio, in primis perché non bisogna esagerare con le dosi (30 ml vi durano una vita) e secondariamente perché usandolo la sera, poi andavo a letto e ciao core
Sì, per me è un prodotto che va usato esclusivamente la sera, perché, a meno che non rimuovi gli eccessi di unto, impiega un bel po' ad assorbirsi e il contorno occhi resta lucido e non è il massimo da vedere. Oltre al fatto che non ci potete mettere il make-up sopra. 
Mi è capitato di usalo giornalmente, ma quando sapevo che tanto stavo a casa e al massimo suonava il postino. Il mio postino è donna. 
Mi piace applicarlo sulla pelle bagnata: spruzzo un po' di tonico più precisamente sugli occhi, e massaggio il siero.
Quanto agli effetti posso dire che è un prodotto molto molto idratante e nutriente. Il giorno dopo averlo applicato mi sveglio con un contorno occhi liscio, compatto e morbido. Raramente mi son svegliato con la zona ancora unta, e quando è successo, probabilmente perché c'ero andato giù pesante. 
Sul sito Latte e Luna descrivono questo siero come 
Decongestionante, antiarrossamento, ricompattante, restitutivo, combatte il principio infiammatorio che genera la ruga o il cedimento cutaneo. 
Sull'effetto antiarrossante non posso esprimermi, perché non ho arrossamenti in quella zona, sul resto posso stringere la mano all'azienda per questo prodotto davvero ricco.
Devo però sottolineare due cose: questa crema ha un odore di pomata per i reumatismi. Pare che abbiano cambiato e migliorato il profumo, e che la mia sia una vecchia versione, ma era parecchio fastidioso le prime volte.
La seconda cosa è che non credo lo ricomprerei ma solo per una questione di praticità: mi piace avere un unico prodotto che possa utilizzare giorno e notte, ché tanto il mio contorno occhi tende ad essere sempre secco.
Adatto a pelli da secche a molto secche e mature.


Alkemilla Addolcilabbra
Cocco

2.90€//5ml//Biopofumeria, online//PAO 
Come forse ricorderete, ho già utilizzato altri Addolcilabbra: Lime, Cioccolato bianco e Menta. Anche questo al Cocco si presenta esattamente come gli altri da un punto di vista delle qualità: idrata bene le labbra, e le protegge. Non è estremamente lucido, e non ha un brutto sapore ceroso. Non è oleoso e quindi sbrodoloso, né si scioglie troppo se magari lo tenete in borsa o comunque fa caldo.
Tuttavia non posso non dire due cose. Intanto il profumo: mi aspettavo che le nuove fragranze dei balsami labbra Alkemilla fossero un po' più intese, questa al cocco invece non la si sente molto, come le altre, giusto il tempo di applicarlo. 
Inoltre ho visto che la consistenza fosse un po' granulosa. Non tanto da fungere da scrub sulle labbra, ma qui e lì nel corso dello stick si sentivano un po' di grumi. Ho letto che anche altre persone hanno avuto lo stesso inconveniente. Credo dipenda dal fatto che gli stick, nel corso dei vari trasporti, subiscano balzi termici che un po' influiscono sulla consistenza.
Resta un prodotto valido, che consiglio, e che ricomprerò.

