giovedì 19 marzo 2015

{Aggiornamento #32}
Io non mi fido delle persone

Forse dovevo dare ascolto a tutti quei link su Facebook con frasi fatte riguardo l'onestà e il rispetto, che è una moneta di scambio e che non si da se prima non si riceve, e quelle cose lì.
E io invece no, devo fare la fatina sempre gentile e disponibile e cortese.
Ma gli altri mica ci pensano a te. Ognuno si fa sentire a tempo nel tempo libero, come un hobby. Come giardinaggio. Vi sembro un bonsai per caso? 
Vi sembro un giardino zen che puoi raschiare col tuo rastrellino zen per rimetterti a posto i Chakra?
Ma ti ci cavo gli occhi col rastrello.
Sapete che vi dico? Voglio essere maleducato.
Fanculo.
Non a voi, a chi se lo merita.
A chi vorrebbe tenerti legato ad un appiglio appeso al nulla.
Non me ne importa se Google decide di farmi andare nel dimenticatoio dei motori di ricerca per questo sciorinamento di scurrilità varie.
Anzi, lo ridico. Vaffanculo.

Mi sento meglio.

Qui dove ti giri è un polemica. 
Prima con lo spoiler di Striscia la Notizia sulla finale di Masterchef. Io, che ve lo dico a fare, sono arrivato dopo, non seguendo né uno né l'altro. 
Ho trovato assolutamente poraccio che un programma televisivo cerchi di affossarne un altro, d'altro canto però tutta la mobilitazione che c'è stata mi è parsa parecchio infantile. 
Certo, ti rode pagare un abbonamento per poi avere delle anticipazioni importanti, ma se sei un fan del programma segui tutte le dinamiche, non certo solo di sapere chi è il vincitore. Tra l'altro pare che il vincitore non sia così alle prime armi
In ogni caso mi è parso tutto troppo serio per trattarsi di programmi televisivi.

Poi è stato il turno di Dolce e Gabbana, e qui si apre una parentesi che facciamo Natale.
Personalmente che Domenico Dolce chiami "bambini sintetici" i bambini nati in vitro lo trovo oltremodo depauperante della necessità e delle difficoltà che spinge le coppie alle moderne tecniche di procreazione. 

Però, chiariamoci, 'sti due non hanno mica voce in capitolo sulle scelte socio politiche più importanti.
Sono due persone libere, due stilisti e come tali possono esprimere e pensare la fava che gli pare e piace. 
Aggiungeteci pure che hanno ottenuto l'effetto desiderato: far parlare di sé.
Omofobia?
Non mi pare abbiano detto di bruciare i genitori e tutti i nati da utero in affitto, e di deportare in Siberia le madri surrogato. 
Hanno detto un'idea a cui si può aderire o meno. Un'idea, come la mia o la vostra. E che abbiano cambiato in idea nel corso di 10 anni non mi pare così fuori dal mondo.
Boicottarli o meno ha poco senso. Se vi piacciono i loro abiti, mutande, cenci e profumi continuate a comprarli, ché non credo andrete a finanziare la campagna politica di Matteo Salvini.
E vi dico anche di più: in Italia, specie in piccole comunità, un bambino ad una coppia gay non lo farei adottare, perché se avete mai visto un gruppo di ragazzini targati 2015, saprete quanto sono stronzi, ché già i grandi a certe cose non ci arrivano.

Notizia che non ha avuto altrettanto rimbalzo è stata quella dei registri delle unioni civili in Sicilia, e anche lì critiche visto che Crocetta è omosessuale. Peccato valga anche per le coppie eterosessuali non sposate appunto.
Vedremo quali saranno gli effettivi risultati.

Comunque io non mi sono reso conto che anche Marzo è finito. Pensate che sarei dovuto andare al Cosmoprof, e, anche se poi è saltato per quest'anno, non ho realizzato che sarei già dovuto essere partito.

A proposito, qualcuno ci va? Io ho saltato perché non mi si incastrava bene con altri impegni, ma in linea generale non mi sono strappato i capelli per l'evento in sé, perché è molto ampio e riguarda settori che non mi interessano propriamente; mi spiace piuttosto non poter incontrare la mia amica Simona, ma ci saranno altre occasioni.

Devo dire che una certa indolenza ha fatto anche la sua parte. Non lo so, mi sento tanto una Duracell scarica che mi sale la noia anche a scrivere un messaggio. Non so a cosa sia dovuto, ma certe volte mi sembra di vivere su un tapis roulant che cammini, cammini ma non arrivi mai.
Aggiungeteci pure che ogni mattina, quando mi sveglio, mi guardo allo specchio, e mi sembra di aver dormito sotto un sasso.
Ok, i 25 segnano un passaggio importante, ma certe mattine mi serve lo stucco per avere un minimo di decenza.

