venerdì 24 ottobre 2014

Lucy (2014)


Titolo originale: Lucy
Paese di produzione: Francia
Durata: 89 min
Genere: azione, fantascienza
Regia: Luc Besson

Lucy è una studentessa e vive a Taipei, con Richard, un tipo strano che la incastra per consegnare una partita di una nuova droga chiamata CPH4.
Quello che però doveva essere un semplice passaggio di valigetta si complica, e Lucy finisce per essere costretta a fare da corriere umano insieme ad altri uomini.
Una volta arrivata a destinazione, però, ribellandosi ad un tentato stupro, viene picchiata con la conseguenza che il sacchetto di droga inserita nel suo stomaco, si lacera, distribuendosi nel suo corpo.
Dopo una sorta di crisi epilettica in stile esorcista, Lucy si trasforma in un superumano in grado di utilizzare l'intero potenziale del cervello, contro il 10% di ogni altro essere, in grado di controllare la realtà, le onde elettromagnetiche, ottenendo tutto lo scibile che l'uomo conosce e molto altro, ma ci vogliono circa 30 minuti di film prima che riesca a migliorare il biondo paglierino e la ricrescita che si ritrova in testa. E per sistemarsi lo smalto sbeccato.
Decide così di contattare il professor Samuel Norman, che da 20 anni si occupa di studiare il cervello umano, e le capacità celebrali, al quale intende tramandare il suo sapere prima che si autodistrugga.
Deve però recuperare tutti i sacchetti di droga, sfuggendo a narcotrafficanti cinesi molto agguerriti, per sbloccare il 100% delle capacità del suo cervello e poter lasciare la sua eredità all'uomo.

"In principio era il caos soltanto."
Scomodo Esiodo per descrivere questo film, perché non trovo parole abbastanza esplicative.
Se Besson vuole lasciare frastornato il suo spettatore ci riesce benissimo, puntando tutto sull'effetto mitraglietta di immagini, piuttosto che una credibilità e su un intreccio narrativo più complesso.
C'è sangue, ci sono sparatorie, c'è un tocco apocalittico, ci sono effetti speciali più o meno ben riusciti, c'è Scarlett Johansson che recita mediocremente, ci sono dialoghi inaccessibili ai più. O semplicemente senza senso.
Si metta agli atti comunque che preferisco usare il 3% del mio cervello e girare su una ruota a uso criceto, piuttosto che andare in giro con quei capelli.


Voto 5







22 commenti:

  1. Evvabbè, da scartare, ho fatto bene a non aver avuto occasioni per andare a vederlo :) Pier quando esce vai a guardare Interstellar mi raccomando!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho sentito! Di che parla?
      Sì, non ti sei perso nulla, a meno che non sei amante della fantascienza e di queste robe esagerate!

      Elimina
  2. ed io che volevo vederlo ad ogni costo convinta che fosse super!!!
    buon week end Pier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io pensavo fosse bello, invece... Ciao Audrey :) Un abbraccio

      Elimina
  3. Di Luc Besson mi ricordo un capolavoro come Léon, ma mi sa che da allora è peggiorato :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che non è mai stato da Oscar, a parte per Léon!

      Elimina
  4. Potevi leggere la mia rece e guadagnavi due ore.. eheh.. piuttosto, col mio dieci percento risicato di intelligenza ho cancellato il mio blogroll e piano piano lo sto ricostituendo.. il tuo link però mi da errore.. è capitato a qualcun altro? devo chiama' un tecnico? Se lo inserisco mi dice che non posso sapere quando scrivi e cosa scrivi.. uffi alla tecnologia.. che dici? Sto usando si e no il tre per cento del mio cervello? po' esse.. po esse si.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha credo l'avrei visto comunque (non leggo quasi mai le recensioni, pur scrivendole - che chiamala pure recensione sto articoletto XD)
      Prova a mettere il punto com alla fine, non sono sicuro ma credo che possa dipendere da quello! Ma grazie per avermi inserito :)

      Elimina
  5. No, ti inserisce, ma non mi aggiorna sull'ultimo tuo post e la cronologia... fammi sape' qualche dritta ulteriore.. e vatti a vedere The Judge: un filmone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so aiutarti franco, non ho mai smattato molto con i blog roll proprio per non incasinare/narmi! Mi segno il suggerimento e ti ringrazio :D

      Elimina
  6. L'idea di usare il proprio cervello oltre il 10% è presa in rpestito da un altro film di qualche anno fa, Limitless, con quel figo di Bradley Cooper... qui c'è la Johansson, quindi non avrei neanche quel palliativo ormonale che mi ha spinto a finire l'altra pellicola... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Limitless è davvero bello e fatto bene, Lucy è (scusatemi il temine) una cacata enorme. Fatto male, malissimo. Proprio blèèè.

      :)

      Elimina
    2. @Straw ahahaha poco ormone in questo caso, direi decisamente meno del 10% ;)

      @Cristina non conosco questo Limitless sinceramente! Lucy sì, è una ciofecona!

      Elimina
    3. Recuperalo subito, Limitless. Un gran bel film.. ;)

      Elimina
  7. Il problema della Johansson è che bella è bella, brava è brava, ma sceglie sempre film un po' privi di sostanza e sceneggiatura.
    Volevo andarlo a vedere e forse ho fatto bene a non averne avuto occasione.
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero mischina, non fa proprio schifo come attrice (c'è di meglio ma anche di peggio!) però non sempre trova parti che la valorizzino! In questo caso non perdi nulla, ma nulla nulla!! :D

      Elimina
  8. Avevo avuto l'impressione che fosse tipo Residend Evil, donna mutante contro il mondo mi incuriosiva troppo e ci avevo puntato davvero tanto, però già letta la trama ho qualche remora, l'aspetto "droga+Cine Town" mi fa troppo film anni 90 Jackie Chan -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahahaha anche a me China Town mi ricorda sempre le trashate alla Jackie Chan XD

      Elimina
  9. Sempre più felice di non averlo visto! Ciao Cristina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah addirittura? Beh ti sei risparmiata 8 euro! :)

      Elimina
  10. Hai fatto caso che sul mio blogroll esci con una P come icona, anziché una B come tutti gli altri blogspottini? Ma ti devi sempre distinguere?! ahah.. forse è per questo che non mi prende cronologia e titolo dell'ultimo post... boh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che ho fatto caso, l'ho messo io! Ma non è nulla di particolare, possono cambiarlo tutti, quindi non credo dipenda da quello! Ho cambiato una cosa, al prossimo post dovrebbe comparire... spero! Fammi sapere.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...