lunedì 7 dicembre 2015

Ieri come oggi.

Qualche tempo fa mi hanno fatto notare come, chi è arrivato recentemente sulle pagine del mio blog, si può trovare spaesato davanti a tanti post e a tanti argomenti diversi.
E poi è facile domandarsi chi sia 'sto Pier, che vuole, e perché mai gli si dovrebbe dar retta.
Ma anche chi mi legge da più tempo, magari tante cose le ha persino scordate. Capita. 

In concomitanza a questo, ho beccato per caso un mio post di più di 3 anni fa. Era un tag per cui avrei dovuto raccontarvi sette fatti su di me.
L'ho tirato subito via. Tornato in bozza per direttissima. 
I concetti c'erano, ma il modo di esprimersi, hell to the no.


Troppo netto, quasi aggressivo.
Non mi è piaciuto. Inoltre doversi incanalare in solo sette cose era davvero difficile oltre che riduttivo. Dall'altro lato però, nemmeno un post intero può riassumere una persona, per questo ci fai un blog e non due link su Facebook. 
Comunque vi raccontavo che sono un ragazzo siciliano, che studia Scienze Politiche.
Vi raccontavo che questa non era esattamente la mia scelta, ma che non mi sentivo adeguato, o meglio di aver la preparazione per poter proseguire in altri campi.
Quello che non sapevo è che alla fine puoi imparare da te, se hai forza e coraggio.
Ma chi ce lo aveva questo coraggio, a soli 18 anni?
Non sicuramente il ragazzetto di paese from Sicily with love che sono ero. 

Vi raccontavo della mia omosessualità, ma insomma, non è che ci sia molto da raccontarvi. Per me è sempre stato così, e non ci ho messo nemmeno molto a capirlo. Ma in questo caso ogni storia è a se stante e la mia è fin troppo banale per cui qualcuno possa interessarsene. 
Altra cosa molto poco interessante per voi che vi ho raccontato era la mia (tuttora presente) passione per cardigan e sciarpe, ma soprattutto la mia scorpionica gelosia e permalosità che richiede lunghe sessioni di training autogeno. 
Tutto questo non so quanto possa interessarvi. 
Quello che volevo raccontarvi riguarda 4 anni fa. Era dicembre e non avevo granché da fare.
Le mie amiche me lo dicevano da un po'
"Apri un blog, così dai consigli!"
ma anche qui non mi sentivo adeguato. E poi consigli su cosa?!
Però alla fine ho iniziato, come si toglie un cerotto: ho aperto Pier(ef)fect.
Il nome è presto spiegato: "Pier", cioè me, che si fonde con "-fect", a formare "perfect" ma con una i; e questo fuso a sua volta con "effect", come effetto, risultato, significato, impronta, se vogliamo.

L'inizio non è stato affatto facile.
Chi sa come si apre un blog? Io no. Sapevo scrivere in italiano corretto ma questo non è tutto. Come vi ho detto ci vuole tempo per trovare uno stile, e altrettanto tempo per curarlo.
Creare un sito di pura informazione non era fattibile da solo e con non troppo tempo da dedicarci. E poi volevo un mio spazio, dove poter dire quello che mi pare e piace.
E poi volevo che questo blog fosse una parte di me, ma allo stesso tempo non riconducibile a me.
Rosa, mica per nulla.
Un colore ben lontano dal mio stile, e allo stesso tempo segno di leggerezza.

Per gli argomenti è bastato attingere al mio quotidiano.
Perché in realtà non porto il blog nella realtà, porto (parte della) la realtà nel blog.
Una realtà che passa quasi sempre attraverso una lente rosa.
E passo dopo passo il puzzle prendeva sempre più forma. 
Vi ho raccontato così di me, vi ho raccontato dei miei viaggi, vi ho raccontato di ciò che vedo.
Vi ho raccontato degli odori che sento, e dei miei ricordi. Vi ho raccontato di quello che mi spalmo in faccia, e persino quello che mangio.

Adesso vorrei raccontarvi un'altra piccola cosa, faccio in fretta!





Grazie.


36 commenti:

  1. Io sono stata doppiamente fortunata, hai portato un po' di te anche direttamente nella mia vita e diciamocelo, certe giornate siamo insopportabili, ma certe altre le risate fino alle lacrime nei momenti meno opportuni sono incredibili. Ancora cento di questi super primi 4 anni di Pier(ef)fetc!! ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ❤ e che ti devo dire!? Sappi che pure se dovessi chiudere qui non chiuderò whatsapp XD

      Elimina
  2. Anvedi Pierino il Perfettino...! Buon blogcompleanno :)
    Alla fine, lo stile è già dentro di noi: basta solo farlo uscire e si formerà da solo. Anche io parlo della quotidianità, come sai.. ma ho la lente arancione XD
    Ancora auguri, mostro.

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Tanti auguri di buon comple-blog e grazie per questi quattro anni, più di una volta sei riuscito a strapparmi un sorriso con la tua ironia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te per esserci sempre :D

      Elimina
  4. Buon Compleano Pier! Fregatene se il tuo blog non è "classificabile" (beautyblog,fashionblog ecc) perchè questo blog sei tu, e non sei certo etichettabile ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee :* Esatto, nessuno mi può etichettare XD

      Elimina
  5. Ohhh che bravo! Quattro anni sono lunghi, ci sono quasi anch'io. Non porti il blog nella realtà ma parte della realtà nel blog, questa frase che hai detto mi è piaciuta, meglio tenerla presente (per me, che ogni tanto mi impallo con cosa scrivere).
    Bello vederti in video, si conosce qualcosa di più! Ho pensato che mo' diventavi uno youtuber. In caso ti seguirò pure lì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dajeee :D
      Non so se divento uno youtuber, la vita è già abbastanza grama così, ma ogni tanto mi diverto. E grazie :D

      Elimina
  6. Oddio il tuo accento <3
    Oddio la tua voce <3
    Oddio ma sei bellissimo. <3

    Che bello che ci sei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo letto "odio il tuo accento" ahahhaha grazie Mare, sei un tesoro :*

      <3

      Elimina
  7. Minchia, siciliano sei! :-P
    Grande terra e grandi posti, tra la scuola ( ogni gita, anche di un giorno, si traghettava sempre in Sicilia ) e il militare che ho espletato lì, è un po' una seconda casa.
    Tanti auguri di buon blogcompleanno.

