martedì 12 marzo 2019

Acquistare lenti a contatto online: la mia esperienza con VisionDirect 🤩

Internet per me è una risorsa impareggiabile senza la quale oggi probabilmente non so che cosa avrei fatto. Sapete che in rete ci acquisto l'impossibile, da improbabili maschere viso a cellulari fieramente cinesi, ma se c'è una cosa che ho sempre evitato di fare, è acquistare qualunque cosa che possa interferire in qualunque modo con la mia salute
Niente integratori, niente beveroni bruciagrassi strani, niente caramelle gommose per far crescere i capelli, ma non acquisto nemmeno il cibo perché non si sa mai. Ed ho anche evitato di acquistare lenti a contatto, colorate e non. 
Della mia scarsa acuità visiva ne ho già parlato altre volte, ma non vi ho mai raccontato che questa risale alla notte dei tempi, quando avevo più o meno 12 anni.
All'epoca iniziavo a non vedere nitidamente gli oggetti più lontani, e no, non è mai stata colpa di videogiochi e nemmeno di tv, semplicemente credo che crescendo la vista mi abbia abbandonato. 
All'inizio mettere gli occhiali fu un gioco: mi ero divertito a scegliere la montatura (già all'epoca la più costosa) e mi ci vedevo bene, mi sentivo grande e accessoriato come una Playmobile, complice il fatto che alcuni dei miei componenti familiari erano occhialuti. 


Ma questo idillio è durato poco. Col tempo infatti ho iniziato a detestare quella che per forza di cose è l'estensione della mia vista. 
Non mi vedevo esteticamente bene, non sopportavo di averli sul naso, non tolleravo che si sporcassero e si appannassero e scivolassero e si storcessero e mi infastidissero e si rompessero. Insomma, gli occhiali da vista erano diventati i miei nemici.
Già intorno ai primi anni del liceo, dopo il benestare del mio ottico, mi ero lanciato con le lenti a contatto, e quella fu la rivoluzione. La prima volta che ne indossai un paio ricordo ancora la sensazione di leggerezza al viso, e mi sembrò di colpo di aver riacquisito i decimi che mi mancavano. 
Da quel momento di circa 15 anni fa ad oggi, gli occhiali sono rimasti ovviamente al mio fianco, perché restano la cosa più rapida da inforcare, ma le lenti a contatto sono diventate le mie alleate di fiducia. 
Negli anni, acquistarle devo dire che è stato dispendioso, ma ad un certo punto mi son deciso ed ho dato un'occhiata ad un altro mio alleato, ovvero internet
Fra i vari negozi online, mi son subito fermato su un sito che mi è parso interessante, ed affidabile e non mi sbagliavo. Il sito in questione si chiama VisionDirect.it che nasce nel 2002 in Inghilterra ma che si è espanso con sedi in tutta Europa, e che rivende lenti a contatto, soluzioni per la cura delle stesse, ed altri prodotti per la cura degli occhi.

 

Quel che mi ha colpito di questo sito è che mi sembra ben fatto, ricco di informazioni utili anche per chi è poco avvezzo, e in generale è facile da navigare e da utilizzare. I metodi di pagamento accettati da VisionDirect sono diversi, fra cui Paypal; le spese di spedizione sono gratuite da 69 euro (un po' alta come cifra in effetti), ma ammontano a 4,49€ per ordini inferiori a quella cifra. Ma quello che mi ha spinto ad acquistare le mie lenti su VisionDirect è che ci ho ritrovato i marchi che abitualmente utilizzo, a prezzi davvero inferiori rispetto a quanto sono solito trovare nei negozi della mia zona.
Così giorno 15 Gennaio, dopo essermi registrato, ho piazzato il mio primo ordine sul loro ecommerce, ed è stato estremamente semplice. 
Dopo aver scelto il brand e la tipologia di lenti a contatto che volevo acquistare, il sito mi ha mostrato la schermata in cui inserire quanto so ciecato la gradazione delle lenti, scegliendo anche se volete un potere diverso fra occhio ed occhio, e gli altri dati delle lenti. Attenzione perché il sito in automatico vi inserisce due scatole per occhio, ma a me non serviva differenziare né volevo, al primo acquisto, fare incetta. 


Dopo aver concluso l'ordine, Visiondirect.it notifica tutto tramite mail e devo dire che sono stati davvero rapidi, perché lo stesso 15 Gennaio il mio ordine era stato spedito, ed il giorno seguente una mail del corriere DHL mi confermava che il pacchetto era in carico a loro. 
Giorno 18 Gennaio un sms mi annunciava che il mio pacchetto sarebbe stato in consegna per la giornata e così è stato. 
So che a molti interessa, quindi ve lo dico: il tracking mi indicava che il mio pacchetto è stato spedito da Milano, e in tre giorni lavorativi appunto è arrivato da me in Sicilia.


La velocità di consegna mi ha stupito, anche perché le lenti a contatto sono un prodotto di uso quotidiano e riceverle a casa dopo una settimana non è l'ideale. Il risparmio inoltre per me è stato davvero convincente: su VisionDirect ho speso circa 40 euro, in quanto erano incluse le spese di spedizione, contro i 53 euro che come minimo avrei speso in negozio. Ma c'è stata un'altra sorpresa una volta aperto il pacchetto.