E passiamo al corpo. Avendo solo due prodotti di cui parlarvi ho pensato potesse essere meglio creare un unico post, ché tanto alla fin sempre pelle è.
Vi ricordo in questo caso, che la recensioni come sempre si basano sulle mie necessità: anche qui una pelle normale, ma un po' più esigente.
50ml(minitaglia)//1.49€//OVS//PAO 12m
Lovea è un brand francese con una distribuzione orrenda in Italia. In pratica si trovano solo alcune referenze qui e lì. 
Dalle mie parti, fino a qualche tempo, fa non trovavo proprio nulla, tanto che una delle due minitaglie che vedete in foto mi è stata regalata insieme a varie cose da Simona (MissPenny09)
Un bel giorno però, da OVS vedo relegate in un angolino varie (non tutte) minitaglie di Lovea, ma non vedo i formati grandi, perché infatti attualmente non ci sono. 
Comunque andando al prodotto, avendo usato due minitaglie posso darvi una recensione più completa. Questo docciaschiuma di Lovea ha una consistenza misto fra il gel e la crema appunto. 
Fa una bella schiuma soffice e lava bene, senza però aggredire la pelle
Non è il detergente più delicato al mondo, ma mi ci trovo bene, tanto che mi è capitato di usarlo senza metterci la crema dopo e non sentivo la pelle secca o tirante. 
Quanto al profumo posso dire che è ottimo: è una fragranza alla vaniglia dolce, ma non zuccherosa e stucchevole. Ma è una profumazione gourmand, sembra quasi un crème caramel. Purtroppo non è particolarmente resistente sulla pelle, ma un pochino si sente, ed è comunque gradevole al momento della doccia.
Sul sito Lovea ci informano che 
Godetevi la leggera e profumata schiuma per una vera e propria sensazione di benessere. Arricchito con estratto di vaniglia, la sua formula è fatta di 95% di ingredienti di origine naturale e deterge delicatamente la pelle.
È vero, il profumo dà una sensazione di rilassamento. Unica nota negativa è che il tappo, a vite, richiede un minimo di attenzione o fuoriesce del prodotto in eccesso.
Sinceramente lo ricomprerei, anche solo per variare fragranza ogni tanto o per la comodità della minitaglia.
Adatto a pelli normali.

Phytorelax Coconut Burro Corpo Nutriente

4.95€//250ml//Grande distribuzione// PAO6m
Altra crema corpo Phytorelax, e arrivati a questo punto, oso dire che questo marchio, per quanto riguarda i prodotti low cost, sia quasi un leader delle creme corpo. Come sapete, quella di Nonique mi aveva deluso un pochetto, e cercavo qualcosa di più idratante. 
Effettivamente questo burro corpo si presenta come una crema molto densa, ma non super compatta, tanto che stenderla è comunque molto facile e piacevole. Ha un colore giallino, che lo avvicina a somigliare ad un gelato alla zuppa inglese. 
Si assorbe abbastanza rapidamente con qualche massaggiata e, sebbene a me piaccia abbondare con la crema corpo, o non ci perdo proprio tempo, non fa tantissima scia bianca. Non è grasso e non lascia la pelle unta.
Un burro corpo ottimo. 
Ma veniamo ad un mega plus: l'odore. Se vi state aspettando un odore di "cocco bello, cocco fresco" mi spiace deludervi. Questo burro profuma di un cocco più dolce, caldo, avvolgente, vanigliato direi. Infatti si sposa bene con il docciaschiuma Lovea e, sì, mi piace molto. È soprattutto un profumo che dura a lungo sulla pelle: tipo che faccio la doccia la sera, e al mattino dopo ancora si sente (seppur ovviamente decisamente in modo più delicato). 
Vi direi a questo punto di guardare le info presenti sul sito per vedere se il prodotto fa ciò che promette, ma Phytorelax non aggiorna la propria pagina dall'ante guerra.
Quindi faccio riferimento al sito delle profumerie Douglas:
Piacevole da massaggiare e di facile assorbimento, idrata e protegge la pelle rendendola elastica e luminosa.
e non posso che essere d'accordo. Ma manca un aspetto importante: oltre a nutrire a lungo la pelle (quindi non come la Nonique che non arrivava alla doccia successiva) questo burro lascia la pelle setosa altrettanto a lungo
Unico neo, come sempre, sono le confezioni Phytorelax che non hanno dei sigilli che possano garantirne la non manomissione da parte di cafoni che aprono la roba giusto per annusare. 
Adatto a pelle normale, secca e anche molto secca.

Lo so, è stata una maratona, ma ce l'ho fatta.
Spero di essere stato abbastanza chiaro con queste recensioni. Per cui vi bacio, vi lascio al blog di Rory, e noi ci leggiamo presto!




