domenica 29 gennaio 2012

Black Swan

Era sabato sera ( ieri per la precisione). Faceva molto freddo e non avevo voglia d'uscire ( anche perchè non c'era granché da fare). Così con un' amica decidiamo per un film.

Il Cigno Nero
(Black Swan)

Trama: Nina è una ballerina ossessionata dalla perfezione per il suo lavoro. Si impegna in maniera massacrante alle prove, anche spinta dalla madre ballerina " in pensione" che non ha mai visto realizzato il suo sogno. E' la migliore del suo corso, e quando viene scelta come ballerina di punta de Il lago dei Cigni, la sua ricerca di perfezione diventa un'ossessione...

Si, ok il film è uscito un anno fa! Sono in ritardo sulla tabella di marcia, ve l'ho detto!
Comunque un film intenso, con colpi di suspence quasi horror. Per certi aspetti realistico, considerando che la follia è un evento più che terreno e quotidiano dei giorni nostri. L'ambiente fatto di invidia e pettegolezzo, le tensioni, la voglia di essere perfetti fino a diventare altri, fino a farci uscire dalla nostra stessa pelle per diventare qualcun altro, sono gli anelli portanti alla base della  personalità di Nina. Ma come può reggere una giovane ragazza tutto questo? E cosa saremmo disposti a fare per raggiungere il successo? Quanto avanti spingeremmo noi stessi?
Film ricco di spunti di riflessione, intenso, coinvolgente e commovente, ma vuoi per gli eccessi qui e li, vuoi per quel filo di stereotipizzazione ( mamma maniaca del controllo, ballerina anoressica psicopatica.... cose già viste insomma) il film può essere a tratti pesante. E' meno contorto di quello che avevo letto in giro, anzi mi sembra molto chiaro. Ovviamente si entra letteralmente nella testa di Nina, quindi la psicologia del personaggio non può essere così limpida...

Voto 8-

14 commenti:

  1. M'è piaciuto parecchio questo film. Comunque se ti può consolare io e il mio ragazzo siamo rimasti al calduccio a vedere..... Ballando con le stelle!
    Non chiedermi perché.... Non lo so nemmeno io!
    Robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma almeno Italia's got talent potevate osare XD era carino!!
      Il film è piaciuto pure a me, infatti è raro che dia 8 ad un film...

      Elimina
    2. Io mi sono dovuta sorbire la partita... quindi direi che vi è andata bene! :)
      Del "Cigno Nero" sono riuscita a vedere solo il primo tempo, poi mi ha annoiato(con enorme stupore di tutti coloro a cui lo racconto, che mi guardano come un'aliena)!

      Elimina
    3. alla fine de gustibus sempre... anche la mia amica non è impazzita, però forse la seconda parte era più interessante...

      Elimina
  2. capolavoro assoluto! uno dei miei film preferiti di sempre.
    hai fatto bene a non uscire ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci saranno molte serate così, a riscoprire un po' di film...magari seguendo le tue recensioni ;)

      Elimina
  3. quando lo vidi rimasi un po' interdetta... ma è un film da rivedere sicuramente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bisogna metabolizzarlo, è vero! è un film d'impatto, anche se parte lento per poi accelerare.. io lo rivedrò...

      Elimina
  4. A me non piaciuto perchè di contorto non ho visto nulla e i colpi di scena erano molto prevedibili. Niente a che vedere con "The Wrestler" delo stesso regista, quello è un capolavoro e te lo consiglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti é chiarissimo... Comunque grazie per il consiglio, mi informo un attimo e in caso lo scarico :)

      Elimina
  5. Io non lo ho apprezzato particolarmente. Aveva tutte le premesse per essere un gran bel film profondo e psicologico, invece non è stato così. Qualcosa non ha funzionato, se la gente in sala rideva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, anche io ho riso ogni tanto, ma per coglionaggine... non lo considero un capolavoro però mi ha fatto riflettere...

      Elimina
  6. Coglionaggine che significa? Se una scena drammatica ti fa ridere anzichè toglierti il fiato o toccare certe corde, significa che hanno completamente fallito. Questa cretina non è credibile, ti fa ridere quando si masturba, o quando viene fissata da un maniaco, e ti fa pensare di continuo "si vabbè buonanotte" o "ma riprenditi cretina". Non risulta credibile. Dei sacrifici e della competizione nel mondo dell'arte e della danza classica in particolare eravamo già a conoscenza. A sto punto è molto pià avvincente "Showgirls": indimenticabile :'D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coglionaggine nel senso che avendolo visto con una amica, finisci per scherzare ed uscire dal mood del film... La scena della masturbazione ad esempio mi ha messo panico ad esempio, benchè mi sia scappata una risatina maliziosa, invece il vecchio che ci provava mi ha fatto schifo perchè penso sia capitato a tutti una volta nella vita...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...