    RispondiElimina
  8. Ma io ti voglio al tg Uno!!! Sei bravissimo <3
    troppo telegenico! Dopo ti mostro anche alla nipote e collega di segno!
    comunque non ti trovo permaloso... anzi!

    e soprattutto GRAZIE A TE!
    ti auguro un futuro sempre BELLO BELLO BELLO e BUONO BUONO BUONO <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro!! Un futuro egobbbio a tutti :D

      Elimina
  9. Pier! Buon blogcompleanno :-)))
    Io oramai ti conosco da tempo e ti seguo con affetto, lo sai...e ho intenzione di continuare a farlo!
    Sono meno presente coi commenti (e anche coi post sul mio blog...) ma ti leggo sempre.
    Un abbraccio e grazie per il video, sei fortissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris! Tu sei entrata un po' nel mio privato e questo mi fa molto piacere, posso solo ringraziare il blog! :)

      Elimina
  10. Epperò; buon compleblog Tancredi!
    Che tu appartieni ad una terra che amo, di cui ricordo il colore, la luce, la simpatia, la bellezza assoluta.
    Sentire la tua voce mi ha fatto un immenso piacere. Come è un piacere seguirti, sulle pagine del tuo blog come su IG.
    Buon proseguimento, con sempre nuove ispirazioni, continuando a cambiare per poter crescere.
    Un milione di baci.
    Mari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha non ho il fascino di Alain Delon :D
      Grazie mille per questo augurio e per le belle parole spese per la mia terra :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  11. Ok, prima di lanciare il tasto pubblica, questa volta prometto di rileggermi prima, che sono soggetta a scrivere pipponi troppo lunghi! Bello vederti in video, in effetti il movimento, che accompagna le parole, in qualche modo comunica e dice, tra l'altro siamo uno dei popoli al mondo che fa un più largo uso dei gesti. Io ti ho iniziato a seguire con attenzione più di recente, e devo dire che attendo i tuoi pensieri con interesse. Parli di tante cose? Ben venga! Il blog nasceva come un diario, non per forza come un mezzo che doveva portare a qualcosa, il blog per me è il viaggio, non il traguardo, così anche la vita e tutti i sentimenti che la rendono tale. Il mio è un blog monotematico, eppure, anche se ha solo due anni di vita, i primi post si esprimevano in modo diverso, a volte sono tentata di cancellarli, poi non lo faccio perché il carattere più familiare che hanno, mi ricordano la vera essenza, ciò che per me è fondamentale, ovvero sfruttare la rete per creare un piacevole salotto, dove la porta può essere sempre liberamente usata per entrare e perché no, anche per uscire. Ciao Effect ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara per i tuoi "pipponi" :)
      Anche io provo a creare un piacevole salotto, come dici tu!
      Un abbraccio

      Elimina
  12. Praticamente abbiamo aperto il blog nello stesso anno :D
    Buon blog-compleanno!!!!
    E non smettere mai di vedere attraverso la tua lente rosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ricordo che lo abbiamo aperto lo stesso periodo!
      Grazie mille :)

      Elimina
  13. Ho appena scoperto il tuo blog e... buon blogleanno!
    Non sei l'unico a essere scostante, comunque. Sei in buonissima compagnia, ti assicuro!
    Piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per essere passata e per gli auguri! :)

      Elimina
  14. penso di averti letto davvero poche volte...sono pentitissima :)
    in giro lasci briciole di te, davvero esilaranti o ironiche mai banali o arroganti
    in video sei carinissimo( bella pelle )
    che dici, mi faresti lezione di bon ton? (ci sarebbe anche l'italiano, poi consigli per gli acquisti, poi poi poi...faccio prima a leggerti pedissequamente)
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille di cuore per le belle parole spese per me! (soprattutto sulla mia pelle XD).
      Non ho molte lezioni da dare in realtà, però se vuoi scambiare qualche idea e opinione e giudizio, qui è sempre aperto :)

      Ciao! E benvenuta!

      Elimina
    2. lo farò con molto piacere:)

      Elimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pierrrr buon blog compleanno <3 Sei stato il primo blog che ho iniziato a seguire, e quello che mi ha spinto ad aprirlo, sono davvero legatissimo al tuo spazio virtuale, e ti auguro davvero 100 di questi giorni <3

      Elimina
    2. Grazie mille Giuseppe! Che belle parole :) Mi fa piacere averti dato la spinta!

      Elimina
  16. C'è tanta personalità nel tuo modo di scrivere, una personalità che spicca molto. Complimenti per i traguardi raggiunti con il tuo blog, continua così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) Proverò a continuare così!

      Elimina
  17. Caro Pier, quello che scrivi (e che dici) in questo post è esattamente il motivo per cui mi piaccia tanto seguirti.
    Te lo dico da milanese: voglio essere siciliana anch'io!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :*
      E quanto all'essere siciliani, ha i suoi pro e suoi contro, tanto quanto la milanesità ;) Forse più contro!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...