lunedì 28 settembre 2015

{Aggiornamento #40}
Sciancatezze e buone energie.


Settembre sta per chiudere le sue porte ma no, quella sensazione di un nuovo inizio non è arrivata. Nessun fuoco d'artificio, nessun brindisi, ma sento che tanta forza è in arrivo.
Anche questi ultimi giorni hanno messo a dura prova i miei nervi. A me la tensione crea sempre quel nodo allo stomaco che mi sembra di avere quasi gli addominali; però è proprio in questi momenti che le cose senti che stanno cambiando.
Senti che le affronti in modo diverso, che sembrano quasi toccarti, ma non arrivare fino in fondo.
Sta crescendo un po' di forza, giorno dopo giorno. A fasi alterne certo, non costante, ma almeno un po' di voglia di fare, e di speranza che quello che fai serve, è tornata.

Pensate ad una corsa lunga 3 anni, senza nessuno che possa fermarvi.
Finora sono stato su un lungo tappeto mobile, che sembrava non finire più. Scorreva e scorreva e io stavo lì sopra a correre, sia mai che mi potesse venir fuori il sedere di David Beckham, tra le altre cose.
Poi mi sono stancato ed ho iniziato a camminare, che la gola mi si era seccata, e ci senti l'aria passare, e il sedere era sempre floscio.
E alla fine mi sono accasciato e ho lasciato che il tappeto scorresse da solo, anzi non so nemmeno dirvi se si sia fermato. Credo di sì, ma non me ne stavo curando.
E invece mi sono svegliato, mi sono alzato e ho ripreso a camminare.
Diciamo che Settembre più che capodanno è stato primavera.

E ora è arrivato il fresco, le prime coperte, la voglia di caldo, le giornate di pioggia, i piedi freddi.
La necessità di andare avanti e pensare a sé. Trovare un posto e non lasciarlo.
E' arrivata la voglia di finire e ricominciare, di svuotare e riempire di nuovo. Ogni cosa richiede tempo, in bene o in male.
Ma quello che conta è essere presenti con se stessi.
Ma voi? Dove siete? Che fate? Chi perculate?

Dopo Johnny Depp, sfatto e sfinito, ché dicono fosse ingrassato per un film, ma i vestiti del nonno li ha scelti consapevolmente, siamo passati a Miss Italia confusa e infelice.




Ma in fondo siamo tutti un po' Miss Italia. Chi non dice minchiate a random? 
Io ci ho fatto persino un blog e giustamente porta il mio nome. Solo che ti viene tristezza a pensare che a 18 anni adesso sono un po' tutti così: non ignoranti (non solo), ma incapaci di formulare un discorso razionale e con un minimo di senso civile.

Sinceramente pensavo di aver scritto poco in questo Settembre, ed effettivamente ci sono tante bozze che non hanno visto pubblicazione e forse la vedranno fra qualche tempo, ma sono stato molto nell'ombra. Non che il blogging mi abbia stufato, ma mi servono nuove energie e non sono riuscito a trarle da ciò che ho visto in giro.
Ma non sono riuscito nemmeno io a darle probabilmente per cui pari e patta.

Sapete cosa mi manca? Viaggiare.
Viaggiare è la mia più grande fonte di energia. Andare e tornare mi dà sempre quella sensazione di poter iniziare da capo, come se invece di stancarmi, mi ricaricasse.
La mia testa è verso l'Irlanda o verso Bruges o insomma una meta del nord Europa, ma in tempo di carestia ci si concede anche un breve viaggio qui in Italia.

Un pezzo di Irlanda a caso.

Un pezzo di Bruges a caso.
Non sono andato ad Expo ancora, ad esempio, sarei in tempo, ma, a meno che non siate disposti ad ospitarmi, nun se po fa. Muoversi dalla Sicilia è contorto anche a livello logistico e questo non ti incentiva.
Inoltre sto cercando di ponderare le mi spese e centellinarle per ciò che è giusto.
Ecco, non l'ho comprato, per cui un'estate di mezzo mi sembra un buon tempo di ponderazione, per cui mi sembra ora di agire.

In generale è arrivato il tempo di agire, e di smettere di ponderare.
Di organizzare e di fare. Voi fate?
Organizzate ad esempio le vostre giornate per impegnarle al meglio?
Io no, non so nemmeno cosa significhi organizzare e questo è male. E' male perché perdi tempo, fai cose non necessarie, e a caso che ti fanno perdere tempo. Fai cose che potresti fare in un altro momento, ti distrai e procrastini.
Ciao, sono Pier e procrastino.

Procrastino per tutto, ho procrastinato anche per scrivere questa frase. Ed è male.
Per lo studio mi sto aiutando con un'applicazione. Si chiama Pomodoro Timer che come dice il nome è un timer che ogni 25 minuti di lavoro, ti segnala quando puoi fare una pausa di 5 minuti.



