mercoledì 16 gennaio 2019

|Beauty Cues #MaskWednesday|
Vi dico la mia sulle maschere in tessuto Gyada Cosmetics!

Il 2018 è stato l'anno in cui le maschere viso hanno raggiunto un boom, specie quelle in tessuto, tanto che anche le aziende che producono cosmetici ecobiologici si sono lanciate nel proporre le loro. Certo, c'è chi dice che tecnologia delle maschere in tessuto, quindi un prodotto usa e getta, non si abbini con la filosofia di brand eco sostenibili, ma personalmente ritengo che se si volesse davvero seguire una linea di coerenza anche con la cosmetica, si dovrebbe rinunciare a molte più cose, quindi io resto lineare al mio percorso e continuo ad usare maschere in tessuto e non.
Proprio nel cuore della mia Sicilia nasce un'azienda ormai famossissima nel panorama della cosmesi bio, e non solo, ovvero Gyada Cosmetics. Ed è strabiliante come in poco tempo si sia fatta conoscere, visto che, nonostante sembra sia un'azienda ormai consolidata, è venuta alla luce solo nel 2017.
Lo scorso anno il brand ha lanciato la sua linea di trattamenti viso suddivisa in otto diverse maschere in tessuto, a cui, in seconda battuta, si sono aggiunti dei patch occhi e labbra di cui ho parlato qui.



Fra la gamma che Gyada propone, ho scelto tre maschere che si adattano alle mie esigenze ed una per pura curiosità di sperimentare e scoprirete più avanti perché.
Ad accomunare questi trattamenti secondo me c'è la cellulosa di cui sono composti: non è per tutti identica, ma è in generale un buon tessuto, di uno spessore che mi piace e che non crea problemi di adesione alla pelle. La forma delle maschere è anche ben tagliata, per il mio viso anche un pelo troppo lunga verso le orecchie ma è abbastanza comoda ed ampia dove la bocca, mentre avrei preferito fosse un pelo più ampia sul contorno occhi. Non tanto da risultare fastidiosa ma potrebbe essere più comoda.
Inoltre in tutte queste maschere Gyada ho trovato un siero abbastanza fluido e abbondante, tanto da intingere bene il tessuto.

Maschera in Tessuto Esfoliante / Illuminante N.3



Fra le maschere Gyada Cosmetics la esfoliante/illuminante era quella che mi attraeva di più ma che mi creava anche più dubbi. La mia pelle è abituata ad una esfoliazione con alfaidrossiacidi a percentuali medie, e non sapendo le quantità contenute in questa maschera non sapevo se sarebbe stata acqua fresca. Inoltre l'idea di affidare l'esfoliazione della pelle ad una maschera in tessuto, che non è precisa nella applicazione, o che può finire troppo vicino al contorno occhi o al contorno labbra, non mi fa impazzire. Infatti su di me è stato esattamente così per quanto riguarda la zona perioculare. Non mi ha dato fastidio, sia chiaro, ma alla lunga secondo me non è raccomandabile.
Tutti i componenti di questa Maschera in Tessuto Esfoliante / Illuminante meritano un attimo di attenzione. Troviamo infatti
  • l'Acido Lattobionico che è appunto il deputato all'esfoliazione, di cui ho letto qui è lì che pare essere un buon sostituto all'acido glicolico in quanto più adatto a pelli sensibili;
  • gli estratti di pomodoro, bacche di goji e di melograno dalla funzione antiossidante;
  • un insieme di aminoacidi che aiutano il Natural Moisturizing Factor, ovvero la barriera della nostra pelle.


In generale il momento della posa e del trattamento non è stato affatto male: la maschera ha un ottimo profumo, fresco, così come è piacevolmente fresca sulla pelle. Non ho avvertito nessun pizzicore e una volta rimossa la pelle non era arrossata. Gyada indica che, dopo il trattamento di 15 minuti, la maschera vada rimossa e poi sciacquato il viso.
Io di minuti ne ho attesi circa 30 e una volta rimossa, il risultato è stato pazzesco: la pelle era estremamente luminosa e schiarita, come nessuna maschera in tessuto ha fatto prima d'ora su di me. Il colorito era sano, uniforme e in generale la grana più sottile e levigata.
L'unico aspetto negativo è che dopo aver sciacquato il viso sentivo la pelle un po' tirante, ma nulla che la mia skin care non potesse risolvere egregiamente, e potrebbe essere stata colpa che ho atteso troppo prima di rimuoverla.
Resto dell'idea che una maschera simile, che va a toccare zone che non vogliamo esfoliare non sia l'ideale da fare una volta la settimana o più, ma con un uso sporadico la maschera Esfoliante / Illuminante di Guada Cosmetics mi sembra un ottimo trattamento per pelli spente, ispessite, grigie e per tutte le categorie, dalle miste alle secche.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Online
💸 €4.90
🏋 15 ml
🗺 Made in Italy
⏳  Maschera monouso
🔬 Bio Eco Cosmesi AIAB, Vegan, Nickel Tested <0,0001
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌸


Maschera in Tessuto Effetto Rimpolpante N.4



Rispetto alle altre maschere questa ad Effetto Rimpolpante era quella col tessuto più sottile, tanto che il siero mi sembrava di più (ma sono sempre 15ml), nonostante avesse la stessa fluidità; inoltre i fori intorno agli occhi sono a mio avviso più comodi rispetto ad esempio a quella esfoliante. 
Gyada Cosmetics ha inserito all'interno di questa maschera diversi ingredienti, come l'acido ialuronico, la caffeina e alcuni estratti che dovrebbero avere una funzione anti-age, ma quello che ha attratto la mia attenzione è stato il Palmitoyl hexapeptide-19, che è un peptide con la funzione botox-like, ovvero imita l'azione della tossina botulinica (quella che iniettano i medici estetici) ma a livello topico, andando a frenare la contrazione muscolare con la conseguenza che si formano meno rughe sul viso.
Su di me i peptidi funzionano abbastanza bene, per questo le mie aspettative sono cresciute ma sono state anche ripagate. 



L'esperienza organolettica è stata la stessa dell'altra maschera Gyada Comsetics: il profumo era esattamente identico, idem quella sensazione di freschezza sulla pelle.
Una volta rimossa la Maschera in Tessuto Effetto Rimpolpante ho notato che il siero si era assorbito molto bene e la pelle non risultava né appiccicosa né unta. Dall'altro lato sentivo la cute abbastanza idratata anche se ho preferito proseguire con i miei prodotti idratanti dopo; ma l'aspetto che ho notato di più è stato soprattutto la sodezza della pelle, che mi sembrava più "ferma" e compatta. Mi ha stupito in effetti come apparisse ben tesa senza però un eccessivo (e fastidioso per me che non lo sopporto) effetto tensore o lifting. Immagino che su una pelle con maggiori lassismi possa dare davvero un bel risultato specie sul lungo periodo, ed io che ancora non ho una pelle di questo tipo, riacquisterei questa maschera N. 4. In generale mi sento di consigliarla ad un po' tutte le tipologie di pelle. 

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Online
💸 €4.90
🏋 15 ml
🗺 Made in Italy
⏳  Maschera monouso
🔬 Bio Eco Cosmesi AIAB, Vegan, Nickel Tested <0,0001
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌸


Maschera in Tessuto Anti-age / Effetto Tensore N.5



La maschera in tessuto anti age di Gyada è stata un po' una piccola delusione, non tanto per la piacevolezza dell'uso, che ha seguito la strada delle sue sorelle in termini di freschezza (in generale fatemi dire, non è esagerata, ma molto sopportabile anche in inverno), con l'unica differenza che il profumo mi è parso diverso, un po' vanigliato, ma per i risultati.
Il tessuto è ben intriso di siero, al punto giusto, senza gocciolare ma ben distribuito sulla cellulosa. All'interno del siero Gyada ha inserito diversi estratti e componenti, specie quelli di argan, ma anche
"Acido ialuronico ad alto e basso peso molecolare, al Succo d’aloe, all’Estratto di Ibisco, Ginkgo Biloba ed Equiseto per una completa azione idratante, elasticizzante e rivitalizzante"
quindi ingredienti più o meno conosciuti ed anche interessanti, vedi ad esempio le proprietà sul microcircolo e volte a contrastare i radicali liberi.
Quel che ho percepito una volta rimossa la Maschera in Tessuto Anti-age  che la pelle appariva e la sentivo sicuramente idratata, un pelo appiccicosa in alcune zone, ma nulla di preoccupante o fastidioso, per quanto è una sensazione che ha bisogno di un po' di tempo prima di svanire dopo aver rimosso la cellulosa. Inoltre mi è parsa liscia e morbida al tatto.



Per quanto riguarda l'effetto tensore però che questa maschera Gyada Cosmetics promette, confesso che non l'ho sentito né notato esteticamente. I segni di espressione (per esempio la mia ruga sulla fronte per intenderci che è la cartina di tornasole) non mi sono sembrati distesi o affinati. Direi che ha più una efficacia compattante ed effettivamente elasticizzante: la pelle mi è parsa più tonica, seppur non in modo eclatante.
L'aspetto della pelle era inoltre gradevole, luminoso e omogeneo.
Direi che la maschera in tessuto Anti-Age supera la prova come un trattamento carino e gradevole, ma non si conferma per me come un prodotto indispensabile nel suo genere.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Online
💸 €4.90
🏋 15 ml
🗺 Made in Italy
⏳  Maschera monouso
🔬 Bio Eco Cosmesi AIAB, Vegan, Nickel Tested <0,0001
💓⇒ 🌸🌸🌸


Maschera  in Tessuto Astringente / Pori Dilatati N.7



Il vero esperimento fra queste sheet mask per me è stata la maschera astringente perché sì, ho dei pori dilatati ma ho già detto altre volte che credo che le maschere in tessuto abbiano poca o nulla efficacia su queste problematiche, anche perché i pori dilatati sono un inestetismo che va trattato giorno dopo giorno. Tuttavia le metto sempre alla prova.
Rispetto alle altre maschere Gyada, il tessuto in questo caso mi è parso un po' più spesso e garzato e anche il siero un po' diverso, più lattiginoso e con un profumo intenso e quasi maschile.
La formulazione di questo siero contiene diversi oli, come macadamia e semi di uva, e già questo mi ha lasciato perplesso; ma ci sono anche estratti volti appunto a purificare la pelle come
"Estratto glicerico di Limone, Rosmarino, Serenoa e Ginepro"
a cui si affianca anche l'estratto di liquirizia, dalle proprietà anti infiammatorie.
Sulla pelle non l'ho avvertita particolarmente fresca e come le altre è riuscita a restare sulla pelle senza cascare e farmi dar di matto.