Sì, vedete bene: un pacchetto di caramelle gommose Haribo. In poche parole mi hanno conquistato.
La fattura non è inserita nel pacchetto ma è possibile richiederla al momento dell'ordine e vi arriverà tramite una mail da cui scaricarla e stamparla.
Se ve lo steste chiedendo, io sono team Acuvue Moist,  che su di me sono davvero confortevoli; le Dailis Total le avevo provate molto tempo fa e le ho riacquistate per curiosità, ma hanno confermato la mia impressione: sono più costose ma non hanno nulla di particolare, anzi, spesso mi danno fastidio, si seccano a fine giornata e non le tolgo con facilità. Ovviamente per tutto questo chiedete al vostro oculista che sicuramente vi indirizzerà.
Ricapitolando direi che VisionDirect sarà sicuramente uno dei siti da cui farò altri acquisti in futuro. Certamente proverò altri ecommerce, ma questo si è rivelato affidabile, veloce e utile.
Ho visto che hanno anche un sistema di affiliazione aperto a tutti con un codice da condividere che  vi farà guadagnare 5 euro di credito sul sito ogni volta che viene utilizzato e dà diritto ad uno sconto del 10% sul primo ordine. Il mio codice se vi va di utilizzarlo è 2683340T.

Lo so, è un post diverso dal solito ma spero che si riveli utile per chi come me non può fare a meno delle amatissime lenti a contatto. 




14 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Sai che non mi ricordo se hai letto il post in cui parlavo degli occhiali di Lorenzo?
    Comunque questo post mi é piaciuto molto. Io ho sempre avuto paura delle lenti a contatto, ma negli ultimi anni mi sono tuffata nel mondo dell'e-commerce, dove ormai acquisto di tutto.
    Non credevo si potesse comprare, però, anche questo.
    Me ne ricorderò in un futuro molto anteriore.. 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì lo avevo letto :D
      Le lenti a contatto le prime volte facevano paura anche a me, ed era anche difficile metterle e toglierle, adesso potrei farlo anche senza uno specchio :D
      In bocca al lupo per la tua esperienza indiretta occhialuta :D

      Elimina
  2. Porto anch'io le lenti da quand'ero al liceo e devo dire che negli anni i prezzi sono aumentati parecchio. Non ho mai pensato di acquistarle online, forse per paura di sbagliare la gradazione, ma darò sicuramente un'occhiata al sito giusto per vedere quanto risparmierei :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sì sono aumentati, anche se devo dire che non ricordo esattamente quanto costassero 😅 Comunque, a scanso di equivoci, la gradazione che inserisci su Vision Direct è la stessa che indichi in negozio, non ci sono differenze.

      Elimina
    2. Il fatto è che di solito me le ordina direttamente l'ottico, io non devo fare niente :D

      Elimina
    3. Ah non sapevo non lo avevo mai sentito! Come funziona? A nominativi?

      Elimina
  3. Io sono miope e ho iniziato da poco ad indossare le lenti a contatto quindi questo post è utilissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Lieto che il post sia cascato proprio a fagiolo! :D

      Elimina
  4. Ciao Pier,

    Ci fa molto piacere leggere la tua esperienza positiva con Vision Direct. Come dici tu, essendo un bene quotidiano, siamo consapevoli che la velocità di consegna incide sull'esperienza, specie quando ti trovi senza lenti. Speriamo un giorno di riuscire a garantire la consegna "next day", come in Inghilterra.
    Ti volevo intanto ringraziare per esserti preso del tempo per raccontare della tua esperienza con un piccolo credito negozio. Se mi scrivi a bogdan.marinescu@visiondirect.co.uk con la mail utilizzata in fase di registrazione al sito, provvedo ad aggiungere del credito.

    Grazie e buona giornata!
    Bogdan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve Bogdan,

      Mi fa piacere che il mio resoconto vi sia piaciuto, è stata la mia esperienza onesta. In effetti penso che almeno nelle grandi città possa essere una opzione molto utile. Io vivendo su di un isola sono abituato a non poter pretendere una velocità di consegna.
      Grazie ancora e buona giornata!

      Elimina
    2. Ciao Francesco,

      Pienamente consapevole del fatto che è stata un'esperienza onesta e genuina, per questo mi sono permesso di intervenire pubblicamente nei commenti per ringraziarti del resoconto.

      Campisco pienamente i problemi dei tempi di consegna sull'isola (sono cresciuto a Messina :)

      Grazie a buona giornata!

      Elimina
    3. È sempre bello quando le aziende forniscono un feedback e maggiori informazioni sulle scelte future, quindi grazie davvero.

      Siamo stati anche conterranei per cui è un doppio piacere. :)

      Buona giornata

      Elimina
  5. Concordo in toto. Fai conto che io le lenti a contatto sono stata costretta a portarle da 10 anni, perché la mia miopia avanzava a tutto spiano e l'ottica che mi aveva visitato aveva il timore che con lo sviluppo sarebbe stata anche peggio. Per anni le ho acquistate in negozio ed era sempre un bel dispendio, poi nel 2015 ho scoperto VisionDirect e da allora le prendo lì risparmiando un sacco davvero. E poi le caramelline! Parliamone :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei voluto scoprirlo prima! Le caramelline sono un tocco in più e ovviamente sono volate in meno di un secondo XD

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti