venerdì 4 settembre 2015

{Aggiornamento #39}
Attesa settembrina di una formazione (a)sociale

Buongiorno e buon Settembre bellezze!


Come state? Che fate? Dove siete?
Vi state bombardando di Bifidus visto che a Settembre ci si mette a dieta?
Bravi!
Anche io ci sto provando.
Son sparito per qualche giorno, ma non ho fatto nulla di speciale, anzi sono rimasto sempre qui a scribacchiare, pensare, ideare, ma volevo creare un po' di pausa quantomeno pubblica. E comunque non ho concluso in tempo utile nulla che poteste leggere.

In realtà devo ammettere che quest'anno Settembre non ha rappresentato un capodanno come gli altri anni per me. Non mi ha dato quella sensazione, che molti, me compreso, avvertono; quell'idea che tutto ricomincia da capo, che tutto si può tramutare e stravolgere. Un nuovo inizio, semplicemente perché è scattata la mezzanotte.
Qui anzi è tutto lento, immobile, nessuna aria nuova in cucina, ma neppure in sala o in camera da letto.
Una semplice risposta mette giorni ad arrivare, immaginate in quanto tempo si esprime un desiderio.
E' come se l'attesa mi avesse impantanato fino al midollo.
Quando inizia un nuovo anno sai che tutto può accadere. E' un'attesa, ma un attesa piacevole, come la foschia che precede un'alba, e non la nebbia che segue il tramonto.
Qui invece si aspetta che cali una marea e si possa tornare a navigare in maniera più tranquilla.
Sai cosa deve succedere, ma puoi solo indugiare.

Aspettare che cambi questo tempo caldo, afoso, appiccicoso e sporco e si tramuti in una nuova pioggiarellina, in cieli grigi, odori diversi e ormai dimenticati, in brividi di fresco e di piacere. Un respiro di sollievo, dentro e fuori.

Aspettare che inizi Pechino Express, per ridere e sognare un po' di posti mai visti e che forse mai vedrò; unico programma televisivo che valga la pena seguire. Sono già Team #Artisti, il resto è nulla, ma nulla nel senso chi li conosce a questi?
Aspettare di avere tempo e voglia di cambiare la grafica del blog, che continua piacermi, sebbene io la veda ben poco, ma che ha anche rotto i cabbasisi. Cerco, giro e guardo, ma personalizzarla poi richiede tempo, ma soprattutto pazienza e idee, e io sono proprio pauco di tutto ciò al momento. Inoltre dovrei sistemare le etichette, forse ancor più utile.

Aspettare che esca il nuovo album di Adele il 25 novembre, che se lei è dimagrita, noi avremo un motivo per mangiare Nutella col mestolo e frignare ad ogni sua canzone e prendere i 30 kg che ha perso.

Aspettare che il governo decida di trovare un nome leggermente meno asettico e depauperante di "formazione sociale specifica" per identificare le unioni civili.
Tanto vale chiamarle "quei cosi" e abbiamo fatto la supecazzola.
Che è pur vero che conta la ciccia, più dell'apparenza, ma queste "formazioni" corrispondono al matrimonio, quindi questo artificioso nome è pura discriminazione. Inoltre, un minimo di umanità vogliamo darla?
Io comunque resto una formazione asociale, anche questa è attesa.

Aspettare che esca il film The Danish Girl, la storia di Lili Elbe, il primo uomo diventato poi donna a seguito di operazioni di riassegnazione sessuale, nei primi anni del '900. 


Dall'ignoranza ispessitasi nel tempo da cui vengo, non conoscevo affatto la vicenda, che il film racconterà in modo probabilmente più romanzata, ma che nella realtà deve essere stata parecchio dura. Immaginate come, operazioni tuttora molto delicate e complicate, possano essere state eseguite 90 anni fa, oltre ai problemi socio-culturali.

Aspettare nuove gioie, nuove idee, nuove ispirazioni. Nuovi momenti e nuovi gusti. Nuove abitudini, nuovi errori e nuove lacrime.
Però aspettare ti dà tanto tempo per riflettere su molte cose, su quello che hai, e su quanto ti manca; su quanto ancora hai da fare, su quello che invece non hai fatto.
Aspettare ti da il tempo di capire cosa vale la pena attendere e a cosa è meglio dire arrivederci.




Buone attese e buon Settembre a tutti.



26 commenti:

  1. Pier anch'io aspetto con ansia The Danish Girl, già mi sono fatto due ore di pianto, e siamo solo al trailer -.- Comunque mi sa che non hai ancora ben chiaro il fatto che sia effettivamente settembre, aspetta appunto la pioggerellina e la programmazione televisiva, vedrai che poi sarà anche per te un "nuovo" inizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel film ci farà piangere molto temo!
      Probabile che abbia bisogno di segni più tangibili per sentire Settembre. Speriamo :)

      Elimina
  2. Ah ecco che era The Danish Girl!
    Coomunque, sì... assurdo il nome delle unioni civili, sembra quasi un nome in codice per un progetto segreto... mah! Quanto la complicano.
    Settembre per me è stato il capodanno ma solo dal momento che iniziava la scuola.
    Ora che la scuola non c'è più, e dato che a settembre prendo le ferie, quest'anno sarà ottobre il mio capodanno, e rinizierò pure la palestra :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho capito la prima frase su The Danish Girl...

      Il nome è davvero assurdo, sembra un arrampicarsi sugli specchi assurdo!
      Forse anche il mio capodanno sarà ad ottobre :)

      Elimina
  3. Tutte queste attese mi stanno mettendo l'ansia.

    RispondiElimina
  4. Gia' si riparte aspettando sempre qualcosa... che quasi mai arriva. Per intanto aspetto di visitare quelle tre o quattro palestre che ho in zona. Sembra che mi sia decisa a perdere quei chili di troppo da tempo abbandonati a se stessi. Attendo le nuove stagioni televisive X-FACTOR in primis. Poi attendo un qualsiasi anticiclone che faccia resistere il caldo al nord almeno fino al 20 settembre. E poi resto in attesa ma con la pazienza ridotta ormai al lumicino di vedere quella massa di imbecilli che ci governano (pagati profumatamente da noi) prendere una qualche decisione onorevole e lucida. Lo so è' l'ultimo desiderio dei condannati a morte... Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco perché non arriva mai?
      Comunque mi sei sembrata in forma! Hai dei chili da perdere?
      La speranza è l'ultima a morire! Bacio cara :)

      Elimina
  5. Adele [smagrita] e Danish Girl...
    si va beh, anche Pekino Express... ma più X factor a dirla tutta...

    RispondiElimina
  6. Ciao Pier! Io invece mi obbligo a sentirmi pervasa dal quel senso di nuovo inizio perché mai come quest'anno ho bisogno di buttarmi alle spalle i mesi passati e ricominciare da capo.
    Ma sai che non ho mai guardato Pechino Express?? Il problema è che lo fanno sempre al Lunedì quando ho danza, dovrò cercarmi le puntate in streaming, anche se così mi perdo il bello di commentare in tempo reale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara!
      Anche io ho bisogno di lasciare alle spalle questi mesi. Anzi, direi questi anni!!!
      Se può interessarti ho visto che ci sarà una doppia puntata, lunedì e mercoledì :) Almeno una su due la puoi beccare!

