mercoledì 14 maggio 2014

{Aggiornamento #22}
Attese e cambiamenti

Buon pomeriggio,
torniamo ad aggiornarci un po', giusto per chiacchierare a random.
Abbiamo superata Pasqua e i bagordi, ed è finito pure un Aprile che voleva tenere lontana la primavera con la sua pioggia. Ché mi sta pure bene se c'è un tempo da cani, ma la mai apatia continuava a perpetrarsi e rigenerarsi come la coda delle lucertole. Ed è arrivato Maggio, il mese dei lavoratori e delle mamme, con giornate bellissime ( per la legge di Murphy mentre vi scrivo è venuto a piovere) che però non ha cambiato più di tanto il mio umore.
Io così.
Forse avrete notato che, benché cerchi di essere più sempre presente, ho perso un po' di brio. In parte perché sono alla soglia dei 3 anni di blogging, che se le coppie vanno in crisi e cercano l'aiuto di un terapista, io al massimo spengo il computer e chiedo a mia madre cosa si mangi per cena.
La verità è che mi sento incastrato tra la voglia di fare, la necessità di dover fare e la inconcludenza del fare poco per svariate ragioni.

   Intanto la paura del post laurea. Chi si è avvicinato a questo periodo sa quanto faccia paura e quanti dubbi ti ponga davanti, e chi afferma il contrario scagli la prima pietra e se la tiri contro perché mente.
Devo continuare a studiare?
Cambio strada?
Proseguo così?
E se non fossi più capace?
Vado a lavorare?
Ma c'è crisi!
Cosa so fare?
Non so fare nulla!
Voglio la mamma.
E così via. E' stupido, ma è paralizzante. Tra l'altro io tendo molto a proiettarmi verso la fine delle situazioni, anche perché quando sono sotto stress rendo meglio ( o per lo meno così disse la prof. di lettere il giorno degli esami di maturità)  ma questo è allo stesso tempo controproducente, considerando che prima c'è molto da fare. So che aspettate la seconda parte della mia disavventura col tirocinio per restare in tema, ma è ancora work in progress, e non voglio fare troppi post sulla questione, quindi pazienza.

Io col prossimo che bussa alla porta.
   Secondariamente abbiamo a che fare con la salute di mia nonna, che chi è abituato ad avere anziani in casa sa che si tratta di questioni all'ordine del giorno. Il problema non è tanto, ovviamente, una donna di 88 anni che non ha colpe se ogni tanto non ci sta con la testa, quanto piuttosto vicini e parenti, che con la testa dovrebbero starci, e invece rompono le palle chiamano a manetta o si presentano a casa per sapere le sue condizioni di salute, non pensando al fatto che magari i suoi familiari abbiano già abbastanza cazzi pensieri per la testa a cui badare in cui non sono incluse visite di cortesia.

   Tornando al faceto, ho intenzione di aggiornare un po' la grafica del blog, più che altro ripulire le colonne laterali e sistemare la questione dei tastoni sotto l'header.
Devo darvi una brutta notizia per cui preparate i fazzoletti: penso di non proseguire con la rubrica S.L.U.T. I motivi sono in particolare due.

  • intanto mi sembra di prendere in giro me e voi scrivendo e pubblicando un post spensierato quando io per primo non sono spensierato. Non che non ci siano momenti e cavolatine piacevoli, ma se gli ultimi giorni del mese non sono in vena, mi sento quasi "costretto" per dovere di cronaca, ma questo non è un lavoro.
  • secondariamente in mezzo ci sono anche delle recensioni, ma trovo più utili review negative che possano far evitare la ciofeca, piuttosto che positività da ogni poro che diventa sterile e poco utile.
Devo ancora decidere ma sono più propenso per eliminarla. Resta poi il fatto che la formula di rubrica non mi entusiasma, mi aiuta solo ad essere più organizzato, ma avere spazi ristretti mi disturba ancora di più.
E nulla, io chiudo qui, sperando di sentirci presto. Intanto vi saluto uno per uno.




  

33 commenti:

  1. Il primo pensiero va tua nonna, so cosa vuol dire. E non aggiungo altro, sarebbero le solite frasi fatte...

    Quanto alla paura del post-laurea condivido appieno. Ma sei alla triennale o magistrale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del pensiero :)

      Sono alla triennale!