Credo inizierò a vivere la mia vita in base a quest'app. E no, non mi pagano, per cui scaricate delle applicazioni concorrenti.

Uno dei motivi per cui procrastino è anche l'arrivo di qualche novità multimediale.
Nuove serie tv ad esempio. In particolare The Whispers e Penny Dreadfull, che non sono tanto novità, ma ne parliamo un'altra volta.
Oppure nuova musica, da Sia, a Lana del Rey. Vi dico solo che mi piace pure una canzone di Taylor Swift. Non sto bene, capite?

E lo so che sono cazzate, lo so che la vita fuori è altra roba, ma anche le cazzate possono dare energia; l'ispirazione altrui, che sfocia in qualcosa, penso possa essere anche nostra ispirazione. Certo, se non mi ci perdessi sarebbe anche meglio.
E vogliamo parlare della lista di film da vedere? Non posso farcela, raghy.
E considerate che ho disatteso il mio intento di leggere alcuni libri che avevo preso in considerazione.
Frustrante.

Ma ci siete andati alla VFNO? Alla Vouge Fashion Night Out, intendo, non era un insulto.
Avete visto quanto erano brutte le modelle Prada? Sembravano uscite dalle telenovelas brasiliane. Prada per dirne una, perché per il resto non mi sembrava ci fosse tanto meno sciancatezza.
Io non ne capisco molto, intendiamoci, ma si passa da brutture a banalità che boh, non ci si aspetta di più ad eventi simili?
Da Missoni, a Moschino, al tizio che non so chi sia che ha messo la scritta Dash sui suoi capi.
Non ho parole.
Come non ho parole sulla la nuova moda delle trecce per uomo. Dopo il man bun, quel pallottino tamarro e unto piazzato sulla testa, c'è il trend delle trecce.
Instagram è sempre una fonte inesauribile di bruttura, che un po' pensi e un po' speri che vogliano percularti.
E per finire in poraccitudine, gossip dell'ultima: Mariano di Vaio si sposa e Ilary Blasi è incinta.

Bòn, dopo questo marasma di discorsi strambi e sconnessi, io vi saluto ché è arrivato il momento di mettersi all'opera, e spero che riusciamo a sentirci prima dell'arrivo di Ottobre.
Non mi resta che augurarvi una buona settimana, fatta di idee espresse, desideri realizzati, abbracci caldi, progetti da fare e tanta energia per portare avanti tutto questo.
E, come sempre, vi abbraccio e vi bacio.





18 commenti:

  1. vorrei solo portare alla tua attenzione che... L'irlanda (come ben sai) è la nazione di Colino e In Bruges è il film con cui ha vinto il golden globe (e se non la hai visto VEDILO!) Ormai ti ho plagiato XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvabbè, written in the stars! Devo vederlo e mo' la mia lista diventa più lunga e procrastino ancora.

      Elimina
  2. ANCORA è incinta la Blasi? Ma non ha già tipo 3 figli? E maronn va bene che c'hai i soldi per mantenerli ma calmate ragazza. Ché poi sei troppo figa e a noi che figli non ne abbiamo mai avuti ci fai sentire dei cessi.
    Per il resto, ti faccio compagnia ché nemmeno io sono andata all'EXPO, nonostante viva a 2 ore di treno da Milano, e onestamente non credo che ci andrò. Per il poco che ho sentito, costa troppi soldi e c'è troppa fila. Tutte robe che a me non piacciono.
    Però tesoro mio, tra poco più di una settimana inizia AHS Hotel con Lady Gaga, e almeno quello dai, una gioia ogni tanto… (perché sì, me lo ripeto e cerco di autoconvincermi che non sarà una cagata immane).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sforna più bambini Ilary Blasi che Banderas cornetti.
      Secondo me lo fa solo per farci sentire cessi del tipo "io ho avuto un figlio e sono in forma, tu sei ancora in dolce attesa?"
      So che ci sono biglietti ridotti se vai la sera, ovviamente non vedi tutto, ma almeno potrai dire "sono stata da expo!" XD
      AHS con Gaga non mi convince, lo vedrò ma ho timore.

      Elimina
  3. Se ti può consolare io all'Expo potrei andarci perché non è così lontana per me, ma ancora non mi sono decisa :P
    Quanto al procrastinare... giusto oggi ho iniziato una dieta "metaforica", ho deciso di smetterla di rimandare tutto e di fare quel che devo. Mi sono pure munita di agendina per segnare gli impegni, pensa un po'. Vediamo quanto durerà :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo vai tu che puoi!
      L'agenda é una cosa buona. Aiuta ma ti devi sforzare un po'. Io stavo quasi per abbandonarla ma ho ripreso :)

      Elimina
  4. Aaaallora.
    Bello come hai descritto settembre. Per me è stato il mese delle ferie (finite ieri, oggi a lavoro!) ma anche delle cene (oddio, quelle pure a agosto, luglio, giugno...) e della tv serale. Molto bella l'atmosfera di questi giorni, anche i pomeriggi plumbei :)
    Miss Italia era emozionata, poverina.
    La Blasi incinta l'ho scoperto ieri alle Iene (per la serie: serate in casa o a whatsappare... con te!Oo)
    Io sono in pausa sempre, quindi niente pomodoro^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie MikiMoz!!
      Sarà stata anche emozionata ma poteva dire una stronzata meno grave!
      Secondo me un giorno ti servirà il pomodoro u,u

      Elimina
  5. Forse quell'app pomodoro dovrei scaricarla pure io... così che mi possa mettere seriamente giù a studiare! E procrastino pure io... so bene che ho due giorni ancora per pagare la rata universitaria senza mora, ma a dirla tutta sto ancora pensando se continuarla o no questa cosa dell'università... adesso si va verso un periodo di calma (in teoria) lavorativa, di tempo dovrei averne... le energie però?? Fortuna che non sono come la Ilary che sforna figli a ripetizione! (no, dai, è il terzo, manco troppi!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala che tanto è gratis :)
      Beh prima di spendere altri soldi ci penserei sinceramente!

      Elimina
  6. Sulla Miss sono d'accordo. Mettici l'agitazione, mettici la scemenza dei diciotto anni, far bella figura non è sempre facile!
    E sull'organizzazione lo sai... non sono proprio la persona più adatta a parlarne :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha sei sicuramente più organizzata di me! :*

      Elimina
  7. Io ci sono stata questo weekend all'expo e lo consiglierei anche perchè è una cosa che non si sà quando potrebbe capitarti di rivedere. Se ci stai ancora pensando, io ti consiglierei di andare durante la settimana perchè nel weekend c'è più casino (io poi sono andata anche nella settimana della moda e non ti dico) e così risparmi anche sul viaggio. Poi prova a guardare perchè in giro ci sono un sacco di offerte, mi sembra che con l'aereo lo regalavano il biglietto ingresso o fanno qualche sconto. Poi vabbè ti capisco, io sono andata perchè me l'ha regalato mia sorella altrimenti anch'io sarei rimasta a casa, speriamo solo che questo periodo di "stallo" passi un per per tutti e che vengano tempi migliori, anch'io ultimamente vado di alti e bassi e a leggere sui vari blog è così un pò per tutti! *abbraccio* ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà il costo del biglietto non mi preoccupa perché l'università ha un accordo per cui lo pago sui 10 euro, ma è più una questione riguardo al viaggio :)

      Speriamo passi davvero per tutti :)
      Abbraccio a te!

      Elimina
  8. Ci vuole tempo per fare e disfare, e a me Settembre sembra sempre il momento giusto... Un po' perché il caldo afoso finisce e finalmente si respira aria nuova, un po' perché con l'autunno ricominciano i pensieri seri... Ti capita mai di pensare che l'estate sia votata alle scemenze e l'inverno agli impegni seri?
    Credo che il cambio stagione ci fa tutti un po' procastinatori :) e uno stimolo per scrivere te lo suggerisco io: scrivi per me e per chi come me ti ha appena scoperto! ;) non smettere, eh!
    A presto e un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sei stata carinissima! Non smetterò tranquilla, al massimo un piccolo stacco, ma se proprio proprio dovessi essere senza ispirazione :)
      Mi capita devo dire che in estate, soprattutto ad Agosto, la concentrazione non è molto alta, anzi...
      Buona giornata :)

      Elimina
  9. Pier, sarai o uno scorpione, o saranno i 25 anni (che OVVIAMENTE non abbiamo), ma anch'io questo periodo sono "giù di morale", mille dubbi e mille paure -.- MA non buttiamoci troppo giù, vivi senza troppi "schemi", prendi e va, spendi se "puoi", io sono contro il "risparmio", non si vive bene risparmiando u.u Comunque, io "giustifico" la Miss Italia e la pessima uscita che ha fatto, ma la "capisco", quando parlo con estranei ho sempre il terrore di sbagliare i congiuntivi -.- Ah si, il biglietto serale del Expo costa tipo 5 euro u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono contro il risparmio XD E fa sempre bene far shopping!
      Quanto allo scorpione ti posso dire che pare dovrebbe andare meglio da questo mese in poi ;)

      Sapevo del biglietto ridotto per l'entrata serale, l'ho detto qualche commento su, ma sempre qualche commento su precisavo che il problema è più il viaggio che il costo del biglietto ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...