17 commenti:

  1. Quanti prodotti :D In comune abbiamo il contorno occhi di Latte e Luna, che sto utilizzando proprio in questo periodo. Concordo in toto con la tua review, è assolutamente un contorno occhi adatto solo alla sera. Tra l'altro ne utilizzo una puntina-ina-ina, non so se e quando mai mi finirà :o L'odore del mio non è male, sa principalmente di rosa.
    Bellissimi i panni Human Kind, sembrano sofficissimi, se li trovo li acquisto sicuramente ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe sì, ho raggruppato un po' di roba!
      Sì, il contorno occhi Latte e Luna dura molto, io lo uso da mesi e mesi e considera che non era intero perché era una beauty adoption! Credo abbiano cambiato profumo :)
      I panni sono sofficissimi!! Davvero, e tutto sommato non costano moltissimo!

      Elimina
  2. Interessantissimo il siero Latte&Luna! Cercavo proprio un prodotto bello ricco per la notte :)

    RispondiElimina
  3. Per la notte ma anche per il giorno io più che il siero ho bisogno di una faccia nuova :( che disperazione! Però se trovassi questo Latte e Luna ci farei un pensiero... ti farò sapere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ho capito male è venduto da La bottega color cannella e pochi altri siti :/

      Elimina
  4. A me la crema viso all'olio di Argan non era dispiaciuta, però fa conto che ne avevo provato giusto due campioncini :)
    Io di profumazioni nuove degli Addolcilabbra ho provato Mandorlatte, e quella si sente un po' di più rispetto a Cocco; un'altra che mi piacerebbe prendere è Liquirizia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche a me è spiaciuta, ma mi aspettavo qualcosina in più, non saprei dirti nemmeno cosa XD
      Liquirizia l'ho preso, ma nel frattempo userò altro, giusto per non scocciarmi.

      Elimina
  5. Quante cose!Io al momento sto usando il contorno occhi di Alverde all'Eufrasia,che adoro,ed una crema Biotherm chimicissima, ma che ha un profumo fresco che mi fa rotolare sulla schiena facendo le fusa XD
    Mi ispirano la crema lavaviso della Human kind,quella scrubbosa di Viviverde(linea di cui ho segnato diverse cosette da provare),l'addolcilabbra di Alkemilla(peccato per i grumi)e la crema all'Argan dell'Erbolario,anche se ultimamente avevo provato un paio di campioncini di quella all'Elicriso,ed aveva un odore talmente pessimo(da crema della vecchia zia),che mi ha fatto un pò disaffezionare al brand,per il quale ho una vera adorazione,in genere(come per l'Occitane).Ma tornerà l'ammore,lo so! ;)
    Come olii ne ho uno al Jojoba da inaugurare,magari se lo facessi finchè fa freddo invece di aspettare Agosto,non sarebbe una cattiva idea XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, sta volta ho esagerato XD
      Mi piacerebbe provare qualcosa di Alverde, ma più che ordinare voglio proprio fare un viaggetto in Germania XD
      Segna tutto che è tutto valido :D Il detergente di Viviverde è delicato da un punto di vista di scrubbing.

      Elimina
  6. Ottimo,che cmq ho la pelle sensibile e non voglio cose troppo aggressive ;) io ho la fortuna di abitare a 15 minuti dalla Slovenia,Alverde lo tengobo anche lì nei DM ;)

    RispondiElimina
  7. Ottimo,che cmq ho la pelle sensibile e non voglio cose troppo aggressive ;) io ho la fortuna di abitare a 15 minuti dalla Slovenia,Alverde lo tengobo anche lì nei DM ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche un giretto in Slovenia non mi spiacerebbe XD

      Elimina
  8. Hai creato in me un nuovo bisogno. Io credevo che i prodotti della Human+Kind avessero INCI pessimi e quindi non mi ero mai soffermata a guardarli. Li avevo snobbati e invece adesso MI SERVONO!!! OH *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe sì, ha un ottimo inci. Non so gli altri prodotti Human+kind ma secondo me son tutti quantomeno accettabili.
      Però attenzione, io non uso solo roba bio ;)

      Elimina
  9. Wow quanti prodotti! L'addolcilabbra al cocco lo adoro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente buono, peccato per i grumetti!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...