lunedì 5 settembre 2016

|Beauty Cues|
Prodotti Corpo: ScrubLove Original Lovin' (scrub corpo)

Buongiorno!

Quando da ScrubLove mi hanno contattato per farmi provare il loro scrub, ero tentato di non accettare.
Credo di aver già espresso la mia opinione sugli scrub corpo: non li ritengo indispensabili
Sono solito usare comunque una spugna o i guantini scrubbanti, che fanno un lavoro egregio e non vedo la ragione di aggiungere un prodotto in più nel mio bagno.
Poi però ho pensato che, avendo la possibilità di parlarne liberamente ed essendo io un po' prevenuto in generale, potevo essere quanto più onesto possibile e raccontarvi se questo di ScrubLove sia un prodotto veramente valido.


ScrubLove si presenta bene: è un brand Made in UK che utilizza materie prime organiche provenienti dal commercio equo solidale, infatti, sul retro della confezione ci si ritrova col simbolino della Rainforest Alliance.
I loro scrub sono composti da polvere di caffè organico e arricchiti con vari ingredienti, come olio di mandorle, argan, sale rosa dell'Himalaya e così via. 
Bello, no?
Sul sito ovviamente sono indicate in dettaglio tutte le caratteristiche di tutti i prodotti, disponibili in tre varianti.
Loro hanno scelto di inviarmi l'Original Lovin' che credo sia la ricetta "tradizionale".

200ml//14.95€//Online
Lo scrub mi è arrivato a casa in una bustina rosa di cartoncino, molto carina, ma ho trovato ancora più carina la confezione effettiva con tutti questi pois neri sullo sfondo bianco. È una bustina perfettamente impermeabile per poter conservare il prodotto e stare in doccia.
Una volta aperta la busta è iniziata la festa: sono stato letteralmente investito da questo buonissimo profumo di caffè e scorze d'arancia
Da bravo caffeinomane, ho asciugato la bavetta ed ho deciso di provarlo. Altra esperienza sensoriale molto piacevole è immergere le mani all'interno della confezione e sentire la polvere di caffè fresca, morbida ma granulosa appunto. 
Non so se l'ho spiegata bene, dovreste provarla. 
Subito dopo aver aperto la busta ed essermi ripreso dal profumo, ho notato che all'interno c'è una cerniera per richiudere il prodotto; tuttavia è inutile perché i granuli del caffè si ficcano all'interno e non permettono alle due parti di aderire. Poco importa: l'ho richiusa come un pacco di biscotti.


Loro non indicano se usarlo a pelle bagnata o asciutta, ma io l'ho utilizzato solo su pelle bagnata perché così scivola meglio e l'effetto scrubbante è perfetto per le mie esigenze. 
Se volete un effetto urto, come tutti gli scrub, si può usare a pelle asciutta.
Quindi entro in doccia, lavo col mio bagnoschiuma le parti che non necessitano di essere scrubbate, e poi prendo un pugno di questo scrub e inizio a massaggiarlo sulla pelle. Insisto sulle zone che so avere più necessità, ovvero braccia e gambe.
Devo confessare che la prima volta che ho usato questo prodotto, ho fatto un casino.
Risvegliato dall'estasi del profumo, - scusate la ripetitività - un po' per la "friabilità" del prodotto, un po' per la confezione, un po' per mia incapacità, l'ho fatto finire ovunque e essendo una polvere scura lo noti molto. Penso capiti con tutti gli scrub al caffè, tuttavia con un po' di pazienza l'ho sciacquato via sia dalla doccia che su di me.
Diciamo che non è uno scrub per i momenti di fretta, anche perché visti gli ingredienti, tenti di lasciarlo sempre un po' in posa.



Dalle applicazioni successive, ho iniziato a travasare un po' di scrub in un barattolino e riesco a prelevarlo meglio e a sprecarne meno.
Ma veniamo al risultato finale.
Mi è piaciuto questo scrub al caffè di ScrubLove?
Direi proprio di sì. Il potere scrubbante su di me è perfetto, non troppo intenso ma nemmeno troppo delicato, che poi, chi lo vuole uno scrub corpo effetto carezza?!
L'ho utilizzato, ovviamente senza sfregare troppo intensamente, anche sul viso e va benissimo.
Dopo averlo risciacquato, lascia sulla pelle un leggero velo degli oli che contiene che non vanno assolutamente lavati via. Io infatti dopo aver appunto rimosso tutti i granelli, do un'altra veloce massaggiata in modo da far assorbire appunto questo olio, così che, una volta asciugato, la pelle non è solo liscia e morbida ma è anche idratata.
Praticamente un prodotto due in uno. Mettiamola così: il tempo che perdi nel sciacquare il box doccia, lo risparmi dal dover applicare la crema.
Non so se possa bastare come idratazione su una pelle particolarmente arida ma è comunque un plus una volta che vai ad applicare la crema.


Sulla pelle e nel bagno resta questo odore di caffè per me molto piacevole.
Quindi non posso che consigliarlo a chi cerca uno scrub efficace, a chi ha una pelle da normale a secca, ma anche ai pigri che non amano la crema corpo e che così riescono ad unire due trattamenti in uno.
Ai signori di ScrubLove invece consiglio di rendere la formula un po' più "cremosa", ma soprattutto li ringrazio per avermi fatto provare il prodotto.
Con questo vi saluto ma prima fatemi sapere cosa ne pensate degli scrub al caffè.
A presto!





8 commenti:

  1. Gli scrub al caffè stanno spopolando e io che prendevo in giro una conoscente che non butta mai i residui della polvere dalla moca, mi diceva " è per lo scrub!" e io "ma che schifo" eheheh, invece ora voglio provarne uno, perché cerco proprio uno scrub efficace ma un po' più dolce di quello che sto usando in questo periodo (di La cremerie, forse stamani lo recensisco) .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente anche a me farebbe un po' schifo conservare i fondi della moca, però alla fine è solo caffè umidiccio quindi nulla di strano..
      Questo secondo me può essere uno scrub più soft di quello che stai provando :) Baci!

      Elimina
  2. Io sono un tipo che di scrub ne compra sempre abbastanza, soprattutto in estate. Magari con un guanto potrei già fare tutto ma le volte in cui avevo il guanto e non lo scrub, finivo per esfoliarmi molto meno.
    Questo ha una bella consistenza, peccato che io non ami il caffè.
    Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ami il caffè, non fa al caso tuo :)
      Baci

      Elimina
  3. Non so se mi piacerebbe perché, non potendo più bere caffè, anche l'odore ha cominciato a darmi fastidio :( però carinissima la confezione e il fatto che lasci la pelle idratata grazie alle sostanze che contiene, forse, come dici tu, dovrebbero solo migliorare un po' la confezione rendendola più pratica!
    P.S. neanch'io generalmente sono un'amante degli scrub!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì la confezione secondo me è da rivedere, perché nel prelevare io tendo a perdere un po' di prodotto e non mi va. Per il resto è valido :)

      Elimina
  4. Ciao! Ho acquistato qualche scrub per il corpo solo in passato, ma poi, come scrivi tu, ritenendoli assolutamente non necessari non li ho più comprati, optando per la kessa (il guanto da abbinare al sapone nero) o per lo scrub fai-da-me, con caffè, olio di macadamia e un olio essenziale a seconda dell'umore. Però ogni tanto qualche sfizio, come questo, potrebbe starci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara :)
      Esatto, per me lo scrub è un prodotto facilmente sostituibile, però mi faceva piacere parlarne perché per molti è un prodotto indispensabile. Poi trovarlo già pronto è anche meglio ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...