martedì 29 maggio 2012

I Will Survive/AmoreFraterno #2

No, non sono morto.
Sono vivo, vegeto e non sono ancora ridotto pelle ed ossa. 
Anzi, un cospicuo strato di adipe avvolge il mio corpo. 
Non sia mai che un possa sbattere e rompermi le mie fragili ossicina.
La cosa più deprimente è stato constatare che per entrare in un paio di pantaloni bianchi praticamente nuovi, comprati 2 anni fa, avrei bisogno di almeno altri 10 centimetri di stoffa. 
Stoffa che il pantalone non ha.
Ma questo stato umorale è peggiorato perchè gli esami stanno arrivando.
Ora, io purtroppo per mia natura, non so studiare come si vede, dividendo il lavoro nei mesi. 
Il mio cervello per qualche strana sinapsi, rifiuta di incamerare informazioni, se non quando la data degli esami è vicina.
Ricordo che anche la mia professoressa di lettere, il giorno dell'esame di stato, mi disse che nei momenti di stress riesco a tirare fuori il meglio di me.
E se lo dice lei, come non crederle.
Diciamo che amo le sfide.
Tuttavia la strada verso un voto decente, che non faccia crollare la mia media, è parecchio dissestata.
Mia sorella, infatti, per varie ragioni che non sto qui a dire, ha lasciato il lavoro.
Ora, che lasci il lavoro e faccia come le pare mi interessa poco. 
Il fatto che però me la debba ritrovare per casa, mi tange leggermente di più.
Io credo che presto commetterò un omicidio.
Sappiate che se non vedrete più post su Pier(ef)fect, sarà perchè ho fatto fuori mia sorella.
Accendete Canale 5 e vedrete una Barbara D'Urso, con fare compassionevole, parlarne.
Non so se avete letto lo scambio di botta e risposta che ho già avuto con lei, ma considerate che è costantemente così.
Una pesantezza che a confronto Giuliano Ferrara sembra Piero Fassino. A dieta da un mese.
E non voglio dire che mia sorella sia grassa. 
Oddio, potrebbe migliorare fianchi e glutei, ma comunque...
Insomma, è una rompicoglioni femminista, convinta che io, in quanto appartenente al genere maschile, me la gratti dalla mattina alla sera.
Si, dico le parolacce. Lei è l'unica che riesce a strapparmele dal fegato con le tenaglie.
E il mio carattere mite, propenso al quieto vivere, va a puttane.
Basta Pier, respira.
Non nego che la situazione in Nord Italia mi sta un attimo preoccupando. 
Non solo per coloro che sono stati colpiti, ma anche perchè io vivo in una zona a forte rischio sismico.
Insomma, preferisco non pensarci al momento.
E nulla.
Prendiamo un respiro profondo e tutti in coro cantiamo I Will Survive.
Forse.

29 commenti:

  1. Anch'io per gli esami studiavo tutto all'ultimo. Cominciare prima non mi serviva a niente, infatti ho sempre pensato d'avere un qualche problema alla memoria a lungo termine. Però di solito mi andava bene. E lo stress mi faceva pure dimagrire.
    Ergo, alla fine rientrerai nei tuoi pantaloni. Peccato però per la questione dell'omicidio. Il carcere non credo si adatti col bianco, si sporcherebbe subito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che il bianco virgineo e immacolato non è il giusto aspetto da tenere per passare inosservati in carcere XD

      Elimina
  2. eh sì.. non siamo messi bene per niente.. la paura è tanta qui.. speriamo passi in fretta questo periodaccio! per quanto riguarda tua sorella.. è una sorella è normale che rompa le balle qualvolta! ;) baci Pier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se per "qualvolta " intendi 22 anni, allora condivido..
      bacio a te, in bocca al lupo :)

      Elimina
  3. Mi fa ridere che tu dica che manca della stoffa nei pantaloni, invece di dire che sono piccoli.
    Ma sai che la mia amica compra cose più piccole per dimagrire, così si stimola, è invogliata a perdere chili. Va beh poraccia fa una vita di inferno, non mangia i carboidrati quasi mai, io da una parte la invidio, ha una determinazione.
    In bocca al lupo per tutto e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la tua amica è pazza! io non ho mai rinunciato ai carboidrati, nemmeno quando pesavo 67kg o.o
      poi si, manca stoffa, che posso farci XD?!

      Elimina
    2. C’è stato un periodo che era intrattabile, io non dovevo tipo mangiare davanti a lei.
      Ma non sono tanti 67 kg! Forse ti fai paranoie…
      La pasta e il pane... Ho la bava, che fame!
      Buon appetito ^_^

      Elimina
    3. pesavo 67, ora come minimo 73!
      buon appetito a te XD

      Elimina
    4. beh, anche 73 non è tanto.
      però nella smorfia è l'ospedale.
      vorrà dire qualcosa?

      Elimina
    5. insomma... per la mia costituzione un pochetto si...
      ehm speriamo di no o.o l'unica volta in cui son finito in ospedale pesavo 67 XD ma non c'entrava con il mio peso, era una sorta di virus, blocco intestinale ecc

      Elimina
    6. Pier io sono alto 1.76 e peso 61 kg… Vorrei qualche kg in più…
      Ho la costituzione esile, infatti non sembro così deperito, ho anche delle forme!
      L’importante è stare bene con sé stessi, prima mi facevo delle menate assurde, non vivevo bene. Ho imparato ad accettarmi! Fallo anche tu!?
      Un bacio ^_^

      Elimina
    7. Ehy Amlet! io mi accetto diciamo come sono... sono stato parecchio più grosso e anche più magro e in quest'ultima forma mi sentivo bene :) ma non è che ora uso un burka per uscire XD
      ciau

      Elimina
  4. Anche io sotto stress rendo molto meglio! Il problema però è proprio quello, che sapendolo alla fine mi riduco sempre all'ultimo, aumentando ancor di più lo stress.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai quante volte non sono arrivato a concludere?? uuuuuuh!!

      Elimina
    2. Allora siamo amici di studio! Succede spesso anche a me :S

      Elimina
  5. Ma no! Ti prego... fai in modo che Barbara D'Urso non colga l'occasione per parlare languidamente disperata di un'altro omicidio... fai in modo che Barbara D'Urso proprio non compaia più in TV!!!

    RispondiElimina
  6. Certo che sopravviverai! E lascia sopravvivere anche tua sorella...su Barbara D'Urso non saprei, ci penso ancora un pò...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sperem!!! soprattutto che io sopravviva XD

      Elimina
  7. ehehehehe mi ricordo i miei battibecchi col fratellino...ora che siam lontani,credimi,mi mancano pure quelli)(ottio ciò già i lacrimoni...ottio..).Anch'io,come te,non son mai e dico mai,riuscita a prepararmi mesi prima per un esame,mai.E dir che ne ho fatti di esami(ad occhio sessanta..)..me lo ripromettevo puntualmente e niente,non ci riuscivo..Magari cominciavo la preparazione per due esami contemporaneamente e ok..allora sì,ci pensavo diciam 3 settimane prima altrimenti no.Son sempre stata un tipo strano,io.Peccato che lo stress faccia bene alla memoria(o quasi)ma poco al girovita.La fame nervosa da pre esame è micidiale!!E ti credo che all'appello il prof non si ricordava di me: ero ingrassata di dieci kg in poche settimane!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appunto, altro che dimagrire... magno er doppio!!!

      Elimina
  8. Ah, è una piaga questa storia dei pantaloni, soprattutto se si associa alla prova costume incombente. Ecco perchè sto mangiando solo insalata in questi giorni. Mi sento tanto una pecorella. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è che se mangio solo insalata a casa mi iniziano a fare una testa abnorme, consci che per dimagrire servono tutte le sostanze ç.ç

      Elimina
    2. Infatti sto iniziando ad avere le prime visioni mistiche. Madonna. Senza lifting. Oddio!

      Elimina
    3. magari l'hai vista davvero u.u

      Elimina
  9. non succede solo a te..anch'io quando sono sotto pressione rendo molto di più e riesco ad organizzarmi meglio!se invece ho i tempi dilatati mi ritrovo a cazzeggiare allegramente..proprio come adesso!:-)

    RispondiElimina
  10. voglio vedere quanto saresti adiposo! posta una foto! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...