      Elimina
    2. Alla triennale non ho avuto dubbi, mi sono subito iscritta alla magistrale...
      Adesso che sono agli sgoccioli di libri non voglio più sentirne parlare, almeno per un po'.

      In fondo per studiare c'è sempre tempo...

      Elimina
    3. Io qualche dubbio ce l'ho sinceramente sul continuare, essendo un pochino fuori corso :P

      Appunto, si può riprendere anche in un altro tempo!

      Elimina
  2. Mi spiace per la rubrica, ma capisco. Se dovrà rivivere lo farà in un momento migliore.
    Lo spazio è tuo, usalo come meglio credi, per scrivere di tristezza o angoscia - che noi ci siamo - o di cavolate allegre. O non scrivere affatto. Va tutto bene. Tu devi essere la tua priorità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai cosa? Mi stava stretta, sia da un punto di vista più emotivo, in quanto non mi esprime, sia dal punto di vista pratico. Ti ringrazio comunque <3

      Elimina
  3. Fai bene a scrivere solo ciò che vuoi, quando te la senti. Noi siamo qui, anche per ascoltare/leggere dei momenti tristi.
    Un abbraccione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero solo di non intristirvi! Anche perché più che triste sono sovrappensiero!
      Accetto l'abbraccio e ricambio volentieri :3

      Elimina
  4. Quoto le rewiev negative, e mi raccomando: falle acide e stizzite, che fanno ridere!
    Oh, io non ho avuto paura del postlaurea, giuro. Tiro la pietra.
    Dopo la laurea c'è la specialistica, e dopo la specialistica il lavoro :P

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se farò recensioni negative ( qualcuna, soprattutto di film) l'ho fatta già!
      Moz, te c'hai avuto fortuna! :P

      Elimina
    2. No, ma stavo scherzando. Lotto ogni giorno per avere fortuna. Oggi e domani su tutti.

      Moz-

      Elimina
    3. Intendo col lavoro, poi col resto della vita non saprei! :)

      Elimina
  5. Ciao Pier,
    certo che hai un bel po' di pensieri per la testa. Ti capisco e vorrei aiutarti ma non ho i mezzi.
    Per quanto riguarda le mille domande sul futuro credo che siano normali, i tempi sono duri, il momento
    non è dei migliori ma credo che la cosa più giusta da fare sia continuare a studiare (se ti serve la specialistica) e magari cercare un lavoro che non ti rubi tutto il tempo giusto per affacciarti a questo mondo e avere un po' di esperienza da mettere sul cv. Si, i tempi non sono rosei, ma se non trovi un lavoro ai sempre la specializzazione a cui pensare. (cosi non ti spacchi la testa e mangi il fegato perchè stai a casa a girarti i pollici).
    Mi spiace per tua nonna.
    Buona serata e un abbraccio d'incoraggiamento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Audrey! Ti ringrazio per il pensiero! Sei molto cara :)
      Credo che farò come dici, anche se la vedo difficile, però avere almeno un impiego è meglio di star a casa a guardare il soffitto!

      Buona serata :)

      Elimina
  6. Forza e coraggio che tutto passa.
    Prenditi tutto il tempo che vuoi, che le decisioni che devi prendere sono più importanti di un Blog che tanto puoi riprendere quando vuoi. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio ciò che penso, ma scrivere comunque mi svaga troppo per rinunciarvici :)

      Elimina
  7. Allora, io direi... Per ora non è il caso di continuare la rubrica, una delle regole fondamentali dei blog è non avere regole e scrivere solo quello di cui si ha realmente voglia e che ci piace. Ovvio che se stai passando un periodo pesante è dura anche pensarla esclusivamente in positivo, la rubrica credo fosse più un supporto per fare il punto della situazione, ma se adesso non ti aiuta, mollala. Magari la riprenderai più avanti, mai dire mai, le cose belle arrivano inaspettatamente ( come quelle brutte d'altra parte...) . Stammi bene... Non troppo giù, né irrazionalmente felice...stai a metà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, aiutava anche a fare il punto della situazione, un po' come gli aggiornamenti, ma faccio fatica a fare post non troppo lunghi! E forse le cose belle in questo periodo ho bisogno di viverle più che raccontarle!
      Cerco di stare a metà :) Grazie!

      Elimina
  8. Questo è il tuo blog e solo tu sai cosa è meglio per lui e soprattutto per te.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, solo che avevo visto che piaceva e quindi un po' mi spiace!

      Elimina
  9. E' passato più di un anno da quando mi sono laureato e mi trovo in una situazione similare.
    Non mi perdo d'animo, ma forse perchè io ho la possibilità di poter fare lavori anche da freelance.
    Talvolta mi sono anche reinventato, puntando a mia passione e cercando come poterle rendere se non un lavoro almeno un modo per farmi fare qualche soldo.

    Non dico banalità tipo "it gets better" perchè ci siamo laureati proprio in un periodo di merda, ma posso dirti "inventa". Qualcosa accadrà.

    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Reinventarsi è l'ideale, è vero! Anche lanciarsi e provare cose nuove. Cercare di darsi da fare. Poter guadagnare con le proprie passioni sarebbe il massimo!

      Elimina
  10. Mi spiace per il momento, se ti può consolare (magari è una magra consolazione) io ho preso lo scorso anno la laurea magistrale ed ancora sono senza lavoro (eccetto lavoretti di un giorno/due). È difficile e certe volte mi verrebbe voglia di staccarmi da tutto e tutti, perché ti rendi conto che una persona si impegna tanto per poi arrivare a nulla :( Insomma tieni duro, teniamo duro! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace ancora di più per te però! Io almeno sono ancora work in progress :/ Ce la faremo!

      Elimina
  11. Pier, caro, per la rubrica fai come ti senti meglio! Cioè, come tu dici se deve divenatre un'obbligo che ti mette pure un pò d'ansia...no, no!!
    Un abbraccio per la tua nonnina, che spero possa star meglio e far di conseguenza star anche voi tutti in casa più tranquilli.
    E un abbraccio te lo mando per gli interrogatvi comprensbilissimi che ti poni. E' un momento di passaggio, lo so, non tutto è chiaro e ti devi comunque mettere in gioco, qualsiasi scelta fai alla fine.
    In bocca al lupo, amico mio. Ti auguro il meglio, con tutto il cuore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris per la comprensione e le parole di conforto! :) Pensavo sarebbe stato carino fare un sunto a fine mese, ma vuoi la scadenza, vuoi il dover non fare un post troppo lungo ( per voi e per me) era la rubrica meno adatta!
      Crepi il lupo ed un abbraccione a te :)

      Elimina
  12. confesso che io ero proprio su un altro pianeta alle soglie della fine degli studi: pensavo a finire e non tanto a quello che ci sarebbe stato dopo. In parte mi ha aiutato a vivere sereno quindi per quanto possibile provaci. In bocca al lupo per tua nonna, ti invidio un sacco che ce l'hai ancora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' questione di carattere alla fine! Proprio ieri parlavo con una amica come aiuti vivere sereni anche per studiare.
      Ho avuto la fortuna di conoscere almeno i nonni materni :) Crepi il lupo!

      Elimina
  13. Ciao ragazzo, tieni duro , la vita non è facile , ora più che mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuto! Eh purtroppo lo so bene!

      Elimina
  14. Beh, S.L.U.T. potrebbe andare in stand by e poi, quando sarai più sereno, prendere una decisione più definitiva... a volte basta un mood diverso per vedere le cose da un'altra prospettiva...
    i vicini di casa sono sempre delle teste di c... quando fanno così, capisco la situazione anziani in casa e mi innervosisco al solo pensiero...
    Se ti può consolare, maggio non è un mese spensierato neanche per me... a parte una spaiata di giorni, è proprio un mesaccio... ma ne usciremo vincitori, forza! ;-) (sembro fastidiosamente ottimista, ma è che ho appena mangiato un gelato e gli zuccheri mi fanno questo effetto!) :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto a S.L.U.T non so, forse finirò per scrivere più aggiornamenti e basta, vedremo!

      Maggio credo faccia schifo un po' per tutti, non credo esista mese peggiore xD
      W gli zuccheri che ci tengono allegri! Ciao bella fragola :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...