La consolazione in questo mare di calorie accumulate a rimuginare, è che la cosa che più conta è che questo peregrinare, magari scomposto e senza una meta, ci porti più lontano dalle ipocrisie e verso la direzione che noi vogliamo e che ci fa stare meglio.

Voi come state, bellezze?





34 commenti:

  1. Eh... minchia... sto abbastanza bene, però la fine di marzo magari scombussola un po'. La primavera baby. Di masterchef non me ne frega nulla, di Dolce e il gabbiano nemmeno, e sì, far adottare qui in Italia è una pazzia per chi sta intorno a quel bambino adottato. Già gli adolescenti sono stronzi di loro, figurati che razza di torture possono mai fare se gli dai qualche appiglio...
    Tornando a come sto comunque, ho sonno! Domani spero di non perdermi l'eclissi perché mi prendo a letto. Sarei un pirla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, la primavera.
      Anche senza appigli i ragazzi sono crudeli, specie se vengono da una famiglia che a sua volta è composta da idioti!

      Non so a che ora sia l'eclissi, se posso la guardo :D

      Elimina
  2. Bravo, sono d'accordo su tutto, specie sulle polemiche del cazzo (adesso Google banna anche me dai motori di ricerca) su Masterchef, Dolce&Gabbana e cagate varie!
    Io faccio colazione con latte e Duracell e sono comunque scarica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono difficili da digerire le Duracell?

      Elimina
  3. Caro Pier, capisco il tuo stato d'animo. Non so perchè ma evidentemente ci capitano sempre cose molto simili visto che spesso ci sentiamo allo stesso modo. Quindi mi unisco a te dicendo che nemmeno io sono un giardino zen e fan... alla gente.
    Per quanto riguarda i vari programmi io ormai non seguo quasi più nulla, mi snervano.
    D&G concordo con te hanno espresso il loro parere e ognuno può pensarla come vuole. Vero, le nuove generazioni fanno paura però devono anche smetterla di vivere seguendo certi schemi assurdi formati da pensieri allucinanti.
    Per il resto voglio andare a vivere su di un isola deserta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, saremmo dello stesso segno zodiacale?!

      Vengo sull'isola con te ma non sarebbe più deserta XD

      Elimina
    2. boh!!! Io sono nata il 1 gennaio perciò capricorno e tu?
      vabbè, possiamo sempre dividerla a metà e metterci ognuno nel proprio angolo di isola :P :D

      Elimina
    3. Ahahah mi sembra un buon piano!
      Io sono scorpione... ascendente capricorno XD

      Elimina
  4. Io penso che alla fine la gente capirebbe, da qualche parte bisogna anche iniziare con le adozioni... altrimenti quando si sblocca la situazione?^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moz ti dico fermati!
      Da qualche parte si deve iniziare mi piace, ma iniziare dalle adozioni è fare il passo più lungo della gamba. Leggo in giro commenti davvero allucinanti e in questo paese non c'è ancora una legge che attesti il reato di omofobia né una legge che consenta a due persone dello stesso sesso di sposarsi. Se già si facessero leggi simili sarebbe un passo in avanti, perché si attesterebbe che lo stato ha capito che certe cose non sono scelte e tutela TUTTI. La conseguenza sarebbe che le associazioni potrebbero dedicarsi ad una sensibilizzazione capillare invece di dover combattere per diritti basilari.
      Le adozioni potrebbero seguire a questo

      Elimina
  5. Come sto? Ahhh, bella domanda! Ora come ora son con il termometro sotto braccio, il libro di stereochimica davanti e tanto sonno in corpo! E pur mangiando duracel e batterie dell'auto sono uno straccio. Ma no, non è la primavera; è l'università.
    Comunque ho 37,08. E domani DEVO andare a tutti i costi in facoltà e la sera ho un'impegno.
    Fanculo a D&G e i loro occhiali tamarri, fanculo a Masterchef che fa sembrar facile anche il cucinare l'ambrosia e fanculo la febbre =°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma povera!! Mi spiace tanto!! Perché DEVI?! Resta a casa o.o

      Elimina
    2. Dovevo dare dei file ad una collega impossibili da inviare via email =° Comunque quel 37.08 è stato un falso allarme xD Dopo nemmeno 10 minuti dall'aver scritto questo post avevo 36 o.O
      Sarà che a darti ragione sul vaffanculo everybody mi son surriscaldata xD

      Elimina
    3. Ahahaha meglio così dai xD

      Elimina
  6. Io sono d'accordo con te che Dolce & Gabbana sono liberi di esprimere la loro opinione. Detto ciò, non possono di certo offendersi a loro volta dando del fascista a chiunque sapendo che hanno espresso opinioni "forti" su una buona parte della popolazione (definendo "sintetici" i figli "non naturali").

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, infatti dovrebbero chiedere scusa per quello, e per il "facist" a Elton John. Solo che boicottare tutti i maleducati e gli insensibili la vedo difficile.

