domenica 22 gennaio 2012

Sopportandomi

Io ci ho provato.
Avevo capito come fare. 
Ho eseguito ogni singolo passaggio ogni giorno, ogni volta prima di uscire.
Ho provato a riguardarmi.
Ho tentato di mangiare quanta più frutta possibile. 
Nulla, il raffreddore mi ha colpito. 
Di nuovo.
Ho provato a mettere SEMPRE la sciarpa. Vestirmi a cipolla con indumenti dal medio al pesante, spogliandomi quando c'è caldo e vestendomi quando c'è freddo. 
Ho evitato i colpi d'aria e la pioggia.
Per una settimana praticamente non ho messo il naso fuori dall'uscio di casa ( che vita sociale eh?!)
Nulla, non è servito a nulla.
Arance? Vitamina C? A tonnellate ( a che serve vivere in Sicilia se no?).
Esattamente un mese fa avevo l'influenza e scleravo con Photoshop
Ed ora è tornata.
Che poi credevo fosse allergia, avendo annusato e spruzzato ieri una cosa come 6 profumi nell'arco di 1 minuto, ma la cosa oggi è degenerata.
Circa 25 fazzoletti in meno di 24 ore, gli starnuti non si contano più, così come l'altezza del mio nervosismo. 
Sopportazione, mi serve sopportazione.

2 commenti:

  1. Le hai provate tutte, hai provato a mangiare l'aglio? (pare aumenti le difese immunitarie)...certo, avrà qualche..ehm...controindicazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio ehm no... anche se mi piace l'aglio, ma non ne faccio un uso abituale quotidiano, come ben immagini XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...