sabato 15 dicembre 2012

Carrot Cake

Ok, premessa.
Su Facebook me ne hanno dette di ogni perché non è venuta esattamente bellissima. 

E esattamente bellissima non credo sia italiano.
Ma io non sono esattamente un cuoco e questa è esattamente la prima volta che la faccio.
Io poi non mi chiamo nè Benedetta nè Antonella.
Per fortuna.
Ma grazie al mio dono da angelo del focolare dalla perlescente epidermide meglio detto come culo, l'ho resa comunque molto buona.
Quindi comunque vale la pena condividerla.
Abbiatene timore, ve la mostro.

Ora la Carrot Cake è una torta di origine inglese e dovrebbe essere alta e trionfante come Mariah Carey #adoronominarlaacaso.
Io ho preso la ricetta da questo video di YouTube, fatta da una ragazza tando brava e tando simpatica.
Prima vi dico come si fa e poi cosa ho sbagliato fatto io.
Ecco gli ingredienti:
260 gr farina setacciata
270 gr zucchero
120 gr di noci/mandorle/nocciole
320 gr di carote grattugiate
4 uova
240 ml di olio d'oliva leggero
un cucchiaino di essenza di vaniglia o un baccello da cui estrarrete i semi
una bustina di lievito
buccia grattugiata di un'arancia
un cucchiaino abbondante di cannella
un pizzico di sale

Si può usare lo sbattitore elettrico, la planetaria o schiavizzare qualcuno affinché sbatta con la frusta a mano.
Non avendo schiavi a disposizione, ho messo le uova nella planetaria per 4 minuti affinché diventassero un composto omogeneo.
Ho aggiunto lo zucchero, e poi l'olio a filo lasciando l'impastatrice in funzione.
Ho unito la farina, il lievito, il pizzico di sale e la cannella a mano con una spatola, dal basso verso l'alto.
Poi ho aggiunto la vanillina, che mica ce l'avevo il baccello, la scorza d'arancia grattugiata, le carote, e le mandorle.
Ho oliato la teglia e ho tenuto in forno caldo a 180º per 30 minuti circa.
Si può ricoprire la torta, una volta fredda, con una crema composta da Philadelphia ( o del qualsiasi formaggio spalmabile) e zucchero a velo.

Che ho combinato io?
1) Ho dimezzato le dosi, pur tuttavia usando una teglia abbastanza grande.
2) Ho usato olio extravergine, ma non quello da supermercato. Questo non influisce sul gusto ma sull'umidità. Credo che proprio per questo mi si sbriciola facilmente. Ah e sono andato un po' ad occhio.
3) Non ho tritato abbastanza le mandorle e le nocciole, la ricetta non lo chiedeva. Fatelo.
4) Non ho tritato abbastanza sottilmente le carote. Fatelo senza trinciarvi un dito.
5) Non ho messo su la crema perché ho pensato che la torta potesse venirmi uno schifio. Poi ho pensato fosse anche meglio per farci colazione e per darla ai nonni.
6) Sono andato un po' ad occhio anche con il lievito. E si, lo so che non si va ad occhio macheduepalle.
E nulla.
Il risultato è davvero buono e leggero.
La preparazione è davvero facile e veloce.
Provatela e fatemi sapere!
Buon fine settimana.

52 commenti:

  1. dio,le carote mi fanno venire troppo in mente la signora minù,infatti da piccolo ero ossessionato nel fare tutto con le carote,anche le torte ahahhahaa incrocia le dita per me,sono un mezzo disastro ai fornelli!grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È facilissima!!! E le carote fanno pure bene :) della Signora Minù ho un ricordo vaghissimo ma mi era simpatica ;)

      Elimina
  2. Mi segno la ricetta, ultimamente mi sono messa anch'io a pasticciare in cucina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehe, ma ti dovrei copiare il commento!

      quoto Sara fatina!

      Elimina
    2. Io in cucina mi rilasso, non penso a nulla se non alla ricetta :) è un anti stress! Fatemi sapere ;)

      Elimina
  3. Eheheh Pier mi ricorda il mio tentativo di muffincarotosi che sembrano i cappellini degli gnomi di Memole(tu non sai chi è perchè sei nato dopo..ma puoi vederle sul tubo credo).Proverò la tua ricetta e vedremo che ne uscirà fuori!PS: io faccio spesso a occhio..ma mi son accorta d'aver un occhio ametrope...:-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma nooo Ele io adoravo Memole :D era fantastica!! Quando vuoi ti canto tutta la sigla xD
      Prova la ricetta, l'importante è il gusto, e con i suggerimenti che ho scritto dovrebbe venire anche bella :)

      Elimina
  4. ora mi hai fatto venire fame.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. risolsi con latte e tarallucci. e ora sto facendo una crostata crema e amarena.

      Elimina
  5. L'ho fatta tempo fa ma il risultato non è stato un granché, anche perché avevo fatto pure io ad occhio e credo di aver ridotto di molto la quantità di zucchero xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, non troppo ad occhio xD riprova, questa è buona

      Elimina
  6. Ma io voglio mangiare la tua, non rifarla a casa da me! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. You want that cake cake cake cake ?! [cit.Rihanna]

      Elimina
    2. Ahhhhhh ecco cosa dice. Io pensavo sempre che avesse nell'acidità nello stomaco ogni volta che arrivava a quel punto XD

      Elimina
  7. I dolci sono difficili, la pasticceria è chimica, è precisione!
    Riprova e farai di meglio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque è finita in un giorno, qualcosa significherà xD

      Elimina
    2. La mia prima torta faceva veramente cagare, ora sono discrete...
      Diventeremo bravissimi e prenderemo un uomo per la gola! ;)

      Elimina
    3. Mi batti sul tempo!
      Bravo Pier ;)

      Elimina
    4. si fa quel che si può mio caro :)

      Elimina
  8. Non ho mai provato una torta a base di carote, ammetto che l'idea non mi ha mai ispirato più di tanto, ma diverse persone me l'hanno consigliata- Uno di questi giorni magari seguo la tua ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ero un po' scettico ( infatti ho dimezzato le dosi anche per questo) ma il gusto di carota non è così prepotente : D prova su!

      Elimina
  9. E bravo il Pier-cuoco! O dovrei dire "cuoco pasticcione", come l'omonima canzone dello Zecchino d'Oro che mia figlia adora... :D
    A parte gli scherzi, per essere il tuo primo tentativo direi che non è affatto male e se poi il sapore era comunque buono che importa se è un pò più bassa di quanto doveva essere o più "sbriciolosa"?
    Io ho fatto una sola volta, un paio di anni fa, un dolce alla carota, molto simile a questo tuo...ma non ha incontrato il massimo gradimento qui in casa...non so se ripeterò la cosa :-(
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riprova con questa ricetta!! Riesce davvero bene pur non prestando chissà che attenzione o dedizione :)
      Buona domenica a te!!

      Elimina
  10. L'hai fatta alla fine! Bravo!
    Prossima volta: copertura. C'è da morirci.

    E segui le dosi, il culo finirà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, immaginavo fosse buona la copertura :) proverò magari facendo dei muffin!
      Speriamo non finisca xD

      Elimina
  11. Che ci frega se è brutta! L'importante è che sia bbona.
    Anche io riesco sempre a creare degli abomini della natura quando cucino. C'est la vie. :P

    RispondiElimina
  12. E' la prima torta alle carote che vedo quindi non posso commentare l'aspetto XD
    Comunque la proverò v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che se guardi il video noti una leggeeeeeriiiiiiissima differenza, ma poca eh xD

      Elimina
  13. bbbonaaa!!
    sì non esattamente bellissima ma chissene ;)

    RispondiElimina
  14. anche tu ai fornelli, grande!!
    in settimana la provo! :-))

    RispondiElimina
  15. Appena scovato il tuo blog...mi piaceee. Proprio come pasticciare in cucina. La mia prima passione però è il cinema...passa a trovarmi se hai voglia. ^_^

    RispondiElimina
  16. Che buona la torta con le carote!! L'aspetto non mi pare nemmeno malvagio... ;-)
    Comunque non ti preoccupare, il primo comandamento di Antonella cita che la bruttezza di un piatto è inversamente proporzionale alla sua bontá!! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco Antonellona ha ragione cacchio :D

      Elimina
  17. Chi ti ha criticato su Facebook in realtà si sta solo crucciando del fatto che non può mangiare la tua torta. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. possibile :D anche se me l'ha detto un ragazzo che l'ha fatta prima di me :(

      Elimina
    2. Dannazione. E ora che scusa invento per giustificare il suo bieco comportamento? Ah! Trovata! Ti ha criticato perché è invidioso dei tuoi lunghi capelli biondi. (e adesso non dirmi che non hai i capelli biondi!)

      Elimina
  18. sinceramente chissene dell'aspetto, l'importante è che sia buona!
    vorrei farne una alle carote anch'io.

    RispondiElimina
  19. Meravigliosa!
    sti cazzi che non è perfetta!

    RispondiElimina
  20. La torta sarà stata buonissima anche se in foto non rende e comunque, permettimi, la cosa più bella di questo posto è la aprola "perlescente". Adoro.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...