Purtroppo, come mi aspettavo, una volta rimossa dal viso la Maschera in Tessuto Astringente / Pori Dilatati,  non ho notato alcun effetto sui miei pori, in nessuna zona del mio viso, né sulla fronte, dove effettivamente non sono così palesi, né intorno al naso dove invece si notano di più. Volevo inserire una foto del prima e del dopo, ma non mi sembrava il caso scatenare crisi di pianto dei bambini, isteria generale e la chiusura del mio blog. So che vi fidate.
Però la pelle risultava idratata, morbida e tutto sommato tonica, quindi non la boccio del tutto, ma su di me non fa ciò che dice dovrebbe fare e come tante maschere in tessuto, anche questa di Gyada Cosmetics posso dire che non è effettivamente astringente.

INFO BOX
🔎 Bioprofumeria, Online
💸 €4.90
🏋 15 ml
🗺 Made in Italy
⏳  Maschera monouso
🔬 Bio Eco Cosmesi AIAB, Vegan, Nickel Tested <0,0001
💓⇒ 🌸🌸


La mia esperienza con le maschere in tessuto di Gyada Cosmetics ha un bilancio in generale positivo. Mi aspettavo di più dalla anti-age, ma ci può stare che non tutti i prodotti si adattino alla nostra pelle. Voi le avete provate?
Tornerò a parlarvi di Gyada anche per altri prodotti, quindi state sintonizzati. 






14 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Non le ho provate e ammetto di essere rimasta un po' indietro perchè non sapevo che Gyada avesse fatto delle maschere in tessuto.
    Tra tutte credo che prima o poi proverò quella esfoliante, mi ispira moltissimo! 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi fa piacere averti dato un piccolo aggiornamento :D
      Mi è piaciuta davvero tanto tanto la esfoliante, nonostante appunto qualche perplessità sull'utilizzo.

      Elimina
  2. Aspettavo la tua review su queste maschere, penso che mi farò tentare da quella rimpolpante :) E aspetto la tua opinione sui patches per gli occhi! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriva presto anche quella sui patch! :D
      E W i peptidi :D

      Elimina
  3. Se posso dire la mia, non mi piace mai quando un'azienda fa uscire un prodotto e subito dopo ne escono altri mille a pioggia da tutte le altre aziende.
    Le maschere in tessuto, poi, a me non interessano a priori. Di tutte quelle uscite non ne ho acquistata neanche una :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che puoi e ti capisco: so che a tanti dà fastidio, anche se personalmente poco importa nel senso che acquisto ciò che mi piace il resto lo scarto :D Come in questo caso per te insomma :D

      Elimina
  4. Io non ne ho potrei provare neanche una per via del succo di aloe, però concordo con te sui peptidi! Li ho scoperti con il siero Buffet di The Ordinary grazie a te e non ne posso più fare a meno 😍🙈

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti hanno ficcato Aloe ovunque D: Non ci avevo fatto poi tanto caso in verità!
      Mi fa piacere che il Buffet ti sia piaciuto 😍😍 Voglio riprenderlo presto :)

      Elimina
  5. Le ho viste spesso su instagram, non sapevo fosse un brand italiano. Non le ho mai provate, in realtà nonostante la popolarità, non ho ancora mai provato una maschera in tessuto, ma prima o poi recupererò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non suona come un brand italiano, tanto più siciliano :D
      Mai provata una maschera in tessuto? Devi recuperare allora :D

      Elimina
  6. Devo confessare di non aver provato molto interesse per queste maschere come non lo provo in genere per le maschere in tessuto. Dopo aver letto la tua review però vorrei provarne qualcuna, specie quella esfoliante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco che dici, anche perché sono state spammate ovunque quindi non posso dire che il mio interesse fosse alle stelle, ma la curiosità c'era ed ho colto l'occasione di farvi sapere la mia :D

      Elimina
  7. Di Gyada ho provato solo alcuni prodotti per capelli, tra l'altro con enorme soddisfazione. Le loro linee per il viso mi attirano assai, sia le maschere in tessuto sia i gel e le acque micellari. Ah, anche i patch occhi.
    Insomma, questo brand mi ispira fiducia e simpatia e mi fa piacere sentire che la tua esperienza sia stata positiva. Peccato per la maschera astringente, comprendo il problema e trovare prodotti davvero efficaci non è facile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, trovare una maschera in tessuto che sia astringente è difficile ma magari prima o poi la trovo :D I patch sono troppo curioso di provarli *-*

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti