lunedì 11 febbraio 2013

La Poraccitudine #8 Speciale Grammy (2013)

Ebbene anche quest'anno si son tenuti a Santa Monica i Grammy Awards.
Gli oscar della musica, dove ti regalano il grammofono d'oro dietro un lauto compenso.
Anche l'anno scorso non ho potuto fare a meno di commentare.
E io ci tengo alle tradizioni.
Sono sincero, volevo piazzarvi un post su Sanremo, ma c'è tanto tempo per  parlarne #abbiatenetimore, invece i Grammy accadono solo una volta l'anno, come un congiuntivo esatto della De Filippi.
Ma ciancio alle bande, vediamo in cosa si sono infagottate le nostre stars o wannabe per l'occasione.
Le mie sono solo opinioni da ignorante, non me ne vogliano le fashion bloggers.
Tutto di panza, tutto sostanza, oserei dire.



Adele è tornata più giunonica che mai, dopo una gravidanza che sembrava non voler finire mai. 
Io credo che siano entrati fisicamente dentro di lei ed abbino preso di peso il bambino, altrimenti non si spiega.
E pare che durante la gravidanza la nostra ciaciona si sia data al taglio e cucito ed abbia confezionato questo bell'abitino con la tappezzeria di sua nonna.
Che in tempo di carestia ogni buco è una via, e tanto puoi sempre incolpare Lady Gaga se ti vesti dimmerda.
Un saluto ad Adele che so che mi legge.




Quest'anno è stato anche l'anno del ritorno sulle scene musicali di Alicia Keys.
Tanto bella, tanto brava.
Girls on Fire mi smuove parecchio i nervi e i timpani ma nulla da dire.
E' una che ce la sa.
Peccato che più che un abito a sirena, quello in cui si è ficcata la nostra Alicetta, fa un po' effetto polipona.
Un fritto misto indigesto.
Senza contare che evidenziare i fianchi e schiacciare le tette per accentuare la loro ben nota inesistenza, per me è qualcosa di disumano.








Katy Catia Perry sta a Grammy, come vecchietta con le borse di plastica sta a autobus.
Loro ci sono sempre, qualsiasi cosa accada.
Il problema è che Katy non vince un Grammy nemmeno se mostra la passera in pieno show.
Idea geniale quella di fasciarsi in un abito verde smortino pastello, e sottolineare tutta la latteria Soresina con mucche al seguito.
Che di tette non se ne vedono mai abbastanza.
Brava Catia.





Amicona della Katy, la tartarughina delle Barbados è stata la più bella della serata.
Nulla da dire a Rihanna, elegante e sexy che eterosessualità portami via.

Anche trucco e parrucco da dieci e lode.
Peccato per la fronte en plein air, ma quella è roba vecchia. 
Bella anche la sua esibizione con Stay.
Unico neo è stato star strusciata a Chris Brown, non paga delle mazzate ricevute.
Contenta lei.

Alla serata era presente anche Jenniferona Lopez, che per l'occasione ha sfoggiato un abito monospalla di seta nera.
Col cambio di guardia ad American Idol, a quanto pare Jenny ha molto tempo per tenersi in forma e se vede. 
Peccato però che abbia deciso di mostrare i prosciutti all'urlo de "è arrivato il Marino!".
Brava pora stella.









Stupisce Beyoncè, che si è portata a casa un Grammy con Love on Top, per la sua semplicità.
Dopo il megashow in pre-rec al Superbowl, King Bee ha optato per una blusa bicolore bianca e nera e pantaloni a vita alta neri.
Stupisce anche quella struttura conica impiantatale  su un fianco.
Illazioni dicono sia un'opera di Renzo Piano.











Sempre dalla scuderia Knowles, Solange è la sorella stracciona maggiore della Beyonce qui sù.
Lei ha sempre look un po' alternativi, anche alla luce del percorso musicale, meno pop e commerciale, rispetto a quello della sorella.
Sull'abito nulla da dire.
Un taglio semplice caratterizzato da spalline in rilievo e un verde acqua acceso.
Ma tesoro di mamma, non potevi ficcarti una parrucca come tua sorella?
Hai litigato col parrucchiere?
Ti è esplosa la lacca?
Essù fallo uno sforzo, che chissà quante bestie ti sono morte fra i ricci.





Taylor Swift, con la verve che le si confà, ha presenziato alla serata con un abito bianco stile impero, un po' sposa un po' vergine delle acque.
O forse, soluzione più probabile, la scelta stilistica nasconde un messaggio pubblicitario subliminale riferito ai pannetti bianchi per lo spolvero.
Non è dato saperlo.
Tu cara però non ridere troppo che finisci per sembrare viva e non sia mai.








Infiltrata fra i cantanti c'era lei, Nicoletta Kidman, ad accompagnare il marito Keith Urban.
Per l'occasione Nicole ha rubato un paralume del secolo scorso da qualche villa inglese e ne ha fatto un abito mortificante per le forme e che la fa sembrare più pennellona del solito.
Non parliamo poi del capello stirato con la piastra di mia sorella.
Nicole, ascolta me, sei troppo bella, anche con troppo botox, per conciarti così.
Cambia stylist.
Non so, assumi me ad esempio.






