lunedì 2 luglio 2018

|Beauty Cues Special|
Fondotinta, bb cream e creme viso colorate (anche con SPF, anche ECOBIO!)


Fatemi fare una doverosa premessa: saprete che il mio uso del make up si concentra sul correttore, e in genere sulla color correction, che basta a nascondere le mie magagne, a camuffare occhiaie e  qualche (per essere generoso) imperfezione. Di tanto in tanto però, quando magari vedo maggiori rossori, colorito spento, o disgrazie disseminate dalla fronte al mento o semplicemente perché mi va, apprezzo una copertura più generale ed ampia. Così nel corso del tempo ho avuto modo di provare alcuni fondotinta, bb cream e creme colorate, a cui mi sono avvicinato per ragioni diverse, non solo per la coprenza, ma anche per il fatto che potessero avere un fattore di protezione solare, e quindi svolgere una duplice funzione.
Specifico fin da subito che si tratta in genere di più campioni o pot di prodotto con cui ho fare potuto più e più applicazioni, per cui mi si è formata un'opinione completa, e approfondita; ma se pensate che non avendo usato un intera confezione di prodotto (tutte le mie recensioni sono a fine cosmetico ndr) prendete le mie recensioni come per prime impressioni un po' accurate, o come suggerimento di un prodotto che magari non conoscevate. Insomma fate come vi pare.
Un altro disclaimer è che non cerco né mi serve una coprenza alta, e ho messo alla prova le colorazioni più chiare dei diversi brand che ho provato, perché come vedete dalle foto, sono abbastanza chiaro; inoltre ho un sottotono neutro.


Kiehl's Actively Correcting & Beautifying BB Cream (BB Cream con SPF50) Chiara 


Kiehl's Actively Correcting & Beautifying BB Cream (BB Cream con SPF50) recensione

Credo che questa BB cream di Kiehl's sia proprio il primo prodotto di questa categoria che ho usato, perché ne avevo sentito parlar bene e appunto avrei coniugato la pigmentazione ad un minimo di protezione solare, ed il risultato è che mi è piaciuta tantissimo.
Si tratta di una crema fluida, in cui si sente la presenza del filtro solare già dall'odore, ma non è una cosa che mi disturba, sebbene sia un po' intenso all'inizio.
Non posso indicarvelo come un prodotto eco bio, ma non contiene siliconi. Contiene invece un derivato della Vitamina C quindi già per questo si merita una stellina di preferenza. 
La Actively Correcting & Beautifying BB Cream di Kiehl's viene descritta come:

  • BB Cream dalla texture leggera e modulabile, a base di pigmenti minerali naturali.
  • Nasconde le imperfezioni mentre agisce per correggere le discromie della pelle.
  • Contribuisce, inoltre, ad attenuare i pori e le linee sottili, garantendo idratazione e protezione dagli raggi UV con SPF 50.

Descrizione con cui mi trovo generalmente d'accordo. Questa BB Cream secondo me ha una coprenza può andare da bassa, quindi giusto per uniformare l'incarnato, a media, se la si stratifica e si necessità di nascondere più imperfezioni. In ogni caso non si arriva mai ad una copertura alta secondo me, o per lo meno se desiderate l'effetto "maschera" non è il prodotto che fa per voi, perché qui si resta sul naturale. È una crema che non si avverte sul viso, non è appiccicosa, ma risulta leggera e si asciuga abbastanza in fretta. L'applicazione migliore secondo me è proprio con le mani, come fosse una crema viso, perché si sfuma bene senza far robe strane. Non mi va ad evidenziare i pori, né eventuali segni di espressione. Con altri metodi di applicazione si tende a sprecare prodotto e si perde di copertura. Al massimo con un pennello, non con una spugna.

La confezione full size

Parliamo della colorazione: Kiehl's ne propone 6 in totale e la Chiara o Fair secondo me è una tonalità abbastanza neutra, ma non è adattissima a pelli super pallide, diafane, perché su di me già risulta leggermente più scura, direi meno di mezzo tono più scura. Nulla di obbrobrioso, o che crei stacchi, anzi, dà quel tocco di colore che non mi dispiace (anche perché, ripeto, è pur sempre una BB cream e come tale non ha una coprenza altissima), ma certamente per chi è molto più chiaro del comune avorio, e vuole una colorazione perfettamente accordata al proprio tono di pelle, dovrà cercare altrove. Su di me non ossida quindi nel corso della giornata non mi ritrovo improvvisamente con stacchi di colore.

Ovviamente sfumata non appare così scura

La Actively Correcting & Beautifying BB Cream di Kiehl's a me è piaciuta tantissimo al punto che più volte ho pensato di prenderla in full size. 
Una volta rimossa la pelle appare effettivamente più luminosa e morbida, merito sicuramente della vitamina C.
L'unico neo che posso sottolineare, oltre al problema-non problema della colorazione, è forse il fatto che vada fissata con una cipria perché noto che dopo circa 5 ore, tende un po' a muoversi e a lucidarmi nella zona T. Quando la indosso, se ho necessità di apparire bene oltre appunto la mezza giornata, mi limito ad un ritocco con della cipria e risolvo il problema. 
Mi sento di consigliarla un po' a tutte le tipologia di pelle, salvo forse quelle molto grasse. 

INFO BOX
🔎 Negozi Monomarca Kiehl's, online
💸 €31.50 full size
🏋 30 ml
🗺 USA
⏳ 12 Mesi
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸


Bioearth Sun Crema Viso Colorata SPF50+




So che con questa mia recensione mi attirerò l'odio di questa azienda italiana, ma la crema viso colorata di Bioearth non mi è piaciuta per nulla.
Si tratta effettivamente di una crema fluida, dalla bella consistenza morbida e sottile che si stende bene, anche con le mani e non si avverte sulla pelle, non è appiccicosa, ma anzi si asciuga ed avrebbe un finish comunque naturale né troppo lucido né troppo matt. Anche la coprenza non è alta, ma si dirige più su un risultato naturale e leggero, appunto adatto all'estate, lasciando trasparire la pelle sottostante.
Inoltre non ha profumo se non il lieve sentore dei componenti che contiene, ed anche questo è un aspetto positivo.

Bioearth Sun Crema Viso Colorata SPF50+

Fin qui tutto bene se pensate che si tratta di una crema colorata contenente ingredienti naturali, come olio di argan, di girasole,  di semi d'uva e acido ialuronico, aggiunto al fatto che si tratta di un prodotto con un fattore di protezione solare alto UVA e UVB.
Il problema è che Bioearth ha creato questa crema colorata in un'unica tonalità e diciamo che dalla descrizione che l'azienda propone, ho capito gli intenti, ma il risultato finale non è dei migliori.
"Grazie alla nuance colorata, migliorano l’aspetto della carnagione donando un effetto sole naturale. Appositamente concepite per la protezione e il maquillage del viso, hanno una consistenza leggera e un’ottima texture che le rendono facili da applicare."
La nuance in questione è un colore medio scuro, leggermente aranciato, che su di me tende ad ossidare con la conseguenza che diventa ancora più impossibile da indossare. Ma il dramma è di questo prodotto che è pieno di piccoli glitter dorati, quindi l'effetto finale su di me è come se avessi preso un fondotinta/bronzer aranciato, lo avessi mischiato con dell'illuminante e me lo fossi schiaffato in faccia.


Su un corpo abbronzato credo possa fare un bell'effetto illuminante e di colorito omogeneo, ma sulla mia faccia pallida, mi spiace, ma no. 

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, online
💸 €21.90 full size
🏋 50 ml
🗺 Italia
⏳ 12 Mesi
🔬 Vegan, Nickel Tested <0,0001
💓⇒ 🌱

PHB Ethical Beauty Pure Skin Organic Liquid Foundation +SPF 30 (Cream)

PHB Ethical Beauty Pure Skin Organic Liquid Foundation

Di PHB Ethical Beauty ho avuto modo di parlare ormai diverso tempo fa quando presi alcune minitaglie di prodotti skin care  proprio dal sito inglese ufficiale che dà l'opportunità di acquistare anche dei sample della linea make up contenuti in pot, quindi da cui è possibile fare più applicazioni e testare bene il prodotto prima di prendere la full size. 
Il fondotinta di PHB Ethical Beauty è declinato in sei varianti di colore, io ovviamente ho la più chiara cioè la Cream, e l'azienda dice
"Il fondotinta liquido Pure Skin Organic di PHB sfuma la linea tra il trucco e la cura della pelle.
Realizzato con ingredienti biologici che nutrono e proteggono la pelle, questo fondotinta a lunga durata e full coverage ha una texture leggera e setosa che non ostruisce i pori.
Fornisce una finitura impeccabile dall'aspetto naturale.
Fatto a mano con olio di Argan biologico, olivello spinoso e cocco. L'olio di Argan aiuta ad ammorbidire e rivitalizzare la pelle. L'olivello spinoso ha potenti proprietà anti-invecchiamento ed è ricco di antiossidanti per mantenere la pelle luminosa e giovane.
Nota: questa fondazione ha una finitura "Cream to Powder".
Personalmente questo fondotinta mi è piaciuto moltissimo. Intanto l'applicazione: trattandosi di una crema dalla consistenza media, si può stendere con le mani o con un pennello, ma bisogna fare in fretta perché si asciuga velocemente; ma non abbiate paura perché se magari in alcuni punti non lo avete steso bene, basta una punta di prodotto per farlo rifondere e renderlo perfetto


Non va ad evidenziare i pori, però dovendo usare una colorazione molto chiara effettivamente può sollevare qualche pellicina. Su di me nulla che possa considerare problematico, perché effettivamente non bisognerebbe avere pellicine. Il finish è matt ma di un opaco naturale, loro appunto lo definiscono un cream to powder, dà un effetto setoso alla pelle, ma senza sembrare pesante, o polveroso, anzi dà al viso una luminosità carina.
Mi piace anche la durata di questo fondotinta PHB Ethycal Beauty che non necessita di ritocchi, non mi si muove, non va a segnare magari le linee di espressione, e su di me resta tranquillamente sulla pelle a lungo e la sera è più o meno tutto lì.
Quanto alla coprenza parliamo pur sempre di un fondotinta, quindi è sicuramente più elevata delle bb cream di cui vi ho parlato, ma secondo me non è proprio full coverage, per quanto si possa un po' stratificare.


Per quanto riguarda la colorazione non devo dirvi nulla perché basta ciò che dice l'azienda ovvero 
"Una tonalità di porcellain molto chiara con sfumature neutre ed equilibrate per una pelle molto chiara"
e si sposa perfettamente con il mio tono di pelle, senza ossidare e senza alcun stacco. 
Il Pure Skin Organic Liquid Foundation mi sembra un prodotto perfetto per un po' tutte le pelli (salvo quelle molto secche) e per chi cerca un prodotto naturale, visto che contiene anche olio di cocco, di jojoba, di argan, con una coprenza senza l'effetto maschera e senza soffocare la pelle ed ovviamente anche un fattore di protezione. 

INFO BOX
🔎 Sito Monomarca PHB Ethical Beauty, online
💸 €25.90 full size
🏋 30 ml
🗺 UK
⏳ 12 Mesi
🔬 Cruelty Free (PETA) , UK Vegan Society
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸


PHB Ethical Beauty Botanical BB Cream + SPF 15 (Fair)



PHB Ethical Beauty produce anche una BB cream che è praticamente la versione leggera del fondotinta, anche questa con sei varianti di colore, e io ho scelto quello sbagliato.
"Minerali puri forniscono una copertura sottile per lasciare la pelle impeccabile e luminosa.
Realizzato con ingredienti biologici che favoriscono una carnagione uniforme e radiosa mentre nutrono e proteggono la pelle."
Così l'azienda la presenta e come vi dicevo, effettivamente ha una texture più sottile e fluida del fondotinta, con la conseguenza che anche la coprenza è più leggera, direi medio- bassa, da vera BB cream qual è.