      Elimina
  7. Pier il mio settembre è l'inferno. Aspetto a letto da tre settimane di guarire... sai, la simpatica malattia del bacio...
    Quinsi nemmeno io vedo il nuovo "capodanno"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella è una bella rottura! Il tuo capodanno sarà quando sarai guarito :)

      Elimina
  8. Ciao Pier! Si è sepre un po' in attesa e non è detto che tutto inizi il 1 settembre, anzi, ma vedrai che pian piano arriverà tutto quello che desideri o non sai nemmeno di aspettare... intanto lunedì ci vediamo la prima puntata di Pechino e prepariamoci a ridere, o perlomeno io lo spero tanto!!! Adele mi fa piangere già pensando che lei ha 30 kg e io manco un etto, ma vabeh...
    E The danish Girl bisogna vederlo assolutamente... insomma l'autunno si prospetta interessante! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima :)

      Non vedo l'ora di farmi quattro risate con Pechino!! :D
      Pare che Adele sia vegetariana, proviamo? Magari funziona XD Comunque hai ragione, sarà comunque un autunno molto interessante :)

      Elimina
  9. io ad aspettare aspetterei pure... se avessi la certezza che poi quello che aspetti arriverà, il problema è aspettare senza sapere cosa si aspetta!!!
    Anch'io amo pechino express però io sono #teamespatriati e simpatizzo anche per #gliantipodi non li conoscevo ma sono simpatici insieme.

    buona attesa anche a te, speriamo sia proficua! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo nessuno sa cosa ci aspetta esattamente, o nemmeno se si avvera quello che aspetti, ma che si può fare?

      Gli espatriati mi sono rimasti molto antipatici quando hanno cercato di letteralmente buttare fuori le persiane da un passaggio che avevano trovato. Non si fa così!

      Buona attesa :D

      Elimina
  10. "Aspettare che inizi Pechino Express, per ridere e sognare un po' di posti mai visti e che forse mai vedrò...". Non sapevo dell'esistenza di Pechino Express... ad ogni modo: io sono un eurocentrico e mi accontento di questo programma...
    http://www.dw.de/programm/hin-weg/s-9815-9800

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti riscoprirlo perché è un bel programma, ma non è un reality per cui non "vivi" la vita dei concorrenti.
      Quello che dici tu non lo conosco.

      Elimina
  11. Ciao, ti ho appena "scoperto" tramite Mari :-)
    Mi piace molto il tuo blog e vedo che anche tu aspetti The Danish Girl! Non vedo l'ora di vederlo, sono convinta che sarà un gran film... mi sono documentata sulla vicenda e credo che, romanzata o meno, avrà un grande impatto sul pubblico!
    P.s. Domanda impicciona...Segui PPL? :-)
    A presto! G

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta :D
      Grazie mille per essere passata. Sì, sembra un gran bel film, ma sai a volte hai grandi aspettative e poi il film magari è più semplice, o magari cade nel banale (non credo, ma mai dire mai :P).
      Per PPL intendi Pretty little liars?

      Elimina
    2. Sì, hai ragione! In effetti rimasi molto delusa dal recente Suite Francese, che praticamente è completamente romanzato e non rispetta per niente il romanzo originario...
      E sì, intendo Pretty Little Liars! :-) Ho visto Alison ed ho pensato ti piacesse... io non seguo molto la tv, ma questa serie è il mio vizio segreto! :-P

      Elimina
    3. Ecco, non conoscevo questo film, Suite Francese, lo bocci?
      Sì, seguo Pretty Little Liars! Mi piace ma ormai mi sono stancato tantissimo a seguirlo! :D E' demenziale.
      Io guardo molte serie ma in streaming, non guardo molta tv se non appunto un programma saltuario come Pechino Express. Se ti va Qui http://pier-ef-fect.blogspot.it/search/label/%23backtoseries trovi un po' di recensioni e chiacchiere sui telefilm che seguo :)

      Elimina
    4. Il film sì, il romanzo te lo consiglio :-) Come detto recentemente da Mariella, adoro l'autrice!
      Io sono rimasta delusissima dalla rivelazione di A... ma non mi dilungo, altrimenti non la finisco più!
      Grazie della segnalazione, ci darò una bella occhiata, così magari trovo qualche spunto per far ripartire lo streaming! :-)
      Sei il benvenuo da me quando vuoi! :-)

      Elimina
    5. La rivelazione di A è stata una vera e propria delusione..... non che il resto però sia stato meglio xD
      Sono passato da te, appena ho tempo torno con piu calma 😊 grazie

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...