Quest'anno anche un po' di maschietti.
Lui, Justin Timbarlake, tornato a far musica dopo ere geologiche, ha scelto uno smoking spezzato nei tessuti.
Giacca semi lucida con venature e pantalone liscio nero.
Scialbo come un frollino, il simpatico Giustino, ha voluto fare il simpatico con un cravattino importante e un mocassino bianco e nero dal sapore retrò.
No, non l'ho assaggiato, si dice così.
Peccato che l'abito lo appesantisse sui fianchi, che Beyoncè e Adele annatevene a pascolà cinghiali.
E poi si sa, se i fianchi sembrano larghi il resto sembra più piccolo....



Due al prezzo di uno.
O meglio, qualcuno che credevamo di conoscere e invece speravamo di scordare.
Kimbra (a sinistra), che ha colto l'occasione per restare in tema carnevalesco, smontando e riadattando un vestito da damina dell'ottocento, probabilmente appartenuto all'infanzia e Gotye che il chicazzè te lo scippa meglio di due ladri sulla vespetta.






Look un po' vedo e non vedo, e se vedo ti mostro la patata per Kelly Rowland.
Bella è bella, perennemente figa, con un fisico da far invidia e un viso un po' cavallino.
Nulla da dire.
E forse è questo il problema.












Florence Welch, lead singer del gruppo Florence and the Machine, invece ha scuoiato un alieno per cucire questa cosa che si è messa addosso.
Un abito strano.
Non brutto.
Forse di più. 
Ok che il verde sta bene alle rosse. Ma la catarifrangenza sta bene solo in autostrada.
Se stai morendo.
E se ti vedono solo gli infermieri dell'ambulanza.







Una che non ha fatto successo solo per la sua bellezza è certamente Kelly Clarkson, che per la serata ha rubato un vecchio vestito di Adele.
Nulla da dire in quanto bravura, e taccio pure sull'effetto cubosenzatette che è meglio.
Però no, Kelly, non farlo.
Non volerti male.
Noi ti vogliamo bene perchè sei genuina come un caciocavallo, ma non per questo puoi vestirti da caciotta.
Ritentaje.





Na faticaccia.
Ringrazio comunque i divi di Hollywood sempre grande fonte di ispirazione per grasse risate #Adelestaacuccia.
Che poi, son americani, e va tutto bene.
Ma domani sì che ne vedremo di ogni.
Non vedo l'ora.
Intanto che ve ne pare di 'sti smandrapati?
Un bacio!

62 commenti:

  1. Adele fa troppo copridivano della zia :D tra tutti la più elegante è Kelly Rowland. Pier, allora da domani sera commentiamo il festival su twitter?? :)

    RispondiElimina
  2. ahahahaha.......... mi hai fatto morire con questo post :D

    RispondiElimina
  3. Ahahahahah fantastici i commenti!! Una Rihanna stupenda!!! peccato per la fronte poco coperta (ma dimostrare a tutti che anche lei è intelligente - da me si dice che chi ha la fronte alta è intelligente, non so da te, non so se sia vero ecc ahah. Io ho trovato stupendo il vestito di Taylor Swift, però lei è proprio mosciaaaaaaaa! Boh dai basta non ho voglia di commentare tutti, l'hai già fatto tu in maniera impeccabile :D

    Un abbraccio e buona settimana!!!
    The Spotted Cherry Pie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco una competente :)
      Sì, bello ma lei rende tutto noioso... un abbraccio a te e buona settimana :*

      Elimina
  4. Hai uno stile perfetto nel recensire anche l'irrecensibile! ;)

    Attendo i commenti sulle mise sanremesi!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah grazie :) avrei voluto migliorare la formattazione ma sono allo sclero o.o

      dopodomani mi sbizzarrirò :D

      Elimina
  5. Non credo ai miei occhi! Rihanna vestita!!!! Ecco perchè c'è tutta sta neve!
    Pier, sei il mio cronista fashion preferito! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha un po' trasparente lo è sempre, ma va meglio dai ;)
      grazie cara :D

      Elimina
  6. Pier!!! Credimi se ti dico che sul pezzo di Florence Welch ho riso per mezz'ora fino alle larime (ho ancora gli occhi bagnati mentre commento) :DDD

    Quanto al resto...Me-ra-vi-glio-so.