      Elimina
  7. mah insomma.
    mi affido alle parole della saggezza della nonna che dice che è colpa del cambio stagione, della primavera che ti butta a terra ma io mi sento sempre uno straccio. anzi una larva umana.
    tipo che il sabato sera o si esce per cena o va a finire che alle nove sono spiaggiata sul divano, fai tu! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i miei sabati sono molto poco sesso, droga e r'nroll anzi... L'opposto!
      Fidiamoci della nonna!

      Elimina
  8. Niente Cosmoprof neanche per me, alla fine avrei speso troppo :P
    Per il resto spero di sopravvivere ai prossimi due mesi, lo stress da saggio quest'anno è arrivato in anticipo e si preannuncia un periodaccio...

    RispondiElimina
  9. Mah... Io queste notizie from Italy con furore le seguo molto raramente e ci capisco ancora meno.
    Come sto? Sto sospesa aspettando una risposta da un fantasma. Sto abbastanza bene insomma :-)

    RispondiElimina
  10. sono reduce da un weekend di trasloco, e me ne si apre uno in cui la prospettiva di una cena dalla suocera è l'unica cosa certa...
    poi che altro?
    ah si, nel blog mi ha infiammata la questione dello stilista siciliano, ma ho scelto di farmi da parte nei giudizi [ovviamente sui figli in vitro la penso esattamente come te!!!]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto da te riguardo a D&G, e sono concorde!

      Elimina
  11. Bah. Sarà che in questo periodo mi sento depressa e non cago niente e nessuno, ma queste notizie sinceramente non mi toccano proprio. Gli articoli D&G non li compravo manco prima della notiziona, quindi credo di poter sopravvivere. Master Chef non lo seguo. Il Cosmoprof beh, prima o poi mi piacerebbe andarci ma temo che dovrei fare a botte con una mandria di beauty bloggers impazzite e facciamo anche no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà dipende quando vai! So che il venerdì è più tranquillo, invece sabato e domenica sono caotici :)

      Elimina
  12. Peggio di te senza alcun dubbio caro Pier, ma spesso faccio finta d nulla..altro che spaventarmi al mattino appena sveglia...
    Non parliamo essere educati , disponibili poi al giorno d'oggi come dicevi tu..ma veramente , non auguro nemmeno un"vaffa" che potrebbe essere gradito, ma due onde d'urto al tallone come ho fatto io...una cosa da crocifissione!
    Un bacio enorme amorevole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace molto ho letto che è molto doloroso :/ Un abbraccio!!

      Elimina
  13. Se ti può consolare io manco so cosa sia il Cosmoproof!
    Ad ogni modo rimango della mia idea: le polemiche sono fatte per chi manca di fantasia. La gente ha bisogno di una battaglia ma siccome quelle vere sono troppo impegnative si attaccata alle stronzate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Cosmoprof è la fiera mondiale dell'estetica, si tiene a Bologna, ma anche in altri paesi del mondo :)

      Hai ragione! <3

      Elimina
  14. Io sull'idea "gli italiani non sono ancora pronti per le adozioni gay" non ci sto. Sono d'accordo con Miki, che da qualche parte bisogna pur iniziare... altrimenti giustifichiamo l'ignoranza dell'italiano medio, fanculo tutti ed emigriamo nel nord Europa. Egoisticamente potrei farlo, ma perché? Prima o poi lo scossone arriverà e l'omofobia diventerà qualcosa di cui vergognarsi come credere nelle streghe, e il passo è prossimo, Salvini o non Salvini.

    E poi, occhio, mandare a fare in culo qualcuno potrebbe essere un piacere, quindi non la vedrei come un'offesa. Io, d'altronde, me ne sbatto di tutti e l'importante è che sto bene, e se con me qualcun altro vuol star bene, io sono disposto a tutto, ma sicuramente non cerco l'approvazione di nessuno, così come nessuno deve dirmi ciò che devo fare. ;) Poi, sono "il sultano dei sentimenti", chi mi conosce lo sa, ma non mi aggrappo mai alle persone. Mai.

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché questo scossone deve essere l'adozione considerando che si potrebbe far finire un bambino in un ambiente ostile?

      Diciamo che il mio fanculo era più generale che particolare ;)

      Elimina
  15. Ciao dalle catacombe <3 ho un sonno terribile, probabilmente a causa della Primavera (maledetta Primavera). Dolce&Gabbana sono due scimuniti, nel senso che come già ci dicemmo, tantissime coppie anche etero ricorrono alla fecondazione assistita e in questo non c'è nulla di male. Anzi, i signori dovrebbero sapere che al giorno d'oggi avere dei figli è sempre più difficile, per un motivo o per l'altro e non per questo bisogna rinunciarci in partenza... mah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che avere denaro, poter viaggiare e conoscere persone, non è sempre sintomo di una umanità accresciuta

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...