lunedì 4 maggio 2015

|Beauty Cues Update|
Fitocose - Crema Antirughe all'Acido Glicolico 8%

Uno dei prodotti che più ha incuriosito nel Tag "5 minuti prima di andare a dormire" è stata la Crema antirughe all'acido glicolico 8% di Fitocose ed effettivamente volevo avere occasione per parlarne in dettaglio.
Piccolo momento SuperQuark: per chi non lo sapesse l'acido glicolico fa parte degli alfa-idrossiacidi, che in campo cosmetico vengono utilizzati per produrre una esfoliazione della pelle, con la conseguente accelerazione della formazione di nuova epidermide, così da combattere macchie della pelle, cicatrici, rughe e generalmente segni del tempo.
Nei cosmetici in commercio per noi comuni consumatori la percentuale presente di alfa-idrossiacidi non è in genere molto alta, in quanto si parla di ingredienti parecchio strong.
Ovviamente vi sono trattamenti con alta percentuale di alfa-idrossiacidi, che vengono eseguiti in centri estetici (anche se a sgamo possono essere fatti in casa) e che producono diciamo effetti maggiori, sul risultato finale, ma ovviamente danno una esfoliazione più accentuata, con tanto di pelle screpolata e che "cade a pezzi".

Il mio obbiettivo era quello di eliminare alcuni segni lasciati dall'acne adolescenziale. Fortunatamente, pur avendo avuto per anni l'acne, non mi ritrovo con la pelle butterata, ma avete presente quelle piccole cicatrici come pori dilatati che però non sono pori dilatati? 
Ecco, quelli, soprattutto su tempie e la parte centrale delle guance.
Ovviamente volevo andarci cauto, iniziare da una bassa percentuale di acido glicolico per capire quale fosse la reazione della mia pelle, e vedere se potesse fare al caso mio. Inoltre non volevo un prodotto troppo aggressivo, ma che magari fosse esfoliante ed anche idratante. 

Questa crema di Fitocose è stata esattamente ciò che cercavo.
Innanzitutto si presenta come una crema bianca, abbastanza densa. Non saprei descrivere l'odore: non è forte ma un pochino pungente.
Si stende bene pur facendo una leggera scia bianca e impiegando un po' di tempo ad assorbirsi.
Io utilizzo la sera una nocciolina di prodotto, che stendo uniformemente sul viso, evitando il contorno occhi, lascio così qualche secondo e inizio a massaggiarla.

Ma veniamo alla ciccia: quali sono stati i risultati ?
Allora, ho iniziato ad usare questa crema esattamente il primo Marzo, costantemente ogni sera dopo la detersione. Alla prima applicazione mi è parso di sentire un leggero pizzicore qui e lì, che dopo qualche secondo è svanito, senza però alcun rossore o irritazione. Questa sensazione è svanita man mano con le applicazioni, quindi credo che la pelle si abitui. 
Sin da subito la pelle diventa liscia, luminosa e compatta. Inoltre nell'arco di una settimana circa sono sparite alcune macchiette post brufolo che effettivamente mi ritrovavo da qualche mese. 

I signori di Fitocose dicono che bastino 28 giorni per vedere i risultati dei loro trattamenti, ma io ho voluto proseguire e nel corso di questi due mesi ho visto che i segni da acne più piccoli sono spariti quasi del tutto, mentre i segni più profondi sono leggermente attenuati.
La cosa più piacevole però è la morbidezza e la luminosità della pelle. Considerate che quando faccio uno scrub, in genere dopo un paio di giorni sento già ai lati del naso che la pelle torna leggermente più ruvida. Invece con questa crema i risultati proseguono anche smettendo il trattamento (io ad esempio ho saltato una settimana e la pelle era ancora liscia!).

Ci sono però dei "ma" che non derivano dal prodotto in sé, ma dall'utilizzo degli acidi in generale. In primis l'obbligo di utilizzare una crema con SPF alto al fine di proteggersi dal sole, soprattutto se si usa in questo periodo. Ovviamente è sconsigliato utilizzare gli acidi in piena estate perché la pelle esfoliata è più esposta ai danni che può creare il sole, e nessuno vuole diventare come Bruno Vespa immagino. 
In secondo luogo, pare che l'esfoliazione della pelle con l'utilizzo di acidi, porti ad un aumento delle impurità sul viso, in quanto è come se le impurità sotto pelle "risalgano" in superficie. Personalmente non ho riscontrato nulla di particolare, ho solo visto più visibili dei punti bianchi che già avevo e che si notano solo tirando la pelle. Non so quale possa essere la reazione su una pelle più impura.

Per me assolutamente promossa, e anzi credo che questo inverno proverò la versione al 12% per eliminare i segni più profondi che stoicamente restano ancora visibili.
Sperando di essermi fatto capire al meglio, vi saluto, ma fatemi sapere se conoscevate il prodotto, o se conoscete qualcosa di simile!



17 commenti:

  1. Si, sei stato "spiegato", tanto per seguire il trend del giorno che vuole parole buttate a caso in un italiano che non debba seguire per forza le regole. Ecco ora mi sento molto realizzata XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contento che sono stato spiegato molto benissimo XD

      Elimina
  2. Aaaaah Fitocose, quanti bei ricordi :) E' da parecchio che non compro cose loro, appena avrò qualche soldino rimedierò, hanno parecchi prodottini belli!
    Questa crema mi incuriosisce, ma penso che penserò a provarla ad inizio autunno/inverno, così mi preoccupo un po' di meno del sole :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, è un buon marchio! Io lo trovo in un negozio qui vicino, per questo ne parlo spesso :)
      Assolutamente meglio in inverno, adesso anche io smetterò di usarla!

      Elimina
  3. Oh, vedi son punti di vista. Io per schiarire avevo un gel di Lierac costato un botto (ora fuori produzione), ma un vago risultato l'avevo ottenuto.
    Invece due mesi di applicazione di fitocose non mi hanno fatto una ceppa. Finisco il tubetto, ma penso che su di me non funzioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la metto su e la faccio agire all night long.. Sbaglio io?

      Elimina
    2. Sempre otto%? Forse era poco per te. Dipende anche dalle macchie, se erano molto vecchie magari avevano anche preso sole o erano più recenti.
      Non so come funzioni il gel di lierac, però le indicazioni dicono di farla assorbite quindi il passaggio quasi fosse una maschera è un di più. Io non la lascio comunque senza farla assorbire perché la ritroverei su cuscino e capelli 😅

      Elimina
    3. Provo così allora. La macchia no, è recentissima....

      Elimina
    4. Prova e fammi sapere, ma considera anche che 8% è una percentuale davvero bassa ( i trattamenti arrivano anche al 70% quindi l'esfoliazione di questa crema è mooooooolto leggera) quindi potrebbe servirti altro.

      Elimina
  4. la voglio, il fatto che scompaiano le macchiette post brufolo è una meraviglia ;)
    spendo un sacco di soldi per creme che tolgono le macchie ma io le devo sempre li

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì aiuta molto! Io non ho molte macchie perché in linea generale non ho brufoli ma ne avevo 3 ai lati del viso e ora sono sparite :)

      Elimina
  5. Umpf *giunge sbuffando*
    Non so per quale motivo blogger non mi notifica i tuoi nuovi post, e ogni volta rischio di perdermeli!
    Sono interessatissima a questa crema, appena posso giuro che la compro. Sai che non sapevo che ci fosse la versione anche all'8%? Io conoscevo solo quella al 12% per viso e per corpo (tra l'altro la differenza tra le due è minima, cambia solo la quantità e il prezzo, conviene comprare quella da 100 ml che costa solo qualche euro di più ed è praticamente uguale a quella di 50 ml).
    Mi spaventa solo un po' la questione dell'esposizione solare, ed io avrei necessità di usarla anche d'estate, perchè vorrei vedere se combino qualcosa per i peli incarniti. Dici che se la usassi di sera, prima di dormire, andrebbe bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :/ Non so come mai non ti notifica! Strano blogger!

      Diciamo che se vuoi usarla su viso e corpo conviene il barattolo grande, ma se vuoi usarla solo sul viso, e quindi come trattamento periodico, non è molto conveniente il formato da 100 ml, o meglio, ti avanza e Fitocose ha un PAO breve.

      Gli acidi è meglio usarli la sera, ma il giorno dopo sarai comunque esfoliata, quindi non è tanto il problema di quando la usi, ma di come ti esponi dopo al sole. Se vuoi usarla anche d'estate (io lo sconsiglio sinceramente, e anche il sito consiglia di smettere un mese prima di esporsi al sole - immagino intendano proprio a mare, non che ti devi barricare in casa XD) sulle gambe, poi magari metti una bella protezione alta, facendo attenzione a riapplicarla frequentemente.

      Elimina
  6. Ciao! Ottima review! Vorrei provare questa crema, dato che ho anche io il tuo stesso problema delle macchie post brufolo. Magari quest'inverno così non rischio di farmi ancora più danni ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D
      Sì, assolutamente d'inverno o rischi che ti si scuriscano!

      Elimina
  7. Oh eccola la recensione che aspettavo! (Scusa, arrivo un po' in ritardo io..)
    Ora come ora sono molto tentata di acquistarla, ma mi spaventa un po' la storia dell'esposizione al sole (vorrei usarla già in questo periodo)... Mmm... Ci penserò su... ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, i post non hanno tempo :D
      In questo periodo come dicevo su, è sconsigliata! Meglio andare di scrub o comunque utilizzarla se si sa che poi non ci si espone troppo al sole. Se tipo non vai a mare per motivi tuoi ma magari metti una gonna corta in città (e quindi non stai 3 ore a prendere il sole, ma ti muovi), non ci dovrebbero essere problemi, mettendo una protezione solare.
      Ma ripeto, meglio attendere la stagione fredda onde evitare qualsiasi problema!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...