    Questo vola tra i post che consiglio perchè vale la pena leggerli, nell'apposita pagina del mio blog (dove sei già presente, mio caro).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maris tu ormai sei di parte :* grazie mille!!
      mi spiace per la formattazione ma non ho tempo e pazienza di impazzire appresso a blogspot :/

      Elimina
  7. posso garantire che nessun alieno è stato scuoiato per l'abito di florence xD mi piace, si fa notare ma senza essere volgare o trash, è eccentrico...e spenderei una parolina anche per alicia keys che non mi sembra così "insaccata". best dressed beyoncè e rihanna, strano a dirsi per quest'ultima, e worst dressed katy e nicole, che se vuole anche me come stylist, non disdegnerei xD aspetto i commenti sanremesi!!!!
    nicola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Florence non è mai volgare, ma quel vestito credo sia too much, almeno per me :) Alicia non la trovo insaccata ma la parte finale dell'abito è proprio brutta e per il resto non mi fa impazzire l'effetto curve "latine"..
      non mancheranno :)

      Elimina
  8. Ma la Perry s'è vomitata sul vestito? Quel verdino lì è orribile.
    Chiamate uno stylist ora.

    RispondiElimina
  9. No ma sei unico Pier!
    ma quante "grasse" risate mi hai fatto fare?! ahahahhah
    grazie, mi ci voleva proprio! t'adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per essere passata :D un abbraccio

      Elimina
  10. A me il capezzolo alla jeeg robot d'acciaio di rihanna non mi sa di molto elegante...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' pur sempre Rihanna che ti aspettavi :D?!

      Elimina
  11. Florence me la farei.
    Anche se ha un vestito orribile, con gli spuntoni verdi... Oo

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non credo servirà un vestito in quel caso...

      Elimina
    2. Potrei anche essere un feticista dei vestiti postatomici con le punte :p

      Moz-

      Elimina
    3. se hai detto che è orribile, questa cosa credo sia esclusa :P

      Elimina
    4. Ho il gusto dell'orrido :p

      Moz-

      Elimina
    5. Sempre meglio di Bionzé che ha rubato il vestito dal guardaroba di Due Facce...! :p

      Moz-

      Elimina
  12. aiuto Taylor Swift.. che c'avrà questa che le manca nella vita, a parte la vita stessa, non si sa!! comunque mi fai spaccare!! ma come è diventata la Clarkson???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la Kelly si è spanzata, non so perchè :/ è pure cciovane!

      Elimina
  13. Non riesco a smettere di guardare Adele.
    Ma quanto cacchio è ingrassata?!!?!?
    Robe del genere fanno passare la voglia di un bambino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evvabbè chissà com'era da gravida xD

      Elimina
  14. Oddio,sono ancora sotto shock per aver visto Rhianna vestita bene per la prima volta nella sua vita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono cose che capitano ogni morte di Papa... o ogni dimissione!

      Elimina
  15. No Adele cara c'era bisogno di rinnovarsi sì, ma non di indossare il copridivano di mia nonna! Non ci siamo :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lei è così, una casa e chiesa... solo che la casa se la porta in giro, a pezzi

      Elimina
  16. Oh mamma... sono ancora piegato in due dal ridere...
    le peggiori senza dubbio Adele ( non poteva continuare col nero?) e l'aliena!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, il nero sarebbe stato quantomai azzeccato :)

      Elimina
  17. Manca solo l'audio al post, ed è fatta!
    Per me l'unica passabile è Beyoncè (opera di Renzo Piano a parte) e Rihanna, se solo non avesse il capezzolo in libertà...

    Ma prendersi un bel vestito in un negozio di abbigliamento... come dire, pseudo-accettabile mai? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'audio loro o mio?

      E' che con tutti i soldi che guadagnano un semplice abito sarebbe riduttivo :D

      Elimina
  18. Adoro questo post e non vedo l'ora di leggere quello su Sanremo! (Ovviamente non mi perderò la prima serata)
    Baci :)

    RispondiElimina
  19. mi sa che a breve prenderai il posto di Enzo Miccio a "Ma come ti vesti?" su real time: ora che ci penso gli somigli pure :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo, soprattutto per quanto riguarda i capelli xD mi sa che ci somigli più te u.u

      Elimina
  20. Riesci sempre a strapparmi una qualche risata! Post impeccabile, davvero! Adoro :D

    RispondiElimina
  21. a me Adele non é dispiaciuta, si é tolta quel nero finalmente!la Katy dovrebbe imparare dall'amica rihanna a vestirsi!favolosa..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adele la apprezzo per il coraggio... così come Katy XD

      Elimina
  22. ahahaha...oddio non c'è limite al peggio in queste occasioni...ce li avessi io i soldi loro!!!Promuovo solo Rihanna!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si sbizzarriscono proprio... chiamali scemi :D

      Elimina
  23. Katy disgustosa,la Jlo scosciata mi ricorda la Carmen Russo,mentre stupende Beyoncè e Taylor Swiiiiift!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione: somigli a Carmen Russo XD

      Elimina
  24. Post esplosivo! Io dico che alla Perry dovrebbero inventare un grammy a parte, almeno per la costanza a presentarsi...
    La scelta di Beyoncé mi garba, in fondo, se poi pensi al alieno catarifrangente di Florence... Adele non infierisco perché la capisco, ma sto copridivano è indifendibile...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari se lo inventa da sola, per tutti i poracci come lei un po' sfigatelli :D
      Beyoncè sta bene sì...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...