lunedì 9 gennaio 2017

{Recensioni Film 🎥🎬}
Miss Peregrine - La Casa per Ragazzi speciali
Sully
Animali Fantastici e dove trovarli

Vi avevo anticipato che in questi giorni ho recuperato tanti tanti film recentissimi, complice anche il freddo che non permette altre attività se non quella di starsene in casa, magari sotto le coperte, o comunque in luoghi accoglienti e comodi. Inoltre, complice l'atmosfera delle feste ho dato sfogo all'immaginazione con delle pellicole fantasy.

Miss Peregrine - La Casa per Ragazzi speciali (2016)


Titolo originale: Miss Peregrine's Home for Peculiar Children
Genere: fantastico
Durata: 127 minuti
Regia: Tim Burton
Uscita in Italia: 15 Dicembre 2016
Paese di produzione: Stati Uniti d'America
Trama

Non sono uno di quelli che appena esce un film di Burton si fionda a vederlo per urlare al miracolo o alla disfatta, anzi in realtà non ho questo atteggiamento con nessuno. Prima guardo e poi giudico. Questo Miss Peregrine dal trailer sembrava funzionare bene ed essere abbastanza accattivante.
Bisogna dire che intanto Burton non è uno degli sceneggiatori della pellicola, per cui prendersela con lui non sarebbe del tutto corretto, anzi.
Inoltre bisogna ammettere che trasporre una storia dalla carta stampata allo schermo non è sempre semplice.


Ma chiusa questa parentesi, che sembra preludere al peggio, devo dire che secondo me il film visivamente è molto carino, e si fa seguire tutto sommato con piacere. Ho trovato un po' noiosa la parte iniziale, ma poi quando il film prende ritmo, sicuramente migliora.
È un film adatto ai ragazzi (ma secondo me non proprio ai bambini) visto che di mezzo abbiamo un po' tutte quelle tematiche che possono appassionarli: i combattimenti dei buoni contro i cattivi, l'azione, l'amicizia appunto e l'amore. La storia insomma è lineare, non originalissima ma non brutta.
Sono arrivato però alla fine della visione senza nulla, senza un messaggio o una emozione particolare.
Per quanto abbiano saputo giocar bene con gli effetti al pc, non sono riusciti a farmi empatizzare con i personaggi perché essenzialmente sono tutti abbastanza piatti o non particolarmente interessanti. Una su tutti Miss Peregrine, quanto è stata sullo schermo? Sì e no quattro scene per farsi una fumata, perché alla fine non è poi così fondamentale all'economia della storia.
Che Eva Green sia bellissima e fulgida in questi ruoli dark ce ne eravamo accorti già da mò con Penny Dreadful per fare un esempio. Poi se per Burton è la sua nuova musa, deve esserselo tenuto per sé perché non si era capito. Messa lì in locandina sembra un po' uno specchietto per le allodole.
Ma anche gli altri personaggi non dicono nulla. Jacob ad esempio ha bisogno di un bel po' per svegliarsi; molto più carina è invece una Emma o il bulletto Enoch che quantomeno si dimostrano più profondi pur avendo tempi minori.
Se proprio mi devo spingere a trovare una morale posso con un po' di fatica tirar fuori il fatto che l'importante alla fine è fare ciò che ci rende davvero felici, proprio come Jacob. 
Meglio di Big Eyes ma ancora non ci siamo. 

Voto 6 e mezzo


Sully (2016)


Genere: biografico
Durata: 96 minuti
Regia: Clint Eastwood
Uscita in Italia: 1 Dicembre 2016
Paese di produzione: Stati Uniti d'America
Trama

Non ricordavo, in tutta onestà, la storia del capitano Chesley "Sully" Sullenberger e dell'ammaraggio dell'Airbus A320-214 nel fiume Hudson avvenuto nel Gennaio del 2009; eppure credo che la notizia mi avrebbe colpito, ma probabilmente sono passati diversi anni e la mia memoria ha fatto cilecca. Ma Clint Eastwood ci rinfresca la memoria con un film che devo dire ho apprezzato.


Lo sviluppo delle vicende alla fine è molto semplice, non ci sono grandi colpi di scena anche perché ti basta fare una ricerca per sapere come è finito un fatto realmente accaduto, però il film è impostato in modo da bilanciare i tempi di narrazione più lineare e noiosa, con i punti di maggiore pathos. E scusatemi, ma io mi alzerei in piedi ad applaudire solo per il fatto che il film dura un'ora e mezza e non otto inutili ere geologiche
In questo senso il film funziona perfettamente, perché alla fine non mi ha annoiato. Dall'altro lato, senza nulla togliere alle vicende, non credo che questo ammaraggio sia uno di quei fatti in grado di rendere una pellicola da Oscar, perché è davvero semplice da seguire e con un epilogo piuttosto scontato. Penso che meglio di così non si potesse fare
Avevo letto inoltre che la National Transportation Safety Board (NTSB) si era lamentata del fatto che nel film sia rappresentata quasi come un tribunale dell'inquisizione, quando, a loro dire, stavano semplicemente svolgendo il loro dovere di verificare i fatti. Se questo fosse vero, la realtà sarebbe ancora meno coinvolgente di quanto mostrato sullo schermo, ma a noi che ce frega?!
Ma tornando a Sully, non posso dire nulla di cattivo sul film. Tom Hanks è un perfetto capitano Sullenberger, senza eccessiva pomposità o l'americanistica eroicità (???) che rende certi personaggi ridondanti. 
Guardatelo, nella peggiore delle occasioni avrete visto un film da tv.

Voto 7


Animali Fantastici e dove trovarli (2016) 


Titolo originale: Fantastic Beasts and Where to Find Them
Genere: fantastico
Durata: 133 minuti
Regia: David Yates
Uscita in Italia: 17 Novembre 2016
Paese di produzione: Regno Unito, Stati Uniti d'America
Trama

Dico sempre le stesse cose e mi prenderete per un invertebrato scellerato ma non sono un fan di Harry Potter e sembra io non sia fan di nulla. Diciamo che i fantasy sono per me un diversivo che guardo volentieri, ancora meglio se ben fatti, ma che ho bisogno di alternare a pellicole che sono maggiormente di mio gradimento. Questo post ne è un esempio. 
Alla fine però, per un motivo o per un altro posso dire di aver visto tutti i film della saga, spesso anche al cinema, per cui non potevo perdermi questo prequel.



Da non fan del mondo della Rownling, questo Animali Fantastici è stato una piacevole visione.
Ritornano molti degli elementi che avevo già visto nei capitoli precedenti, quindi l'azione, l'ironia dei personaggi, gli scontri magici e fisici, i buoni che combattono i cattivi, ma anche un bel po' di buoni sentimenti, senza per fortuna scadere nell'eccessivo pietismo. Ma parliamo pur sempre di un film che come target ha i giovani e i giovanissimi, per la maggiore.
Se da un lato non si scade nel pietismo, dall'altro però la visione mi è risultata un po' fredda e sono stati pochi i momenti in cui mi sono sentito realmente coinvolto. C'è da dire che siamo ancora al primo capitolo di una eventuale saga, per cui non conosciamo benissimo i protagonisti, dall'altro lato però non è certo che continui con altri libri e altri film (anche se conoscendo la passione della Rowling per i big money, ci sarà).
Devo dire che la storia è assolutamente di facile comprensione, e sin da subito si delimitano i caratteri dei personaggi. Con questo però non voglio dire che sia una visione scontata perché comunque non mi ha annoiato. Inoltre, se come me non siete fan sfegatati non farete fatica a capire l'intreccio dei personaggi, salvo per uno di cui non vi dico nulla, che ho dovuto un attimo googlare per ricollegare.
Ottimo Redmayne che nei panni del nerd finto sfigato riesce bene, però spero di vederlo una volta nei panni di un cattivo, e son curioso di vedere quanto è credibile.
Begli effetti speciali di questi animali fantastici che alla fine si rivelano un po' come dei Pokemon, con i loro poteri e i loro caratteri. 
Una visione piacevole, senza intoppi.

Voto 7


Tutto sommato mi pare che non sia andata male, ma ho ancora tante pellicole da vedere e altre che aspettano di essere recensite.
Non mi resta che salutarvi, e come sempre, buona visione!







23 commenti:

  1. Concordo sul ruolo di specchietto per le allodole di Eva Green, mi aspettavo un ruolo molto più importante invece non compare in molte scene. Ed è un peccato perché il suo personaggio è veramente intrigante (e lei bellissima).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potevano farla durare di più in qualche modo, o comunque non metterla in locandina come se fosse la protagonista!

      Elimina
  2. Su Miss peregrine ti ho già detto che oltre a non capire questa enfasi sul personaggio di Eva Green, che chiunque abbia letto il libro poi sa che non è "la protagonista" della storia e per chi non lo sa è na truffa :D non capisco nemmeno il perchè di alcuni cambiamenti alla storia originale non solo in alcuni casi senza senso, tipo personaggi maschili divenuti nel film femminili, o Emma ed Olive invertite (ma perchè?!?) ma in altri casi ben più incisivi (vedi il protagonista) molto snaturato e appiattito. Bah non capirò mai certe scelte... detto ciò non posso ovviamente dire che il film mi abbia soddisfatta.
    Per Animali fantastici mi duole dirti che è già noto, perchè affermato dalla stessa Rowling, che i film dovrebbero essere 5 in totale e il prossimo si parla già di uscita a novembre 2018 :D non ci vorremmo mica perdere sti du spicci per la pensione! :D
    Il film anche in questo caso sai che l'ho trovato carino e come te aspetto di vedere però Redmayne in un ruolo da cattivo, si mi piacerebbe!
    E non dimentichiamoci che ci sta "Colino" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte queste cose non le "sapevo", non avendo letto il libro ;)

      5 film!??!? Giant money allora :D Giusto per assicurare la pensione anche ai nipoti e ai pronipoti!

      Colino nel cuore sempre :D

      Elimina
  3. Miss peregrine sono curiosa di vederlo anche se prima vorrei riuscire a trovare (e quindi leggere) il libro :D Anche perchè si sa che spesso nei libri c'è molta più "storia" e psicologia di quanto non traspare nel film...
    Per il secondo ammetto che nemmeno io ricordavo questo episodio o.O Solo il mio ragazzo ne aveva e ha memoria tant'è che quando s'è parlato di questo film m'ha fatto passare un intero pomeriggio a cercare video e articoli associati all'atterraggio di questo aereo -.-
    Infine Animali Fantastici vorrei vederlo dato che ho letto tutti i libri di Harry Potter e ho convertito il mio fidanzato quantomeno ai film :D


    P.s. dato l'orario e l'età che avanza, alla frase "Diciamo che i fantasy sono per me un diversivo che guardo volentieri", io ho letto "Diciamo che i fantasy sono per me un DETERSIVO".
    Son stata circa 15 minuti a capire perchè dovrebbero esser al pari di un detersivo.
    Basta, dovrebbero fare un film sul mio rincoglionimento. E come attrice propongo Megan Fox.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che cosa stavamo facendo nel 2009 per non ricordarlo mi chiedo XD Non eravamo bambini.

      Quanto ad Animali fantastici seconde me ti piacerà :)

      Sono un detersivo è fantastica! Qualche volta vi scrivo qualche stramberia e vediamo chi la trova xD Comunque nel film ci voglio anche Paris Hilton!

      Elimina
    2. Allora anche Flavia Vento xD

      Elimina
    3. Ahahaha il suo cameo sarebbe fantastico :D

      Elimina
  4. Di Miss Peregrine ho letto il libro e l'ho trovato gradevolissimo. Mi sono fatta infinocchiare e ho comprato il secondo volume e l'ho abbandonato dopo 40 pagine. Una noia mortale.

    Il film non credo lo vedrò. Non amo per nulla Burton e sto leggendo solo recensioni "da 6" che non invogliano certo alla visione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti facevo tipa da abbandono libri... evidentemente era proprio una chiavica.

      Sì, purtroppo non mi sentivo di dargli più di 6 e mezzo. Secondo me non merita di più!

      Elimina
  5. Mio fratello voleva che andassimo a vedere Miss Peregrine ma mi sono rifiutata. Non sono una grande fan dei film fantastici e già il trailer mi aveva annoiata. Alla fine non rimpiango la mia scelta ;) il tempo è denaro e a me non piace perderlo per cose che non ritengo possano interessarmi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti sei persa questo filmone, specie se non ami i film fantastici!

      Elimina
  6. "Sully" mi incuriosisce molto! Poi se c'è Eastwood di mezzo, ho grandi aspettative.
    "Miss Peregrine" sento dire in giro che non è nulla di speciale.
    E "Animali fantastici e dove trovarli" l'ho visto. Ok, bellino per carità, ma forse -pensando al legame con "Harry Potter"- avevo aspettative decisamente alte e sono rimasta un po' "mmh".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Harry Potter è un altro livello anche secondo me, ma devo anche dire che comunque di Harry Potter hanno costruito una saga, con diversi capitoli. Vediamo che salta fuori con questi animali fantastici :)

      Elimina
  7. Eva Green mi piace, soprattutto mi piacciono i suoi look dark che non riproduco per amore della mia età avanzata e del mio ruolo prevalentemente di mamma, però il film, a esser sincera, non mi attira troppo. Invece vorrei vedere Animali Fantastici perché sono fan di Harry Potter, infatti spero di trovare tempo... e un buono streaming!

    RispondiElimina
  8. Che bel post <3 di questi film ho visto animali fantastici e dove trovarli, e sono molto d'accordo con te... ma forse gli darei un 6, mi ha un po' annoiata, e se non fosse stato per qualche scena divertente e il finale l'avrei bocciato (e a me harry potter piace!). Miss peregrine ce l'avevo in programma, probabilmente lo guarderò, mentre sully non è il mio genere... domani mi aspetta sing! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio :D
      Fammi sapere che ti pare di Sing :) Potrei vederlo, sembra simpatico!

      Elimina
  9. Dei 3film ho visto solo quello degli animali fantastici. Non sono fan di harry poter e più di tanto la sua saga non mi piace. I film fantastici non mi fanno impazzire ma gli animaletti (sopratutto la talpa ladruncola)li ho trovati carini.... Voglio vedere Sing: il maialino Grunt in tuta sberluccicosa mi diverte tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sing sembra simpatico! Da recuperare quanto prima :)

      Elimina
  10. Miss Peregrine...è almeno un anno che voglio vedere questo film! Ne parlavo anche con Marco di Pensieri Cannibali, del fatto che ero convinta fosse uscito se non un anno fa perlomeno a giugno scorso! Saranno stati i trailer non lo so ma giuro che ero convintissima che questo fosse un secondo episodio! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero dura da talmente tanto la sposorizzazione che alla fine non si capisce più quando sia uscito :D

      Elimina
  11. li ho visti anche io tutti e tre...
    la pellicola di Tim Burton, per me, ha segnato un ritorno del regista in buono stile, con una nuova musa, Eva Green, perfetta nel ruolo, sebbene sia vero, ci sono delle parti della pellicola che vanno avanti macchinosamente...
    però un 7 l'avrei concesso

    "Sully" è un bel film
    uno di quelli che non puoi criticare, oggettivamente è fatto bene, l'interpretazione di Tom Hanks è esemplare, e la storia (che non conoscevo) molto ben strutturata

    per quanto riguarda "Animali fantastici", trovo sia uno dei più bei film visti nel 2016... bellissimo davvero!
    Però io non faccio testo, ero un'orfana di Harry Potter...

    RispondiElimina