Anche il risultato che dà alla pelle è quello di una maggiore luminosità, ma effettivamente non risulta unta. Però vi dicevo, ho sbagliato colore e sinceramente non ricordo se quando la presi semplicemente non era disponibile o la mia mente fosse annebbiata da chissà quali fumi, ma invece di prendere il Porcelain, presi il Fair, che PHB Ethical Beauty descrive come
"una tonalità chiara con calde sfumature neutre per i toni della pelle chiara"
Ed hanno ragione, però non è adatta a me che di natura non ho quel colorito diciamo caldo, dorato magari di certe carnagioni hanno, quindi mi risulta giallina. Inoltre su di me questa BB cream ossida un po' con la conseguenza che non risulta per nulla naturale. Mi spiace perché si applica facilmente, non mi evidenzia i pori e mi è parso duri bene sulla pelle; inoltre mi sembra una versione un po' più idratante del fondotinta, quindi adatta a pelli più secche.


Non so se prenderò mai la colorazione più giusta per me perché comunque il fattore di protezione è basso, ma se appunto non volete una coprenza importante, magari tendete ad avere la pelle arida e spenta, questa bb cream potrebbe fare al caso vostro.

INFO BOX
🔎 Sito Monomarca PHB Ethical Beauty, online
💸 €24.90 full size
🏋 30 ml
🗺 UK
⏳ 12 Mesi
🔬 Cruelty Free (PETA) , UK Vegan Society
💓⇒ 🌸🌸

Neve Cosmetics Fondotinta Creamy Comfort Fair Neutral recensione

Quando Neve Cosmetics ha creato i fondotinta in crema, sono un po' tutti impazziti perché trovare un fondotinta fluido nel settore di cosmetica più o meno green ad un costo accettabile, non è semplicissimo, un po' come fu per il loro correttore. In più Neve ha creato ben 9 referenze colore quindi sulla carta, può andare bene a diversi incarnati. Io ad esempio mi son ritrovato perfettamente nella colorazione più chiara Fair Neutral, che ho avuto grazie alla mia amica Simona (MissPenny09), che l'azienda definisce come una 
"Tonalità chiarissima dal sottotono neutro."
che si va ad uniformare perfettamente al viso. Non si ossida, ma è come se venisse assorbito e si fondesse al proprio tono di pelle. 
So che il Creamy Comfort Foundation ha avuto recensioni miste ed utilizzandolo ho capito perché si passa da chi lo adora, a chi invece non lo sopporta. Io mi trovo un po' in mezzo.

Neve Cosmetics Fondotinta Creamy Comfort Fair Neutral recensione

Da un lato ne riconosco i pregi: ha un finish matt naturale ("opaco ma vibrante" dice Neve Cosmetics), dà una bella luminosità e setosità alla pelle, e sul viso non si avverte, non è né grasso né troppo secco, per quanto non lo trovi adatto a tutti i tipi di pelle, ma ora ci arrivo. Inoltre ha appunto una consistenza fluida, sottile che dona una coprenza media senza fare effetto calcestruzzo.

Neve Cosmetics Fondotinta Creamy Comfort Fair Neutral swtach

Dall'altro lato però questo fondotinta ha un grosso neo, ovvero l'applicazione. L'azienda suggerisce di applicarne quantità minime e di stenderlo con le mani come una qualunque crema viso, ma la prima cosa che si nota è che va a settarsi praticamente istantaneamente per cui ci possono essere delle zone che non hai fatto in tempo a sfumare che il prodotto si è già asciugato ed accumulato; altre zone, come punti in cui ci sono pori dilatati o texture della pelle non uniforme, può creare appunto accumuli non facili da sfumare alla perfezione con il risultato che vengono evidenziati e peggiorati. Lo stesso vale per magari aree più secche del viso. Non avendo abbastanza play time può creare un effetto brutto sulla pelle. Idem se malauguratamente metti troppo prodotto, diventa complicato gestirlo. Anche la stratificazione non è semplicissima perché il prodotto tende a spostarsi e far cose strane.

Opinioni Neve Cosmetics Fondotinta Creamy Comfort Fair Neutral

Nel corso delle mie prove inoltre ho notato che anche la crema idratante che utilizzo sotto al Creamy Comfort può creare problemi nell'applicazione, nonostante la stessa crema magari non mi dia problemi con altri fondotinta. Non posso dire che sia un prodotto bocciato o impossibile da usare,  ed anzi mi piace che non si muova anche senza cipria e non si lucidi, ma fra tutti questi prodotti, questo fondotinta di Neve Cosmetics è quello che utilizzo meno spesso, soprattutto se sono di fretta. La soluzione che ho trovato per migliorarne l'applicazione è applicarne davvero in quantità microscopiche e sfumare a piccole zone.
Aggiungo che secondo me, su una pelle molto secca o segnata può fare davvero un effetto tremendo, quindi meglio su pelli normali e miste.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, online
💸 €14.90 full size
🏋 30 ml
🗺 Italia
⏳ 12 Mesi
🔬 Vegan, Cruelty Free
💓⇒ 🌸🌸🌸

Biovera Crema Colorata Soft



Sempre grazie a Simona ho avuto un pot della crema colorata di Biovera, branca ecobio dell'azienda Cosmofarma.
Biovera produce questa crema colorata in sole tre tonalità, e purtroppo io non so quale sia quella che ho utilizzato, ma immagino proprio la Soft ovvero la più chiara perché va tutto sommato bene per la mia pelle. Si tratta di una crema fluida di media consistenza, che, anche in questo caso, si stende benissimo con le mani come una qualunque crema viso.


La colorazione Soft secondo me è un buon beige neutro, ma che non consiglio a pelli pallide e chiarissime perché non è così chiara come tonalità ed anche su di me vale un po' il discorso che ho fatto per la BB Cream di Kiehl'snon è il perfect match con la mia pelle, anzi siamo al limite con lo stacco, sebbene andandola a stendere si fonda bene con l'incarnato.


Si tratta pur sempre di una crema colorata, quindi ha una coprenza medio bassa, per cui si può un po' giocare sulla tonalità (senza esagerare se no sembrate Donald Trump). Inoltre ossida su di me un po'  quindi una tonalità non proprio chiarissima, finisce per appunto essere un po' troppo evidente.
Biovera dà una lunga descrizione in cui ne vantano i pregi e in cui mi ci ritrovo, seppur non completamente: 
"Ideale per tutti i tipi di pelle e tutte le età, da quella più grassa a quella normale o alla più matura. [...] Attenua visibilmente le imperfezioni donando un leggero effetto coprente naturale; lascia la pelle idratata e protetta tutto il giorno. [...]. Le tonalità disponibili (naturale/medio – medio/scuro intenso) sono discrete e unificano ogni colorito [...]
[...] Calendula, Achillea, Olio di Rosa Mosqueta, Jojoba e Burro Karite (naturali idratanti e lenitivi) con minerali e filtro fisico naturali utili per la protezione solare (no nano materiali). Coadiuvante nella protezione contro i segni visibili di invecchiamento della pelle, contiene Sodio Jaluronato, umettante e antiaging, e Vitamina E, antiossidante. Non unge e forma una base perfetta prima dell’applicazione del trucco sia sulla pelle giovane che in età matura." 
È una crema colorata effettivamente confortevole sul viso, idratante ma non occludente e pesate. Tuttavia non concordo sul fatto che sia adatta a tutti i tipi di pelle perché il finish è luminoso e tende un po' a lucidarmi, quindi immagino che le pelli grasse vogliano starne alla larga. Le pelli più secche e segnate invece possono gioirne perché non va a sottolineare le linee di espressione, e nemmeno i pori. Altro punto che ci tengo a sottolineare è che non è specificato il fattore di protezione solare. Insomma penso che Biovera possa migliorare questo prodotto che ha delle buone premesse, ma che andrebbe implementato con più tonalità e magari in una variante per pelli miste e grasse.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, online
💸 €10 full size
🏋 30ml
🗺 Italia
⏳ 6Mesi
🔬 Icea Eco Bio Cosmesi, Vegan
💓⇒ 🌸🌸🌱


Non so se le mie opinioni possano avere una qualche utilità, mi spiace per la lungaggine ma non aveva senso dividere i prodotti (anche perché questo post doveva arrivare diversi mesi fa) spero di non avervi confusi e magari di avervi fatto scoprire qualche nuovo prodotto.




22 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. ma li voglio anche io i campioncini di PHB Ethical Beauty!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul sito inglese ne trovi quante ne vuoi :D E loro in genere con gli ordini mandano anche altri campioni!

      Elimina
  2. Di Quello di Neve mi ero fatta dare "un assaggino" dentro un pot dalla mia bioprofumiera di fiducia :) non ha fatto impazzire neanche me, l'ho trovato un po' troppo "effetto bambola di porcellana" e poi se piove e non hai l'ombrello si scioglie letteralmente sul viso creando un effetto non proprio bello :P
    Vorrei provare la BB Cream di Kiehl's! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei curioso di scoprire come hai fatto a sapere che si scioglie se piove :D

      Elimina
    2. Diciamo che spesso mi dimentico l'ombrello :D

      Elimina
  3. Aspetto sempre con piacere le tue beauty cues, provi davvero un sacco di prodotti interessanti! La PHB per esempio non la conoscevo, andrò subito a darci un'occhiatina sul sito! In generale comunque uno dei "difetti" delle bb cream sono le colorazioni, poi ho notato che ossidano un pelino di più dei fondotinta, ovviamente quelle che ho provato io! Avendo poi la pelle mista e un colorito spesso a metà tra le "fair" e le "medium" personalmente ho abbandonato da tempo queste formulazioni ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :D
      Anche su di me ossidano purtroppo alcuni prodotti (indistintamente fondi e bb cream), e sinceramente l'unica soluzione che ho trovato è provare, perché a volte quell'ossidazione ci sta, è carina, a volte è arancio!

      Elimina
  4. Personalmente, davvero di rado riesco a trovare un fondotinta che mi dia una mano sotto tutti gli aspetti. Un po' per la mia tipologia di pelle, un po' perché mal sopporto troppi strati sul viso, sono più quelli che mi hanno deluso di quelli che mi sono piaciuti. Ahimè è così.
    Grazie per questo post :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È davvero una coperta corta la ricerca del fondotinta! :D
      Grazie a te!

      Elimina
  5. Le creme viso solari non mi piacciono tantissimo, sulla mia pelle mi fanno un colorito strano e me la lucidano tantissimo! Alla BB Cream, preferisco la CC Cream...però come sempre un articolo ben scritto e interessante per chi utilizza questi due prodotti e cerca un buon prodotto bio!

    RispondiElimina
  6. A me serve una crema colorata, potrei provare questa che per altro non mi pare avere un costo eccessivo.
    Sempre preziosissimo!

    RispondiElimina
  7. Il pure skin di PHB ce l'ho in wishlist da un po', sono contenta di vedere che ti sia piaciuto! Ora entrerà sicuramente nei prossimi acquisti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è proprio un prodotto valido, considerando poi che una protezione solare così alta in un prodotto bio e confortevole, non è semplice!

      Elimina
  8. ciao pier, scusa, ma sulla confezione della crema colorata bioearth c'era scritto dei glitter? perché capisco sul corpo, ma sul viso in piena estate, ma anche no. Io cmq non ne ho provato nemmeno uno dei prodotti citati, eppure dopo la skincare il fondo è il prodotto che compro di più, infatti dovrei scrivere anche un post a riguardo, che però sarebbe talmente lungo che mi passa la voglia solo all'idea XDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! No, da nessuna parte si fa accenno ai glitter se non, se non erro, nella descrizione in cui dicono che illumina, ma per il resto nessun avviso 😔
      Anche io tentennavo da un po' a fare questo post ma poi mi sono lanciato 😁 in caso spezza e man mano ne parli!

      Elimina
    2. Insomma ti hanno piazzato lì sti glitter come una sorpresa dell'uovo kinder 🤔🤔 si prima o poi lo farò questo post, anche se con questo caldo ho solo voglia di starmene sdraiata sotto il condizionatore 😂😂

      Elimina
    3. Esatto 😅 per fortuna erano campioni ma non amo comunque sprecare prodotto.
      Dai se hai il condizionatore se po fa 😁

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti