sabato 5 marzo 2016

{La Poraccitudine #19}
La morte sotto le unghie

Le pubblicità, ormai lo sapete, sono il motore e l'essenza de La Poraccitudine.
Alcune sono semplicemente stupide, altre invece sono addirittura illuminanti.
Ovviamente ci sono pubblicità per ogni cosa, perché esistono davvero tantissimi prodotti in commercio.
Di recente ne ho scoperto uno in particolare che si chiama Raylex®, che servirebbe a farvi smettere di mangiare le unghie.
In pratica è una penna che si passa appunto sulle unghie e dovrebbe aiutarvi a smettere di sgranocchiarle come grissini prima di pranzo, perché contiene il sapore delle bucce di pompelmo e del denatonio, ovvero la sostanza più amara al mondo.
La cosa più assurda è che vogliono vendere questo Raylex® attraverso questa pubblicità.


Ve la racconto.
La scena si apre con l'inquadratura di un paio di pantaloncini con uno strano rigonfiamento. Scopriamo subito che questi pantaloncini contengono un 50 enne un po' in carne e una palla. 
Infatti il signore sta tentando di giocare a tennis, ma non tiene la palla in tasca.
No, lui ha avuto la geniale idea di mettere la palla (da tennis) insieme alle altre palle. 
Che è un attimo, ti confondi e lanci quella sbagliata. 
Lui però non sbaglia, con molta scioltezza tenta un servizio, e pur lanciando la pallina ad un metro da sé, questa finisce lontano 80 km. 
Persino fuori dal campo. Robe mai viste, nemmeno in Holly e Benji.
Stacco.
L'inquadratura si sposta su un cane che sta annusando il sedere ad un altro cane, ma il suo soave gesto è interrotto dalla pallina che il tizio aveva precedentemente lanciato, che è finita in una pozzanghera di spazzatura.
Il cane prende la palla e intelligentemente la porta al padrone
Stacco ancora una volta e vediamo il padrone in giardino che tenta di togliere la pallina dalla bocca del cane. 
Una lotta fra i due, ma vince l'uomo, non perché più intelligente, ma solo perché il cane si era rotto le palle.
L'inquadratura si sofferma sulla mano dell'uomo che sgrulla via un litro e mezzo di bava del cane e con molta nonchalance si dirige verso casa.
Ma, prima di tornare in casa, davanti al portone, che fai, non te la dai una grattatina fra le chiappe? Almeno per controllare di non aver perso nulla nello sforzo di togliere la pallina al cane.
Con un flash forward si è fatta sera e ci ritroviamo lo stesso uomo che, sul divano di casa, accarezza dolcemente la mano della sua fidanzata con la stessa mano che prima era letteralmente incrostata di saliva di cane, di immondizia, di peli pubici di un 50 enne e di batteri escherichia coli.
E lei cosa fa? Si porta la mano alla bocca e inizia a degustare il luculliano pasto
Ora, cara amica che rosicchi le unghie e non riesci a smettere, mi pare che il tuo problema sia chiaro: cambia fidanzato e trovatene uno che abbia il concetto minimo di igiene di un adulto medio civilizzato.  






31 commenti:

  1. OMG ho solo na cosa da dire... che SCHIFO! ahahahah
    e sappi che leggevo il post mentre per la milionesima volta sentivo i Coldplay al Super bowl :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha mi sa che non era il giusto accompagnamento!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Non servono molte parole in effetti...

      Elimina
  3. oddio...che schifissimo! ma raccontato da dio ;))

    RispondiElimina
  4. AHahahah è un delirio! xD Cioè, pure divertente, ma per vendere quel che vogliono vendere non funziona per niente ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Cioè io dopo sta pubblicità non mi metterei un dito in bocca nemmeno sotto tortura XD

      Elimina
  5. Cazzo anche io ho pensato la stessa cosa: " MOLLALO! " Che poi il gesto della ragazza dice tutto: la sua mano cerca di deviare la mano del fidanzato. Comportamento da friendzonatura imminente. Forse c'è ancora qualche speranza per lei, forse si è svegliata e ha capito di aver sbagliato u.u Onesta, ho visto pubblicità anche ben peggiori ma quando l'ho vista la prima volta, devo confessarlo, mi ha fatto ridere come una stronza. Pensare al lavoraccio di tutta la sequenza e il duro lavoro del dirigente di marketing che ha provato a spiegare ai censori il messaggio della pubblicità! No, no... hanno vinto. Questa non è poracciaggine, questa è pubblicità progresso xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti il gesto della ragazza è un po' scattoso, magari vuole lasciarlo o comunque dirgli di farsi una doccia e non sa come fare.
      Ok, tanto lavoro, tutti bravi, ma così la penna non la vendono eh XD

      Elimina
    2. XD Invece credo che sì. Hai presente tutti i bambini che vengono rimproverati dalle loro madri perché si mettono le dita in bocca? Beh ecco... possono dimostrargli le loro ragioni attraverso questa pubblicità e traumatizzarli a vita! Io gli direi" TI ANDRà IN CANCRENA LA BOCCA!!! " xD

      Elimina
    3. Allora meglio che cambino prodotto: da Raylex anti onicofagia a ansiolitici xD

      Elimina
  6. Non si può vedere!!!! Aiuto o_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E lo danno anche in tv mia cara maris! :*

      Elimina
  7. Bleeah che schifo!!!!Davvero ma cambialo sto fidanzato,checcacchio XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti il problema principale mi pare quello xD

      Elimina
  8. Ahahah sono morta sia vedendo la pubblicità che come l'hai descritta XD Ovviamente tralasciamo il ribrezzo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vuole una mente perversa per creare una pubblicità simile XD

      Elimina
  9. Perfetta descrizione della regia :D
    Ma poi ho visto che c'è anche un'app da scaricare: a che diavolo serve l'app???

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A ricordarti di passare la penna sulle unghie... ma direi che è meglio Tinder a questo punto XD

      Elimina
  10. MA CHE SCHIFOOOOOOOOO!!!! >_______<'''

    RispondiElimina
  11. Per quanto la cosa mi faccia schifo ho trovato il tutto molto divertente, soprattutto la tua attenta spiegazione. xD
    Quest episodio mi ha fatto ricordare di quando ero piccola, siccome mettevo spesso il dito in bocca, mia madre compro in farmacia uno smalto amarissimo da mettere sul dito... ma io intelligentemente me lo feci mettere su tutte le dita tranne che sul pollice sinistro! =P ...alla fine poi l'ho pagata con anni e anni di apparecchio fisso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, almeno puoi dire che a quell'età sei stata molto furba.. e senza dito in bocca ho portato l'apparecchio anche io :D

      Elimina
  12. O mio Dio.... è terribile!!! Ma la danno in tv 'sta roba??? Per fortuna la guardo poco... io non mi sono mai mangiata le unghie, c'era la ragazzina a cui facevo fare i compiti che rosicchiava fino all'inverosimile, arrivando anche a farsi uscire il sangue... che belle immagini eh!?!? ;) Per fortuna è cresciuta e ha smesso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì! L'ho vista su Real time XD
      Tranquilla, mio cugino fa lo stesso. Una cosa orrenda davvero. Ogni volta che lo vedo fare, gli levo le mani dalla bocca, ma non è che serva a molto. Suo fratello idem, ma ha smesso pure lui crescendo.

      Elimina
  13. Ma .... o_O non so come commentare questa cosa. Paura.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...